Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guardia Civica

Sede: Castelfiorentino (Firenze)

Date di esistenza: 1847 - 1849

Intestazioni: Guardia Civica, Castelfiorentino (Firenze), 1847 - 1849

Storia amministrativa:

Nel 1847 venne istituita in Toscana la Guardia Civica. Il suo compito era coadiuvare le milizie dello Stato riguardo all'ordine pubblico. Facevano parte della Guardia Civica tutti i cittadini abili tranne i militari, gli ecclesiastici, le autorità giudiziarie e di governo e le persone colpite da condanne penali. Essa fu regolamentata con la notificazione del 15 settembre 1847 ed ebbe lo scopo "di difendere il suo legittimo sovrano, mantenere l'obbedienza alle leggi, e conservare, o ristabilire l'ordine e la pubblica tranquillità, coadiuvando ove faccia d'uopo le Milizie attive del o Stato" (art. 1 del Regolamento). Il servizio era personale e obbligatorio (fatta eccezione per alcune categorie) e doveva essere prestato nel luogo del domicilio. Per la parte economica e per la formazione dei ruoli, la Guardia civica era sottoposta alle rispettive Comunità. Venne abolita nel 1849.




icona top