Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Podesteria di San Piero in Mercato poi di Montespertoli

Sede: Montespertoli (Firenze)

Date di esistenza: 1376 - 1808

Intestazioni: Podesteria di San Piero in Mercato poi di Montespertoli, Montespertoli (Firenze), 1376 - 1808

Storia amministrativa:

Montespertoli fu sede anche della Podesteria di San Piero in Mercato, istituita dalla Repubblica fiorentina nel 1376,1 il cui territorio fu lo stesso della Lega di San Piero in Mercato. Il podestà, di nomina fiorentina, ebbe giurisdizione civile e sul danno dato e sommò a questa, come sempre, funzioni amministrative. Alla podesteria di Montespertoli appartennero anche i territori di Lucardo e i castelli di Poppiano e Montegufoni.

Nel 1772 fu sede di una podesteria minore sottoposta, con giurisdizione civile, dipendente, per il criminale, dal vicariato di Certaldo (1415-1772). Dal 1784 il Podestà dipese per il criminale dal vicariato di San Miniato.

Fin dall'insediamento della cancelleria a San Casciano questi territori e magistrature entrarono a far parte di quella circoscrizione.





icona top