Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Soggetti conservatori - Ordine alfabetico » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Comune di Vernio. Accademia de' Bardi

Casone dei Bardi
59024 - Vernio (Prato)

Telefono: 347.1369303
Email: alessandro.magini@gmail.com
Sito web: http://www.archiviobardi.it/

Note storiche:
L'Accademia Bardi (già Centro Bardi) ha sede nel "Casone dei Bardi" a San Quirico di Vernio, in locali messi a disposizione dal Comune di Vernio, che è membro di questa associazione e ne sostiene le attività, insieme alla Provincia di Prato, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, alla Regione Toscana.
L'Accademia è presieduta e diretta dal prof. Alessandro Magini, di concerto con il consiglio direttivo, con l'assemblea dei soci, con l'Amministrazione comunale e provinciale.
Il Centro Bardi è stato fondato, come Associazione Onlus, nell'ottobre del 1999 ed è nato sull'esperienza condotta dai fondatori nell'ambito del precedente "Progetto Bardi" da loro ideato e realizzato per l'Amministrazione comunale di Vernio nel periodo 1997-1998.
Nel 2010 il Centro Bardi si trasforma in Accademia Bardi (associazione culturale senza scopo di lucro).
L'Accademia opera per la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale legato ai Conti Bardi di Vernio, in un'ampia prospettiva temporale che spazia dalla metà del XIV secolo alla contemporaneità e che si articola in vari settori: musicale, teatrale, filosofico, letterario, storico, archivistico. Il particolare riferimento al quale si ispirano molte attività dell'Accademia (vale a dire la "Camerata dei Bardi" e il dibattito da essa promosso in campo teatrale-musicale, filosofico, poetico, linguistico) permette di programmare iniziative che, proprio dal confronto con le originali esperienze maturate in seno al cenacolo di Giovanni Bardi, possono contribuire anche alla ricerca artistica contemporanea, nel particolare settore del rapporto tra musica, teatro, poesia.
Particolare attenzione è rivolta alla valorizzazione e alla diffusione del patrimonio documentario (manoscritto e a stampa) dei Fondi Bardi custoditi presso Archivio di Stato di Firenze, Archivio di Stato di Prato, Archivio Bardi Conti Guicciardini a Poppiano (Montespertoli), Archivio della Campagnia (San Quirico di Vernio), Accademia della Crusca, biblioteche fiorentine (Biblioteca Nazionale Centrale, Biblioteca Riccardiana, Biblioteca Marucelliana, Biblioteca Laurenziana).


Complessi archivistici conservati:
Compagnia di San Niccolò di Bari, 1425 - 1987 (fondo)


icona top