Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Comune di Tendola e Ponzanello

Sede: Tendola e Ponzanello (Massa Carrara)

Date di esistenza: 1804 - 1811

Intestazioni: Comune di Tendola e Ponzanello, Tendola e Ponzanello (Massa Carrara), 1804 - 1811

Storia amministrativa:
Nel 1804 fu attuata una riorganizzazione amministrativa in ordine alla quale si determinò che in Lunigiana dovessero esserci solo Comuni di terza classe, ossia con meno di 3.000 abitanti. In ordine a questa disposizione, nell'immediato e negli anni successivi, si istituirono nuove Comuni. Dal dismembramento della municipalità di Fosdinovo si originò, tra le altre, la Comune di Tendola e Ponzanello. Questo ordinamento rimase in vigore fino a quando il decreto imperiale emanato il 5 agosto 1811 determinò l'annessione della Lunigiana ex feudale all'Impero francese, e le comuni dismembrate nel 1804 furono riunite alla Mairie di Fosdinovo.


Complessi archivistici prodotti:
Comune di Tendola e Ponzanello, 1807 - 1811 (fondo, conservato in Comune di Fosdinovo. Archivio storico)



icona top