Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Inventari - Ordine alfabetico » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


L'Epistolario di Ernesto Ragionieri. Inventario

Tipologia: inventario analitico

a cura di Francesca Capetta

patrocinio: Provincia di Firenze - Comune di Sesto Fiorentino

Pubblicazione: Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2004

Descrizione fisica: pp. XXXIV, 276, cm. 24 x 17

Collezione: Cultura e Memoria, 30

Numeri: ISBN - 882225340X

Contenuti:

Dopo l'intitolazione della Biblioteca Pubblica ad Ernesto Ragionieri, avvenuta nel settembre del 2000, e la risistemazione del fondo librario e documentario nelle stanze di via Fratti, la pubblicazione dell'Epistolario ci offre l'occasione di riportare all'attenzione della nostra città la figura di questo intellettuale sestese così prematuramente scomparso, che tanta importanza ha avuto per la vita di Sesto Fiorentino, città operaia e popolare.
Egli, col suo libro Un comune socialista: Sesto Fiorentino, aveva dimostrato che la storia di una piccola città poteva divenire uno strumento per leggere tutta la Storia e che gli eventi accaduti a Sesto, la vita e la memoria dei suoi abitanti, potevano assumere una valenza che andava ben oltre i suoi confini. In questo senso, quello rimane un testo fondamentale per la nostra città, perché fin dalla sua prima pubblicazione ha continuato a funzionare come una sorta di catalizzatore di consapevolezza di sé per l'intera comunità sestese. Consapevolezza di capacità amministrativa e dirigente delle classi subalterne, consapevolezza del ruolo che si era giocato fino dalla nascita del «comune socialista», consapevolezza infine che la propria vita aveva un senso sociale e politico al di là di ogni possibile apparenza e che ne sarebbe rimasta traccia nella Storia. Prova ne sia il fatto che, ancora oggi, «navigando» fra le biblioteche italiane e incontrando studiosi e militanti politici, Sesto Fiorentino è conosciuta per la sua storia, per quel lontano libro e per l'insegnamento lasciato da Ernesto Ragionieri.
L'Epistolario è stato ordinato, inventariato e curato per la pubblicazione dalla Dott.ssa Francesca Capetta con la perizia e la passione che abbiamo avuto modo di conoscere già dal lavoro sapientemente condotto sull'Archivio postunitario del nostro Comune. Come ogni inventario di corrispondenza esso mette in luce la trama delle relazioni che si cela dietro il lavoro dello studioso e del militante di respiro internazionale e ne lumeggia lo spessore, la vitalità, il rigore e la curiosità intellettuale.

Un ringraziamento sincero alla famiglia Ragionieri che ne ha resa possibile la pubblicazione collaborando in ogni modo, come è sua tradizione, con la Biblioteca e questa Amministrazione.

Andrea Barducci
Sindaco di Sesto Fiorentino

Francesca Chiavacci
Presidente di Sestoidee



La pubblicazione dell'inventario dell'archivio di una personalità è il momento conclusivo di un lungo ed impegnativo processo di salvaguardia di una fonte storica, preziosa per la conservazione della memoria, non solo personale ma anche collettiva in quanto relativa anche all'ambiente nel quale la personalità ha operato.
A monte di questo risultato sta, oltre ovviamente alla volontà di conservazione selettiva delle proprie carte portata avanti quotidianamente da chi ha prodotto l'archivio, quella dei suoi eredi di non distruggere queste carte, garantendo loro condizioni idonee di conservazione, e la decisione di valorizzarle e renderle pubbliche. In questa ottica è particolarmente apprezzabile la scelta, da parte dei proprietari delle carte, di consegnare i documenti ad un ente che abbia come finalità istituzionale l'apertura agli studiosi di archivi e fondi librari. Scelta che non è mai gratuita, implicando tra l'altro il superamento di legittime resistenze a separarsi da carte che sono anche affettivamente vicine, magari un caro ricordo di un familiare scomparso.
È però una decisione che arricchisce la collettività di un patrimonio culturale la cui rilevanza non sempre viene adeguatamente apprezzata in una società poco attenta alla conservazione della memoria, sia quella del passato che quella che essa lascerà di sé. Il rischio che corriamo è quello che la nostra società dell'informazione diffusa e della comunicazione facile lasci un vuoto di memoria, pericoloso come tutti i processi di rimozione, in un futuro non tanto lontano. Santomassimo, nella sua introduzione su Ragionieri, accenna alla irripetibilità dei carteggi del passato anche recente, a causa del diffondersi della prassi della comunicazione telefonica, a scapito di quella epistolare che, oltre ad essere una comunicazione più meditata e riflessiva, lasciava comunque traccia di sé. Se ne ricavava non solo la possibilità di ricostruire aspetti fondamentali, altrimenti non facilmente identificabili, della vita di una personalità, ma anche e soprattutto una testimonianza vissuta e dialogante di un'epoca e di un ambiente, in buona parte ben caratterizzato e culturalmente rilevante. Chi consulta carteggi otto-novecenteschi rimane sempre colpito dalla ricchezza quantitativa e qualitativa degli epistolari ed è affascinato anche dal ritratto umano e quotidiano di tante personalità che altrimenti sarebbero conoscibili solo attraverso i loro scritti pubblici.
Questa considerazione è attualmente resa ancora più drammatica dalla diffusione del computer che, per quel che riguarda ad esempio la redazione di appunti di lavoro, taccuini, materiali di riflessione ed anche testi strutturati di carattere scientifico, può indurre a pensare chi li scrive che si possa fare a meno del testo cartaceo, ricorrendo a nuovi supporti, come i floppy disk, che dopo pochi anni, se non saranno di per sé illeggibili, non troveranno comunque più le macchine in grado di leggerli, dato il rapidissimo processo di obsolescenza di questi strumenti. Quale esempio valga quello dei primi floppy, più rigidi e di formato maggiore degli attuali, che nessun computer in produzione può aprire; e nel volgere di pochi anni senz'altro i nostri floppy saranno soppiantati dai CD, dai DVD o da nuovi supporti.
Si può dire pertanto che un carteggio come quello di Ragionieri è tra gli ultimi di cui potremo disporre che sia nel contempo una testimonianza ricca e sostanzialmente completa di una vita dedicata ad un impegno culturalmente rilevante e caratterizzato da un progetto civile e di un ambiente che con Ragionieri si confrontava dialetticamente in un rapporto quotidiano.

L'attento lavoro di inventariazione portato avanti da Francesca Capetta ha mirato a valorizzare al massimo l'epistolario, con una descrizione analitica di ogni lettera che fornisce tutti i principali elementi per muoversi all'interno del carteggio con cognizione di causa. Particolarmente ricca è la serie degli indici che chiudono l'inventario e che sono uno strumento utilissimo per gli studiosi. Per chi si trova davanti l'inventario già confezionato non è facile apprezzare a pieno il lavoro svolto, soprattutto se non ha esperienza di inventariazioni archivistiche. La schedatura delle lettere non comporta infatti solo la rilevazione di dati sempre facilmente identificabili, ma richiede sovente lo studio di scritture di difficile leggibilità o la faticosa ricostruzione di dati non presenti sul testo del documento (come nel caso di lettere non firmate o non datate) e l'inquadramento di ogni missiva all'interno del contesto in cui dovrà collocarsi; il tutto in tempi comunque relativamente rapidi, dato il considerevole numero di lettere da schedare. Occorre poi organizzare fisicamente l'epistolario in maniera razionale ma anche rispettando eventuali scelte originarie. Nel caso dell'archivio Ragionieri la preesistenza di una prima embrionale strutturazione per corrispondente ha facilitato la decisione, che è stata ovviamente quella di applicare conseguentemente tale sistema a tutto il carteggio. Occorre però dire che, dato che ci troviamo di fronte all'inventario di una parte dell'archivio (non sono ancora stati inventariati i manoscritti e gli elaborati di Ragionieri, oltre a tutto il materiale di studio e di ricerca dello studioso), non tutta la corrispondenza ricevuta o spedita da Ragionieri è stata schedata. Proprio la volontà di rispettare l'originaria collocazione delle carte, così come si erano venute sedimentando nel corso della vita dello storico sestese, ha comportato la necessità di non estrarre dal contesto in cui si trovavano quelle lettere che erano strettamente collegate a materiale non epistolare; così ad esempio la corrispondenza relativa alla pubblicazione di un saggio si troverà (se tale è stata la scelta originaria di Ragionieri) insieme al materiale manoscritto relativo allo stesso saggio. Va da sé che, quando tutto il fondo sarà stato schedato ed inventariato, sarà possibile inserire virtualmente anche tali lettere in contesti diversi.
Ho così accennato all'importanza di completare il lavoro che qui viene presentato con l'inventariazione del restante materiale che compone l'archivio. Si tratta con ogni evidenza di materiale assolutamente complementare all'epistolario. E non è solo documentazione utile alla ricostruzione filologica degli scritti di Ragionieri ed all'analisi del dibattito storiografico al quale lo storico partecipò attivamente: in quanto intellettuale portatore di un impegno ad ampio spettro, organizzatore di cultura attivo su numerosi fronti, da tali carte (come già dall'epistolario) emergerà un quadro analitico di estremo interesse per la nostra storia più recente.

Emilio Capannelli
Sovrintendenza Archivistica per la Toscana



Il carteggio di Ernesto Ragionieri, pazientemente ricomposto nel corso degli anni, è certamente una fonte preziosa per gli studiosi. Fondamentale in primo luogo per ricostruire la personalità dello stesso Ragionieri, come hanno testimoniato, proprio attingendo anche a quelle carte, i numerosi studi che presero forma nel ventesimo anniversario della sua scomparsa e pubblicati molti anni dopo,1 è anche documento necessario per comprendere la storia di una intera generazione di storici. Ricco di lettere, documenti, biglietti, annotazioni, è testimonianza dello scambio intellettuale intenso di Ragionieri con i colleghi della sua generazione (fittissima in particolare la corrispondenza con Giampiero Carocci), ma anche con altri, più o meno giovani di lui. In particolare nei primi anni, prima dell'ingresso abituale del telefono come strumento non più eccezionale ma abituale e consuetudinario nella vita degli italiani, testimonia di un intreccio ricchissimo tra vita quotidiana e attività di studio e di lavoro, tra problemi culturali e metodologici e passioni del proprio tempo, in una dimensione che non consente separazione netta tra i due ambiti e che è particolarissima del tempo e della stagione in cui prende forma.
Accanto alla bibliografia, pressoché completa, edita già nel 1980 dall'Istituto che portava il suo nome,2 alla pubblicazione di una parte cospicua dei suoi scritti e interventi di carattere per lo più giornalistico,3 alle ristampe dei suoi scritti più famosi e alla riscoperta di alcuni meno noti,4 e ai saggi interpretativi già ricordati, si può dire che la pubblicazione di questo catalogo componga un quadro pressoché completo di un ampio materiale che è in grado di consentire un bilancio approfondito della sua personalità, del suo ruolo e del suo lascito nella cultura italiana.

Eppure, a distanza di quasi trent'anni dalla sua scomparsa, sembra prevalere soprattutto la sensazione della distanza, molto più che cronologica, che ci separa dal suo mondo e, strettamente collegata ad essa, la difficoltà di storicizzare e comprendere il senso del suo lavoro e con esso dell'intera stagione intellettuale in cui il suo impegno si inserisse.
Sono molti i motivi che inducono a questa sensazione, al di là del normale trascorrere degli anni e del mutare, radicale, dei contesti. Non c'è solo il dissolvimento degli agenti storici che operavano in quegli anni, dei partiti di massa, delle strutture associative e delle solidarietà internazionali, ma il venir meno di un tessuto connettivo che sul piano culturale unificava o sembrava unificare, per quanti si muovevano al suo interno, ambiti e problematiche di per sé diversi e potenzialmente discordanti.
A ciò si aggiunge la damnatio memoriaeche sembra aver colpito quella stessa stagione di impegno politico e culturale, introiettata in larga misura dalle stesse vittime di questa offensiva. E, più in generale, un oblio diffuso che sembra involgere, nel nostro paese, tutto il mondo dei protagonisti della costruzione, sul terreno politico come su quèllo culturale, di una nuova civiltà repubblicana.
Eppure un bilancio onesto di quelle stagioni, che è ancora da riformulare in termini plausibili e storicamente fondati, necessita proprio della rilettura attenta di fonti e documenti come quelli qui catalogati, della capacità di storicizzare nel contesto dell'epoca e delle passioni in cui quelle vicende si dipanarono, rinunciando a ogni forma di anacronismo, e astenendosi, nei limiti del possibile, dal proiettare sul passato sensibilità, gusti, idiosincrasie e provvisorie certezze del nostro presente, che è peraltro di per sé precario e in cerca di definizione.
La prima cosa che colpisce, in Ragionieri e in quanti condivisero, dal punto di vista politico, culturale e generazionale, le stesse esigenze di fondo che lo animarono, è l'ambizione di un rinnovamento totale della società italiana, della sua politica e della sua cultura. E, non ultimo, un rinnovamento radicale del modo di fare storia, di scegliere e porre temi e problemi, parte di un necessario esame di coscienza collettivo, che per molti versi verrà poi eluso dall'Italia ufficiale.
Ma il desiderio di voltare pagina era diffuso in una larga parte della nuova Italia che usciva dalla catastrofe del fascismo e delle sue guerre e cercava le sue origini, riscopriva quelle correnti di pensiero e di prassi politica che il fascismo aveva tentato di cancellare, e tra queste il marxismo e il socialismo. Le lontane origini giacobine e risorgimentali, le cospirazioni di Buonarroti e di Babeuf, le origini più prossime della tradizione socialista, il mondo delle leghe e delle associazioni operaie: il mondo degli sconfitti del Risorgimento, che riprendeva voce e ruolo in forme nuove, in partiti e organizzazioni di massa destinati a scrivere una parte importante della storia della Repubblica. Movimento operaio e movimento cattolico ricostruivano la propria storia, e veniva alla luce un quadro molto più ricco e complesso, non più ristretto alle élitesdel potere che erano state al centro degli interessi della generazione precedente di storici, maestri ai quali si portava rispetto ma da cui inevitabilmente ci si distaccava, sia pur dolorosamente.
Nelle prese di posizione pubbliche come nelle confidenze private questa ansia di rinnovamento non è però generica in Ragionieri, ma molto motivata e argomentata, e si traduce nel carattere consapevolmente programmatico di molti suoi articoli. Possiamo brevemente riassumere i tratti fondamentali di questa attitudine, che in parte differenzia la posizione di fondo di Ragionieri da quella di molti suoi amici o coetanei.
C'era in lui il rifiuto, testimoniato dalla ricorrente polemica negli anni giovanili contro l"'orianesimo", di una "antistoria d'Italia" - che conosceva in quegli anni particolare diffusione ed esiti diversi per qualità e implicazioni - che sottoponesse a una sorta di processo politico le linee di fondo della storia nazionale in nome di una astratta e antistorica asserzione di una diversa e ipotizzata storia alternativa. Rispetto alla storiografia dei maestri c'era la scelta di alcuni elementi di continuità e il rifiuto di altri aspetti (particolarmente insistita e ingenerosa, seppure necessaria, era la polemica contro il ruolo dell"'egemonia crociana" e del suo lascito). Con la volontà di ricollegarsi alle esperienze giudicate più innovative e sensibili ai mutamenti.
Saldamente attestato nella continuità di un metodo storico e nel rispetto di "regole del mestiere" condivise, si muove però alla scoperta di una dimensione di temi e problemi molto più ampia, volta a "reincorporare le idee degli uomini nella realtà sociale".
Praticamente obbligato era in questa prospettiva il legame cercato e istituito con il marxismo, con la sua riscoperta dopo vent'anni di oblio e di silenzio, che è dato comune a molta parte della sua generazione, e che è fatta anche di ricerca avida e quasi febbrile di testi, documenti, testimonianze, della verifica della sua attualità e vitalità nel mondo contemporaneo.
Rispetto al quesito, non solo puramente terminologico, che spesso ricorre nelle analisi critiche di una particolare fase della nostra storiografia, se essa debba definirsi marxista, gramsciana,o comunista, si può dire che tutti e tre i termini in questione si adattano - il che vale in realtà solo per Ragionieri e pochi altri storici - alla sua personalità di studioso quale viene delineandosi. Con una successione temporale che è importante, e proprio nell'ordine delineato, e che porta all'acquisizione progressiva di piattaforme e ambiti che si integrano senza contraddirsi. Ragionieri partecipa a tutte queste esperienze, distinte ma confluenti, in forma originale e autonoma.
Fondamentale è il modo dell'approccio al marxismo, attraverso un percorso che è abbastanza inusitato nella storia dell'impegno politico e culturale di questa generazione. In genere, gli "intellettuali di sinistra" nel secondo dopoguerra aderiscono a una piattaforma politica (per lo più comunista, ma non solo) e in un secondo tempo, nel corso di un percorso di militanza politica e culturale, acquisiscono gli elementi di fondo del complesso di teorie collegate storicamente a quella esperienza. Il tragitto di Ragionieri è in qualche misura rovesciato, ossia è quello di un intellettuale che in primo luogo approfondisce la dimensione innovatrice del marxismo e solo in un tempo relativamente lungo traduce il suo impegno politico "progressista", già chiaramente delineato, nei termini di una adesione consapevole e fortemente convinta ad un partito politico.
Il marxismo viene inteso da Ragionieri non solo come "guida per l'azione" (che era la formula in uso tra quanti volevano contrapporsi all'acquisizione dogmatica di un complesso di formule e prescrizioni) ma anch'esso come problema storico, e in primo luogo tema di ricerca storica.
Qui conta molto il rapporto istituito nei primi anni con Delio Cantimori e il particolare fascino di quel "marxismo di Cantimori", che nelle lettere del tempo il suo amico Carocci contrapponeva appunto al marxismo dogmatico di molti altri esponenti della cultura comunista. L'influenza di Cantimori si esercitò nei primi anni della formazione di Ragionieri tanto nell'acquisizione di metodi e costumi di lavoro, quanto nella formulazione di orientamenti e di giudizi. Questa lezione si traduceva nella pratica di una storia delle idee come storia filologica, da studiare sui documenti, e che sottraeva finalmente questo tipo di storia all'arbitrio estetizzante e filosofeggiante che l'aveva caratterizzata. I primi lavori "marxisti" di Ernesto Ragionieri si muovono appunto in quest'ottica, con studi di grande valore su Marx ed Engels (il Carteggio e la sua fortuna e gli scritti di Marx ed Engels sul Risorgimento). Dalla corrispondenza fittissima fra Cantimori e Ragionieri dei primissimi anni (1948-1953) emerge anche la consapevolezza della necessità di dover ripartire da zero dopo vent'anni di terra bruciata e di «congiura dell'ignoranza» contro il materialismo storico, con la ricerca e la riscoperta (o la scoperta vera e propria) di fonti fino allora ignorate o trascurate.
C'era la consapevolezza di doversi muovere nel riformulare la storia del socialismo in un ambito pienamente "scientifico", non più meramente politico o celebrativo, in un lavoro di ricerca filologica di lunga lena, a cui una intera generazione di storici scelse di dedicare il suo impegno.
Ben presto però Ragionieri sembrava avvertire il limite di questa ricerca e del primato, in essa implicito, della storia del pensiero, fondata com'era nella varia attività suggerita e stimolata da Cantimori sulla connessione fra "utopismo", socialismo delle origini e pensiero rivoluzionario europeo.
«Quanto più mi si accresce la stima personale per Cantimori - scriveva Ragionieri a Carocci nel 1950 - quanto più mi accorgo del carattere determinato, del suo particolare sviluppo del suo metodo di fare storia. Mi si comincia a fare sempre più chiaro che l'ermetismo non ha avuto le manifestazioni soltanto nella poesia, ma che anche nella storia si è avuto qualcosa di simile. Ciò non significa naturalmente ché io affermi che Cantimori è il corrispettivo storiografico dell'ermetismo; neppure per sogno. È certo però che alla sua limitazione della storia alla storia delle idee ed alla critica dei miti, alla affermazione in sede teorica del rapporto teoria-prassi, al riconoscimento consapevole della delimitazione della storia delle idee si può assegnare soltanto la funzione di riconoscimento, di critica di una situazione. Bisogna imparare fino in fondo e trarre tutte le conseguenze dalla lezione di Cantimori, ma non fermarsi lì. Bisogna rimettere in onore l'ufficio classico della storiografia: quello della narrazione, altrimenti ci si morde la coda».
Nel volgersi a un lavoro di storia sociale come quello su Sesto Fiorentino, Ragionieri avvertiva le "notevoli difficoltà" e i limiti della propria formazione: «la storia così come noi la vogliamo fare - scriveva sempre a Carocci già nel novembre 1948 -, senza grimaldelli buoni per tutti gli scassinamenti, senza formule magiche ed "apriti sesamo", è molto più difficile di quanto non sembri al momento della entusiastica dichiarazione. Occorre tutto un lungo, severo lavoro preparatorio di studi economicosociali dei quali, purtroppo, la nostra cultura "letteraria" ci è stata matrigna».
E qui entravano in gioco ed operavano altre suggestioni, vecchie e nuove. In primo luogo quelle che derivavano dall'insegnamento di Carlo Morandi, scomparso improvvisamente nel 1950 e che di Ragionieri fu il primo maestro. Muovendo da un itinerario politico-culturale diversissimo da quello di Cantimori, Morandi era giunto a prefigurare una piattaforma programmatica in qualche misura alternativa rispetto a quella cantimoriana, per implicazioni contenute e per sbocchi prefigurati. Anche per il Morandi che nel 1946 tracciava in un breve saggio su «Belfagor», Per una storia del socialismo in Italia,un bilancio e un programma che avrebbe influito su una intera generazione, era necessario ripartire quasi da zero, ma in un'ottica molto diversa. Per Morandi era necessario «studiare le pagine dei nostri marxisti, sia ortodossi che revisionisti, in stretta connessione con lo sviluppo del movimento socialista nella penisola», e, soprattutto, andava sollecitata «meno contemplazione astratta dei "princìpi" e delle fortune del verbo marxista; maggiore aderenza al concreto vivere del socialismo». «Non trascurare la "città del sole", ma soprattutto raccogliere lo sguardo attento sulla "città dell'uomo"», rinunciando ai "labili orizzonti" di una ricerca dottrinaria sui "precursori": un rilevo critico che sembrava alludere proprio alla piattaforma culturale che Cantimori privilegiava.5
Erano spunti che si sarebbero intrecciati con le suggestioni suscitate dalla pubblicazione degli inediti carcerari di Gramsci e con autonome letture di una nuova "storia sociale" e "storia della mentalità" francese non ancora codificata in "scuola" illustre e prestigiosa con il rilievo internazionale delle «Annales».
La scoperta di Gramsci, evento dalle ripercussioni molto vaste in quasi tutti gli ambiti della cultura italiana, nel campo specifico degli studi storici su marxismo e movimento operaio sembrava awalorare la "linea" suggerita da Morandi sullo studio del «concreto vivere del socialismo italiano», e, soprattutto - in questo stava la sua novità e il suo fascino - indirizzava l'attenzione verso lo studio delle "classi subalterne", della loro cultura, della loro organizzazione.
Un comune socialista: Sesto Fiorentino nel 1953 fu interpretato quasi come un "manifesto" di una nuova scuola storica gramsciana, per la sua parte programmatica. Vero o sbagliato che fosse questo giudizio, è più importante rilevare che si trattava del primo tentativo, concreto, di mettere in pratica le nuove suggestioni che si addensavano attorno al nome di Gramsci, al di là, appunto, delle enunciazioni programmatiche ricorrenti e frequenti in quegli anni. Il carattere "gramsciano" di quel lavoro possiamo comprenderlo meglio oggi, guardando ancor più che ai temi specifici di storia del movimento operaio, a quelle pagine di storia delle classi subalterne e della loro cultura, che ci appaiono come le più innovative e suggestive; le pagine sulla disgregazione della vita parrocchiale, sulla nuova cultura popolare, e in particolare le pagine bellissime sulla scelta dei nomi di battesimo da parte delle classi subalterne e le implicazioni contenute in quelle scelte.
A questo punto la "formazione" di Ragionieri poteva dirsi conclusa, con felicità e novità di risultati, ma si aprivano nuovi interessi e nuovi fronti, che derivavano anche dalla scelta politica di militanza ormai compiuta.
Nel procedere ancor più sommariamente a delineare, a grandissime linee, i tratti fondamentali del suo percorso, bisogna in primo luogo precisare quale fu il senso del rapporto con la politica che Ragionieri istituì nella sua ricerca e che emerge vividissimo dalle sue lettere, ma che può essere anche desunto dai suoi scritti e da quelli di quanti condivisero questo indirizzo.
C'era in primo luogo, e non solo "a sinistra", la prosecuzione di quello stretto rapporto fra storia e politica che è stato proprio della tradizione culturale italiana e la conferma di quel rapporto di legittimazionee di intima connessione che si era stabilito fra interpretazione storica e prospettiva politica. Una linea politica di ampio respiro doveva muoversi nel "binario" della storia, e doveva individuarne i contorni con precisione assoluta. Lo stesso linguaggio della politica, col suo abbondare di metafore ferroviarie (tappe, stazioni, ritardi) sembrava awalorare implicitamente tale attitudine. Col dubbio talvolta affiorante, e che oggi leggiamo più chiaramente, che esistano anche deviazioni, scambi, binari morti, deragliamenti o, più semplicemente, che non esista alcun binario.
Quello che è nuovo e specifico della prima fase di questo scenario è l'approfondirsi del solco che divide, e che vanifica rapidamente quella speranza di composizione unitaria, nella scia di una continuità di fondo degli aspetti "progressivi" della tradizione storiografica italiana che il giovane Ragionieri (e altri con lui) pensavano di avere individuato. Quella "militarizzazione della cultura" che segnò gli anni più duri della guerra fredda (e che altrove fu anche più aspro e definitivo che in Italia), e alla quale fu pagato un indubbio tributo, che si legge in controluce nel linguaggio ancor più che nella asprezza dei concetti adoperati.
Ma nel tracciare un bilancio di questa intensa "politicità", oltre all'ovvia sottolineatura dei caratteri negativi di tale clima, occorre pure rilevare, e in particolar modo quando trascorsi gli anni di contrapposizione più intensa sembrò riaffiorare la possibilità di un dialogo il cui filo esile non si era mai spezzato, gli elementi di stimolo positivo che essa pure ingenerava. Come è stato notato, quella egemonia della politica «allora così netta, non è leggibile soltanto in chiave di impoverimento, di schematismo, di irreggimentazione»,6 ma da quel clima nascono anche continue e ricche sollecitazioni, che si traducono in interessi di ricerca e nella delineazione di problemi storiografici.
Giova qui segnalare con molta chiarezza una diversità notevole, e forse difficile da cogliere immediatamente, nell'impegno politico di questa generazione rispetto alla "politicizzazione" della generazione successiva di storici, a quel tipo di impegno storiografico che al tornante degli anni Ottanta fu definito da Nicola Gallerano, in termini critici e autocritici, come "prosecuzione della lotta politica con altri mezzi".
Qui si tratta invece di un rapporto mediato, che si struttura in termini molto più complessi rispetto al puro e semplice riversamento in termini storiografici di tesi direttamente sollecitate dalla lotta politica.
È molto significativa la scelta che venne compiuta, pur nella continua tensione tra autonomia raziocinante e pulsioni zdanoviane che percorre la storia degli intellettuali marxisti e comunisti nel primo decennio repubblicano, di costruire e pubblicare riviste di ricerca, anziché di propaganda, quali furono «Società» e «Movimento operaio», e che rappresentarono un ancoraggio importante a un metodo e un costume di lavoro che riuscì a salvaguardare i margini di autonomia della cultura in quel tempo possibili. Con una crescita impetuosa, non solo quantitativa, di studi e ricerche che già pochi anni dopo, come ricordò molti anni più tardi Gastone Manacorda, generava "diffusa insoddisfazione" per l'identificazione che di fatto sembrava essersi stabilita tra storici marxisti e "storia del movimento di cui essi stessi erano parte": un ambito che cominciava ad apparire angusto, "corporativo". Sul dibattito interno a «Movimento operaio», animato in modo particolare da Saitta e Cantimori (e nel quale Ragionieri assunse posizioni meno risolute di quelle che gli vengono spesso attribuite sulla scia di una polemica cantimoriana) si generarono contrapposizioni ancor oggi non del tutto composte, come risulta da numerosi richiami retrospettivi. Prescindendo dalla validità o meno della decisione assunta (il passaggio alla "storia generale" abbandonando il terreno definito troppo riduttivamente "corporativo") quel che va innanzitutto sottolineato è che il nascere di quel rilievo critico, opportuno o meno che fosse, dava comunque la dimensione dell'ampiezza imprevista e imprevedibile del lavoro svolto.
Se si pensa al punto di partenza, fissato da Carlo Morandi e da altri nel 1946, alla necessità di "ripartire da zero", il punto d'arrivo dieci anni dopo era una situazione nella quale la mole degli studi poteva apparire addirittura eccessiva.
Quella storiografia nel volgere di pochissimi anni aveva dato vita a un rinnovamento dalla portata inedita nella cultura storica italiana; e quella generazione si era trovata nella condizione irripetibile di affrontare in maniera pionieristica un terreno completamente vergine. Di fatto, nulla era più come prima. Si trattava soltanto di un ampliamento tematico e non di un rinnovamento metodologico, come sembrava suggerire Cantimori? In parte si può anche convenire. Ma è la portatadi questo ampliamento che non può essere sottovalutata. Non si erano solo «colmate lacune», cosa che può dirsi, nella formula canonica del vecchio positivismo, per qualsiasi contributo di una qualche originalità. Ma c'era stata una vera e propria scoperta dell'Italia reale, al di là della ristrettissima cerchia delle élitesche era stata al centro degli interessi della storiografia precedente. Erano stati offerti gli strumenti e le basi per una storia nazionale di tipo completamente nuovo.

