Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Banco di Montecastelli

Sede: Pomarance (Pisa)

Date di esistenza: sec. XIV - 1772

Intestazioni: Banco di Montecastelli, Pomarance (Pisa), sec. XIV - 1784

Storia amministrativa:
I Banchi, detti anche Ufficialati, erano insediamenti di notai del podestà che, inizialmente saltuari, vennero assumendo nel tempo, per necessità contingenti, un carattere stabile, divenendo piccoli tribunali civili di minor competenza 1 . Anche a Montecastelli dal XIV secolo era stato istituito un banco di giustizia che rimase attivo fino al 1772, anno in cui, a seguito della riforma giudiziaria leopoldina 2 . Nel 1772 venne istituita la podesteria minore di Montecastelli, con giurisdizione anche su Castelnuovo Val di Cecina e Sillano, che determinò la soppressione dell'Ufficialato.


Soggetti produttori collegati:
Podesteria di Montecastelli, Pomarance (Pisa), sec. 1772 - 1784 (successore)


Complessi archivistici prodotti:
Banco poi Podesteria di Montecastelli, 1377 - 1773 (fondo, conservato in Comune di Pomarance. Archivio storico)



icona top