Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Comune di Posterla

Sede: Posterla (Massa Carrara)

Date di esistenza: 1804 - 1811

Intestazioni: Comune di Posterla, Posterla (Massa Carrara), 1804 - 1811

Storia amministrativa:
Nel 1804 fu attuata una riorganizzazione amministrativa che prevedeva che in Lunigiana dovessero esserci solo Comuni di terza classe, ossia con meno di 3.000 abitanti. In ordine a questa disposizione, nell'immediato e negli anni successivi, si istituirono nuove Comuni. Dal dismembramento della municipalità di Fosdinovo si originò, tra le altre, la Comune di Posterla, che comprendeva anche le ville di Pulica e Marciaso. Questo ordinamento rimase in vigore fino a quando il decreto imperiale emanato il 5 agosto 1811 determinò l'annessione della Lunigiana ex feudale all'Impero francese, e le comuni dismembrate nel 1804 furono riunite alla Mairie di Fosdinovo.


Complessi archivistici prodotti:
Comune di Posterla, 1807 - 1810 (fondo, conservato in Comune di Fosdinovo. Archivio storico)



icona top