Il senso particolarissimo del rapporto con la politica si comprende ancora meglio nell'esperienza successiva, di «Studi storici», della quale Ragionieri fu a partire dal1959 e ancor più negli anni successivi animatore e poi artefice decisivo. Può valere in termini esemplari, validi per tutti, la precisazione che fin dal primo numero Gastone Manacorda tracciava in polemica contro la rivendicazione, che cominciava a trasparire già fin troppo esplicita in quegli anni, della "tendenziosità" consapevole della storiografia. Ogni storia è certamente e inevitabilmente interpretativa. Ma molti cominciavano a dedurne «che ogni storia è storia diparte, e che perciò l'unico modo che ha lo storico di essere libero è quello di essere consapevolmente di parte». Per questa via, avvertiva Manacorda, «si può arrivare (o ritornare) alla storia pedagogica ed edificante dimenticando perfino l'utilità educativa della scoperta del vero». Lo storico può aderire alla realtà sociale, politica, civile «quando afferma la libertà della ricerca storica da influenze estranee che, snaturandola, le toglierebbero forza e valore (le toglierebbero anche valore pratico: educativo, civile, sociale)».
Il senso di queste distinzioni era molto chiaro, ed era un criterio largamente condiviso da questo gruppo di storici: lo storico "impegnato" politicamente è tanto più utile alla lotta politica quanto meno si fa condizionare da essa e dalle sue esigenze spicciole e immediate.
Era quindi un rapporto "alto" con la politica e con le sue grandi scelte, lontano dal piccolo cabotaggio politicistico: una consapevolezza che in parte sembra smarrita, proprio nei tempi a noi più prossimi e che pure vantano la "deideologizzazione" della storia, ma che procedono ad affannose riscritture della storia ad ogni mutata e volatile percezione del "politicamente corretto".
Cercare la verità giovava alla causa collettiva, e il rapporto istituito non era di sudditanza, ma di partecipazione alla stessa elaborazione dei contorni di una politica che aveva un forte radicamento culturale, attraverso questa via particolare e specifica, strettamente professionale.

Il semplice elenco dei corrispondenti di questo carteggio testimonia, di per sé, l'ampiezza davvero non comune di fronti di "politica culturale" in cui Ernesto Ragionieri era impegnato: riviste, Enti, Istituti, associazioni, case editrici. Una mole impressionante di responsabilità ed anche di capacità progettuale che in parte resterà incompiuta. Vedranno la luce in seguito progetti a cui aveva attivamente preso parte, come la Storia del marxismoEinaudi, ma svaniranno altri, e si diraderanno fino a scomparire collane editoriali che in gran parte vivevano della sua attenzione e del suo impulso. Ma la stessa geografia dei corrispondenti e il peso quantitativo dei singoli carteggi evidenzia due terreni diversi e fondamentali, non direttamente ricavabili dalle sue opere, che lo vedevano impegnato. Uno era quello dei rapporti internazionali, soprattutto, ma non solo, con il mondo tedesco, che lo vede partecipe di una sorta di Internazionaleinformale della storiografia marxista che si era costruita e consolidata nel corso degli anni.
L'altro terreno era quello del rapporto con i giovani, studiosi, studenti, allievi diretti o comunque fortemente influenzati dal rapporto e dal confronto con la sua personalità. Il semplice regesto e il confronto di nomi e date può far comprendere su quante opere abbia influito. Tutte le memorie scritte "a caldo", dopo la sua scomparsa, sottolineavano il ruolo fondamentale nella sua personalità dell'insegnamento universitario e, più in generale, dell'impegno nella discussione e nella divulgazione.
Il rapporto con l'Università negli ultimi anni Sessanta e nei primi anni Settanta lo vedeva da un lato fortemente critico nei confronti di culture e tendenze politiche emergenti (critica ricambiata a volte, come qualcuno ricorderà, anche in forme violente). Ma, d'altro lato, lo vedeva anche disposto a cogliere le opportunità e le aperture che le innovazioni introdotte nella vita universitaria potevano favorire. Ristrutturò radicalmente il suo metodo d'insegnamento, senza attenuarne il rigore, ma anzi accentuandolo, per venire incontro a una diffusa domanda di approfondimento e di discussione che muoveva dalle giovani generazioni, indirizzandone le spinte e le motivazioni direttamente politiche in termini di accertamento filologico e confronto critico. Si parlò allora di un "interesse di massa" per la storia contemporanea, ed effettivamente fu uno dei fenomeni culturali più diffusi in quel periodo. Molti dei temi che facevano parte dei suoi filoni di studio più frequentati erano al centro di questo interesse, dalla storia del marxismo e del movimento operaio alla stessa storia del partito comunista, da pochissimi anni decollata in forma realmente scientifica. Ricostruire oggi in tutti i termini polemici e in tutte le complesse sfaccettature il fronte di dibattito di quel tempo, molto distante, se non addirittura opposto, rispetto alla temperie attuale, sarebbe un lavoro utile e necessario, che prima o poi andrà fatto con onestà e superando forse anche interessate rimozioni. Ma qui è opportuno solo accennare ad alcune linee di fondo dell'impostazione che fu propria di Ragionieri.
Consapevole di tutti i rilievi e i moniti che nel tempo erano stati rivolti verso la cosiddetta "storiografia di partito", a partire da quelli di Franz Mehring, uno degli autori a lui più cari e che quel tipo di rapporto con la politica aveva consapevolmente vissuto e attraversato, Ragionieri si dispone - e questo risulta ancor più chiaro dalle sue lettere che dai suoi scritti - in una attitudine che cerca appunto nella militanza stimolo e forza ulteriore, anziché viverla come limite o remora.
In primo luogo e ancora nello studio del marxismo stesso e del movimento operaio, che sono i temi che più di ogni altro attraversano ininterrottamente la sua vita di studioso. La definizione della "integrale storicità del marxismo", non nuova, e ricavabile in tanti precedenti illustri, anche e soprattutto nella tradizione italiana, viene qui presa alla lettera e tradotta realmente in una disposizione concettuale che risolve, e in qualche misura dissolve, nella storia stessa del rapporto tra dottrine e concreto vivere del movimento tutti i problemi e le controversie teoriche che nel tempo si erano sedimentate. Che marxismo e movimento operaio fossero fenomeni "storicamente determinati" era anch'essa frase ricorrente e talvolta abusata nella ritualità di quella cultura; ma qui diviene criterio operante, e fondante, di una storiografia che applica al marxismo l'ispirazione di fondo del marxismo stesso.
Ciò vale tanto nella storia della socialdemocrazia tedesca, che fu tra i primi in Italia a studiare in maniera approfondita, quanto poi nella storia del comunismo e della Terza Internazionale. C'è nelle lettere una lunga serie di riflessioni, modulate e ricorrenti nel tempo, su ciò che comporti il farsi storico di un movimento in cui si milita, che dimostrano consapevolezza della natura e dell'entità del problema e anche scrupolo supplementare di chiarezza e di approfondimento.

Nel valutare Ragionieri storico del Pci e in particolare di Togliatti, che è forse ancor oggi l'aspetto più ricordato e discusso della sua opera, non è possibile non tener conto di ciò che era stata ed era la storia dei partiti comunisti fino ad allora, e di quanto fosse stato radicalmente innovativo il contributo italiano, di Ernesto Ragionieri come di Paolo Spriano.7 In quella che era una sorta di terra di nessuno fatta di leggende di partito - a cui si contrapponevano il più delle volte altrettanto sbrigative demonizzazioni - veniva introdotto un criterio di storicità integrale e consapevole. In forma molto diversa, perché molto diversa era la disposizione di fondo dei due storici, come accenneremo; ma ancor oggi si tratta di opere che, rilette, pur nell'usura del tempo mostrano senza nulla celare lo stato più approfondito e scrupoloso della ricerca allora possibile.
Nel corso della sua progressiva scoperta della figura di Togliatti, a cui si era accostato con iniziali diffidenze, Ragionieri delinea una dimensione più ampia e vasta della sua personalità, molto più ricca rispetto alla connotazione di abile "tattico" che la tradizione comunista aveva in qualche misura formulato. La scoperta e la valorizzazione delle Lezioni sul fascismo, che ebbero rilievo internazionale e contribuirono a rilanciare, attraverso la formula del "regime reazionario di massa" (già circolante, e che non si ricava dal testo di Togliatti) una riconsiderazione del problema del consenso al fascismo per molto tempo elusa nella cultura italiana.
Rispetto a Spriano, come si desume implicitamente da alcuni interventi e più esplicitamente dalle lettere, l'ottica di Ragionieri era molto diversa, e andava in direzione del superamento di quello che gli appariva il limite della storia di un gruppo dirigente, anziché di un partito di massa. È paradossale che la forma specifica dell'opera a cui attendeva, sostanzialmente un'ampia biografia politica e culturale, abbia impedito a Ragionieri di cimentarsi in quella che riteneva la "vera" storia che andava costruita, sebbene non manchino squarci, aperture, cenni che dal terreno biografico rinviino a una storia più ampia (e del resto la serie delle prefazioni alle Opere di Togliatti va letta come una storia del partito comunista attraverso un'angolatura particolare e privilegiata).
Ma forse l'unico abbozzo di quella storia non scritta si può considerare il saggio sui comunisti nella Resistenza, edito nel 1971, dove la discussione della "base" comunista sulla svolta di Salerno prevale sul dibattito dei vertici, e rivela disposizioni, culture, sensibilità molto più ricche e insospettate. La constatazione di come il partito operante nel Nord avesse condiviso (o interpretato positivamente) la svolta di Salerno superando le pregiudiziali ideologiche molto più presenti nel Sud costituiva un indubbio superamento di molte immagini consolidate o accreditate nel senso comune della sinistra. La "linea politica" del Pci nella Resistenza (al centro di tante analisi ali'epoca) emergeva da questa ricerca non più come un dato immutabile, acquisito una volta per tutte, ma che di volta in volta è soggetta a sviluppi e correzioni.
Nella impostazione di Ragionieri era posta grande attenzione alle classi popolari e alla loro cultura (le classi che "non scrivono, ma sentono e pensano", e meritano la stessa attenzione rivolta dagli studiosi alla classe dei colti). Sentiva il fascino della tradizione del sowersivismo popolare, una linfa plebea e popolaresca della storia del movimento anarchico e socialista, che negli anni del fascismo aveva rappresentato una linea di resistenza elementare contro l'irregimentazione dall'alto delle classi popolari tentata dal fascismo e che ora confluiva, con tutta la sua ricchezza e le sue contraddizioni, nella storia della Resistenza e nella ricostruzione del movimento operaio. Un ribellismo che poteva anche esaurirsi in una funzione di testimonianza o convertirsi in un atteggiamento di rassegnazione, e che attraverso una faticosa evoluzione della coscienza popolare era stato condotto all'impegno politico nelle istituzioni democratiche.

L'acquisizione di alcune categorie interpretative togliattiane, valga per tutte quella dell'imperialismo italiano "debole ma pericoloso" che contraddiceva di fatto la sottovalutazione leninista dell'imperialismo "straccione", tematizzate dallo stesso Ragionieri, andranno molto al di là della stessa storia del Pci e si proietteranno sull'interpretazione della Storia d'Italia.Grande opera sostanzialmente incompiuta, portata a termine dopo la sua scomparsa sul filo di una scrupolosa fedeltà alla ispirazione di fondo, e perfino alla nitidezza dei dettagli. Il carteggio, che è fittissimo su questa impresa negli ultimi anni, rende il senso della sfida accettata e dell'impegno profuso in questa rilettura della storia nazionale. Fa comprendere anche il particolare rapporto istituito con i suoi allievi, chiamati fin dall'inizio a contribuire al farsi dell'opera, e che giustamente richiamano alla mente la tradizione dell'antica bottega artigiana, dell'apprendere in tirocinio operoso.8 Ma sono lettere che testimoniano anche dello strettissimo intreccio con le vicende politiche nazionali, e internazionali, scritte come sono in una fase della nostra storia che sembrava aprirsi a uno sbocco atteso e contrastato, che poi si tradurrà in una delle molte "occasioni mancate" (termine che non amava) della storia italiana, e che lui non poté vivere.

Pochi mesi dopo la sua scomparsa, uscirà di scena anche Pier Paolo Pasolini: intellettuale lontanissimo per formazione, cultura e attitudini, ma avvicinabile solo per il legame fortissimo, interno ed esterno, istituito con il comunismo italiano e per l'immedesimazione partecipe nella cultura popolare e nei suoi valori di lungo periodo. Era proprio Pasolini che nei suoi ultimi scritti aveva presentito il dissolversi incombente e inarrestabile di quel mondo, di quei soggetti, delle entità definibili sotto il termine canonico di masse popolari. Un processo di scissione e scomposizione che era più difficile cogliere per chi ne osservava la corposa evidenza e continuità nel processo storico, innegabili e reali, ma non per questo inevitabilmente destinate a resistere e consolidarsi nel medio e lungo periodo che poteva essere intravisto dall'osservatorio dei primi anni Settanta.
Proprio questo spiega i residui di teleologismoinconsapevole che forse sono presenti in questo lavoro, e che derivano dalla disposizione naturale di chi scrive una storia che avverte ancora in corso e dove gli attori sono seguiti con attenzione partecipe nel nascere, crescere, operare. Era di una storia "aperta" che si stava parlando, una storia che nella prima metà degli anni Settanta appariva a molti vicina a richiudere la ferita aperta dalla divisione delle forze popolari nella nuova democrazia italiana e ad esprimere un rinnovamento della classe dirigente che portasse a compimento la trasformazione avviata dalla Resistenza.
Non credo sia fondata la critica che riconduce il limite di quest'opera alla fragilità di un "paradigma eccezionalista" della storia italiana che poi lo sviluppo delle cose avrebbe smentito o riassorbito. Tanto più che questo rilievo veniva formulato, nella introduzione di Detti e Gozzini al volume di Atti già più volte citato, proprio in quell'anno 2001 in cui la storia italiana squadernava di fronte all'opinione pubblica europea, sorpresa e allibita, i tratti di una persistente anomalia in foggia nuova e inedita ma col gravame inequivocabile di antiche "tare" (usiamo il termine classico) e particolarità irriducibili di sviluppo e percorso.
Riletta oggi, e in questa luce, quell'opera rileva in maniera ancora più nitida di quanto apparisse allora la capacità di saper trattare e ragionare attorno a molte Italiediverse e conflittuali, "universi" paralleli che si intrecciano ma non si mescolano né riescono mai a coincidere. Storia di differenze, di frammentazioni, di difficoltà di costruire un percorso unitario: quanto di più diverso si possa immaginare rispetto alla storia unanime e condivisa che molti oggi reclamano dagli storici e che molti storici sembrano disposti a concedere.

Tutti quanto lo conobbero si saranno chiesti certamente come avrebbe vissuto e giudicato gli anni che non poté vivere, il dissolvimento del complesso di idee e di forze in cui aveva creduto, con una forza di passioni che le sue lettere e il suo ricordo restituiscono ancora più viva che i suoi scritti. E ancor più come avrebbe reagito non solo e non tanto all'Ottantanove, ma soprattutto a ciò che in Italia è seguito, allo sgretolarsi delle fondamenta di quella cultura e di quelle speranze di cui si era nutrita l'Italia repubblicana.
Non è possibile rispondere, neppure in via di ipotesi, perché erano presenti componenti molto diverse nella sua personalità che avrebbero potuto condurlo a esiti molto dissimili. Un forte senso della continuità vivente degli organismi collettivi, e una considerazione attenta e consapevole della tradizione del socialismo in Europa. Un legame con le componenti popolari, plebee, della tradizione socialista e comunista in Italia. E anche un forte senso internazionalista, ma accanto ad esso anche un particolare leninismo- termine ormai quasi rimosso nella storia della nostra cultura-, ma che era da lui rivendicato con convinzione, e declinato e inteso privilegiando una delle due fondamentali novità che aveva introdotto nella storia del movimento operaio: assai più come progetto di liberazione mondiale dei popoli dominati che fissazione definitiva di una forma di partito storicamente determinata.
Ma più in generale il suo modo di disporsi, combattivo ed esigente, di fronte ai problemi, esprimeva soprattutto un particolare "costume comunista", che era attitudine allora diffusa all'analisi attenta e differenziata, e che era anche rifiuto della semplificazione culturale. Forse è soprattutto questo che è andato disperso di quel mondo e di quell'epoca e che oggi gioverebbe ancora.

Gianpasquale Santomassimo



Ernesto Ragionieri e le sue carte

Subito dopo la sua morte, la famiglia decise di rendere di pubblica fruibilità buona parte del patrimonio librario di Ernesto Ragionieri. Le sue carte e la sua biblioteca furono così depositate9 presso l'Istituto a lui intitolato che si aprì nel 1978, e nel 1999 sono state acquisite dal Comune di Sesto Fiorentino che le conserva oggi presso la Biblioteca pubblica che porta il suo nome.
Il fondo librario, che raccoglie oltre diecimila volumi tra monografie e periodici, si presenta fortemente specializzato secondo quelli che furono gli interessi storiografici del suo possessore ed accoglie anche un nucleo di circa seicento volumi antiquari di grande pregio.10 L'archivio, dichiarato di notevole interesse storico nel 1995,11 nel complesso si compone di oltre centocinquanta buste e si articola in tre sezioni: Epistolario, Documenti, Estratti a stampa.12
Ernesto Ragioneri13 nacque a Sesto Fiorentino il 10 giugno 1926 e benché abbia ricoperto cariche accademiche in seno all'Università fiorentina ed abbia svolto un ruolo culturale e politico che andò ben oltre i confini nazionali, rimase sempre legato alla città natale, alla quale dedicò una delle sue opere giovanili che è ormai considerato un "classico" ed è ancora oggi in grado di suscitare importanti riflessioni di metodo; basti pensare all'uso, per l'epoca inedito, dei documenti provenienti dall'Archivio comunale.14
Come ricorda Garin nella sua memoriail giovane Ragionieri fu studente presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'ateneo fiorentino in un «periodo fecondo, anche se duro e travagliato». La guerra era appena finita e «non esisteva più nulla, neppure i vetri alle finestre; le biblioteche tornavano decimate dai fragili rifugi campestri». Ricorda Garin: «nel periodo in cui Ragionieri si formò e maturò, a San Marco c'erano ancora, attivissimi anche nei loro contrasti - ma il sapere vivo è fatto di contrasti- Giorgio Pasquali e Luigi Foscolo Benedetto, Giacomo Devoto e Bruno Migliorini, Attilio Momigliano e Giuseppe De Robertis e Mario Casella; vi sarebbero venuti via via Roberto Longhi e Gianfranco Contini, Delio Cantimori e Ernesto Sestan, Vittorio Santoli; e, a filosofia, Cesare Luporini; vi sarebbe tornato Ranuccio Bianchi Bandinelli. Nel '49 vi avrebbe ripreso le lezioni, dopo l'esilio, Gaetano Salvemini»15. Nomi questi che insieme a quello di Morandi, col quale Ragionieri si laureò nel 1948, ricorrono frequentemente nell'epistolario.
Ancora studente iniziò a scrivere su «Belfagor» e ne rimase sempre assiduo collaboratore.16 Si laureò discutendo una tesi sulla questione della Weltgeschichte che fu anche l'argomento del suo primo volume, edito nel 1951 dalla casa editrice Edizioni di Storia e Letteratura, allora diretta da Giuseppe De Luca.17
Dal 1949 iniziò anche a collaborare con il «Nuovo Corriere» di Romano Bilenchi e di lì a poco intraprese la ricerca che aveva come oggetto Sesto Fiorentino e che fu pubblicata in volume dalle Edizioni Rinascita nel 1953.18 Ha insegnato storia presso l'Università di Firenze prima come assistente, poi come professore incaricato di storia del Risorgimento e dal 1969 come titolare della cattedra di storia contemporanea.
Alla fine degli anni cinquanta fu tra i promotori della nascita di «Studi storici», della quale in seguito condivise la direzione con Giuliano Procacci e Renato Zangheri; collaborò con «Società» e fu tra i fondatori di «Critica marxista». Attività queste che hanno dato luogo ad una fitta corrispondenza con le redazioni delle riviste e con i ricercatori, giovani e meno giovani, che vi pubblicavano saggi e recensioni.19 Fu direttore di collane storiche degli Editori Riuniti e curò la pubblicazione dei primi tre volumi delle Operedi Palmiro Togliatti, per i quali raccolse una notevole quantità di materiale che ancora oggi si conserva. Altra collaborazione riccamente documentata è quella con la casa editrice Einaudi per la quale Ragionieri partecipò ai progetti editoriali della Storia del marxismoe della Storia d'Italia.Per quest'ultima curò la stesura del saggio La storia politica e sociale, opera apparsa postuma nel 1976.20
L'interesse per la storia si incontrò presto con la passione politica tanto che nel 1951 si candidò, e fu eletto, come indipendente nelle liste del Partito comunista per il Consiglio comunale di Firenze, nello stesso anno si iscrisse al partito e nel 1963 entrò a far parte del comitato centrale. Morì improvvisamente nel giugno del 1975.

L'epistolario (1943-1975)

L'epistolario, composto di missive, responsive e molti allegati, copre un arco cronologico di oltre trent'anni. La prima data che ricorre è il 23 luglio 1943 relativa ad una lettera di Alberto Caracciolo e ad una cartolina di Arnaldo De Rosa. L'ultima lettera, che è di Corrado Vivanti, reca la data 25 giugno 1975.
Nel corso degli anni ottanta e novanta, grazie all'impegno della famiglia e degli allievi, il nucleo originale delle lettere ricevute si è notevolmente arricchito perché amici, colleghi e altri istituti di conservazione hanno fornito le lettere che Ragionieri aveva inviato loro; in alcuni casi è dunque possibile ricostruire l'intero carteggio intercorso tra lo storico ed i suoi interlocutori.21
Questo epistolario è la somma di tante relazioni che rendono conto sia dei rapporti umani sia di quelli professionali, sia delle amicizie sia degli interessi intellettuali, perché la lettera qui è ancora una forma di comunicazione importante alla quale veniva riservato un ruolo che oggi è profondamente mutato. Gli argomenti che vi ricorrono con più frequenza sono naturalmente relativi a rapporti accademici e a questioni di studio. Negli anni iniziali emerge la curiosità del giovane Ragionieri sia per la storia sia per la politica; ed a partire dalla metà degli anni sessanta la rete dei rapporti si amplia e si circoscrive allo stesso tempo e queste carte diventano una sorta di cenacolo ideale al cui interno una particolare generazione di intellettuali si interroga e sul modo di fare storia e sul rapporto tra storia e politica. L'epistolario però si interrompe bruscamente nel 1975 consegnandoci un'immagine "statica" di quelle relazioni, in merito alle quali viene spontaneo chiedersi come si sarebbero potute sviluppare negli anni successivi.
Non è certo possibile in questa sede dare adeguato risalto a tutte le tematiche che attraversano queste carte, vale però la pena segnalare almeno due dati generali. In primo luogo il forte legame con il mondo dell'editoria, delle riviste e degli enti culturali che mette in luce quanto forte fosse in Ragionieri la volontà di progettare la cultura. In secondo luogo la capacità comunicativa; emerge infanti con chiarezza che Ragionieri, pur nel grande rigore scientifico, fu un uomo affabile e un buon comunicatore, capace di stabilire relazioni umane e intellettuali con grande facilità. Ne sono testimonianza le molte lettere degli allievi che si rivolgono a lui con affetto, confidenza e complicità intellettuale.
Di estremo interesse infine il carteggio con Giampiero Carocci che inizia nel 1948 e si svolge per oltre vent'anni attraverso un totale di duecentoquattordici lettere. Questa considerevole quantità di lettere, sia missive che responsive tutte in originale, permette di ricostruire l'intreccio di amicizia e curiosità intellettuale che dovette caratterizzare il rapporto tra i due. È a Carocci che nell'aprile del 1950 il giovane Ragionieri scrive di avere letto in francese il mestiere dello storicodi Mare Bloch.22 Ed è sempre a Carocci che comunica i propri progetti di studio su Sesto Fiorentino e lo tiene informato sugli sviluppi fino ad inviargli il dattiloscritto completo per averne il parere prima di consegnarlo all'editore. 23

Il riordino

Il progetto di riordino dell'epistolario prese avvio nel 1995 grazie anche ad un finanziamento del Ministero dei Beni Culturali e fu predisposta la schedatura analitica ed informatizzata di ogni singola lettera e dei relativi allegati, che fu completata per circa due terzi entro il 1996. 24 In seguito i lavori furono interrotti e sono ripresi nel 2002 quando l'intero fondo documentario è stato trasferito e adeguatamente collocato presso la Biblioteca pubblica di Sesto Fiorentino. In questa fase è stata completata la schedatura e si è provveduto al riordino definitivo dei fascicoli dei mittenti e alla numerazione delle carte. Fin dall'inizio fu deciso di ordinare le lettere per corrispondente, come d'altronde erano già parzialmente raccolte, ponendo particolare attenzione al1'attribuzione di responsabilità delle lettere su carta intestata. In tal senso la stessa persona può risultare sia mittente effettivo di una lettera sia estensore, per conto di un ente o casa editrice o rivista, di un'altra lettera; viceversa quando si è riscontrato che la carta intestata è solo un supporto scrittorio la si è ignorata ai fini dell'ordinamento, pur citandola in inventario, e si è attribuito la lettera alla persona e non all'ente.25
Si è inoltre ritenuto opportuno mantenere distinto il nucleo originale delle lettere indirizzate a Ragionieri da quello creatosi dopo la sua morte grazie alla donazione di lettere che amici e colleghi avevano ricevuto da Ragionieri. Il volume si articola quindi in due parti che abbiamo denominato rispettivamente Lettere per Ernesto Ragionieri e Lettere di e per Ernesto Ragionieri di altra provenienza.
Parallelamente all'estrazione dei dati indispensabili per l'individuazione del singolo documento è stato compilato anche lo spoglio dei nomi di persone, enti e case editrici citate nelle singole lettere, convinti che questa operazione avrebbe dato luogo ad un ulteriore strumento di ricerca. Il corpo dell'inventario è infatti seguito da un apparato di indici e spogli che ci auguriamo risultino utili per la consultazione.

