Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Consorzio idraulico di Bibbona

Sede: Bibbona (Livorno)

Date di esistenza: 1913 - 1994

Intestazioni: Consorzio idraulico, Bibbona (Livorno), 1913 - 1994

Storia amministrativa:
Con la legge n° 2248, allegato F, del 20 marzo 1865 furono costituiti sul territorio nazionale i Consorzi idraulici, che andavano a sostituire le Deputazioni dei fiumi nate nella seconda metà del XVIII secolo. I proprietari di terreni ed edifici posti lungo le vie d'acqua partecipavano alle spese di manutenzione. I Consorzi furono dotati di uno statuto, di un consiglio di amministrazione, di un consiglio di delegati. Il Comune di Bibbona istituì il consorzio con deliberazione n° 334 del Consiglio comunale il 3 febbraio 1910, con lo scopo sia di tenere sotto controllo lo straripamento dei corsi d'acqua, sia di attuare un vero e proprio piano di bonifica: "Il Presidente fa dare lettura del voto espresso dagli interessati per la costituzione di un consorzio per l'impianto di opere atte a difendere i loro beni dalle espansioni del torrente Sorbizzi e per la sistemazione dei fossi di scolo quali il fosso detto Gardini ed altri scoli destinati a dare esito alle acque di pioggia, compreso il fosso del Livrone." I fossi in esame erano quelli della Madonna, Livrone, Sorbizzi, Tane, Trogoli.




icona top