Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Consorzio Uzzano-Vellano per l'imposta sui redditi di ricchezza mobile e per la tassa sull'entrata

Sede: Uzzano (Pistoia)

Date di esistenza: 1867 - 1876

Intestazioni: Consorzio Uzzano-Vellano per l'imposta sui redditi di ricchezza mobile e per la tassa sull'entrata, Uzzano (Pistoia), 1867 - 1876

Storia amministrativa:
Il Consorzio operava attraverso una Commissione di tre membri - costituita sulla base del regolamento del 23 dicembre 1866 relativo all'imposta sui redditi di ricchezza mobile e alla tassa sull'entrata - che teneva le proprie riunioni a Pescia, nell'ufficio comunale di Uzzano, comune capoluogo del Consorzio, per esaminare i ricorsi contro l'applicazione dei due tributi. Nella sua prima composizione, la Commissione era costituita dal presidente Luigi Grassi, delegato governativo, e dai delegati consorziali Tito Cecchi e Francesco Giuntini.




icona top