In fase di schedatura per ogni missiva sono stati rilevati i seguenti dati: Mittente/Autore (sia in forma normalizzata che testuale) con riferimento della carica se presente; Destinatario (sia in forma normalizzata che testuale) con riferimento della carica se presente; Estensore (sia in forma normalizzata che testuale) con riferimento della carica se presente; Carta intestata (è stato rilevato anche l'indirizzo che risulta omesso nella pubblicazione); Data topica (con indicazione dello stato quando diverso da Italia); Data cronica; Descrizione fisica: lettera, cartolina ecc. / originale, minuta, copia o fotocopia / numero delle carte/ manoscritte, dattiloscritte, ciclostilate, a stampa; Lingua; Titolo, originale o attribuito, dei documenti allegati; Estrazione dei nomi di persona, enti e case editrici nominati nelle singole lettere; Note; Collocazione.
Alcune delle informazioni estratte in fase di schedatura, per ovvi motivi di leggibilità, sono state omesse o raggruppate diversamente nella stesura dell'inventario. La base dati rimane comunque consultabile presso la sede della Biblioteca pubblica.

Francesca Capetta



L'inventario è composto di due parti. Nella Parte Prima è descritto il nucleo originale dell'Epistolario, composto dalle lettere ricevute da Ragionieri. Nella Parte Seeconda sono descritte le lettere che Ragionieri inviò ad altri, raccolte dopo la sua morte per opera della famiglia e degli allievi. Relativamente alla Parte Seconda si precisa che in alcuni casi insieme alle missive di Ragionieri sono pervenute anche le minute o le copie delle responsive che il corrispondente aveva conservato presso di sé.

Nella descrizione delle unità archivistiche sono stati adottati i seguenti criteri:
- Le lettere sono raccolte in fascicoli nominativi dei corrispondenti e al loro interno sono disposte in ordine cronologico.
- Le singole lettere sono numerate secondo un criterio univoco che va da 1 a 2797
- Nel caso vi siano degli allegati questi sono descritti di seguito alla missiva principale
- Quando nella lettera si fa riferimento ad un allegato non presente se ne è sempre data notizia in nota cercando, per quanto possibile, di ricostruirne l'argomento
- Di ogni lettera sono stati rilevati data topica e data cronica; mittente e destinatario; estensore, quando diverso dal mittente; carta intestata; descrizione fisica; lingua quando diversa da quella italiana; allegati quando presenti; eventuali informazioni sul contenuto sono riportate in note di corpo ridotto
- I dati dedotti sono posti entro parentesi quadra
- Dati mancanti o non dedotti sono stati indicati con tre punti di sospensione
- Quando la data è stata ricavata dal timbro postale si è sempre indicato in nota, usando le parentesi quadre solo nei casi di dubbia lettura del timbro
- Nei rari casi in cui la lettera reca una data non leggibile si sono usate le espressioni luogo non dedotto o data non dedotta
- Le lettere per le quali non è stato possibile ricostruire la data cronica sono poste in coda al fascicolo dopo quelle datate
- Il termine biglietto indica che il supporto cartaceo è un cartoncino
- Senza firma autografa indica che la lettera reca una firma dattiloscritta o ciclostilata ma non la sottoscrizione autografa
- Non firmata indica una lettera senza nessun tipo di sottoscrizione
- Quando la lettera è originale e reca la firma autografa del mittente, benché il dato sia stato riportato nella schedatura elettronica, si è ritenuto opportuno sottintenderlo nel corpo del presente volume
- Al corpo dell'inventario seguono gli indici e gli spogli per la cui consultazione si rimanda alla Avvertenza che li precede

Nella descrizione delle unità archivistiche e negli indici sono state usate le seguenti abbreviazioni:
c., cc. = carta, carte
cicl. = ciclostilata, ciclostilate
datt. = dattiloscritta, dattiloscritte
ms., mss. = manoscritta, manoscritte
n., nn. = numero, numeri
s.a. = senza anno
s.d. = senza data

Un caloroso ringraziamento va a tutto il personale della Biblioteca pubblica di Sesto Fiorentino e al dottor Emilio Capannelli che, in qualità di funzionario della Sovrintendenza Archivistica per la Toscana, ha seguito i lavori di riordino ed ha sempre fornito preziosi consigli.
Si ringraziano inoltre Franco Andreucci, Giuseppe Caroli, Tommaso Detti, Giovanni Gozzini, Alessandro Marucelli, Sabrina Pecoraro, Paola Pirovano, Giampasquale Santomassimo, Albertina Vittoria che in momenti diversi hanno dato preziose indicazioni per la corretta identificazione dei mittenti e per la ricostruzione dei dati cronologici.
Si ringrazia infine Vanni Bertini della società Palinsesto che ha curato la non semplice esportazione dei dati e degli indici dal data base.
Un ringraziamento particolare va alla signora Pina Ragionieri ed ai suoi figli.



Nella redazione di indici e spogli sono stati adottati i seguenti criteri:

- Ad ogni voce fa riferimento il numero d'inventario della lettera
- Quando il numero è riportato entro parentesi quadre indica che la voce è stata dedotta o ricostruita criticamente
- Quando il numero è seguito dalla lettera a indica che la voce è relativa ad un allegato
- Nel compilare l'indice dei fascicoli dei corrispondenti abbiamo ritenuto utile indicare anche gli estremi cronologici delle lettere in essi contenuti
- Nell'indice dei destinatari abbiamo omesso la voce Ragionieri Ernesto per ovvi motivi
- Il termine estensori indica i firmatari di lettere la cui responsabilità è da attribuirsi ad un ente collettivo o ad una casa editrice
- Per autori degli allegati sono da intendersi gli estensori di qualunque tipo di documento, sia esso lettera, relazione, articolo ecc., che risulta allegato ad una missiva principale
- Nel caso degli indici si fa riferimento a voci presenti nel corpo dell'inventario
- Nel caso degli spogli si fa riferimento a nomi di persone e di enti citate nelle lettere che sono stati estratti in fase di schedatura e che non sono riportati nel corpo dell'inventario
- Quando non è stato possibile completare i nomi di persona citati nelle lettere il cognome è seguito da tre punti di sospensione
- I nomi di enti e case editrici che nelle lettere compaiono secondo grafie assai diversificate sono stati, per quanto possibile, resi omogenei e completati della città. Quando la mancanza della indicazione geografica ci è sembrata dare adito a possibili equivoci l'abbiamo segnalata con tre punti di sospensione



Parte I - Lettere per Ernesto Ragionieri

Abdel-Malek, Anouar (1972 apr. 4 - 1973 giu. 25) nn. 1-8
Addis Saba, Marina (s.d. - s.a. ott. 7) nn. 9-11
Agatino, Vittorio (1973 dic. 1 ) n. 12
Agosti, Aldo (1972 dic. 22 - 1975 apr. 23) nn. 13-34
Alatri, Paolo (1949 dic. 21 - 1974 lug. 11) nn. 35-62
Albano, Mario (1973 mag. 10) n. 63
Albonetti, Pietro (1974 giu. 26 - 1975 mag. 14) nn. 64-68
Albrecht, E. (1956 dic. 31) n. 69
Amati, Giorgio (1951 mar. 12) nn. 70-71
Amendola, Giorgio (1974 gen. 8) n. 72
Amis d'Henri Barbusse. Parigi (1975 mar. 13) n. 73
Andreucci, Franco (1972 mag. 31 - 1974 ago. 25 e s.d.) nn. 74-78
Angeleri, Carlo (s.d.) n. 79
Antoni, Carlo (1951 gen. 31) n. 80
Arbeitsgemeinschaft Sozialpadagogik und Gesellschaftsbildung e V. Düsseldorf (1970 giu. 26) n. 81
Archivio di Stato di Firenze (1952 gen. 28) n. 82
"Archivio Storico Italiano". Firenze (1950 lug. 27) n. 83
Arfè, Gaetano (s.d.) nn. 84-85
Aringolo, Alessandro (1968 ott. 7) n. 86
Arru, Angiolina (1973 gen. 23) n. 87
Artom, Eugenio (1950 nov. 7 - 1974 lug. 29) nn. 88-91
Assennato, Mario (1973 dic. 19) n. 92
Assereto, Giovanni (1971 set. 22) n. 93
Associazione Goliardica Fiorentina. Firenze (1961 nov. 23) n. 94
Associazione Italia - Repubblica Democratica Tedesca. Roma (1973 ago. 8 - 1974 mar. 12 e s.d.) nn. 95-97
Associazione Italiana per i Rapporti Culturali con la Bulgaria. Roma (1973 gen. 29 - 1974ott. 27) nn. 98-99
Associazione Italiana per i Rapporti Culturali con la Polonia. Roma (1966 ago. 23) n. 100
Associazione Italiana per i Rapporti Culturali con la Repubblica Popolare Democratica di Corea. Roma (1974 giu. 22) n. 101
Associazione Italiana per i Rapporti Culturali con l'Unione Sovietica. Roma (1968 ott. 9) n. 102
Associazione Nazionale Partigiani d'Italia. Faenza (1974 set. 23) n. 103
Associazione Nazionale Professori Universitari di Ruolo. Sezione di Firenze (1972 mag. 31 - 1973 mar. 3) nn. 104-106

Bacci, Antonella (1973 ott. 28) n. 107
Badaloni, Nicola (1968 ott. 3) n. 108
Bahne, Sigfried (1966 ago 7) n. 109
Baldi, Enrica (1974 apr. 18) n. 110
Barbera Editore. Firenze (1949 dic. 2) n. 111
Barbieri, Orazio (1975 feb. 12) n. 112
Barone, Giuseppe (1973 lug. 8 - 1975 mag. 6) nn. 113-119
Bartoletti, Bruno (1949 ago. 12) n. 120
Bartolotti, Mirella (1954 mar. 22) n. 121
Barzanti, Roberto (1974 ott. 23 - 1975 gen. 29) nn. 122-124
Battaglia, Roberto (1955 apr. 11 - 1959 gen. 19) nn. 125-126
Bedeschi, Lorenzo (1974 giu. 27 - 1974 dic. 10) nn. 127-128
"Belfagor". Firenze (1949 giu. 18 - 1974 lug. 20) nn. 129-144
Belvederi, Raffaele (1950 giu. 2) n. 145
Bendiscioli, Mario (1970 gen. 19) n. 146
Berengo, Marino (1950 giu. 30 - 1973 dic. 20) nn. 147-150
Bergamino, Antonietta (1956 mar. 16) n. 151
Bergonzini, Luciano (1968 ott. 10) n. 152
Berlinguer, Giovanni (1973 mag. 19) n. 153
Berlinguer, Luigi (1973 mag. 13 - 1975 giu. 21) nn. 154-161
Berner, Wolfgang (1973 feb. 28) n. 162
Bertelli, Sergio (1956 dic. 23 - 1974 gen. 14) nn. 163-166
Berti, Giuseppe (1973 mar. 26) n. 167
Bertini, Valerio (1974 ago. 22 e s.d.) nn. 168-169
Biagianti, Ivo (1975 gen. 15 - 1975 apr. 8) nn. 170-171
Bianchi, Antonio (1972 dic. 27) n. 172
Bianchini Corallo, Milena (1950 ago. 2 ) n. 173
Biblioteca Feltrinelli. Milano (1952 apr. 30 -1953 mar. 16) nn. 174-186
Binazzi, Andrea (s.d.) n. 187
Biondi, Giulio (1952 set. 4) nn. 188-189
Biondi, Gloria (1975 apr. 1 - 1975 apr. 25) nn. 190-191
Biondi, Roberto (1968 ago. 12) n. 192
Bisoni, Luigi (1973 mag. 15) n. 193
Blum, Rudolf (1950 giu. 16 - 1951 mar. 9) nn. 194-197
Bobbio, Norberto (1968 mag. 19) n. 198
Boccacci, Daniela (s.d.) nn. 199-200
Boffa, Giuseppe (1974 mag. 11) n. 201
Bogliari, Francesco (1975 feb. 27 - 1975 mar. 18) nn. 202-203
Boldrini, Arrigo (1975 feb. 4) n. 204
Bollino, Gastone (1956 feb. 2 - 1956 feb. 18) nn. 205-206
Borrelli Sciorilli, B. (1973 gen.) n. 207
Bortolotti, Lando (1968 set. 22 - 1971 mag. 19) nn. 208-209
Bozzolato, Giampiero (1962 gen. 16 - 1962 feb. 20) nn. 210-211
Bravo, Gian Mario (1972 feb. 7 - 1975 mag. 6) nn. 212-225
Bressan, Arnaldo (1973 giu. 5) n. 226
Büchergilde Gutenberg. Francoforte sul Meno (1972 lug. 27 - 1974 apr. 3) nn. 227-229
Budapesti Történeti Muzeum. Budapest (1973 mar. 24) n. 230
Bulferetti, Luigi (1967 lug. 26 - 1975 apr. 9 e s.d.) nn. 231-253
Bund Demokratischer Wissenschaftler. Marburgo (1974 giu. 26) n. 254
Burchardt, Otto (1957 ago. 17) n. 255
Busci, Marcella (1964 apr. 9) n. 256
Busino, Giovanni (1974 mag. 2) n. 257
Busoni, Jaurès (1972 mag. 3 - 1974 nov. 7) nn. 258-264

Caciagli Scardigli, Duilia (1951 mar. 20) n. 265
Caciolli, Rigoletto (1955 set. 29) n. 266
Caddeo, Rinaldo (1950 ott. 18 - 1950 nov. 17) nn. 267-270
Cafagna, Luciano ([1956] gen. 3 -1973 feb. 19) nn. 271-274
Caiani, Luigi (1949 mag. 31) n. 275
Cajati, Agostino (1971 ott. 28) n. 276
Calamandrei, Mauro (1949 nov. 23) n. 277
Calice, Nino ([1973] lug. 27 - 1975 gen. 16) nn. 278-282
Califano, Mimma (1968 set. 26) n. 283
Camaiani, Pier Giorgio (1973 giu. 14) n. 284
Camassa, Giorgio (1975 gen. 13 - 1975 feb. 6 e s.d.) nn. 285-288
Camparini, Aurelia (1974 dic. 6) n. 289
Campinoti, Renato (1972 dic. 28 - 1973 mar. 22) nn. 290-292
Candeloro, Giorgio (1974 lug. 19) n. 293
Cantimori, Delio (1949 lug. 9 -1957 ago. 23 e s.d.) nn. 294-345
Cantimori Mezzomonti, Emma (1949 ago. 11 - 1950 apr. 1) nn. 346-349
Capitini, Nicla (1957 ago. 26) n. 350
Caracciolo, Alberto (1943 lug. 23 - 1974 gen. 30 e s.d.) nn. 351-368
Carbonara, Cleto (1971 feb. 26) n. 369
Cardia, Umberto (1966 ago. 5) n. 370
Caretti, Lanfranco (1973 gen.23 - 1974 apr. 10) nn. 371-372
Carocci, Alberto (1950 set. 28) n. 373
Carocci, Giampiero (1948 nov. 2 - 1974 nov. 3 e s.d.) nn. 374-448
Carocci, Giovanni (1949 dic. 15) n. 449
Carpi, Giorgio (1962 feb. 25) n. 450
Casagrande, Mario (1951 feb. 4) n. 451
Casali, Luciano (1974 nov. 25) n. 452
Casanova, M. Clara (1973 ott. 29) n. 453
Casini, Paolo (1973 nov. 3) n. 454
Castelli, Clara (1972 lug. 31 - 1975 feb. 19) nn. 455-460
Castronovo, Valerio (1974 giu. 4) n. 461
Catalano, Franco (1949 ago. 3 - 1951 feb. 8) nn. 462-473
Cavallina, Diego (1974 lug. 20) n. 474
Cavallotti Valota-Jorgia, Bianca (1975 mar. 11) n. 475
Cecchi, Ottavio (1973 feb. 1) n. 476
Cecchini, Francesco Maria (1973 gen. 27) n. 477
Centre d'Études des Relations Internationales. Parigi (1966 giu. 15) n. 478
Centre National de la Recherche Scientifique. Parigi (1949 dic. 2) n. 479
Centro Brasileiro de Analise e Planejamento (CEBRAP). San Paolo del Brasile (1974 feb. 20) n. 480
Centro di Cultura per Stranieri. Firenze (1974 feb. 24 - 1972 feb. 29) nn. 481-482
Centro Ligure di Storia Sociale. Genova (1961 dic. 23 - 1972 gen. 8 e s.d.) nn. 483-491
Centro Meridionale di Studi Socialisti P. Martignetti. Benevento (1971 giu.5 - 1971 nov. 15) nn. 492-493
Centro Studi e Documentazione sui Paesi Socialisti. Roma (1974 ott. 29) n. 494
Centro Thomas Mann. Roma (1973 set. 10) n. 495
Cerqueira, Silas (1962 mar. 12) n. 496
Cerreti, Giulio (1973 ago. 5) n. 497
Cerutti, Furio (s.a. giu. 8) n. 498
Cervelli, Innocenzo (1974 nov. 25 - 1975 mag. 19) nn. 499-505
Chabod, Federico (s.d.) nn. 506-507
Chavarría, Jesús (1974 set. 11) n. 508
Cherubini, Arnaldo (1973 nov. 7 - 1974 apr. 19) nn. 509-514
Chiarini, Roberto (1970 feb. 12 - 1974 giu.27) nn. 515-516
Cinnella, Ettore (1972 dic. 10 - 1974 giu. 6) nn. 517-529
Circolo Culturale A. Gramsci. Livorno (1971 set. 8) n. 530
Circolo di Cultura A. Formiggini. Modena (1969 nov. 18) n. 531
Circolo di Cultura P. Gobetti. Mirandola (Modena) (1960 nov. 5 - 1961 dic. 28) nn. 532-533
Circolo Ricreativo Portuale. Livorno (1974 nov. 20) n. 534
Clocchiatti, Amerigo (1972 set. 19) nn. 535-356
Collotti, Enzo (1970 giu. 28 - 1974 dic. 3) nn. 537-545
Comitato Cittadino per la Difesa dell'Industria. Sesto Fiorentino (anni cinquanta ) n. 546
Comitato Permanente Antifascista per la Difesa della Costituzione. Faenza (1974 set. 10) n. 547
Comitato Provinciale Partigiani della Pace. Firenze (1952 ott. 31 - 1953 mar. 2 e s.d.) nn. 548-551
Comitato Toscano Italia Vietnam. Firenze (1972 gen. 20 e s.d.) nn. 552-553
Comité International d'Histoire de la Deuxième Guerre Mondiale. Milano - Parigi (1971 feb. 23 - 1974 giu. 25) nn. 554-571
Commission Internationale pour l'Enseignement de l'Histoire. Bruxelles (1966 giu. 15) n. 572
Comune di Firenze (1950 feb. 10 - 1954 mar. 15) nn. 573-578
Comune di Livorno (1974 gen. 28) n. 579
Comune di Pietrasanta (1973 mar. 3) n. 580
Comune di Prato (1974 mag. 27 - 1975 gen. 18) nn. 581-584
Comune di Sancasciano in Val di Pesa (1968 dic. 5) n. 585
Comune di Scandicci (1973 mar. 13) n. 586
Comune di Terni (1970 lug. 17) n. 587
Confalonieri, Antonio (1968 mag. 28) n. 588
Consorzio per la Gestione della Biblioteca della Città di Arezzo (1974 set. 23 - 1975 giu. 4) nn. 589-590
Consulat Général de France. Firenze (1973 nov. 22) n. 591
"Il Contemporaneo". Roma (1955 apr. 12 - 1955 dic. 3) nn. 592-593
Conti, Elio (1949 ott. 12 - 1974 lug. 5 e s.d.) nn. 594-600
Conti, Mauro (1975 feb. 3) n. 601
Conti, Piero (1943 dic. 9 - 1944 mag. 11) nn. 602-605
Conti, Piero (1973 gen. 13) n. 606
Cooperativa del Libro Popolare. Milano (1953 feb. 26) n. 607
Cooperativa di Consumo. Sesto Fiorentino (1952 mar. 5) n. 608
Cortese, Nino (1967 mag. 8) n. 609
Cortesi, Luigi (1975 mar. 4) n. 610
Costa, Mimì (1944 mag. 15) n. 611
Costabile, Antonio (1975 mag. 20) n. 612
Cottone, Giovanni (1948 mar. 25 - 1959 ago. 12) nn. 613-628
Coudenhove Kalergi, Barbara (s.a. nov. 20) n. 629
Cozzi, Gaetano (1968 set. 13) n. 630
Craveri, Raimondo (1949 apr. 12) n. 631
"Critica marxista". Roma (1963 set. 2 - 1975 feb. 26 e s.d.) nn. 632-654
Cusin, Fabio (1950 mar. 5) n. 655

D'Albergo, Salvatore (s.d.) n. 656
D'Emilione, Giampiero (1974 giu. 25 - 1975 gen. 27) nn. 657-658
D'Onofrio, Edoardo (1973 mar. 5 - 1973 giu. 6) nn. 659-661
Dal Pane, Luigi (1950 ott. 19 - 1975 gen. 1) nn. 662-663
Dal Sasso, Rino (1959 ott. 2) n. 664
De Castris, Leone Arcangelo ([post 1974 nov. 17]) n. 665
De Cesare, Gianclaudio (1973 mag. 23) n. 666
De Felice, Franco (1968 nov. 25 - 1973 mar. 12) nn. 667-668
De Lazzari, Primo (1971 set. 11 - 1973 gen. 29) nn. 669-671
De Rosa, Arnaldo (1943 lug. 23 - 1944 nov. 22) nn. 672-675
De Rosa, Luigi (1974 giu. 22) n. 676
De Seta, Cesare (1974 ott. 25 - 1974 dic. 6) nn. 677-679
Debenedetti, Nicola (1971 set. 14) n. 680
Degen, Georges (1957 ago. 19) n. 681
Degl'Innocenti, Maurizio (1971 lug. 29) n. 682
Della Monica Matteotti, Adriana (1973 mar. 2) n. 683
Della Peruta, Franco ([1968] ott. 1; 1973 mar. 5 - 1975 apr. 8) nn. 684-695
Delle Piane, Mario (1974 gen. 16) n. 696
"Democrazia e diritto". Roma (1975 mar. 17) n. 697
Detti, Tommaso (1968 set. 16 - 1974 ago. 15) nn. 698-700
Deutsche Akademie der Wissenchaften (poi Akademie der Wissenchaften der DDR). Berlino (1961 dic. 21 - 1974 ott. 11) nn. 701-711
Deutsche Historiker-Gesellschaft. Lipsia (1962 gen. 25) n. 712
Deutsches Zentralarchiv. Merseburg (1961 nov. 2) n. 713
Deutschland Archiv. Colonia (1973 apr. 9) n. 714
Di Nolfo, Ennio (1974 lug. 19 -1974 ott. 21) nn. 715-716
Di Salvo, Maria ([1973]) n. 717
Diaz, Furio (1968 set. 6 - 1973 mar. 26) nn. 718-720
Dichter, Daniel (s.a. mag. 13) n. 721
Doria, Giorgio (1968 ago. 13 - 1974 nov. 25) nn. 722-731
Ducci, Antonio (1966 lug. 2 - 1973 mar. 14 e s.d.) nn. 732-738
Durante, Antonio (1973 apr. 13 - 1975 mag. 7) nn. 739-742

Editori Riuniti. Roma (1957 lug. 20 - 1975 mag. 22 e s.d.) nn. 743-767
Edizioni di Storia e Letteratura. Roma (1949 set. 10 - 1951 gen. 17) nn. 768-770
Edizioni Rinascita. Roma (1950 feb. 23 - 1953 feb. 23) nn. 771-779
Edizioni Scientifiche Italiane. Napoli (1947 nov. 10 - 1950 lug. 19) nn. 780-781
Einaudi Editore. Torino (1949 giu. 5 -1975 giu. 25) nn. 782-819
"Emilia". Bologna (1951 mar. 15 - 1952 nov. 7 e s.d.) nn. 820-823

Fabbri Editori. Milano (1970 lug. 6) nn. 824-825
Fabbri, Fabio (1973 apr. 21) n. 826
Fabiani, Guido (1974 mar. 29) n. 827
Fabiani, Maria (1970 lug. 17) n. 828
Faccini, Luigi (1973 nov. 26 - 1975 apr. 8) nn. 829-833
Falco, Giancarlo (1974 giu. 10 - 1974 dic. 26) nn. 834-835
Farneti, Ireneo (1950 apr. 20 - 1951 feb. 14) nn. 836-839
Farolfi, Bernardino (1966 lug. 15 e s.d.) nn. 840-841
Fasola, Cesare (s.d.) n. 842
Fasoli, Gina (1968 set. 21 - 1969 nov. 1) nn. 843-844
Favilli, Giovanni (1974 mar. 13) n. 845
Favilli, Paolo (1973 nov. 10 - 1975 mag. 22) nn. 846-850
Fédération International des Résistans. Vienna (1973 gen. 25 - 1973 feb. 23) nn. 851-853
Federazione Giovanile Comunista. Roma (1955 apr. 2) n. 854
Feltrinelli Editore. Milano (1956 gen. 17 - 1973 mag. 8) nn. 855-865
Ferrari, Francesco (1974 apr. 7) n. 866
Ferrario, Clemente (1968 dic. 11) n. 867
Ferri, Franco (1968 ago. 13 - 1968 set. 13) nn. 868-869
Figurelli, Michela e Forti Camilla (1973 nov. 12) n. 870
Filippuzzi, Angelo (1952 gen. 25 - 1956 feb. 2) nn. 871-874
Filippuzzi, Luisa (1957 ago. 23) n. 875
Finale, Carlo (1963 ott. 19) n. 876
Finzi, Enrico (1975 feb. 22) n. 877
Finzi, Roberto (1974 dic. 5 - 1975 feb. 15) nn. 878-879
Fiori, Giuseppe (s.d.) nn. 880-881
Firpo, Luigi (1974 giu. 21) n. 882
Fondazione Giacomo Brodolini. Roma (1973 mar. 12) n. 883
Fondazione Gramsci. Roma (1950 mag. 5 - 1952 ott. 27) nn. 884-885
Fondazione Lelio e Lisli Basso - ISSOCO. Roma (1973 mar. 2 - 1974 nov. 19) nn. 886-894
Fondazione Luigi Einaudi. Torino (1974 lug. 15) n. 895
Forlani, Luciano (s.a. ago.28) n. 896
"La Fornace". Sesto Fiorentino (1952 feb. 7) n. 897
Forschungsinstitut der Deutschen Gesellschaft für Auswärtige Politik. Bonn (1973 mar. 2) n. 898
Franzi, Corrado (1973 apr. 10) n. 899
Frey, Ingrid (1966 giu. 6) n. 900
Frezza Bicocchi, Daria (1969 set. 10) n. 901
Friedrich Ebert Stiftung. Bonn (1973 apr. 4) n. 902
Fulci Baroni, Virginia (1973 feb. 28) n. 903
Funaro, Liana (s.d. - 1974 dic.) nn. 904-905

