Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Arte dei pizzicagnoli di Prato

Sede: Prato (Prato)

Date di esistenza: 1531 - 1775

Intestazioni: Arte dei pizzicagnoli, Prato (Prato), 1531 - 1775

Storia amministrativa:
Costituita presumibilmente verso la metà del XIII secolo. Il più antico esemplare statutario rimasto risale al 1531. Con questi capitoli entrarono nell'Arte anche i venditori di civaie, erbaggi, vasellami, vetri, sale, materie tessili, carbone, utensili da cucina, pesciaioli, pollaioli e altri minuti smerciatori. Venne soppressa con editto del 27 novembre 1775 ed il suo patrimonio dato in amministrazione al Provveditore dell'Arte e Tiratoio.


Soggetti produttori collegati:
Provveditore dell'arte e Tiratoio, Prato (Prato), 1775 - 1782 (successore)


Complessi archivistici prodotti:
Corporazioni delle arti, 1316 feb. 16 - 1873 (fondo, conservato in Archivio di Stato di Prato)



icona top