Gabinetto Scientifico Letterario G. P. Viesseux. Firenze (1974 nov. 25 - 1975 mar. 17) nn. 906-907
Gabriele, Mariano (1974 gen. 30) n. 908
Gaeta, Franco (s.d.) n. 909
Galante, Severino (1973 set. 15 - [1974] ott. 29) nn. 910-913
Galante Garrone, Alessandro (1950 nov. 19 - 1968 ott. 8) nn. 914-920
Galasso, Giuseppe (1974 feb. 14 e s.d.) nn. 921-922
Gallerano, Nicola (1971 mag. 21) n. 923
Galli, Giovanni (1975 mar. 28) n. 924
Gambi, Lucio (1975 gen. 7) n. 925
Garritano, Giuseppe (1950 ago. 4) n. 926
Gelli, Carlo (1967 giu. 14) n. 927
Gemkow, Heinrich e Hilde (1961 lug. 31 - 1974 lug. 25) nn. 928-939
Gencarelli, Elvira (1972 mag. 31 - 1972 giu. 10) nn. 940-941
Gennaro, Anna Maria (1974 feb. 25) n. 942
Gensini, Gastone (1973 apr. 2 - 1973 apr. 20) nn. 943-944
Gensini, Sergio (1961 nov. 20) n. 945
Gerratana, Valentino (1968 lug. 3 - 1975 mag. 18) nn. 946-955
Geßner, Hans (1956 dic. 29) n. 956
Giardina, Concetta (1975 mar. 10) n. 957
Giarla, Carmine (1973 nov. 19) n. 958
Giarrizzo, Giuseppe (1973 dic. 3) n. 959
Gibelli, Antonio (1968 lug. 30) n. 960
Giovana, Mario (1973 apr. 20) n. 961
Giovannini, Paolo (1975 mar. 17) n. 962
Granito, Eugenia (1974 ago. 6 e s.d.) nn. 963-966
Guarnieri, Silvio ([1968] mag. 31-1969 ott. 31) nn. 967-969
Guderzo, Giulio (1974 apr. 30) n. 970
Guerrini, Libertario (1952 ott. 23) n. 971
Guida Editore. Napoli (1974 gen. 31) n. 972

Hájek, Milos (1962 mar. 20-1974 apr. 1) nn. 973-979
Hanák, Péter (1974 ott. 21) n. 980
Haupt, Georges (1973 gen. 15 - 1975 gen. 21) nn. 981-988
Heidrun, Maschl (1974 ott. 1) n. 989
Hellfaier, Karl-Alexander (1957 giu. 29) n. 990
Historische Kommission. Berlino (1973 giu. 12) n. 991
Hobsbawm, Eric J. (1973 apr. 10 - 1973 giu. 4) nn. 992-993
Horat, Marco (s.d.) n. 994
Hunecke, Volker (1972 feb. 9 - 1974 nov. 15) nn. 995-996

Imarisio, Eligio (1971 ott. 25) n. 997
Innocenti, Giorgio (1946 lug. 22 - 1966 giu. 21) nn. 998-1004
Institut für Marxismus Leninismus, Beim Zentralkomitee der SED, Bibliothek. Berlino (1969 dic. 4) n. 1005
Internationale Tagung der Historiker der Arbeiterbewegung (ITH). Vienna (1972 feb. 1 - 1975 mag. 28) nn. 1006-1012
Isola, Gianni (1971 nov. 22) n. 1013
Istituto Campano per la Storia della Resistenza. Napoli (1972 gen. 19) n. 1014
Istituto di Scienze e Arti. Roma (1970 mag. 12) n. 1015
Istituto di Studi per lo Sviluppo Economico (ISVE). Napoli (1974 mar. 4) n. 1016
Istituto Giangiacomo Feltrinelli. Milano (1962 gen. 10 - 1974 nov. 19) nn. 1017-1031
Istituto Gramsci. Roma (1955 apr. 4 - 1975 mar. 27) nn. 1032-1066
Istituto Gramsci. Sezione di Firenze (1973 mag. 8 - 1973 nov. 19) nn. 1067-1069
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia. Milano (1957 ago. 28 - 1975 mag. 24) nn. 1070-1137
Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano. Roma (1950 set. 9 - 1952 gen. 9) nn. 1138-1139
Istituto per le relazioni tra l'Italia e i Paesi dell'Africa, America Latina e Medio Oriente (IPALMO). Roma (1972 ott. 15) n. 1140
Istituto Statale d'Arte. Firenze (1973 set. 5) n. 1141
Istituto Storico della Resistenza in Toscana. Firenze (1962 mar. 5 - 1973 giu. 11) nn. 1142-1145
Istituto Storico della Resistenza. Ravenna (1969 gen. 24) n. 1146
Istituto Tecnico Industriale E. Fermi. Modena (s.d.) n. 1147
"Itinerari". Genova (1956 nov. 2) n. 1148

Juchelka, Christian (1971 ott. 18) n. 1149

Kaminski, Andrei Josef (1962 feb. 26) n. 1150
Karl Marx Haus. Trier (1972 ott. 10) n. 1151
Kissimov, Wassil (1973 mar. 1) n. 1152
Klein, Fritz (1974 gen. 11 - 1974 set. 11) nn. 1153-1154
Klopcic, France (1972 set. 23) n. 1155
Koloman, Gajan (1969 feb. 22) n. 1156
Konder, Leandro (1967 ago. 1) n. 1157
Königseder, Karin (1974 giu. 19) n. 1158
Koppel, Helga (1972 lug. 28) n. 1159
Kraus Periodicals. Nendeln (1973 gen. 11) n. 1160
Kuczynski, Jürgen (1961 nov. 11 - 1974 feb. 25) nn. 1161-1174
Kuczynski, Thomas (1973 giu. 15) n. 1175
Kurella, Alfred (1968 gen. 3) n. 1176

Labruna, Luigi (1973 mar. 22) n. 1177
Ladkin, Peter (1973 gen. 11) n. 1178
Lanaro, Silvio (1973 dic. 22 - 1974 gen. 22) nn. 1179-1180
Landucci, Sergio (1968 set. 30) n. 1181
Laterza Editore. Bari (1950 feb. 6 - 1975 gen. 21) nn. 1182-1199
Laudadio, Felice (1974 mag. 14 - 1974 ott. 9) nn. 1200-1204
Ledda, Romano (s.d.) nn. 1205-1209
Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue. Firenze (1973 mag. 2) n. 1210
Legnani, Massimo (1971 lug. 26 - 1974 lug. 22) nn. 1211-1215
Leibzon, Boris Moisevic e Sirinja, Kiril Kirillovic (1975 gen. 30) n. 1216
Lelmi, Francesco (s.d.) n. 1217
Leonetti, Alfonso (1971 ago. 15 - 1972 nov. 4) nn. 1218-1220
Lepre, Aurelio (1970 lug. 26 - 1975 mar. 4) nn. 1221-1234
Levi, Alessandro (1950 ott. 11 - 1950 nov. 22) nn. 1235-1237
Levra, Umberto (1975 apr. 24) n. 1238
Librairie Armand Colin. Parigi (1975 apr. 2) n. 1239
Libreria Rinascita. Roma (1957 ago. 23) n. 1240
Librerie Italiane Riunite. Milano (1974 lug. 31) n. 1241
Liceo Scientifico Guido Castelnuovo. Firenze (1973 giu. 28) n. 1242
Livorsi, Franco (1973 ott. 18 - 1975 mag. 24) nn. 1243-1256
Lizzero, Mario (1968 dic. 13) n. 1257
Lobl, Eugen (1967 ott. 20) n. 1258
Loescher Editore. Torino (1973 apr.) n. 1259
Longhi, Roberto (s.d.) n. 1260
Lovett, Clara (1973 ott. 11) n. 1261
Luti, Giorgio (1973 gen. 20 - 1973 dic. 29) nn. 1262-1263
Luzzatto, Gino (1950 apr. 27) n. 1264

Macchioro, Aurelio (1972 feb. 1 - 1974 feb. 4) nn. 1265-1267
Maddalena, Maurizio (1974 lug. 15) n. 1268
Maffei, Domenico (1973 dic. 19) n. 1269
Mallman, Willy (1949 nov. 26) n. 1270
Manacorda, Gastone (1949 ott. 30 - 1975 apr. 1) nn. 1271-1274
Mancinelli, G. (1950 ago. 5) n. 1275
Manconi, Francesco (1972 nov. 30) n. 1276
Mantero, Enrico Angelo (1973 feb. 1) n. 1277
Maranini, Marisa (1974 mar. 221) n. 1278
Marchetti, Luciana (1953 feb. 9) n. 1279
Marchetti, Monica (1974 lug. 19) n. 1280
Marchi, Nara (s.d.) n. 1281
Marcolungo, Luigi (1974 nov. 22) n. 1282
Marek, Franz (1964 ott. 11 - 1972 feb. 3 e s.d.) nn. 1282-1294
Mariani Carrasi, Annamaria (1952 dic. 18) n. 1295
Marini, Lino (1949 dic. 3 - 1950 dic. 2) nn. 1296-1300
Markov, Walter (1962 gen. 9 - 1968 set. 16) nn. 1301-1307
Markovic, Mihailo (1973 feb. 5) n. 1308
Marmugi, Lorna ([1973] gen. 15) n. 1309
Marramao, Giacomo (1971 giu. 11) n. 1310
Marthin-Luther-Universitat Halle-Wittenberg. Halle (Saale) (1961 feb. 8 - 1961 mar. 29) nn. 1311-1313
Martini, Giuseppe (1951 feb. 11) n. 1314
"Marxistische Blatter". Francoforte sul Meno (1966 apr. 29) n. 1315
Masi, Giuseppe (1972 lug. 30) n. 1316
Masini, Ferruccio (1962 feb. 2 - 1974 mag. 20) nn. 1317-1319
Mastellone, Salvo (1968 set. 28 - 1973 nov. 15) nn. 1320-1321
Mastrelli, Carlo Alberto (1975 gen. 4) n. 1322
Mastro, Marco (1962 gen. 10 - 1962 gen. 26) nn. 1323-1324
Mastroianni, Giovanni (1973 ott. 28 - 1975 gen. 20) nn. 1325-1331
Mattolini, Vincenzo (1973 nov. 2) n. 1332
Mattone, Antonello (1973 set. 10 - 1973 ott. 18) nn. 1333-1334
Maturi, Walter (1950 apr. 30 - 1951 mar. 13) nn. 1335-1340
Mazzonis, Filippo (1973 ott. 2 - [1974]) nn. 1341-1342
Melani, Marie Claude (1973 mar. 24) n. 1343
Melis, Guido (1973 mag. 12 - 1974 gen. 9 e s.d.) nn. 1344-1347
Melograni, Piero (1975 mag. 9) n. 1348
Menduni, Enrico (1971 nov. 23 - 1975 mar. 13) nn. 1349-1351
Mengarelli, Gianluigi (1968 dic. 5) n. 1352
Mengoni, Maria Luisa (1973 feb. 8) n. 1353
Merli, Stefano (1962 set. 6 - 1975 mag. 10) nn. 1354-1355
Merlino, Piero (1974 mag. 23) n. 1356
Miccoli, Giovanni (1968 ott. 19) n. 1357
"Milano Sera". Milano (1950 set. 1 - 1952 ott. 25) nn. 1358-1360
Ministero della Pubblica Istruzione. Direzione generale per l'istruzione universitaria (1973 feb. 23 - 1975 mar. 1) nn. 1361-1363
Mirri, Mario (1950 mar. 14 - 1974 feb. 3) nn. 1364-1377
Misiano, Lina (1972 feb. 23 e s.d.) nn. 1378-1381
Modini, Tiberio (s.a. ago. 9) n. 1382
Mola, Aldo Alessandro (1969 feb. 8 - 1975 mag. 9) nn. 1383-1388
Molfese, Franco (1962 feb. 8) n. 1389
Mommsen, Hans (1974 ott. 30) n. 1390
"Mondo nuovo". Roma (1971 giu. 24) n. 1391
"Mondo operaio". Roma (1951 mar. 14 - 1953 feb. 12) nn. 1392-1393
Monteleone, Renato (1973 feb. -1974 ott. 30) nn. 1394-1396
Morandi, Carlo (1946 lug. 25 - 1950 mar. 16) nn. 1397-1398
Morandi, Rosa (1950 apr. 13 - [1955] dic. 10 e s.d.) nn. 1399-1419
Mori, Giorgio (1955 set. 22 - 1974 dic. 12) nn. 1420-1423
Morosini, Giuseppe (1973 dic. 8 - 1974 giu. 11) nn. 1424-1425
"Il Movimento di Liberazione in Italia". Milano (1969 nov. 8 -1974 mar. 16) nn. 1426-1427
"Movimento operaio". Milano (1950 gen. 12 - 1952 dic. 8) nn. 1428-1435
Il Mulino Editore. Bologna (1974 dic. 9) n. 1436

Nada, Narciso (1973 mar. 15 - 1974 dic. 22) nn. 1437-1439
Neck, Rudolf (1974 mag. 14 - 1975 mag. 16) nn. 1440-1441
Nelli, Arturo (1973 feb. 17 - 1973 mag. 15) nn. 1442-1443
Nencini, Giovanna (1973 set. 17) n. 1444
"New Left Review". Londra (1967 lug. 7) n. 1445
Nolte, Ernst (1962 gen. 28) n. 1446
Nomellini, Alceste (s.d.) n. 1447
Nosei Perrotta, Adele (1973 mar. 2) n. 1448
La Nuova Italia Editrice. Firenze (1962 feb. 18 - 1962 mar. 3) nn. 1449-1450

Obermann, Karl (1957 mar. 30) n. 1451
Olivieri, Achille (1975 mar. 15) n. 1452
Ottati, Davis (1971 mag. 10) n. 1453

Pacor, Marco (1968 ott. 10) n. 1454
"Paese Sera". Roma (1950 lug. 15 - 1950 set. 1 e s.d.) nn. 1455-1459
Pagliaro, Antonino (1967 lug. 10) n. 1460
Palla, Marco (1973 mar. 20 - 1975 mar. 26) nn. 1461-1462
Palla, Piero (s.d.) n. 1463
Paoletti, Piero (1949 lug. 16 - 1949 lug. 26) nn. 1464-1465
"Paragone". Milano (1966 lug. 6) n. 1466
Parenti Editore. Milano (1955 dic. 31 - 1962 feb. 26) nn. 1467-1469
Partito Comunista Italiano. Segreteria generale. Roma (1972 nov. 17 - 1974 ott.) nn. 1470-1474
Partito Comunista Italiano. Direzione. Roma (1950 nov. 2 - 1975 apr. 11) nn. 1475-1486
Partito Comunista Italiano. Federazione di Firenze (1952 ott. 17 - 1973 feb. 17) nn. 1487-1491
Partito Comunista Italiano. Federazione di Pisa (1972 mar. 26) n. 1492
Partito Comunista Italiano. Federazione di Prato (s.d.) n. 1493
Partito Comunista Italiano. Federazione di Ravenna (1952 mag. 7 - 1952 set. 18) nn. 1494-1495
Partito Comunista Italiano. Federazione di Reggio Emilia (1973 ago. 7) n. 1496
Partito Comunista Italiano. Comitato Comunale. Colle Val d'Elsa (1974 ago. 24) n. 1497
Partito Comunista Italiano. Sezione Lenin. Castellamare di Stabia (1974 feb. 14) n. 1498
Passerin D'Entrèves, Ettore (1948 apr. 22 - 1974 giu. 26 ) nn. 1499-1510
Patrimonio Ginori Amministrazione. Firenze (1952 nov. 10) n. 1511
Pavone, Claudio (1951 feb. 22 - 1956 mar. 5) nn. 1512-1516
Pecchioli, Renzo (1974 ago. 2) n. 1517
Pellegrini, Giuliano (1974 ago. 16 - 1974 ago. 29) nn. 152181519
Pelletier, Claire (1975 mag. 29) n. 1520
Pellicani, Antonio (1967 lug. 10 - 1968 ott. 24) nn. 1521-1522
Perini, Leandro (1974 lug. 31) n. 1523
Permoli, Luigi (1973 gen. 29) n. 1524
Petersen, Jens (1973 ago. 20 - 1975 apr. 25) nn. 1525-1529
Petrocchi, Massimo (1948 apr. 19 - [post 1950]) nn. 1530-1535
Piddiu, Luciana (s.d.) nn. 1536-1537
Pieroni Bortolotti, Franca (1969 set. 17 - 1070 lug. 29) nn. 1538-1540
Pignatelli, Franco (1972 dic. 5) n. 1541
Pinkus & Co. Zurigo (1966 ott. 21 - 1973 giu. 12) nn. 1542-1544
Pinzani, Carlo (1972 feb. 17 - 1974 set. 30) nn. 1545-1549
Pinzani Tanini, Maria (1974 gen. 21) n. 1550
Pinzauti, Leonardo (1957 ago. 10) n. 1551
"Politica ed economia". Roma (1974 set. 30) n. 1552
Ponsi, Angelo (1950 set. 21 - [1950 ]ott. 14 e s.d.) nn. 1553-1555
Pozzolini, Alberto (1971 gen. 10 ) n. 1556
Prager, Theodor (1968 gen. 11) n. 1557
Predieri, Alberto (1974 nov. 17) n. 1558
Prestipino, Giuseppe (1974 mag. 10) n. 1559
"Problemi". Roma (1975 gen. 9) n. 1560
Procacci, Giuliano (1947 set. 9 - 1974 gen. 17) nn. 1561-1580
Procházka, Jaroslav (1961 ott. 24) n. 1581
Provincia di Firenze (1973 feb. 12 - 1974 lug. 18) nn. 1582-1583
Provincia di Livorno (1975 mag. 28) n. 1584
Prunai Bernardini, Maria Luisa (1973 feb. 27) n. 1585
Puccio, Umberto (s.a. lug. 20 ) n. 1586
Puglisi, Sergio (1971 mar. 2 - 1971 feb. 10 e s.d.) nn. 1587-1591

"Quaderni Fiorentini". Firenze (1973 gen. 1) n. 1592
"Quaderni storici". Ancona (1975 mag.) n. 1593
Quazza, Guido (1968 lug. 26 - 1975 mag. 16) nn. 1594-1615

Ragionieri, Rodolfo ([1952] mag. 13) n. 1616
Rama, Carlos (1971 nov. 6) n. 1617
Ránki, György (1974 feb. 4 - 1975 giu. 20 e s.d.) nn. 1618-1625
Rapisardi, Renata (1973 feb. 25) n. 1626
Rasera, Fabrizio (1973 gen. 29 - 1973 feb. 20 e s.d.) nn. 1627-1633
"Rassegna Sovietica". Roma (1953 feb. 16) n. 1634
Reberschak, Maurizio (1974 giu. 4) n. 1635
Rebuffa, Giorgio (1973 dic. 29 - 1974 lug. 16) nn. 1636-1638
Regione Campania (s.l.) n. 1639
Regione Lombardia (1974 ott. 25 - 1975 apr.17) nn. 1640-1643
Regione Piemonte (1971 dic. 2) n. 1644
Regione Toscana (1972 ott. 10 - 1975 giu. 10) nn. 1645-1648
Renda, Francesco (1973 nov. 23 - 1974 gen. 25) nn. 1649-1651
Repetto, Margherita (1974 ago. 5 - 1975 apr. 5) nn. 1652-1654
"Rinascita". Roma (1950 nov. 23 - 1974 gen. 9 e s.d.) nn. 1655-1664
"Il Rinnovamento d'Italia". Roma (1952 mag. 7) n. 1665
Robin, Regine (1973 lug. 8) n. 1666
Rocchi, Adua (1962 feb. 5 - 1975 mar. 5) nn. 1667-1668
Rocchi, Licia (1971 ott. 1) n. 1669
Rochat, Giorgio (1971 giu. 20 - 1975 giu. 1) nn. 1670-1673
Roemer, Cornelia (1974 ott. 1) n. 1674
Romagnoli, Sergio (1948 apr. 15 - 1968 set. 19) nn. 1675-1691
Romano, Aldo (1956 mar. 30) n. 1692
Romano, Roberto (1975 gen. 6 - 1975 apr. 8) nn. 1693-1694
Romano, Salvatore (1956 gen. 15) n. 1695
Rosada, Anna (1972 ott. 20) n. 1696
Rossi, Francesco Cesare (1950 dic. 30 - 1951 set. 18) nn. 1697-1701
Rossi, Paolo (1962 feb. 25) n. 1702
Rotelli, Carla (1972 ott. 13) n. 1703
Rotelli, Ettore (1968 apr. 8) n. 1704
Rotini, Emma (1974 mag. 1) n. 1705
Rotondò, Antonio (1968 set. 26 - 1975 mag. 12) nn. 1706-1709
Roveri, Alessandro (1974 gen. 14 - 1975 gen. 14) nn. 1710-1716
Rugafiori, Paride (1973 dic. 18) n. 1717

Sabatelli, Arcangelo (1972 apr. 10) n. 1718
"Il Saggiatore". Milano (1967 set. 4) n. 1719
Saitta, Armando (1949 ott. 28 - [1967] ago. 7) nn. 1720-1735
Salmon, Elio (173 feb. 20) n. 1736
Salvadori, Massimo (1967 ago. 19 - 1968 giu. 2) nn. 1737-1738
Salvadori, Rinaldo (1975 apr. 14) n. 1739
Salvadori, Roberto (1974 ott. 26) n. 1740
Salvemini, Gaetano (1951 gen. 9) n. 1741
Salvestrini, Arnaldo (1966 lug. 16 - 1975 mar. 28) nn. 1742-1743
Sandri, Leopoldo (1968 set. 18) n. 1744
Sanfilippo, Salvatore (1975 gen. 4) n. 1745
Sansoni Editore. Firenze (1967 set. 7) n. 1746
Santarelli, Enzo (1973 dic. 8 - 1975 gen. 7) nn. 1747-1749
Santomassimo, Gianpasquale (1972 dic. 29 - 1974 ago. 15 e s.d.) nn. 1750-1752
Sapori, Armando (1952 ott. 4 - 1952 dic. 7) nn. 1753-1755
Sarallo, Vladimiro (1952 dic. 5) n. 1756
Sassoon, Donald (1974 giu. 4 - 1975 apr. 23) nn. 1757-1767
Sbaraglini Ceccucci, Mirella (1961 nov. 7) n. 1768
Sbriccoli, Mario (1973 dic. 27 - 1974 giu. 15) nn. 1769-1771
Scalpelli, Adolfo (1966 mag. 12 - 1975 mar. 9) nn. 1772-1786
Scarcia, Biancamaria (1974 gen. 15) n. 1787
Scarlino, Adalberto (1973 apr. - 1973 set. 27) nn. 1788-1789
Schilfert, G. (1957 giu. 4) n. 1790
Schumacher, Ernst (1962 gen. 29) n. 1791
Schumacher, Horst (1973 ott. 8) n. 1792
Scibilia, Antonello (1956 feb. 27 - 1962 feb. 19) nn. 1793-1796
Sebreli, Juan José (1973 ago. 6) n. 1797
Sechi, Salvatore (1971 dic. 7 - 1975 apr. 14 e s.d.) nn. 1798-1809
Seeber Libreria Internazionale. Firenze (1952 lug. 16) n. 1810
Seminario Storico Giaime Pintor. Roma (1950 mar. 4) n. 1811
Seneca, Federico (1968 set. 12 - 1974 gen. 31) nn. 1812-1814
Sereni, Emilio (1956 feb. 25 - 1973 apr. 9) nn. 1815-1817
Sergi, Rosario (1949 lug. 19 - 1950 set. 2) nn. 1818-1819
Sergi, Sergio (1950 set. 6) n. 1820
Serra, Paolo (s.d.) nn. 1821-1823
Sestan, Ernesto (1950 ago. 8 - 1975 mar. 2) nn. 1824-1825
Sestan, Margherita (1950 ago. 1) n. 1826
Settimana Internazionale di Studi Marxisti. Reggio Emilia (1973 nov. 5) n. 1827
Sgroi, Vittorio (1944 nov. 12 - 1953 set. 5 e s.d.) nn. 1828-1834
Siciliani de Cumis, Nicola (1972 mag. 17 - 1975 giu. 8) nn. 1835-1856
Signorini, Sergio (1952 set. 7 e s.d.) nn. 1857-1858
Silva, Pietro (1950 nov. 3 - 1950 nov. 14) nn. 1859-1860
Simonetti, Mario (1966 ago. 11 - 1970 lug. 19) nn. 1861-1862
Sirugo, Francesco (1962 apr. 15 - 1968 ott. 14 e s.d.) nn. 1863-1865
"Società". Roma (1950 feb. 27 - 1953 gen. 14) nn. 1866-1891
Società Ceramica Richard-Ginori. Sesto Fiorentino (1951 mar. 31) n. 1892
Società degli Storici Italiani. Catania (1974 gen. 28 - 1975 mag. 17) nn. 1893-1898
Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai e Impiegati degli Stabilimenti Richard-Ginori di Doccia e Rifredi. Sesto Fiorentino (1973 giu. 22 - 1974 lug. 11) nn. 1899-1900
Società Gestione Riviste Associate (SGRA). Roma (1973 lug. 6 - 1974 lug. 8) nn. 1901-1903
Società Toscana per la Storia del Risorgimento Italiano. Firenze (1952 mar. 18 - 1975 apr. 4) nn. 1904-1907
Società Universitaria per gli Studi di Lingua e Letteratura Francese. Padova (1974 mag.8) n. 1908
Soldani, Simonetta (1970 lug. 27 - 1974 set. 5) nn. 1909-1911
Sozzi, Sergio (1950 ott. 25) n. 1912
Spadolini, Giovanni (1950 feb. 26 - 1950 mag. 4) nn. 1913-1914
Spellanzon, Cesare (1951 mar. 2 - 1954 dic. 1) nn. 1915-1916
Sperenzi, Mario (1968 ott. 13) n. 1917
Stadt Wuppertal - Kulturdezernent. Wuppertal (1970 feb. 9 - 1971 set. 16) nn. 1918-1919
Steiner, Herbert (1966 mar. 28 - 1975 gen. 13 e s.d.) nn. 1920-1926
Steinhoff, Margarete (1957 feb. 7) n. 1927
Stella, Guido (1974 ott. 8 - 1975 feb. 12) nn. 1928-1930
Stoecker, Erika (1975 mar. 1) n. 1931
Stokkeby, Nielsen (1968 ott. 29 e s.d.) nn. 1932-1933
"Studi storici". Roma (1961 nov. 28 - 1974 dic. 17 e s.d.) nn. 1934-1960

Tagliacozzo, Enzo (1974 nov. 27 - 1975 mar. 25) nn. 1961-1962
Tassinari, Luigi ([1956] mar. 9) n. 1963
Tebaide, Mara (1974 giu. 8) n. 1964
Timmermann, Heinz (1972 ago. 28 - 1973 mar. 19) nn. 1965-1967
Timpanaro, Sebastiano ([1962] - 1975 mag. 20) nn. 1968-1972
Tognarini, Ivan (1969 ago. 25 - 1970 giu. 24) nn. 1973-1974
Tortorella, Aldo (1973 mar. 1) n. 1975
Tosin, Bruno (1974 giu. 6) n. 1976
Tranfaglia, Nicola ([1974] ott. 16 - [1975] mag. 2 e s.d.) nn. 1977-1983
Trani, Bianca Angela (1975 mar. 27) n. 1984
Traniello, Francesco (1972 feb. 2) n. 1985
Trincas, Mario (1972 mag. 27) n. 1986
Turi, Gabriele (1970 giu. 24 - 1970 lug. 16) nn. 1987-1988

Ulisse - Enciclopedia della ricerca e della scoperta (1975 feb. 28) n. 1989
Ullrich, Hartmut (1973 ott.15) n. 1990
UNESCO. Vienna (1972 mar. 13) n. 1991
Unione Cooperative Fiorentine. Firenze (s.d.) n. 1992
Unione Culturale. Torino (1973 ago. 9 - 1974 gen. 14) nn. 1993-1995
Unione Donne Italiane (UDI). Firenze (1953 gen. 24) n. 1996
Unione Nazionale Consumatori. Roma (1972 mar. 29) n. 1997
Unione Tipografico-Editrice Torinese (UTET). Torino (1967 giu. 1 - 1974 lug. 8) nn. 1998-2005
"L'Unità". Roma (1962 feb. 15 - 1963 nov. 26) nn. 2006-2008
Università di Zagabria (1972 mag. 6) n. 2009
Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia (1972 lug. 24 - 1974 ott. 1) nn. 2010-2016
Università degli Studi di Firenze, Rettorato (1951 dic. 5 - 1969 lug. 19) nn. 2017-2021
Università Popolare. Empoli (1952 nov. 24 - 1953 mar. 2) nn. 2022-2024
Université des Sciences Sociales. Grenoble (s.d.) nn. 2025-2026
Utsumi, Masanao (1972 ott. 25) n. 2027

Vacca, Giuseppe (1971 lug. 2) n. 2028
Valenzi, Lucia (1974 gen. 7) n. 2029
Valenzi, Maurizio (197 gen. 23 e s.d.) nn. 2030-2031
Valeri, Nino (1950 nov. 7 -1974 ago. 17 e s.d.) nn. 2032-2035
Valiani, Leo (1973 dic. 20 - 1974 lug. 11 e s.d.) nn. 2036-2043
Vallecchi Editore. Firenze (1972 gen. 10 - 1973 apr. 16) nn. 2044-2047
Valsecchi, Franco (1973 apr. 15) n. 2048
Varese, Claudio (1968 ott. 4) n. 2049
Vaudagna, Maurizio (1975 gen. 22 - 1975 giu. 5) nn. 2050-2051
Ventura, Angelo (1968 set. 13 - 1974 nov. 21) nn. 2052-2056
Venturoli, Marcello (1957 lug. 18) n. 2057
Vergani, Raffaello (1968 mar. 29) n. 2058
Verucci, Guido (1974 apr. 7 - 1974 nov. 4) nn. 2059-2061
Viano, Carlo Augusto (1968 set. 15) n. 2062
Vidali, Vittorio (1973 feb. 15 - 1973 mag. 20) nn. 2063-2066
"Vie Nuove". Roma (1952 feb. 5) n. 2067
Vigezzi, Brunello (1974 gen.) nn. 2068-2069
Villani, Pasquale (1973 apr. 5) n. 2070
Villari, Rosario (1955 dic. 20 - 1959 giu. 28) nn. 2071-2072
Vivanti, Corrado (1957 ago. 19 - 1975 giu. 2) nn. 2073-2094
Vivarelli, Roberto (1968 set. 13 - 1974 ago. 22) nn. 2095-2098
"Volksstimme". Vienna (1966 giu. 24) n. 2099
Volpe, Gioacchino. (post 1952) n. 2100

Waldenberg, Marek (1971 set. 18 - 1975 gen. 26) nn. 2101-2105
Wallerstein, Immanuel ([1974] gen. 28 - 1974 mar. 1) nn. 2106-2108
Weill, Claudie (1973 ago. 31 - 1974 feb. 28) nn. 2109-2110
Werblan, Andrzej (s.d.) n. 2111
Woolf, Stuart J. (1968 set. 16 - 1974 gen. 28) nn. 2112-2113

"Z Pola Walki". Varsavia (1973 dic. 28 - 1974 mar. 11) nn. 2114-2115
Zagari, Eugenio (1974 mar. 8 - 1974 apr. 20 e s.d.) nn. 2116-2118
Zambelli, Paola (1973 mag. 21) n. 2119
Zanelli, Ezio (1971 dic. 31) n. 2120
Zangheri, Renato (1952 ott. 3 - 1975 apr. 2 e s.d. ) nn. 2121-2135
Zilli, Valdo (1950 apr. 27) n. 2136
Zitelli, Fabrizio (1970 mar. 5 - 1973 set. 21 e s.d.) nn. 2137-2146
Zolo, Danilo (1972 lug.) n. 2147

Parte II - Lettere di e per Ernesto Ragionieri di altra provenienza

Agosti, Aldo ([1973] lug. 11 - [1975] mag. 14) nn. 2148-2170
Amadesi, Luigi ([1967] ago. 9 - [1967] ago. 11 e s.d.) nn. 2171-2177
Amendola, Giorgio (1974 gen. 3 e s.d.) nn. 2178-2180
Andreucci, Franco ([1972] ott. 31 e s.d.) nn. 2181-2194

Busoni, Jaurès (s.a. dic. 24) n. 2195

Calice, Nino (1973 giu. 15 - 1974 ott. 29 e s.d.) nn. 2196-2199
Carocci, Giampiero (1948 - 1962 feb. 1 e s.d.) nn. 2200-2338
Cervelli, Innocenzo ([1974] dic. 19 - 1975 giu. 8) nn. 2339-2343
Collotti, Enzo ([1962] ago. 8 - 1963 apr. 19) nn. 2344-2347
Colombo, Cesare (s.a. feb. 23) n. 2348

Einaudi Editore. Torino (1949 giu. 6 - 1973 giu. 22 e s.d.) nn. 2349-2400

Farolfi, Bernardino (s.d.) nn. 2401-2403

Galante Garrone, Alessandro (1948 mar. 10 - 1950 nov. 21) nn. 2404-2405
Gerratana, Valentino ([1964] gen. 28 - [1975] mag. 20) nn. 2406-2418

Istituto Gramsci. Roma (1955 giu. 15 - [1974] apr. 18 e s.d.) nn. 2419-2515

Klein, Fritz (1958 nov. 21 - 1973 dic. 30 e s.d.) nn. 2516-2526

Livorsi, Franco ([1974] feb. 28 - 1974 apr. 11 e s.d.) nn. 2527-2529

Manacorda, Gastone ([1965] - 1966 gen. 4 e s.d.) nn. 2530-2533
Mattone, Antonello ([1973] set. 13 - [1973] ott. 9) nn. 2534-2535
Melis, Guido (1973 mar. 25 - [post 1974 gen.]) nn. 2536-2546
Mirri, Mario (1950 feb. 15 - [1973] feb. 6 e s.d.) nn. 2547-2578

Pavone, Claudio (1950 feb. 20 - 1951 giu. 5) nn. 2579-2585
Perini, Leandro (1972 ago. 10 e s.d.) nn. 2586-2590
Petersen, Jens (1974 mar. 24 e s.d.) nn. 2591-2595

Risaliti, Renato (1961 nov. 5 - 1972 lug. 28 e s.d.) nn. 2596-2611
Roveri, Alessandro ([1973] dic. 22) n. 2612

Salvemini, Gaetano (1950 gen. 18 - 1955 ott. 16) nn. 2613-2618
Santarelli, Enzo (1954 dic. 13 - [1974] ago. 24 e s.d.) nn. 2619-2635
Santomassino, Gianpasquale ([1972] lug. 19 - [1974] ago. 29 e s.d.) nn. 2636-2640
Sassoon, Donald (1974 ott. 16 - 1975 apr. 23) nn. 2641-2657
Sereni, Emilio (1956 feb. 8 - 1973 apr. 9) nn. 2658-2668
"Studi storici". Roma ([1965] - 1971 giu. 17 e s.d.) nn. 2669-2727

Valiani, Leo (1960 gen. 16 - [1972] lug. 10) nn. 2728-2752
Vidali, Vittorio (s.d.) n. 2753
Vivanti, Anna (1961 giu. 6 e s.d.) nn. 2754-2755
Vivanti, Corrado (1958 lug. 21 - 1962 feb. 20 e s.d.) nn. 2756-2764

Zangheri, Renato (1961 mar. 23 - [1970] lug. 31 e s.d.) nn. 2765-2797



Alatri, Paolo, 102
Aliberti, Giovanni,1798a
Alicata, Mario, 854, 2006, 2007
Andalò, Claudio, 780, 781
Anselmi, Sergio, 1593
Antonicelli, Franco, 95, 96, 582a
Arneri, Glauco, 1719
Artom, Eugenio, 1905

Bagni, Mauro, 586
Baldacci, Luigi, 582a
Balmas, Enea, 1908
Bascone, Arnaldo, 1149a
Basler, Werner, 1311, 1312, 1313
Basso, Lelio, 886, 889, 890, 892, 893
Bellini,Corrado, 1511
Berengo, Marino, 147
Bergami, Mario, 1147
Berlinguer, Enrico, 1470, 1472, 1473, 1474
Berlinguer, Giovanni, 1478
Berlinguer, Luigi, 697
Bertagni, Bruno, 1899, 1900
Bertelli, Sergio, 166a, 2420, 2425, 2426, 2428
Bertoni, Giuliana, 1811, 1870, 1872, 1874, 1875, 1882, 1890, 1891
Bibes, Geneviève, 478
Biga, Luisa, 1082
Bilandzic, Dusan, 2009
Bogliari, Francesco, 202a
Boldrini, Arrigo, 204a
Bollati, Giulio, 788, 792, 2375
Bollino, Gastone, 181
Bonchio, Roberto, 749, 750, 751, 752, 755, 758, 759, 760, 761, 762, 766
Boscherini, E., 1491a
Bosio, Gianni, 1428, 1429, 1430, 1431, 1432, 1434, 1435
Bravo, Gian Mario, 224a
Brunetti, Franco, 130, 2583
Brutti, Massimo, 1066a
Bucci, Michela, 748
Busoni, Jaurès, 259a

Caciagli, ..., 2024
Calchi Novati, Giampaolo, 1140
Calvi, M., 824, 825
Camarlinghi, Franco, 1491
Camerani, Sergio, 83, 1906
Caracciolo, Alberto, 368a, 1593
Carile, Antonio, 755a
Carloni, Carla, 1436
Carocci, Giampiero, 1553
Casali, Luciano, 1146
Casari, E., 1491a
Cases, Cesare, 794, 795
Catalano, Franco, 1640
Cecchi, Alberto, 1491a, 1658
Cecchi Pandolfini, Rolando, 580
Ceva, Bianca, 1071, 1073, 1074, 1075, 1076, 1077, 1084, 1086, 1097, 1098, 1100, 1105
Chardin, Yvonne, 1239
Cherubini, Arnaldo, 510a, 512a
Chiarante, Giuseppe, 1485
Chiaromonte, Gerardo, 1663
Chiesi, Marta, 1488
Ciapetti, Remo, 585
Cocchi, Siro, 1489
Codino, Fausto, 743, 747
Colajanni, Franca, 1938, 1939, 1940, 1942, 1943
Collotti, Enzo, 568a, 1017, 1018, 1019, 1020, 1021, 1022, 1023, 1024, 1025, 1026, 1427
Colorni Pinchera, Renata, 1115, 1607a
Conti, Elio, 1741a
Conti, Riccardo, 1067, 1068
Corsini, Gianfranco, 1457, 1458
Cosenza, Saul, 1498
Cossutta, Armando, 1476
Czubinski, Antonin, 1051a, 2114

Dallamano, Piero, 1456, 1459
Dama, Giuseppe, 1482
Davico Bonino, Guido, 793
De Castris, Leone Arcangelo, 665a
De Launay, Jacques, 572
De Lazzari, Primo, 100
De Luca, don Giuseppe, 768, 768a
De Marco, Paolo, 1639
De Vita, Corrado, 1359, 1360, 1467, 1468, 1469, 1469a
Dechaux, A., 562
Del Bo, Giuseppe, 1027, 1028, 1029, 1031
Del Guercio, Antonio, 823
Del Pozzo, Giuliana, 820
Della Peruta, Franco, 174, 175, 176, 177, 178, 179, 180, 182, 183, 184, 185, 186
Di Meo, Antonio, 648
Di Nolfo, Ennio, 715a
Diemoz, Luigi, 607
Donini, Ambrogio, 884, 885

Einaudi, Giulio, 807, 811, 814, 816, 816a, 818, 2392
Einaudi, Mario, 895
Engelberg, Ernst, 712
Enriques Agnoletti, Enzo, 552, 553

Fabiani, Mario, 573
Fanzini, Elvira, 753
Favilli, Paolo, 849a
Fei, Giovanni, 1564
Feltrinelli, Giangiacomo, 855, 856, 857, 861, 863, 864
Feltrinelli, Inge, 865
Ferrara, Marcella, 1655, 1656, 1657
Ferrari, Luciano, 530
Ferrauto, Mario, 1241
Ferreira, Maria Nazareth, 480
Ferri, Franco, 1034, 1035, 1036, 1037, 1038, 1039, 1040, 1041, 1042, 1043, 1044, 1047, 1048, 1049, 1050, 1050a, 1051, 1052, 1053, 1054, 1056, 1057, 1058, 1061, 1062, 1063, 1064, 1066, 2432, 2435, 2438, 2441, 2443, 2450, 2459, 2466, 2468, 2470, 2473, 2478, 2489, 2493, 2494, 2501, 2502,
Figurelli, Michela, 870
Filippelli, Silvano, 1645
Finzi, Roberto, 879a
Foà, Luciano, 790, 791
Fornali, Francis, 591
Forti, Camilla, 870
Francovich, Carlo, 1142, 1143
Frassati, Filippo, 2474
Freyberg, Jutta von, 254
Fucini, S., 2022, 2023
Funaioli, Carlo Alberto, 2021

Gabbuggiani, Elio, 1646
Gallerano, Nicola, 568a
Ganapini, Luigi, 1079, 1087, 1096, 1099, 1101, 1102, 1106, 1108, 1109, 1125
Gargiulo, Ugo, 1014
Garritano, Giuseppe, 756, 757, 763
Gazza, William, 103
Gemmi, Edgardo, 546, 608
Gencarelli, Elvira, 568a
Gensini, Gastone, 1482, 1487
Geri, Giancarlo, 104, 105
Gerratana, Valentino, 593, 771, 772, 773, 774, 775, 776, 777, 778, 779, 1033, 1045, 1046
Giarrizzo, Giuseppe, 1893, 1894, 1895, 1896, 1897
Ginzberg, Siegmund, 640, 641
Giolitti, Antonio, 789
Giovanardi, Eugenio, 98, 99
Giugni, Gino, 883
Gobbi, Dante, 1494, 1495
Gozzini, Mario, 2046, 2047
Granito, Eugenia, 963a
Grassi, Cesare, 582a
Grazzini, Marcello, 1210
Grossi, Paolo, 1592
Grübe, Herzliche, 1926
Gruppi, Luciano, 645, 652, 653, 1483
Guarducci, Sergio, 548, 549
Guarnieri, Silvio, 1492
Guerra, Adriano, 494
Guillen, Pierre, 2025, 2026

Heidermann, Horst, 902
Hellmann, Friedrich Wilhelm, 1149a
Hoare, Quintin, 1445
Holters, Hans-Friedrich, 81
Horvath, Miklós, 230

Ilardi, Massimo, 1137a

Jonas, Wolfgang, 703, 709, 710

Klein, Fritz, 702, 711
Kossok, M., 1304
Kuczynski, Jürgen, 1174a

La Pira, Giorgio, 578, 578a
Lagorio, Lelio, 1646, 1647
Landi, Angelo, 1141
Lanza, Maria Teresa, 858
Laterza, Vito, 1182, 1183, 1184, 1185, 1186, 1187, 1188, 1189, 1190, 1191, 1192, 1193, 1194, 1195, 1197, 1198, 1199
Lazzeri, Ada, 2010
Ledda, Romano, 632, 1660, 1661, 1662, 1664
Legnani, Massimo, 568a, 1078, 1080, 1081, 1085, 1088, 1089, 1090, 1091, 1092, 1093, 1094, 1095, 1103, 1104, 1107, 1116, 1118, 1120, 1121, 1122, 1124, 1129, 1131, 1132, 1133, 1136, 1137, 1426
Levy, Claude, 570
Liberanome, Manfredo, 1449
Libertini, Francesca Romana, 1993, 1994, 1995
Lombardi, Giovanni, 1491
Lombardo Radice, Lucio, 1989, 2067
Lucarini, Alessandro, 1493
Luporini, Cesare, 2012a

Magni, Alessandro, 531
Manacorda, Gastone, 1866, 1867, 1868, 1869, 1871, 1873, 1876, 1877, 1878, 1879, 1880, 1881, 1883, 1884, 1885, 1886, 1887, 1888, 1889, 1934, 1935, 1936, 1937, 1941, 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1949, 1950, 2670, 2671
Mancini, Fiorenzo, 105
Manganelli, Remo, 589, 590
Manzotti, Beppe, 906
Marchi, Vittorio, 579
Margheri, Andrea, 1391
Margiotta, Ennio, 1901, 1902, 1903
Markov, Walter, 1304a
Marrone, Romualdo, 972
Mastellone, Salvo, 481, 482
Mastrelli, Carlo Alberto, 105, 106
Matteini, Iolanda, 1996
Medina, M., 1138, 1139
Mengarelli, Lidia, 746
Merlini, Francesco, 1892
Merlini, Giovanni, 2004, 2005
Michel, Henri, 559, 565, 569
Micheli, Silvio, 582a
Minnuti, Gaetano, 92a
Montinari, Mazzino, 744
Motta, Giuseppe, 1665

Nannipieri, Alì, 1584
Napolitano, Giorgio, 1477, 1484
Natta, Alessandro, 1032, 2423
Neck, Rudolf, 1006, 1009
Neri, Guido, 821, 822
Nibbi, Bruno, 897
Niccolini, Enio, 1497
Nizza, Enzo, 745

Obermann, Karl, 701
Ottati, Davis, 1491a
Ottaviani, Ezio, 587

Pagliaro, Antonino, 1015
Pajetta, Giancarlo, 1480, 1481
Palazzi, Maura, 1953, 1954, 1955, 1956, 1959
Pampaloni, Geno, 582a, 2044, 2045
Pansini, Giuseppe, 82
Paoli, Rodolfo, 2014a
Paolini, Alcide, 1466
Paraf, Pierre, 73
Parri, Ferruccio, 1070, 1072, 1113, 1114
Patacini, Gianetto, 1496
Pecchioli, Ugo, 854
Peggio, Eugenio, 1552
Pelger, Hans, 1151
Pellacani, Flavio, 532
Perillo, Gaetano, 170a, 483, 484, 485, 486, 487, 488, 489, 490
Perrone, Nicola, 1196
Petrini, Mario, 132, 133
Petronio, Giuseppe, 1560
Pezzino, Paolo, 1137a
Pieralli, Pierio, 1491a
Pinkus, Theo, 1542, 1543, 1544
Prestipino, Giuseppe, 639
Procacci, Giuliano, 1039a, 1564

Quazza, Guido, 1110, 1111, 1117, 1119, 1123, 1126, 1127, 1128, 1134, 1135

Ragionieri, Ernesto, 583a, 803a, 824a, 2455a
Repetto, Luigi, 1455
Revermann, ..., 1918, 1919
Ricottini, Cecilia, 1746
Rivara, Franco, 1997
Rochat, Giorgio, 554, 555, 555a, 556, 557, 558, 560, 561, 563, 564, 566, 567, 568, 571, 571a, 1130
Rogari, Ubaldo, 577
Romano, Francesco, 492, 493,
Ronconi, Enzo, 1144, 1144a, 1145
Rossi, Francesco Cesare, 1148
Rossi, Paolo, 859
Runger, Felicitas, 705, 706, 708
Russo, Carlo Ferdinando (Lallo), 134, 135, 136, 137, 138, 139, 140, 141, 142, 143, 143a 144
Russo, Luigi, 129, 131
Russo, Paolo, 131

Salah-Sfia, Mohammed, 2106a
Salvemini, Gaetano, 1711a
Sanlorenzo, Dino, 1644
Sansone, Ina, 101
Sapienza, ..., 769
Sbordoni, M., 1491a
Scarponi, Alberto, 642, 643, 644, 646, 647, 649, 651
Scassellati, Ubaldo, 782, 783, 784, 785, 787
Schereschewsky, Xenia, 860
Schram, Stuart S., 817a
Schulz, Eberhard, 898
Secondi, Lina, 1433
Segre, Sergio, 1479
Sereni, Emilio, 2605
Sestan, Ernesto, 906, 907, 2011, 2012, 2014, 2015, 2016
Siciliani de Cumis, Nicola, 1843a, 1854a
Silverman, Beltram, 1805a
Skrzypczak, Henryk, 991
Smuraglia, Carlo, 1642, 1642a, 1643
Sobczak, Jan, 2115
Socrate, Mario, 1475
Solmi, Renato, 792
Spina, Rosa, 495
Spittmann, Ilse, 714
Spriano, Paolo, 1951, 2688, 2691
Sprunkel, Günther, 1160
Stein, Edith, 1008, 1011
Stroech, ..., 1005

Tajé, Mariagrazia, 764, 765
Tassinari, Luigi, 552, 1582
Teisser, G., 479
Terni, Maurizio, 147
Testi, Alfredo, 1016
Tortora, Fausto, 887, 888
Tosi, Francesca, 1083
Tosin, Bruno, 757a
Tranfaglia, Nicola, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003
Trani, Bianca Angela, 1984a
Troni, Riccardo, 804, 815
Turi, Gabriele, 1957, 1958

Ugolini, Giuliano, 94

Valeri, Diego, 582a
Vannini, Giulio, 1450
Vannini, Lemno, 582, 582a
Varga, Jozsef, 1991
Verde, C., 1998
Verdiani, Claudio, 592
Vestri, Giorgio, 581, 583, 584
Vidali, Vittorio, 2065a
Villari, Rosario (Sascia), 1952, 2691, 2693, 2727
Vivanti, Corrado, 797, 798, 799, 799a, 800, 801, 802, 803, 805, 805a, 806, 808, 809, 810, 812, 813, 817, 817a, 819, 2089a, 2381, 2390, 2391
Viviani, Donatella, 1648

Wallerstein, Immanuel, 2106a
Welsch, ..., 713

Zambelli, Paola, 2119a
Zangheri, Renato, 1960
Zitelli, Fabrizio, 633, 634, 635, 636, 637, 638
Zveteremich, Pietro, 1634



Agosti, Aldo, 2148, 2149, 2150, 2151, 2152, 2153, 2154, 2155, 2156, 2157, 2158, 2159, 2160, 2161, 2162, 2163, 2164, 2165, 2166, 2167, 2168, 2169, 2170
Alatri, Paolo, 1039
Amadesi, Luigi, 2171, 2172, 2173, 2174, 2175, 2176, 2177
Amendola, Giorgio, 2178, 2179, 2180
Andreucci, Franco,2143, 2181, 2182, 2183, 2184, 2185, 2186, 2187, 2188, 2189, 2190, 2191, 2192, 2193, 2194
Antonicelli, Franco, 583a
Augusto, Enzo, 1204

Badaloni, Nicola, 1645
Berengo, Marino, 1985
Berlinguer, Enrico, 1471
Bertelli, Sergio, 2421, 2427
Bertolo, Gianfranco, 1101
Biagianti, Ivo, 170a
Biondi, Roberto, 193
Bollati, Giulio, 2353, 2355, 2356, 2359, 2374
Bonchio, Roberto, 5, 755a, 1204
Botta, Franco, 1204
Bravo, Gian Mario, 1167, 1201, 1203, 1204
Brunetta, Ernesto, 1101
Bulferetti, Luigi, 166a
Busoni, Jaurès, 2195

Calice, Nino, 2196, 2197, 2198, 2199
Candeloro, Giorgio, 165, 1039
Cantimori, Delio, 2017
Carlucci, Eugenio, 1201, 1203, 1204
Carocci, Giampiero, 1039, 2200, 2201, 2202, 2203, 2204, 2205, 2206, 2207, 2208, 2209, 2210, 2211, 2212, 2213, 2214, 2215, 2216, 2217, 2218, 2219, 2220, 2221, 2222, 2223, 2224, 2225, 2226, 2227, 2228, 2229, 2230, 2231, 2232, 2233, 2234, 2235, 2236, 2237, 2238, 2239, 2240, 2241, 2242, 2243, 2244, 2245, 2246, 2247, 2248, 2249, 2250, 2251, 2252, 2253, 2254, 2255, 2256, 2257, 2258, 2259, 2260, 2261, 2262, 2263, 2264, 2265, 2266, 2267, 2268, 2269, 2270, 2271, 2272, 2273, 2274, 2275, 2276, 2277, 2278, 2279, 2280, 2281, 2282, 2283, 2284, 2285, 2286, 2287, 2288, 2289, 2290, 2291, 2292, 2293, 2294, 2295, 2296, 2297, 2298, 2299, 2300, 2301, 2302, 2303, 2304, 2305, 2306, 2307, 2308, 2309, 2310, 2311, 2312, 2313, 2314, 2315, 2316, 2317, 2318, 2319, 2320, 2321, 2322, 2323, 2324, 2325, 2326, 2327, 2328, 2329, 2330, 2331, 2332, 2333, 2334, 2335, 2336, 2337, 2338
Castellano, Mimmo, 1201, 1204
Cavallone, Franco, 1201, 1203, 1204
Cecchi, Ottavio, 2008
Cerrito, Gino, 1144a
Cervelli, Innocenzo, 2339, 2340, 2341, 2342, 2343
Cocchella, Emanuele, 1645
Coga, Raimondo, 1201, 1203, 1204
Collotti, Enzo, 561, 2344, 2345, 2346, 2347
Colombo, Cesare, 2348
Conti, ... 2012
Curti, ..., 1101

De Felice, Franco, 1201, 1203, 1204
De Vita, Corrado, 861
Della Peruta, Franco, 165, 1201, 1203, 1204
Dellavalle, Claudio, 1102
Detti, Tommaso, 1362
Di Fiore, Pietro, 1201, 1204
Di Nolfo, Ennio, 716
Di Siena, Piero, 1201, 1203, 1204
Diaz, Furio, 1985
Diemoz, Luigi, 861
Ducci, Antonio e Annalisa, 738

Einaudi, Giulio, 817a, 2380

Farolfi, Bernardino, 2401, 2402, 2403
Ferri, Franco, 6, 224a, 1203, 1204, 1496, 2430, 2431, 2433, 2434, 2436, 2437, 2442, 2444, 2447, 2455, 2456, 2457, 2458, 2460, 2461, 2462, 2463, 2464, 2465, 2467, 2469, 2471, 2476, 2481, 2483, 2486, 2488, 2492, 2495, 2500, 2503, 2504, 2506, 2507, 2508, 2509, 2510, 2511, 2512, 2513, 2514, 2515
Finzi, Mario, 1985
Francovich, Carlo, 560, 940, 941, 1081, 1102, 1106, 1605, 1606

Galante, Severino, 912
Galante Garrone, Alessandro, 165, 2404, 2405
Gallerano, Nicola, 561
Garritano, Giuseppe, 757a, 2089a
Gencarelli, Elvira, 556, 561, 1102, 1605, 1606
Gerratana, Valentino, 2406, 2407, 2408, 2409, 2410, 2411, 2412, 2413, 2414, 2415, 2416, 2417, 2418
Gibelli, Antonio, 1102
Gruppi, Luciano, 665a
Guerrini, Libertario, 1101

Hobsbawn, Eric J., 805a, 817a

Ilardi, Massimo, 1102

Juchelka, Christian, 1149a

Klein, Fritz, 2516, 2517, 2518, 2519, 2520, 2521, 2522, 2523, 2524, 2525, 2526

Landucci, ..., 2012
Legnani, Massimo, 556, 560, 561, 1115, 1607a
Livorsi, Franco, 2527, 2528, 2529

Manacorda, Gastone, 2530, 2532, 2533, 2669, 2673, 2709, 2713, 2716
Manacorda, Mario Alighiero, 1039
Martino, Gaetano, 578a
Mattone, Antonello, 2534, 2535
Mazzoni, Guido, 576
Mazzoni, Marisa, 1241
Melis, Guido, 2537, 2539, 2542, 2544, 2546
Merli, Stefano, 1201, 1203, 1204
Michel, Henri, 555a,, 563568, 568a
Mirri, Mario, 547, 2548, 2549, 2550, 2551, 2552, 2553, 2554, 2555, 2556, 2557, 2558, 2559, 2560, 2561, 2562, 2563, 2564, 2565, 2566, 2567, 2568, 2569, 2570, 2571, 2572, 2573, 2574, 2575, 2576, 2577, 2578
Morelli, Emilia, 165, 1361

Napolitano, Giorgio, 204a
Natta, Alessandro, 163, 2422, 2424

Occhetto, Adolfo, 1204

Pajetta, Giancarlo, 5, 1659
Palazzi, Maura, 2710, 2711, 2721, 2725, 2726
Pappuccia, Fulvio, 1102
Parri, Ferruccio, 560
Pasquini, Alberto, 1473
Passerin D'Entrèves, Ettore, 1361
Pavone, Claudio, 2579, 2580, 2581, 2582, 2583, 2584, 2585
Perini, Leandro, 2586, 2587, 2588, 2589, 2590
Petersen, Jens, 2591, 2592, 2593, 2594, 2595
Petrocchi, Massimo, 1985
Pieralli, Piero, 1473
Piromalli, Antonio, 1645
Procacci, Giuliano, 861, 863, 1468, 1469a, 1496, 1580, 2012

Quazza, Guido, 204a, 560, 940, 941, 1081, 1102, 1106, 1112, 1427, 1612

Ragonese, Gaetano, 1645
Risaliti, Renato, 2596, 2597, 2598, 2599, 2600, 2601, 2602, 2603, 2604, 2605, 2606, 2607, 2608, 2609, 2610, 2611
Rochat, Giorgio, 562, 559, 1673
Romagnoli, Sergio, 1645
Rossi, Mario G., 2065
Rossi Monti, Paolo, 2012, 2013
Roveri, Alessandro, 1711a, 2612

Salvati, Michele, 1101
Salvemini, Gaetano, 2614, 2615, 2616, 2617, 2618
Santarelli, Enzo, 2619, 2620, 2621, 2622, 2623, 2624, 2625, 2626, 2627, 2628, 2629, 2630, 2631, 2632, 2633, 2634, 2635
Santomassimo, Gianpasquale, 571a, 2636, 2637, 2638, 2639, 2640
Santonastasi, Mario, 1204
Sassoon, Donald, 2642, 2644, 2647, 2648, 2651, 2653, 2657
Scassellati, Ubaldo, 2349, 2350, 2351, 2352, 2358, 2360, 2363, 2364, 2366, 2367
Sereni, Emilio, 2659, 2661, 2662, 2663, 2664, 2666, 2667
Sergi Ragionieri, Pina, 1408, 1550
Sestan, Ernesto, 2012a, 2014a
Solmi, Renato, 2373

Talamo, Giuseppe, 165
Tassinari, Luigi, 1583
Tortorella, Aldo, 1975
Turi, Gabriele, 515, 1423

Vacca, Giuseppe, 1201, 1203, 1204
Valiani, Leo, 2728, 2729, 2730, 2731, 2732, 2733, 2734, 2735, 2736, 2737, 2738, 2739, 2740, 2741, 2742, 2743, 2744, 2745, 2746, 2747, 2748, 2749, 2750, 2751, 2752
Vasoli, ..., 2012
Vidali, Vittorio, 2753
Villari, Rosario, 2675, 2686, 2694, 2695, 2698, 2699, 2702, 2712, 2715, 2717, 2718
Vitello, Vincenzo, 1557
Vivanti, Anna, 2754, 2755
Vivanti, Corrado, 2376, 2377, 2378, 2382, 2383, 2384, 2385, 2387, 2388, 2389, 2393, 2395, 2396, 2397, 2398, 2756, 2757, 2758, 2759, 2760, 2761, 2762, 2763, 2764

Zangheri, Renato, 1901, 2679, 2709, 2712, 2714, 2719, 2720, 2722, 2723, 2724, 2765, 2766, 2767, 2768, 2769, 2770, 2771, 2772, 2773, 2774, 2775, 2776, 2777, 2778, 2779, 2780, 2781, 2782, 2783, 2784, 2785, 2786, 2787, 2788, 2789, 2790, 2791, 2792, 2793, 2794, 2795, 2796, 2797
Zitelli, Fabrizio, 967, 968



Abba, G.C., [2209]
Abbate, ..., 1043
Abbondanza, ..., 1768
Abdel-Malek, Anouar, [1424]
Abendroth, Wolfgang, [805], [1159], [2389], [2390]
Accati, Luisa, 1281
Accremann, Veniero, [636], [639]
Acquarone, Alberto, [1780]
Acton, John Emerich, [36], [40], [41], [42], [54]
Adamoli, Gelasio, [1380]
Addis Saba, Marina, 1955
Adenauer, Konrad, [2076]
Adler, Friedrich, 824a, 825, 1015
Adler, Max, 653, 2040
Adler, Viktor, [197]
Adoratsky, Vladimir Vicktorovic, [782], [784], [785], [2350]
Adorno, Francesco, [861]
Agazzi, ..., 1041a, [2165], 2759
Aggradi, ..., 237
Aglianò, ..., 624
Agnelli, Arduino, 981
Agnini, Gregorio, [682]
Agnoli, Johannes, 1776
Agosti, Aldo, 215, [216], [223], [225], [759], [846], [1248], 1249, [1801], [1979], [2186], [2527], 2638
Agosti, Giorgio, [920]
Aiazzi, ... , [2166], 2254
Aiazzi, Roberto, [28], [29]
Airoldi, ..., 2508
Alatri, Etta, [44], [47]
Alatri, Gianni, [44]
Alatri, Paolo, [134], [136], [141], [359], [376], [431], [769], [798], [927], [973], [1207], [1380], 1402, [1404], [1811], [1915], [1949], [1953], [2236], [2257], [2261], [2286], [2289], [2301], [2302], [2352], [2431], [2452], [2672], [2749], [2756]
Alberigo, Giuseppe, [994]
Alberti, Leon Battista, [2383]
Alberti, Lucia, [2082]
Albertini, Rudolf von, [585]
Albonetti, Pietro, 127
Alcara, Rosa, [1718]
Aleramo, Sibilla, 1206
Alfassio Grimaldi, Ugoberto, [156], [1780], [1785]
Alfieri, Vittorio Luigi, 2312
Alì, Franco, 1829
Aliberti, Giovanni, 1898
Alicata, Mario, [163], [485], 664, [1034], [1577], [1654], [1935], [2434], [2457], [2515], [2665]
Allen, Roy George Douglas, [724]
Allum, Percy. A. , [1764], [2652]
Almirante, Giorgio, [2088]
Alongi, Nicola, [1649]
Althusser, Louis, [718], [955]
Altmann, Garvo, 1932
Alvaro, Corrado, [1834]
Amadesi, Luigi, [660], [2473], [2506]
Amati, Aldo Piero, 1639
Ambrogi, Emilio, [2467], 2468
Ambrosoli, Luigi, [678], [1043]
Amendola, ..., 735
Amendola, Ada, [72]
Amendola, Germaine, [72]
Amendola, Giorgio, [162], [433], 534, [535], [536], [640], [799], [898], [1040], 1061, 1062, [1063], [1664], 1961, [1966], [1972], 1990, [2038], 2043, [2137], [2299], [2301], [2302], [2303], [2304], [2305], [2307], [2321], [2402], [2597], [2665]
Amendola, Giovanni, [428], [429], [431], [432], [433], [434], 2287, [2296]
Amirante, Luigi, 1639
Amort, ..., 2445, 2510
Amoruso, ..., 476
Ana, Marcos, 633
Anatra, Bruno, [2791]
Anchieri, Ettore, [302]
Anderle, ..., 1313
Andersen, Nexo, 2558
Anderson, Perry, 1764, 1765, [1767], 2652, 2653, 2654, [2656], [2657]
Andreotti, Giulio, [1332], [1489]
Andreucci, Franco, [26], 767, 850, [984], [987], [1162], [1172], [2105], 2110, [2143], [2158], [2170], 2171, [2175], [2191], 2348, [2635], 2710, [2722], [2725],
Anfimov, ..., 517
Annoni, ..., [2795], [2797]
Antonetti, ..., 2146, [2481]
Antoni, ..., 2239, 2581
Antoni, Carlo, [769], [1563]
Antonicelli, Franco, [881], [1043]
Anzillotti, Antonio, [838]
Apih, Elio, 1038a
Aquarone, Alberto, [1768]
Aragon, ..., 639
Arbizzani, Luigi, [152], [758], [2126]
Are, Giuseppe, [60], 1693, 1694
Arena, Adele, [2037], [2731], 2734
Arfè, Gaetano, [89], [90], [682], 963, 994, [1075], 1444, [2068], [2530], [2669], [2763]
Argan, Giulio Carlo, [2393]
Argentieri, Mino, [1484]
Arias, ..., 1369, 2196
Arneri, ..., [2743]
Arrighi, ..., 2442
Arrighi, Cletto, 64
Artom, Eugenio, [1075], [1142], [1338]
Arvati, Paolo, [1394]
Asor Rosa, Alberto, [819], [2093]
Asproni, Giorgio, [161]
Assadourian, ..., 1800, 1806
Assennato, ..., 1040, 2510
Assunto, Rosario, 2580
Astuti, ..., 1043
Auciello, Nicola, [1246]
Audisio, Walter, 1250
Avagliano, Lucio, [117], [1423]
Aveling, Edward, [2040]
Axen, Herman, [1776]
Aymone, Fiorella, 887

Babbage, Charles, [240]
Bacchelli, Riccardo, [2290], [2291], [2292]
Bacci, ..., 682, 2194
Bacci, Antonella, [215], [922]
Bach, A.M., 2344
Baciocchi, ..., 1973
Backhaus, Giorgio, [1310]
Badaloni, ..., 1734, 2510
Badaloni, Nicola, 534, [579], [697], [1048], 1062, [1251], [1369], [1911], [2082], [2129], [2130], [2179], [2457], [2458], [2459], [2513], [2555], [2556], [2628], [2665]
Badia, G., 887
Badoglio, Pietro, [1070], [1584], [1670]
Baget-Bozzo, Gianni, 731
Baglioni, ..., 2598, 2609
Baglioni, Guido, 1693, 1694, [1712]
Bahne, ..., 2463, 2467, 2468, 2469, 2470
Balbo, ..., 788, 2233
Balbo, Cesare, [304]
Balbo, Felice, 2227
Balboni, Silvano, 838
Balducci, Ernesto, [1929]
Balestreri, Leonida, 488, 489
Ball, Alan, 733
Ballanche, ..., [312]
Ballandini, ..., 735
Ballini, Pier Luigi, [1342]
Banfi, Antonio, [1475], [1562], [2737], [2782]
Banti, Anna, 2742
Baratto, Mario, [141], 2076
Barbadoro, Bernardino, [15], [16], [2149]
Barbadoro, Idomeneo, [1887]
Barbagallo, Corrado, [1869], 1998
Barbagallo, Francesco, [1898]
Barbato, Nicola, [682]
Barbera, Augusto, [697]
Barbieri, Orazio, 1970
Barbusse, Henri, 73, [338]
Barbut, ..., 2126
Barca, Luciano, [1057]
Barcellona, Pietro, [697]
Bardazzi, ..., 1699
Bardini, ..., 356
Barducci, Aligi, 169, 1911, 1970, [1971], 1972
Barducci, Bruna, 1972
Bariè, Ottavio, [1043]
Barlozzini, Guido, 1386
Barone, Antonio, [1498], [1710]
Barone, Giuseppe, [1958]
Barontini, Ilio, [172]
Barraclough, Geoffrey, [1984]
Barrère, Camille, [89]
Barsali, ..., 2555
Barsali, Mario, 2442
Barsantini, Elisabetta, [1552]
Bartadone, ..., [2299]
Barthel, Walter, 900, [1025]
Bartoletti, ..., 603, 605, 999
Bartolotti, Mirella, 1937, 1938, [1939], 1943
Barucci, Piero, [2116]
Basevi, ..., 800
Bassani, ..., 2226
Bassani, Giorgio, [447]
Basso, ..., 2313
Basso, Lelio, 31, [72], [697], 887, [888], [1177], [1250], 1483, 2105, [2331], [2346], [2452], [2749], [2762]
Bastiat, Fédéric, [1483]
Bastogi, ..., 119
Bastogi, Pietro, 1350
Battaglia, ..., 2510
Battaglia, F., 2292, 2658
Battaglia, Roberto, [542], [1671], 2288, [2459]
Battista, Anna Maria, 585
Battisti, Carlo, [1815], 2659
Battisti, Renato, 495
Bauer, Otto, 30
Bauer, Riccardo, [1772]
Bauer, Rolan, 2462
Baumgart, W, 505
Bausani, Alessandro, [1424]
Bavesi, ..., 2419
Beatrice, Bruno, [15]
Bebel, August, [886], [2040], [2407], [2736]
Bedeschi, Giuseppe, [889], [890]
Bedeschi, Lorenzo, 994, [1483], [1654], [1712], [2701]
Belli, Giuseppe Gioachino, [1677]
Bellini, Giovanni, [1677], [1678]
Belloc, H., 339, 2226
Bellonci, ..., 1495
Belloni, ..., 1586
Belloni, Ambrogio, [1250]
Beloff, Max, [2046]
Belperron, ..., [319]
Beltramelli, ..., 823
Benco, Silvio, 1561
Bendiscioli, Mario, [232], [599], [2797]
Benedetti, ..., 819
Benedetti, Anna, [2113]
Benedetto XV, papa, 2345
Benedino, Vittorio, 1829
Bennani, ..., 188
Berend, Ivan T., [1282]
Berengo, Marino, [93], [720], [798], 1641, [1898]
Bergonzini, Luciano, [2126]
Berlinguer, ..., 232, 798, 801, 2496
Berlinguer, Enrico, 509, 639, [817], [994], 1249, [1250], 1482, [1484], [2078], [2082], [2090], [2091], [2093], [2137], [2323], 2382, [2383]
Berlinguer, Giovanni, [639], [1484], 1485
Berlinguer, Luigi, 9, [122], 123, 509, 633, [697], [1052], 1053, 1066, 1276, [1333], [1346], 1394, 2495, [2498], 2539, [2543], 2544
Bernani, ..., 735
Bernardeschi, Ascanio, [1552]
Bernardi, Aurelio, 146
Bernheim, ..., 1852
Bernieri, ..., 1041a
Bernieri, Antonio, [179]
Bernini, Ferdinando, [1700]
Bernstein, ..., 2117, 2263
Bernstein, Eduard, [396], [400], [876], [1323], [1738], [1741]
Bernstein, Samuel, [1207], [1563], [2224]
Berselli, Aldo, 663, [1078], [1128], [1426]
Bertella, ..., 2299
Bertelli, Lucio, 215
Bertelli, Sergio, [1604], [2422], [2424]
Berthold, Werner, 681
Berti, ..., 1798, 2072, 2348, 2385, 2386
Berti, Giovanni, 1975
Berti, Giuseppe, [163], [321], [348], 799, [1246], [1718]
Bertini, Valerio, 1323, 1970, 1971
Bertolani, Franco, [1552]
Bertolino, Alberto, [1397]
Bertolo, Giuseppe, [1087], [1092]
Bertondini, Alfeo, [1852]
Bertone, Franco, [172]
Bertoni, Giuliana, 366, [1873], [1879], [1887], 1888
Bertoni Jovine, Dina, 1870
Bertrand, C., 73
Berutti, ..., 2510
Betti, Giampiero, [1959]
Bevilacqua, Giuseppe, 1319
Bew, Paul, 1762, 1765, 1766, 2649, 2651, 2654, 2655, [2657]
Biagioli, Giuliana, [1372]
Biagiotti, ..., 999
Bianchi, Antonio, 453
Bianchi, Bianca, [1911]
Bianchi Bandinelli, Ranuccio, [124], [319], [386], [1040], [1303], [1475], [2213], [2346], [2510], [2515], [2732]
Bianchini, ..., 625
Bianco, Gino, [1038], [1038]a
Bicocchi Frezza, Daria, 2721
Bieler, ..., 2194
Bietoletti, Fortunato, 608
Biffi, ..., 548
Biga, Luisa, 1121, 1132
Bigalli, Davide, [1953]
Bigi, ..., 2261
Bilenchi, Romano, [38], [39], [131], [376], [381], [383], [386], [401], [463], [464], [623], 915, [1565], [2224], [2226], [2233], [2240], [2274], [2350], 2405, [2580], [2582]
Binazzi, Andrea, [1910], [2665]
Bini, Carlo, 2719
Biondi, ..., 2510
Biondi, Giorgio, 189
Biondi, Roberto, 189
Bismarck, Otto von, [75], [395], [1365], [2040]
Bisotti, ..., [2402]
Bissolati, Leonida, 2213
Bissolati, Leonida, [682]
Bizzi, I., 1635
Bloch, Marc, [300], [1699], 2226
Blumenberg, ..., 2463, 2469
Blumengerg, Werner, 2736
Blumer, Giovanni, 1442
Boanini, ..., 999
Bobbio, Norberto, [107], [215], [461], [697], [810], 881, [951], [1384], [1685], [1772], [2034], [2351], [2361], [2363], [2367], [2394], [2414], [2761]
Bocca, Giorgio, [660], [994], [1670], [1975], [2087], [2088], [2395], [2724]
Boccacci, Daniela, 1763, [1751], [1764], [2637], [2638], 2648, 2650, [2652], [2653]
Bocelli, ..., 2227
Bochenski, I., [2239], [2240]
Boffa, Giuseppe, [2665]
Bogianckino, Massimo, [58]
Bohme, Eugen, [2343]
Bohme, Helmuth, [505]
Boldrini, ..., 2510
Boldrini, Guido, [1848], [1852]
Bollati, Giulio, [792], [793], [1685], [2078], [2083], [2351], [2358], [2360], [2363], [2367], [2373], [2378], [2393]
Bollino, ..., 179, 1435
Bologna, Ferdinando, 2701
Bolton, King, 2434
Bombacci, Nicola, [682], [2082]
Bonaparte, Luigi Napoleone, [348]
Bonaparte, Napoleone, 1302, 1303, 1973, 2226
Bonassi, ..., [1768]
Bonchio, Roberto, [22], [259], 262, [280], [361], [362], [656], [669], [670], [743], 1204, [1380], [1468], [1469], [1540], [1839], [2180], [2183], [2455], [2467], [2632]
Bondi, ..., 945
Bonfantini, Mario, [2558]
Boniforti, Luigi, 1143
Bonomelli, G., 2344
Bonomi, Ivanoe, 2043
Bonora, ..., 2261
Bonsanti, ..., 2254
Bontempelli, Massimo, [1834]
Bordiga, ..., 1539
Bordiga, Amadeo, [163], [213], [215], [216], [1243], [1244], [1245], [1248], [1250], [1251], [1252], [1253], [1254], [1255], [1256], [1718], [2038], [2527], [2529]
Borghi, ..., 881
Borghi, Armando, 2619, 2620
Borghi, Bruno, [1569]
Borgoni, A., 296
Borlandi, F. [304], [306], [728]
Borsi, ..., [352]
Bortolo, ..., 2043
Bortolotti, Lando, [1380], 1538, 1540
Borzomati, P., 2198
Bosch, R., 1352
Boscolo, ..., 2194
Boscolo, Alberto, 239, [240], [1898]
Boselli, Paolo, [117], [118]
Bosi, ..., 189
Bosi, Ilio, 474
Bosio, Gianni, 218, [472], [1430], [1869]
Bossuet, Jacques Benigne, [374], [2202]
Botev, Christo, [98]
Bottai, ..., 2227
Bottasso, ..., 1043
Boulanger, George Ernest, [2040]
Bourgain, Abbé L., [1364], [1365]
Bourgin, Georges, [2548]
Bozza, Annamaria, 452
Bozzetti, Gherardo, [156]
Braga, Giulio, [682]
Branca, Giuseppe, [697]
Branca, Vittorio, [60]
Brancato, Francesco, [1043]
Braudel, Fernand, [414], [506], [1568], [1570], [1571], [1573], [1984], [2076], [2589]
Braunthal, ..., 2669
Braunthal, Julius, [1019], [2530]
Bravo, Benedetto, 2076
Bravo, Gian Mario, [16], 31, [32], 289, [800], [995], 1243, [1248], 1249, [1251], [1253], [1254], [1255], 1918, [2150], [2168], 2527, 2529, [2744], [2757]
Bredel, Willi, [181]
Bregna, Giampiero, 1971
Breznev, Leonid Ilic, [1267]
Brezzi, Camillo, [1341]
Brezzi, Paolo, [60], [364]
Bricola, Franco, [697]
Brocardo, Giacomo, 305, 307
Brocardo, Giacomo, [309]
Broué, Pierre, 30
Brousse, Paul Louis Marie, [68]
Brown, Benjamin F., [443]
Brunetta, Ernesto, [1092]
Brunetti, ..., 469, 2238, 2547
Brunetti, Franco, [129], [131], [414], [1376]
Bruning, ...., 1975
Brutti, Massimo, 1066
Bucharin, Nicholaj, [678], [947], [1536], [1537], [1707], [1762], [1975], [2387], 2411, [2644], [2649]
Buci-Glucksmann, Christine, [955], [2417], [2418]
Budini, Giuseppe, 448
Bufalini, ..., 2664, 2774, 2775
Bufalini, Paolo, [485], [639], [1654], [2382], [2383]
Bulferetti, ..., 1734
Bulferetti, Luigi, [38], [55], 166, [299], [304], [376], [485], [486], [487], [489], [909], [1335], [1428], [1510], [1598], [1699], [2779]
Bullejos, ..., 24
Buonarroti, Filippo, [324], [396], [410], [915], [916], [917], [1205], [1207], [1504], [1722], [1723], [1725], [2224], [2231], [2405]
Buoncompagni Ludovisi, Antonio, 1974
Buozzi, Bruno, 2294
Buridano, Giovanni, [625]
Burnov, ..., 2510
Busino, Giovanni, [107], [215]

Cacciari, Massimo, 1800
Caciagli, famiglia, 74
Caddemi, Tino, [1829]
Caddeo, Rinaldo, [1235], [1236], [1237]
Cafagna, Luciano, [186], [1422], [1836], 1863, [2074], [2307], [2419]
Caffè, Federico, [110]
Cafiero, ..., 235
Caggese, Romolo, 838
Caglioti, ..., 2378
Cagnetta, Mariella, [141]
Cagnoni, Egisto, [682]
Caiani, ..., 1678
Cairola, ..., 425, 2264
Cairoli, Benedetto, [2281]
Caizzi, Bruno, [401], 2003, [2228]
Calabi, Rosanna, 1666
Calamandrei, ...., 30, 304, 376, 534, 2145, 2167, 2307, 2628
Calamandrei, Piero, [920]
Calandrone, Giacomo, [764]
Calasso, ..., 1043, 2067
Calello, ..., 1804
Calice, Nino, 668
Califano, ..., 422, 426, 448, 2273
Califano, Mimma, 11
Calvino, Italo, [2078], [2351], [2353], [2360], [2367]
Camera, Augusto, [1984]
Camerlenghi, E., 1281
Cammareri Scurti, Sebastiano, [1649]
Camon, ..., 536
Campana, Augusto, 306
Camparini, Aurelia, 289
Candeloro, Giorgio, [119], [148], [202], [203], [543], [1422], 1444, [1540], [2307], [2419], [2431], [2452], [2510], [2695], [2696], [2756]
Canfora, Luciano, 136, [141], [285], [288]
Cantagalli, Roberto, [170], [259], 2045
Cantimori, Delio, [57], [134], [350], [346], [348], [394], [395], [398], [410], [411], [429], 519, 594, [621], [624], [625], [769], 782, [783], 784, [785], [915], [1296], [1357], [1366], [1370], [1377], [1397], [1406], [1414], [1417], [1418], [1504], [1505], [1512], [1539], [1675], [1727], [1729], [1846], [1869], [1871], [1952], [1963], [2071], [2072], [2073], [2074], [2076], [2204], [2214], [2217], [2225], [2227], [2229], [2232], [2236], [2239], [2244], [2245], [2255], [2263], [2267], [2270], [2274], [2332], [2349], [2350], [2351], [2352], [2354], [2360], [2361], [2365], [2366], [2367], [2382], [2533], [2547], 2549, [2552], [2553], [2559], [2560], [2581], [2590], [2616], [2673], [2689], [2694], [2716], [2781], [2782], [2791], [2797]
Cantimori, famiglia, 1403, 1824
Cantimori Mezzomonti, Emma, [328], [332], [334], [340], [810], [2350]
Cantoni, Costanzo, [1694]
Cantoni, famiglia, 692, 694
Capitini, Aldo, [326], 1512, [2238], [2240], [2366], [2579], [2580]
Cappellini, ..., 535
Cappelloni, Guido, 1470
Cappi Bentivegna, ..., 2287
Cappi Bentivegna, Ferruccia, [428]
Caputo, ... , 1041a, 2459, 2460, 2515
Caputo, O.L., [1017], [1041]
Caracciolo, ..., 2795
Caracciolo, Alberto, [150], 164, [303], [335], [368], [593], [806], [1323], [1350], 1444, [1516], [1596], [1604], 1768, 2053, [2289], [2419]
Carbone, Michele, [1829]
Carbone, Salvatore, [1770]
Carboni, Giacomo, [1670]
Cardarelli, Vincenzo, [1829]
Cardia, Umberto, 881
Carducci, Giosue, [298], [338], [376], [377], [380], [382], [823], [2083], [2202], [2204], [2206], [2207], [2291]
Caretti, ..., 2215
Caretti, Lanfranco, [408], 837, 838, 906
Caretti, Stefano, [372], 589
Carile, Antonio, 755
Carmagnani, Marcello, [424]
Carmignani, Renato, [2268]
Carocci, Andrea, [428], [430], [431]
Carocci, Giampiero, [144], [368], [376], 449, [464], [598], [615], [617], [618], [769], [1035], [1038], [1038]a, [1214], [1397], [1402], [1403], [1418], [1500], [1501], [1502], [1503], [1505], [1510], [1513], [1514], [1555], [1570], [1571], [1935], [2072], [2447], 2509, [2510], [2512], [2583], [2584], [2585], [2732], [2749], [2756]
Carocci, Giovanni, [417], 444
Carocci, Guido, [338]
Carocci Buzi, ..., 435
Caroleo, Anna, 59
Carpi, Leone, 1423
Carpi, Umbero, 1509
Carpinelli, Giovanni, 4
Carpitella, ..., 639
Carr, Edward Hallet, [1563]
Carrara, ..., 1176
Casagrande, ..., 1733, 2251
Casalegno, ..., 881
Casamassima, .., 2786
Casati, ..., 1418
Cases, ..., 2190
Casini, ..., 842
Cassese, Sabino, [123], [2425], [2426]
Cassola, Carlo, [133]
Castagno, G., 2294
Castelli, Clara, 2048, 2607
Castelnuovo Frigessi, Delia, [2791]
Castronovo, Nino, [1508], [1509]
Castronovo, Valerio, [16], [812], [819], [1604], [2088], [2091], [2150]
Catalano, ..., 132, 133, 1301, 2251
Catalano, Franco, 624, 769, [1430]
Cataluccio, ..., 1303
Cataluccio, Francesco, [296], [395], [453], [2226]
Cattaneo, ..., 2211
Cattaneo, Carlo, [38], 111, [130], [267], [268], [269], [273], [382], [384], [388], [624], [626], [677], [678], [1235], [1236], 1526,[1586], [1866], [1867], [1868], [1869], [2218], [2223], [2350], [2791]
Cavallero, Ugo, [1670]
Cavallo, Guglielmo, [288]
Cavour, Camillo Benso conte di, [607], [1793], [1865], [1867], [1963], [2088], [2294]
Cecchi, ..., 74, 748
Cecchi, Ottavio, 1803
Cecioni, ..., 233, 239, 487, 488, 489
Ceriana, Luigi, [1250], [1251]
Cernov, Viktor Michajlovic, [923]
Cerreti, Giulio, [16], 608, [660], [661], [2149]
Cerrito, ..., 1043
Cerrito, Gino, [1144], [1145], [1444]
Cerroni, ..., 2495
Cerroni, Umberto, [633], [634], [636], [687], [1052], 1060, 1062, 1552
Cervelli, Innocenzo, 1272, , [1273]
Cervi, Mario, [1670]
Cesa, Claudio, [1848]
Cesarini, ..., 2559
Cesarotti, Melchiorre, [1677], [1683]
Cessi, ..., 1403, 2075
Cessi, Roberto, [304], [310], [1675]
Cestaro, Antonio, 1898
Ceva, Bianca, [1017], 1043
Ceva, Lucio, [1670]
Chabod, Federico, [297], [303], [304], [310], [324], [328], [335], [338], [353], [376], [394], [395], [398], [421], [423], 429, [431], [769], [1190], [1191], [1402], [1502], [1533], [1565], 1566, [1573], [1576], [1720], [1721], [1824], [1936], [1963], [2069], [2136], [2226], [2231], 2245, [2261], [2263], [2265], [2266], [2270], [2302], [2386], [2388], [2553], [2584], [2781]
Chateubriand, François Renè de, [312], [1267]
Chaucer, Geoffrey, [808]
Cheli, Enzo, [666]
Cherubini, Arnaldo, [153]
Cherubini, Giovanni, [1957], [1958]
Chesneaux, Jean, [1023]
Chiarante, Giuseppe, 143, [1484], [1485]
Chiarini, Paolo, 1319
Chiaromonte, Gerardo, [72], , 476 [636], [640], [1471], [1662], [1760], [1804], [2146], [2645], [2664], [2665]
Chiassi, ..., 1903
Chiavacci, ..., 277
Chittolini, Giorgio, [2094]
Churchill, Winston, [439], [1207], [1734], [2337], [2740]
Ciampini, ..., 1495, 2402
Ciampini, famiglia, 1403
Ciampini, Raffaele, [324]
Ciasca, ..., 2266
Ciccolini, Maria, 383
Ciccotti, ..., 2196
Cilento, Nicola, 1898
Ciliberto, Michele, 2712
Cinanni, Paolo, [1443]
Cingari, ..., 2072
Cingari, Gaetano, [1316], [2622], [2623]
Cingoli, ..., 2723
Cingoli, Janicky, [1013]
Cinnella, Ettore, [274], [1234], [1953], [1958]
Ciocca, Pierluigi, 1593
Cionfi, Paolo, [639]
Ciotti, Pompeo, [682]
Cipolla, Carlo Maria, [726]
Cipriani, Amilcare, [1835]
Cirese, Alberto M., [1319]
Ciuffoletti, Zeffiro, 589
Claudin, Fernando, [18], [24], [25], [26], [2162], [2163]
Cocchi, ..., 1768
Cocchi, Siro, 1490
Cocilovo, ..., [1465]
Codignola, ..., 1449
Codignola, Tristano, [1726]
Codino, Fausto, [744], [858]
Coga, Raimondo, 1204
Cogne, ..., 1775
Cohen, Bendit, [734]
Cohen, Stephen F., [33], [1762], [2170], [2644], [2649], [2651]
Colajanni, Franca, [1941], [1945]
Colamarino, Giulio, [1397]
Colapietra, Raffaele, [276]
Colarizi, Simona, [1984]
Coldagelli, U., 1974
Colecchi, O., 1843
Colin, Armand, [1573]
Colletti, Lucio, 18, [1252], [1253], [1254], [1738]
Collotti Pischel, Enrica, [539], [1019], [1024], [1026], 1803, 2190
Collotti, ..., 2670
Collotti, Enzo, [32], [554], [557], [562], [563], [568], 794, [795], [889], [890], [978], 1203, [1273], [1426], [1483], 1691, 2064, [2166], [2169], [2379], [2447], [2452], [2461], [2510], [2701], [2702], [2732]
Collotti, Francesco, [1025], [1026]
Colombi, Arturo, [163], [820]
Colombo, ..., 2198, 2473, 2481
Colombo, Cesare, [1044]
Colombo, Emilio, [281]
Commager, Henry Steele, 1450
Compagna, Francesco, [617], [1043], [1182], [1184]
Composto, Renato, [115], [116]
Confalonieri, Antonio, [119]
Coniglio, Giuseppe, [1725], [2245]
Consi, Emilio, 769
Constant, Benjamin, [781]
Conte, L. 1057
Conti, ..., 2236, 2239, 2240, 2242, 2382
Conti, Augusto, 945
Conti, Elio, [294], [296], [297], [316], [318], [320], [371], [409], [412], [414], [416], [417], 460, 607, 773, [789], 971, [1235], [1430], [1570], 2136, [2251], 2270, 2615
Conti, Piero, 215
Contini, Gianfranco, [310]
Contini Bonacossi, Laura, [428], [430], [431]
Corazzini, Sergio, [1829]
Corazzol, Gianluigi, 1179
Corbino, Epicarmo, [350]
Cordoni, P., 1526
Cordova, ..., 1733
Cordova, Ferdinando, [122]
Corner, Paul, [122]
Cornford, J.M., 2035
Cornu, Auguste, [131]
Corona, ..., 735
Correnti, ..., 2265, 2266
Correnti, Cesare, 354, [2388]
Corsi, ..., 999
Corsi, Giorgio, 546
Corsini, ..., 945
Corsini, Gianfranco, [37]
Cortese, Nino, [922], [1043]
Cortesi, ..., 2007
Cortesi, Luigi, [1718]
Cortini, ..., 163
Coscia, ..., 998
Cossutta, ..., 2191
Cossutta, Armando, 2099, [2506]
Costa, Andrea, [64], [65], [66], [68], [127], [382], 607, [896], 986, [1431], 2267, [2309]
Costantinescu, P., 359
Costanza, Salvatore, [1043]
Cota, Sergio, [1504]
Cotta, ..., 1500
Cottone, ..., 2242, 2548, 2549, 2550, 2553, 2555, 2625
Cottone, Benedetto, [1376]
Cottone, Giovanni, [416], 769, [1504], [1665], [2547]
Cozzi, ..., 1507
Craveri, ..., 403, 2221, 2226, 2239, 2241, 2242, 2249, 2251, 2252, 2255
Craveri, Elena, 384, 387, 407, [409], 410, [411], [414], [416], 417, 447
Craveri, famiglia, 406
Craveri Croce, ..., 2212
Credaro, Luigi, [1627]
Cresciani, Gianfranco, 2501
Cripps, ..., 617, 623
Crispi, ..., 2023
Crispi, Francesco, [113], [115], [117], [118], [422], [423], [426], [2270]
Crispo, ..., 1770
Crivellucci, ..., 2076
Croce, Benedetto, [52], [53], [276], [336], [597], [921], [1228], [1230], [1266], [1326], [1562], [1654], [1678], [1687], [1846], [1855], [1949], 1950, [1971], [2034], [2078], [2094], [2202], [2224], 2214, [2239], [2259], [2291], [2292], [2324], [2377], [2404], [2740]
Croce, famiglia, 1963
Crouzet, Maurice, 601, [1984]
Crozier, Michel, [2187]
Cuoco, Vincenzo, [1888]
Curato, Federico, [2440]
Curiel, Eugenio, [1971]
Curiel, Grazia, 671
Curina, ..., 1142
Curti, Roberto, [1106], 1804
Curti, Theodor, 2462, [2464]
Cusin, Fabio, 2295, 2393

Da Caprariis, Vittorio, [1043]
D'Addario, ..., 374
Dal Pane, Luigi, 163, 337, 1299, [1430], [1839], [1869], [2553], [2762], [2779], [2782], [2783], [2788], [2794], [2795]
Dal Pra, Mario, [1843], [2033]
Dal Sasso, Rino, [2078]
Dallamano, Piero, [774]
D'Amati, ..., 2724
D'Amato, ..., 2510
D'Amelio, Giuliana, [1936]
Damen, Onorato, [1250], [1251]
D'Amico, Ernesto, 1733
D'Ancona, Alessandro, [2083]
D'Angelosante, ..., 735
Daniel, ..., 798
Danneberg, Robert, [1019]
D'Annunzio, Gabriele, [623], [1829], [2064]
D'Aragona, Ludovico, [682]
Dardini, ..., 534
Dautry, Jean, [2445], [2510]
Davico, Rosalba, 225
De Bartolomeis, Francesco, [1563]
De Bella, Antonio, [1325]
De Bernardi, Alberto, [695]
De Biase, ..., 1539
De Bosio, ..., 585
De Cambray Digny, Luigi, 1731
De Caprariis, ..., 2239, 2255, 2261
De Clementi, Andreina, [1254], [1718]
De Cristofano, ..., 1987
De Felice Giuffrida, Giuseppe, [1649]
De Felice, ..., 235, 723, 2072
De Felice, Franco, 18, 26, 278, 279, 1062, 1203, [2038], [2155], [2180], 2196, 2197, [2346], [2640]
De Felice, Renzo, [122], 164, [457], 560, [642], 794, [1177], [1780], [1785], [1963], [1983], 2759
De Feo, Italo, 1975
De Gasperi, Alcide, [430], [994], [1930], [2029], [2272]
De Gasperi, Maria Romana, [1930]
De Gaulle, Charles, [734], [2076], [2757]
De Grada, ..., 536
De Jaco, ..., 1378
De Koninck, Albert, 1932
De Luca, don Giuseppe
De Luca, don Giuseppe, [410], [411], [769], 1504, [1722], [2229], [2232], [2233], [2235], [2237], [2243], [2244], [2246], [2247], [2248]
De Maddalena, Aldo, 1641
De Maio, Romeo, 1898
De Maistre, ..., 1505
De Maistre, Joseph, [312]
De Marco, Paolo, 1224, [1226], [1232], 2199
De Martino, Ernesto, [1475]
De Mattei, Rodolfo, [1043]
De Nardi, ..., 1266
De Negri, Felicita, [1229], 1230, [1231], [1232], [1233], 1234
De Queiroz, ..., 1806
De Robertis, Giuseppe, [277]
De Roberto, Federigo, 410, [411], [418]
De Rosa, ..., 727, 1522
De Rosa, Gabriele, 363, [1043], [1539], [1898]
De Rosa, Luigi, [117], [724], 1223
De Ruggiero, Guido, [376], [951], [2202]
De Sanctis, ..., 2259, 2275, 2277, 2307
De Sanctis, Francesco, [419], [1971], [2292], [2293]
De Sarlo, Francesco, [2034]
De Seta, ..., 2726
De Seta, Cesare, [534]
De Sisti, Giancarlo, [684]
De Stefano, Francesco, [619]
De Vecchi di Val Cismon, Cesare Maria, [426]
De Vita, Corrado, [1577]
Deakin, Frederick William, [1071]
Deane, Phyllis, 1436
Deffenu, Attilio, 1346, 2543, [2544]
Degan, Teresina, 1656
Degli Espinosa, Agostino, 1457
Degl'Innocenti, ..., 2719
Degl'Innocenti, Maurizio, [589]
Degras, Jane, [19], [22], [29], [31], [2157], [2168]
Del Bo, ..., 1774, 2344, 2345
Del Bo, Giuseppe, [914], [915], [1017], [1022], [1024], [1026], [1430]
Del Buono, Oreste, 1786
Del Carria, Renzo, [1718]
Del Noce, ..., 1658
Del Noce, Augusto, [1043]
Deledda, Grazia, [409], [410], [411]
Della Peruta, Franco, [332], [543], [544], [607], [830], [832], 846, [1420], [1430], 1641, [1693], 1782, [1784], [1869], [1887], 1911, [2072], [2270], [2280], [2452], [2552], [2553], 2615, [2756]
Della Terra, ..., [2306]
Della Volpe, Galvano, [163], [748]
Dellavalle, Claudio, 1088
Delle Piane, ..., 1142, 2331, 2512
Delle Piane, Mario, 2405, [2452], [2510], [2749], [2762]
Delogu, Ignazio, [1740]
Demarco, Domenico, [368], [1207], [2350], [2352]
Depretis, Agostino, [117], [403], [417], [418], [421], [422], [423], [425], [429], [430], [431], [433], [434], [2252], [2253], [2264], [2267], [2268], [2270], [2271], [2272], [2273], [2277], [2281], [2283], [2285], [2296], [2297], [2298], [2299], [2301], [2304], [2305], [2306]
Derla, Luigi, [141]
Desanti, Dominique, 984
Dessì, ..., 133
Déthan, ..., 560
Déthan, Georges, [89]
Detti, Niccolò, [700]
Detti, Tommaso, [20], [26], [30], [31], [203], [214], [274], [372], [457], [490], [753], 767, [810], 826, [1013], 1202, [1344], [1370], [1394], [1462], [1545], [1696], 1760, [1764], [1959], [2038], [2158], [2163], [2170], [2188], [2192], [2193], [2194], [2394], [2536], [2538], [2540], [2546], [2635], 2642, 2645, 2651, [2652], [2722], [2726]
Dettori, ..., 881
Deville, ..., 2409
Devivo, Joseph, 2067
Devoto, A., 1071
Devoto, Giacomo, [304], [1322]
Dewey, John, [1562], [1563]
D'Hoop, Jean Marie, [560]
Di Cancini, Ennio, [1562]
Di Giulio, Fernando, [640], 1490
Di Lauro, R., 435
Di Majo, A., 697
Di Nardi, Giuseppe, 2005
Di Nolfo, Ennio, [560], 910, [1961]
Di Pasquantonio, F., 639
Di Salvo, Maria, [2103]
Di Siena, Piero, 1203
Di Stefano, Giuseppe, [141]
Di Tommaso, ..., 1901, 1903
Di Vittorio, Giuseppe, [23], [764], [885], [2644]
Diaz, Furio, 1656, [1657], 2053
Diderot, Denis, [1337]
Diemoz, Luigi, 855, [861], [1577]
Dieter, Fricke, 2193
Dietz, Johann, [2360], [2370], 2462
Dilthey, Wilhelm, [374]
Dimitrov, ..., 2157
Dimitrov, Georgi, [98], [661], [1975], [2481], [2488]
Dini, ..., 2297
Dionisotti, Carlo, [585], [2083]
Dobb, Maurice, [1040], [1370], [2129], [2130], [2786]
Dodds, ..., 2035
Dodi Osnaghi, Luisa, [690], [691], [694], 1641
Doernberg, Stefan, [1025]
Dolléans, Edouard, [1746], [2078], 2187
Donat Cattin, ..., 1509
Donati, ..., 1036, 2447
Donati, Dino, 1804
Doni, ..., 2044
Donini, ..., 427, 1657, 2272
Donnini, ..., 1000, 1003, 1686
D'onofrio, Edoardo, [759], [1481], [1975]
Donzelli, Carmine, [2088]
Doria, Giorgio, 485, [487], [2078], [2700]
Dorigo, W., 1635
Dorso, Guido, [378], [379], [380], [1677], [2208], [2209], [2212]
Dossetti, ..., 1504
Douglas Scotti, ..., 693, 694
Dozza, Giuseppe, [2658]
Drachkovitch, Milorad M., [17], [19], [24], [25], [26], [27], [2156], [2162], [2163]
Dreyfus, Alfred, [2040]
Droysen, Johann Gustav, [341], [501], [503], [780], [1561], [1562]
Ducci, Annalisa, [732]
Ducci, Roberto, 2315, [2316], [2319]
Duclos, Jacques, [760], [1976]
Dufour, A., 2119
Dunant, Henry J., [1940]
Durkheim, Emile, [2035]
Duverger, Maurice, [560]

Eaton, J., [2366]
Ebner, Luciano, 1898
Ehrenburg, Ilia, [338]
Eichwede, Wolfgang, [25]
Einaudi, Giulio, [788], 796, [803], [812], [813], [2079], [2080], [2082], [2083], [2087], [2088], [2091], [2345], 2376, [2386]
Einaudi, Luigi, [47], 110, [350], [1209], [1754], 2084
Einaudi, Mario, 215
Einicke, ..., 2462
Eisenhower, Dwinght David, [1573]
Ellsberg, ..., 553
Emanuelli, ..., 881
Emiliani, Andrea, [2086]
Engelberg, Ernst, [505], [1025], 2340, [2343], 2720
Engels, Friedrich, [75], [88], [197], [218], [220], [221], [222], 297, [299], [346], [348], [401], [415], [436], [503], [744], [771], [782], [783], [784], [786], [917], [926], [1168], [1169], [1171], [1235], [1236], [1237], [1252], [1299], [1310], [1563], [1591], [1688], 1758, 1759, [1849], [1869], [1871], [1872], [1873], [1875], [1876], [1881], [1885], [1918], [1919], [2040], [2110], [2190], [2204], [2208], [2217], [2218], [2221], [2240], [2241], [2243], [2349], [2350], [2354], [2355], [2360], [2366], [2367], [2369], [2401], [2407], [2409], [2469], [2481], [2514], [2599], 2641, [2642], 2643, [2644], [2736], [2737], [2741]
Enriquez Agnoletti, Enzo, [1142], [1177], [2216], [2346]
Erhardt, ..., 1852
Ermini, ..., 232
Erusalimskij, Arkadij Samsonovic, [1381], [1931], [2447]
Eyck, E., [2367]

Fabiani, Mario, 91, [143], [1708], [2628], [2639]
Fabietti, Renato, [1984]
Facta, Luigi, [47], [49], [50], [55], [56]
Falcioni, A., [354]
Falco, Giorgio, [1043], [1700], [1701]
Falconi, Carlo, 1043
Fallada, Hans, [338]
Falletti, A., 451
Fanfani, Amintore, [10], [1500], [2076]
Fantini, ..., 1484
Faravelli, Giuseppe, [20]
Fardella, Sciortino, 1656
Farina, ..., 1042
Farinacci, Roberto, [98], [1780]
Farini, ..., 2331, 2749
Farini, Luigi Carlo, [1733]
Farolfi, Bernardino, [639], [1318], 2755
Fasano, ..., 1036, 2763
Fasano, famiglia, 808
Fasola, ..., 763
Fasoli, Gina, [152], [1561], [1596], [2695]
Fasulo, Silvano, [682]
Favilli, Paolo, [516], [756], [1957], [1958]
Favuzza, ..., 75
Febvre, Lucien, [297], [298], [391], [395], 1337, 2085, [2214]
Fedeli, Ugo, 2192
Fei, Giovanni, [1565]
Fellner, ..., 989
Felloni, ..., 727
Felloni, Giuseppe, [724]
Feltrinelli, ..., 1774
Feltrinelli, Giangiacomo, [1577], [1578]
Fener, Francesco, 1219
Fenoglio, Beppe, [800]
Ferguson, ..., 314, 991
Ferguson, Wallace K., [1573], [2088]
Ferrabino, ..., 2266
Ferrara, ..., 2083
Ferrara, Marcella, [48], 50, [633]
Ferrara, Maurizio, [1655]
Ferrari Aggradi, Mario, [1086]
Ferrari, ..., 237, 2698, 2724
Ferrari, Francesco Luigi , 961
Ferrari, Gian Paolo, 146
Ferrari, Giuseppe, [1261]
Ferrarino, ..., 1570, 2235
Ferraris, Ercole, 1250, 1251
Ferraru, Giuseppe, [305]
Ferreri, Dino, [2791]
Ferrero, ..., 736, 1176
Ferrero, Giorgio, [898]
Ferretti, ..., 2023, 2074, 2075
Ferretti, Renzo, 2016
Ferri, ..., 1200, 1202, 2299, 2309
Ferri, Enrico, [876], 1176
Ferri, Franco, [163], [224], 364, [534], [633], [635], [636], [978], 1062, [1150], [1380], 1552, [1798], 1879, 2171, 2172, [2179], 2313, [2429], [2459], [2474], [2665], [2712], [2732], [2746], [2749], [2758], 2763, 2775, [2792]
Festa, ..., [2766]
Fichtenau, Heinrich, 303, 1183, [1184], [1185]
Figurelli, Michela, [691]
Filatov, ..., [327], 328
Filippelli, Silvano, [1911], [2066]
Filipperi, A.M., 1844
Filogamo, ..., 2360
Finali, Gaspare, [593]
Finley, Moses, [285], [287], [1765], [2654]
Finzi, ..., 2169
Finzi, Enrico, [1036]
Fiore, Tommaso, [1190]
Fiorito, ..., 2665
Firnberg, Hertha, 1007
Firpo, ..., 198
Firpo, Luigi, [215], 585, [1505]
Fischer, Ernst, 1289, 1557, 1659, 2008
Fischer, Fritz, 702, 2040
Fischer, Louis, [2046]
Fiume, Clara, 2613
Flaccovio, Dario, [115]
Flaubert, ..., 1975
Florio, famiglia, 117
Flynn, ..., 617
Fontana, Sandro, 1641
Fontani, A., 1443
Fonzi, ..., 2670
Fonzi, Fausto, [117], [368], [2530], [2531], [2669]
Forcella, ..., 2329
Ford, John, [2208]
Fornari, Harry, [156]
Forster, ..., 2647
Forte, Francesco, [1587]
Fortichiari, Bruno, [1251]
Fortunato, ...., 2196
Fortunato, Giustino, [1959], [2622], [2627]
Foscolo, Benedetto, 2238
Foscolo, Ugo, [1683]
Foster, John, [1765], [2654]
Fotino, N., 1673
Fourier, Charles, [215]
Fraginals, ..., 1800
Franchetti, Leopoldo, [202], [203]
Franchini, ..., 2239
Franco Bahamonde, Francisco, [633], [2082]
Francovich, Carlo, [303], [398], [540], [558], [560], [698], 906, [1043], [1079], [1080], 1085, [1087], [1124], [1128], [1144], , 1449[1725], [1817], [1970], [1972], [2346], [2471], [2591]
Francovich, Riccardo, 2667, [2668]
Franz, Gunther, 298, [299], [1352]
Franzini, ..., [1772]
Frassati, ..., 100, 978, 2145
Frassati, Alfredo, [1214]
Frassati, Filippo, [633], [634], [636]
Frati, ..., 585
Frati, Roberto, 1000
Freguglia, Carlo, 915
Freud, Sigmund, [951], [2414]
Frezza, ..., 1142
Friedman, ..., 1378, 1538
Frullini, Marcello, [1971], 1972
Fuà, G., 1130
Fubini, ..., 1729
Fubini, Mario, [1678], [1683]
Fuchs, E., [197]
Fugger, ..., 179, 181, 1435
Funaro, Liana, [211], [1193]
Furono, Carlo, 2628

Gabbuggiani, Elio, 1473
Gabrielli Rosi, C. 1940
Gaeta, ..., 2795
Gaeta, Franco, [272], 1015, 1998
Gaetani, L., 435
Gagliani, Dianella, 452
Gaiano Boesch, Sofia, [1318]
Gaismair, Michael, [2673]
Gajan, Koloman, 2515
Galante, Severino, 715
Galante Garrone, Alessandro, [688], [801], [1438], [1439], [1570], [1961], [1962]
Galasso, Giuseppe, [161], [560], [806], [1223]
Galbraith, John Kenneth, [797]
Galeno, famiglia, 1003
Galeotti, ..., 2299
Galeotti, Leopoldo, 93
Galeotto, Marzio, 1898
Galizia, Mario, [666]
Galizzi, Vincenzo, [129], [130]
Gallacher, William, [778]
Galleni, ..., 2192
Gallerano, Nicola, 554, [562], [563], [568], [1109]
Galli, ..., 2186, 2638
Galli, Giorgio, [122], [171], [362], 1801, [1802], 2003
Gallico, E., 1803
Gallo, ..., 2280
Gallo, Max, [1251]
Galluzzi, ..., 801, 2181
Galluzzi, Carlo, [2383]
Galluzzi, Paolo, 2382
Galluzzi, Riguccio, [640]
Gambassini, ..., 327, 328, 344
Gambi, Lucio, [694], [1898], [2083], [2085]
Gambino, Antonio, [2093]
Ganapini, Luigi, [554], 1121
Garaudy, Roger, [639], [640]
Garibaldi, Giuseppe, [255], [255]a, [700], [945], [1214], [1219], [1760], [1762], [2067], [2645], [2647], [2649]
Garin, ..., 749
Garin, Eugenio, [198], [277], [326], [329], [749], 769, [802], [881], 906, [949], [950], [951], [953], [1035], [1036], [1045], [1046], [1325], [1328], [1493], [1707], [1714], [1837], [1839], [1841], [1843], [1846], [1848], [1852], [1854], [1855], [1911], [2012], [2126], [2129], [2131], [2202], [2252], [2331], [2381], [2383], [2389], [2408], [2412], [2413], [2452], [2510], [2582], [2616], [2675], [2676], [2686], [2759], [2762], [2776], [2777], [2781], [2791]
Garkin, ..., 1220
Garosci, Aldo, [148], [149], [150], [560], [799], [1043], [1438], [2378], [2776]
Garribo, Margherita, [1552]
Garritano, Giuseppe, [18], [20], [22], 31, [32], [264], [460], [518], [529], [639], [742], [759], [1325], [1326], [1327], [1370], [1371], [1380], 1471a, [1523], [2168], [2574]
Garuglieri, Mario, 958
Gattei, Giorgio, [1955], [2791]
Gatterer, Claus, [1630]
Gedazzari, ..., 944
Gefter, ..., [1381], [2132]
Geiss, Immanuel, [762]
Gelli, Donata, 927
Gemkov, Heinrich, [1025], 2720
Gencarelli, Elvira, 554, [563], [568]
Gensini, Gastone, [656]
Gensini, Sergio, 297, [298]
Gentile, ..., 2229
Gentile, Giovanni, [1266], [2035]
Gentile, Panfilo, [395], [626]
Gerratana, Federico, [951]
Gerratana, Valentino, [639], 818, [1035], [1852], [1881], [1958], [2102], [2137], [2273], [2274], [2509], [2510], 2609, [2625], [2665]
Gervasi, Gloria, 1526
Geyer, Curt, 30
Geymonat, Ludovico, [163]
Gherpelli, ..., 1496
Ghidetti, Enrico, [64]
Ghilarza, ..., 2488, 2489
Ghini, Celso, [879]
Ghisalberti, ..., 83, 1495, 2278
Ghisalberti, Alberto M., [159], [1386], [1387], [1388], [1940]
Ghisalberti, Carlo, [368], [2781]
Ghisleri, ..., 146
Ghisleri, Pier Luigi, [1934]
Ghislieri, Antonio, [299]
Giannini, M.S., 368
Giarrizzo, Giuseppe, [12], [117], [202], 1639, [1649], [1898], 2053
Gibson, Ian, [141]
Gilbert, ..., 24, 2386
Gilbert, Romme, 918
Ginori, ... , 2280
Ginori, Carlo Lorenzo, [121], [2083]
Ginori, famiglia, 2251
Ginori Lisci, ..., 945
Ginori Lisci, Lorenzo, 1511
Ginzburg, Carlo, [2082], [2083], [2682]
Gioberti, Vincenzo, [2034]
Gioia, Melchiorre, [470], [471]
Giolitti, ..., 2327, [350], [410], [597], [624], [1875], [1876], [1878], [1879], [1935], [2241], [2324]
Giolitti, Antonio, [90], [163], 296, [598], [640], [790], [2229]
Giolitti, Giovanni, [117], [118], [299], [423], [426], [431], [516], [682], [1627], [2088], [2270]
Giona, ..., 2378
Giorgetti, Giorgio, [122], [1523], [1957], [1958], [2717], [2789]
Giorgini, ..., 1729
Giovagnoli, Raffaello, [1971]
Giovana, Mario, [2043]
Giovanni XXIII, papa, 1929
Giovannini, Claudio, [1342]
Girardi, Guido, [1929]
Giuliano, Antonio, 2777
Giuntella, Vittorio E., [1043]
Giusso, ..., 1495
Giusti, ..., 2510
Giusti, Renato, [1940]
Glasser, ..., 1435
Gnocchi Viani, Osvaldo, [682]
Gobbi, ..., 2149
Gobbi, Romolo, [19], [2156]
Gobetti, Piero, [110], [403], [408], [411], [414], [1520], [2221], 2231, [2233], [2241], [2249], [2250], [2301], [2303]
Godechot, Jacques, [1043], 1973
Goethe, Johann Wolfgang, [374], [1829], [2202], [2230]
Goldberger, N., 1918
Golzio, Francesco, 794, [2346]
Goncourt, Edmond de, 1825
Gonella, Costanzo, 1733
Gordelier, ..., 2013
Gori Savellini, Simonetta, 1934, [1935]
Gorkij, Maksim, [1971]
Governatori, Federico, [697]
Gozzano, Guido, [1829]
Gramsci, Antonio, 2, 3, 5, 6, 7, 37, 39, 110, 117, 129, 163, 194, 196, 198, 275, 310, 370a, 492, 612, 701, 812, 818, 868, 880, 881, 952, 953, 958, 994, 1205, 1220, 1246, 1250, 1267, 1315, 1326, 1493, 1535, 1586, 1591, 1658, 1659, 1707, 1718, 1762, 1768, 1808, 1855, 1971, 2027, 2034, 2038, 2078, 2083, 2085, , 2094 2125, 2208, 2214, 2221, 2241, 2289, 2327, 2350, 2353, 2367, 2368, 2385, 2393, 2404, 2415, 2417, 2442, 2478, 2479, 2545, 2613, 2647, 2649, 2664, 2665, 2682, 2729, 2763, 2779, 2784
Gramsci, famiglia, 370
Grassi, ..., 1464, 1465
Grassi, Carlo, 546
Grassi, Gaetano, 1121
Graziadei, ..., 2496, 2499
Graziadei, Antonio, [1431]
Grendi, ..., 801
Grieco, Ruggero, 1013, [1218], [2078]
Grifone, Pietro, 1444
Grisar, don Basilio, 297
Groethuysen, ..., 1296
Groethuysen, Bernard, [406], [407], [408], [1187], [1188]
Grosser, Alfred, [560]
Grossi, Paolo, 1770
Gruber, Helmuth, 30, 984
Gruppi, Luciano, [534], [640], [665], 994, [1484], [1765], [2407], [2457], [2653], [2654], [2664], [2665]
Guaccimanni, Luigi, 1299
Guaccimanni, Vittorio, 1299
Guait, ..., 2127
Gualezzi, ..., 1043
Guarnieri, Romana, 1898
Guazzi, ..., 633
Guderzo, Giulio, 146, 1641
Guérin, Daniel, [50], [1573]
Guerrazzi, Francesco Domenico, [720], [1911]
Guerrieri, Gerardo, [788]
Guerrini, ..., 2558
Guerrini, Libertario, [540], [1087], [1092], [1137], 1971
Guglielmo II di Prussia, [2040]
Guibert-Sledziewski, Elisabeth, 2714
Guicciardini, ..., 585
Guicciardini, Francesco, [305], [1733]
Guichonnet, Paul, [1043]
Guida, Giuseppe, [1943]
Guizot, François Pierre Guillaume, [374], [385], [2004]
Gutelman, Michel, 1352

Hájek, Milos, [18], [74], [1038], [1038]a, 2320, [2387], [2389], [2390], [2515], 2681, [2732], [2766]
Halicz, ..., 2445, 2510
Hallgarten, George W.F., [438], [439], [751], [1272], [2189], [2191], [2192], [2193]
Halperin, Ernst, [277]
Hamilton, E. H., [1569]
Hample, ..., 1558
Hanák, Péter, [239], [359], 988
Haupt, Georges, [816], [887], [992], [993], [1154], [1921], [2109], [2110], [2391]
Hecker, ..., 624
Hegel, Georg Wilhelm Friedrich, [681], [1252], [2193], [2609]
Heine, ..., 2669, 2670
Heine, Heinrich, [2530], [2531]
Heinecke, ..., 2404
Herbart, Johann Friedrich, 1854
Herder, ..., 634
Herder, Johann Gottfried, [2202]
Herrera, Helenio, [684]
Hertner, Peter, [726]
Hill, Christopher, [751]
Hillinger, Franz, 1007
Hirth, ..., 74
Hitler, Adolph, [1975]
Ho Chi Minh, 802, 2383
Hobsbawm, Eric J., [803]a, 805, [812], [816], [817], [818], [952], [981], [982], [984], [992], 1203, 1757, [1759], 1765, [1953], [2013], [2079], 2080, [2090], 2421, [2434], [2510], [2643], [2644], 2654, [2682]
Hobson, John Atkinson, [77], [2186]
Hook, Sidney, [317]
Horat, Marco, 994
Horth, ..., 2515
Hugh, Thomas, 1800
Huillier, ..., 560
Humbert-Droz, Jules, [26], [27], [28], [29], [109], [1979], [2162], [2163], [2164], [2165], [2166], [2469]
Humboldt, Alessandro von, 298
Humboldt, Wilhelm von, [2201]
Hunecke, Volker, [212]
Hyndman, Henry Mayers, [2040]

Ibarruri, Dolores, 1471, [1472]
Iberni, Renzo
Ilardi, Massimo, 940, [1137]
Illick, J.E., 1673
Imberciadori, ..., 2554
Ingrao, ..., 129
Ingrao, Pietro, [636], [1654], [1760], [1762], [2645], [2647], [2648], [2649]
Innocenti, Giorgio, [395]
Invernizzi, Gaetano, 1784
Isnenghi, Mario, [203], 1179
Isola, Gianni, 2194
Izkaraj, Jesus, 633
Izzo, Luigi, [1043]

Jacini, ..., 1561, 1729
Jacini, Stefano, [305], 875, [1768]
Jackson, ..., 553
Jacoviello, ..., 734
Jalée, Pierre, [1352]
Janko, ..., 1152
Jannuzzi, ..., 735
Jemolo, Carlo Arturo, [368], [1502], [1936], [2222]
Joelson, O., 197
Jonas, Wolfgang, [705]
Jotti, Nilde, [634], [635], Nilde, [735]
Jovine, ..., 2510
Jovine, Francesco, [366], [387], [447]

Kaegi, Werner, [1184], [1188], [1190], [1191], [2244]
Kafka, Franz, [2008]
Kaiser, Bruno, [1025]
Kaisergruber, David, 1666
Kalby, Gino, 1898
Kallab, ..., 1156
Kaminski, Hanns Erich, [1317]
Karacic, ..., 1823
Kasaonji, ..., [2729]
Kaser, ..., 2046
Kastan, ..., 2438
Kastner, ..., 2510
Kautsky, Karl, [75], [484], [717], [1796], [2040], [2074], [2075], [2101], [2103], [2365], [2379], [2433], 2462
Kemp, Tom, [2787]
Keynes, John Mainard, [1055]
Kilpatrick, William Heard, [464]
Kipphardt, Heinar, 97
Kirova, K.E., 455
Kiss, ..., 2445, 2510
Klein, Fritz, [1025], 1290, 1791, [1949], 2191, 2193, 2462
Klotzbach, K., 30
Knvostov, ..., 2445
Koltay-Kastner, Eugenio, [2445]
Kopeski, ..., 661
Korner, Paul, [1835]
Korngold, Ralph, [1562]
Korsch, Karl, [2040]
Kossev, ..., 2445, 2510
Kossok, M., [1305], [1307]
Kovostov, ..., 2510
Kravchenko, Bohdan, [1505]
Kreisky, Bruno, 1007
Kriegel, Annie, [560]
Krusciov, Nikita Sergeevic, [433]
Kuby, Erich, [1772]
Kuczynski, ..., 1790, 2193, 2194
Kuczynski, Jürgen, [214], 703, [705], 709, [1025], [2181]
Kugelmann, ..., 1875, 1879
Kula, ..., 2438, 2510
Kuliscioff, Anna, [64], [65], [66], 68, [127], [299], [385], [2214]
Kurella, Alfred, [1776]
Kurella, Hans, 1176

La Cava, ..., 2245
La Cava, Alfonso, 2255
La Malfa, Ugo, [2082]
La Penna, ..., 327, [2597]
La Penna, Antonio, [2447]
La Pira, Giorgio, [802], [1500], [2044], [2383]
La Valle, Raniero, 1929
Labriola, ..., 49, 238, 299, 382, 1325, 1376, 1654, 1793, 1836, 1837, 1838, 1839, 1841, 1844, 1846, 1847, 1848, 1849, 1855, 2034, 2206, 2409, 2530, 2531, 2602, 2665, 2669, 2670
Labriola, Antonio, 492, 1835, 1842, 1843, 1850, 1852, 1854, 2309, 2433
Labrousse, Ernest, [560], [1568]
Laganà, famiglia, 117
Lagorio, Lelio, [2378]
Lajolo, ..., 1975
Lajolo, Davide, [534], [535]
Lamanna, ..., 420, 2240
Lanaro, Silvio, [1955], [1957], [1958], 2714
Landolfi, Tommaso, [396]
Landucci, Sergio, [1911]
Landuyt, Ariane, 9
Lange, Oscar, 163
Lanza, Giovanni, [426]
Lapiccirella, ... , 2665
Laporta, ..., 881
Lasch, ..., 721
Laschitza, Annelies, [1792]
Laski, Harold J., [399], [1458], [2226]
Lassalle, Ferdinand, 2040, [2204], [2613]
Laterza, Vito, 769, [1196], 1545, [2033]
Lattes, Wanda, 2251
Lavagnini, Spartaco, 1488
Lavrov, Peter, 64
Lazitch, Branco, [16], [17], [19], [23], [24], [25], [26], [27], [2156], [2162], [2163]
Lazzaretti, ..., 2299
Lazzaretti, David, 657, 658
Lazzari, ..., 2527
Lazzari, Costantino, [682], 1252
Lazzarini, Antonio, 1179
Lazzeri, ...., 2588
Lazzeroni, ..., 1369
Le Goff, Jacques, [803]a, [818]
Le Roy Ladurie, Emmanuel, [2701]
Ledda, Romano, [634], 1799, [1800]
Lefebvre, Georges, [392], [1207], [1681], 1973, [2213], [2352]
Legnani, Massimo, [554], [563], [568], [1109], [1427], [1607], [1635]
Lehmann, David, 1799, [1800], [1804], [1806], [1808]
Lehmann, Hans Georg, [519]
Lehrbuch, ..., 1949
Leibzon, Boris Moisevic, [18], [32], [2152], [2153], [2168], [2193]
Lenin Vladimir Ilic, [213], [400], [517], [531], [572], [639], [747], [751], [771], [826], [947], [1018], [1234], [1483], [1493], [1869], [2040], [2088], [2128], [2160], [2338], [2409], [2411], [2478], [2479], [2602], [2609], [2787]
Leonardi, ..., 735
Leone, Giovanni, [806], [813], [2082]
Leonetti, ..., 1975, 2473
Leonetti, Alfonso, [14], [1267]
Leopardi, Giacomo, [1971], [2393]
Lepre, Aurelio, [678], [729], 972, 1222, [1223], [1246], [1635], 1656
Levi, ..., 194, 585
Levi, Adolfo, 146
Levi, Alessandro, [267], [268], [270], [324]
Levi, Carlo, 2091
Levi, Paul, 902
Levi-Bruhl, ..., 2035
Levra, Umberto, [119], 1387, [1388], [1979], [1980], [1981], [1982], [1983]
Levrero, ..., 1221
Levrero, Silvano, [640], [642], [1246], [2145]
Librino, E., 626, 1237
Lichtheim, G., 2723
Lieber, Ernst Maria, 991
Liebknecht, Wilhelm, [181], [346], [1378], [1671], 2040, [2433], 2462
Lipparini, L., [2121]
Litvinov, ..., 798
Livorsi, Franco, [25], 213, 215, 216, 224, [225], [2168]
Lobl, Eugen, 2099
Loda, Francesco, 1929
Lollobrigida, Gina, 299
Lombardi, ..., 945
Lombardi, Foscolo, 842
Lombardo Radice, Lucio, [741], 742, [1149], [1866], 1929, 2737
Lombroso, Cesare, [1176]
London, Artur, [1929]
London, Jack, [1971]
Longhi, Roberto, 2742
Longinotti, ..., 2726
Longinotti, Liana, 895, [1234], [1959], [2039], [2040], [2190], 2741, [2744]
Longo, ..., 1975
Longo, Luigi, [167], [370], [535], 994, [1034], [1500], [2038], [2043]
Lopukov, ..., 2447
Lorena, Ferdinando IV, 2514
Lorena, Pietro Leopoldo, 2514
Loria, Achille, 1918
Lorini, ..., 2242
Lorini, Tamara, 414, [415], [416]
Lotti, ..., 1144, 1145
Lotti, Luigi, [1075], 2384
Lowith, Karl, [2350]
Lowy, A. G., 1536, 1707, 2411
Lucarelli, Antonio, [1430]
Lucati, Venosto, 1942
Luce, don ..., 553
Luigi XII, re di Francia , [506], [1571]
Lukács, György, [408], [409], [411], [681], [803]a, [1570], [1573], [2230], [2231], [2387]
Lupi, ..., 1714
Lupo, Orietta, 1444
Luporini, Cesare, [311], [312], [343], [407], [411], 769, 906, [926], [1876], [2012], [2013], [2083], [2086], [2088], [2231], [2241], [2256], [2257], [2429], [2465], [2511], [2665], [2737]
Luporini, Maria Bianca, [348], [2610]
Luraghi, ..., [2795]
Lutero, Martin, [297], [298]
Luti, Giorgio, [1144], [1145], 2044
Luxemburg, Rosa, 9, 11, 369, 887, 888, 889, 890, 891, 986, 1323, 1483, 1496, 1590, 2040, 2042, 2151, 2433, 2434, 2436, 2469, 2494, 2511, 2745
Luzio, ..., 2263
Luzio, Alessandro, [400]
Luzzatti, ..., 51
Luzzatto, ..., 735, 2074
Luzzatto, Gino, [304], [350], [534], [2553], [2780]
Lyttelton, Adrian, [122], [1234], [1347], [1526], 2098, [2638]

Mably, Gabriel, [1568], [2255]
Mac Arthur, Douglas Arthur, [1573]
Maccanico, A., 368
Macchioro, Aurelio, 2012, [2013]
Maccioni, ..., 1364
Macek, Josef, [751], [1370], [2389], [2390], [2673], 2681, [2791]
Machiavelli, Niccolò, [159], [503], [585], [1586], [1727], [1728], 2125, 2126, [2383], 2558
Maciu, ..., 2510
Mack Smith, Denis, [1341], [1768], [1793], [2728]
Mackenzie, Norman, 790, [791], [792], [1890], [2371], [2372], [2373]
Maddalena, Maurizio, 1806
Maehl, William H., [1955]
Maffei, ..., 159, 1565
Maffi, Bruno, [1250]
Magliabechi, Antonio, [307]
Magri, Lucio, [640]
Majakoskij, Vladimir, [2241]
Malaguti, Reclus, 1346, 2543, [2544]
Malandrino, Corrado, [219]
Malatesta, Mario, 2064
Malgeri, Francesco, [682], [1043]
Malvestiti, Piero, 1784
Manacorda, ..., 1576, 2246, 2248, 2553, 2707
Manacorda, Gastone, [45], [113], [115], [117], [163], [176], [211], 310, 337, 346, [353], [354], [363], [364], [385], [429], 499, [545], 594, 607, [737], [761], [769], [773], [973], [978], 1053, 1062, [1430], [1725], [1872], [1875], [1890], [1915], [1983], [2078], [2085], [2229], [2243], [2255], 2419, [2422], [2429], [2434], [2437], [2452], 2456, [2509], 2728, [2732], [2749], [2750], [2751], [2771], [2775], [2792]
Manacorda, Mario Alighiero, [636], [639], [1677]
Mancinelli, Elvio, 1670
Mancini, ..., 611, 2254
Manetti, ..., 435, 1402, 1408
Manetti, Cesare, [290], [291], [292], [1335]
Mangoni, Luisa, [122]
Mann, Thomas, [298]
Mannucci, ..., 1768
Manselli, Raoul, 1898, 2004, 2053
Mansuelli, ..., 2777
Mantegazza, Paolo, [1911]
Mantoux, Paul, [751], [1370], [2791]
Manuilski, Dimitri, [984], [1155]
Manzocci, ..., 2452
Mao Tse-Tung, [678]
Maometto, 797
Marabini, ..., 1431
Marabini, Anselmo, [1869]
Maranini, Giuseppe, [1335]
Marchetti, ..., 1237, 2186
Marchioro, Aurelio, 2005
Marchlewski, Julian, [1435]
Marconi, Beatrice, 2502
Marcora, ..., 100
Marcus, Steven, 1758, 1759, [1760], [1761], [1762], 2641, 2642, 2643, [2644], [2645], [2646], [2647], [2649], [2651]
Marcuse, Herbert, [2787]
Marek, Barbara, [1290], [1294]
Marek, Franz, [803]a, [805], [816], [985], 1659, 1932, [2090], 2407,[2533], [2716],
Marianelli, ..., 945
Mariani, M., 338
Marin, Falco, 1971, 1972
Marini, ..., 1604, 2783, 2795, 2797
Marini, Lino, 164, [769], 1701
Markevitch, Igor, [1500]
Markov, ..., 255
Markov, Walter, [63], [1023], [1025], 1304, [2446], [2447], [2730]
Marmiroli, Renato, 635
Marmocchi, ..., 945
Marmugi, Roberto, [259], 1470, 2181
Marretti, ..., 304, 305, 307
Marrone, Franco, [141]
Martellotti, Giuseppe, 1846
Martenizi, ..., 1152
Martignano, ..., 1000
Martignetti, Pasquale, 492, [493], [1844]
Martin, Henri, 2559
Martinelli, Luciana, 1560
Martinelli, Massimiliano, [642], [1273]
Martinelli, Renzo, [215], [951], [953], 1244, [1347], 1350, [1762], [1953], [2158], [2194], 2413, 2529, [2545], 2647, [2649]
Martinelli, Stefano, 1374
Martini, ..., [1976], 2252
Martini, Giuseppe, [155], [363], [364], [1569], [1699], [1898]
Martini, Ovidio, [76], [700]
Martini, Simone, 1168, 2701
Martino, Gaetano, 578
Martioni, Giuseppe, 2242
Marucco, Dora, 32
Marwick, Arthur, [1767], [2656]
Marx, Karl, 88, 206, 218, 219, 223, 343, 346, 348, 376, 386, 401, 415, 436, 492, 503, 636, 678, 681, 744, 747, 771, 775, 782, 783, 784, 786, 917, 926, 947, 1055, 1151, 1168, 1169, 1171, 1235, 1236, 1237, 1252, 1282, 1299, 1364, 1393, 1505, 1552, 1563, 1586, 1591, 1599, 1688, 1869, 1871, 1872, 1873, 1875, 1876, 1885, 1918, 1919, 1922, 2005, 2013, 2040, 2053, 2063, 2110, 2124, 2147, 2193, 2204, 2206, 2207, 2208, 2214, 2221, 2232, 2240, 2241, 2243, 2349, 2350, 2354, 2355, 2356, 2360, 2366, 2367, 2369, 2401, 2407, 2409, 2411, 2430, 2469, 2599, 2602, 2665, 2724, 2737, 2747
Marzot, ..., 1683
Masi, Danilo, 927
Masiello, Vitilio, [1662]
Masini, ..., 1299, 1791
Masini, Carlo, 178, [179]
Masini, Pier Carlo, 1444
Massola, Umberto, [535], [1654]
Mastai, Luigi, 211
Mastellone, Salvo, [317], [1319], [1569], [2314]
Mastroianni, ..., 2531
Mastroianni, Giovanni, [1316], [1851], [1854]
Masulli, Ignazio, 1804
Mathiez, Albert, [399], [1207], [1563], [1675], [2350], [2352]
Matteotti, Giacomo, [1290], [1292], [1292]a
Matteucci, ..., 1733
Mattone, ..., 2544, 2545
Mattone, Antonello, [160], [1347]
Maturi, ..., 421, 802, 2266
Maturi, Walter, [315], [322], [324], [326], [422], [613], [614], [616], [619], [621], [626], [1402], [1405], [1413], [1418], [1504], [1505], [1506], [1700], [1796], [2229], [2236], [2245], [2255], [2261], [2265], [2266], [2284], [2374], [2375], [2463], [2764], [2781]
Maugini, A., 435
Mauro, Carlo, 700
May, ..., [2132]
May, Henry F., [1565]
Mayer, Gustav, [296], 2040
Mazzamuto Degl'Innocenti, Rosangela, [1351]
Mazzei, Dino, 159
Mazzetti, Massimo, [1671]
Mazzini, Giuseppe, [312], [348], [1499], [1733], [1844], [2222]
Mazzolari, don Primo, [1712]
Mazzoni, Guido, 1487, [1488]
Mazzoni, Marisa, [76], [1350], [1752]
Meaker, ..., 24
Mechini, Rodolfo, [1486]
Mehring, Franz, 196, [197], [320], [321], [483], 484, 634, [1033], 1790, 1968, 2028, [2074], 2308, 2314, [2316], [2325], [2332], [2360], [2367], 2433, [2434], [2436], 2462, [2463], [2464], [2469], [2506], [2514], 2740, 2754
Meinecke, Friedrich, [194], [374], [1188], [1530], [2201], [2202], [2717]
Melani, Lapo, [1960]
Melis, Guido, [154], [156], [157], [158], [159], [161], [456], [1394], [1953], [2529], [2534], [2782]
Melograni, Piero, [1780], 1936
Melville, Hermann, [476]
Menduni, ..., 2194
Mentasti, ..., 1635
Mercurelli, Alessandro, 1768
Merli, Stefano, [113], [116], [1718]
Merloni, Mario, [2082]
Mesnil, Jacques, [2038]
Meucci, Giampaolo, [2046]
Meyneaud, Jean, [2381]
Micciché, Giuseppe, [765]
Miccoli, Giovanni, [2091], [2388]
Michel, Henri, 73, [554], [555], [556], [560], [561], [562], [564], [566], [567], [2702], [2703], [2704]
Michelet, ..., 1500
Michelet, Jules, [376], [2204]
Micheli, ..., 2366
Michels, Robert, [64], [682]
Michelucci, ..., 2254
Miele, Giovanni, 2628
Mila, Massimo, [376]
Mill, John Stuart, [206]
Minelli, ..., [1930]
Minghetti, Marco, [121], [1733]
Minucci, Adalberto, [639]
Minunni, Gaetano, 92
Mirri, Mario, [324], [364], [624], [628], [769], [1373], [1570], [1911], [2072], [2756], [2797]
Misiano, Lina, 201, 460, [457], [2314], [2325], [2447]
Missiroli, ..., 823
Missiroli, Mario, [297]
Mitterand, François-Marie, [734]
Modena, Ester, 11
Modica, Enzo, 1013
Modigliani, ..., [2731],
Modigliani, Giuseppe Emanuele, [2038], [2734]
Mohl, R. von, 500
Mola, Aldo A., [160], 1089
Molfese, ..., 2450
Molinelli, Raffaele, [419], [1887], [2257], [2260], [2262]
Molnar, Miklós, [1673]
Momigliano, Arnaldo, [286], [287], [2211], [2386]
Mommsen, ..., 2726
Mommsen, Hans, 503, 1792, [1918], [1959]
Mommsen, W., [505], [2592]
Mommsen, Wilhelm, [503], [1234]
Mommsen, Wolfgang, [2343]
Monanelli, Giuseppe, [1504]
Mondadori, Alberto, 1260, 1466, 2042, 2745
Mondolfo, Rodolfo, 492, 635, [636], [2040]
Mongatti, ..., 1354
Montagnana, Mario, 2473
Montale, Eugenio, [1829]
Montanari, Elisa, 1862
Montanelli, Giuseppe, [616]
Montelatici, Otello, 1971
Monteleone, Renato, [77], [1036], 1346, [1509], [1627], 1717, [1910], [2186], [2538], 2543
Montesperelli, Averardo, 1768
Monti, ..., 871
Monti, Antonio, [1677], [1699]
Monticone, Alberto, [368], [428], [458], [1036], 1316, [2096], 2289
Montina, Rodolfo, [1705], 2016
Montinari, Mazzino, 743, [1319]
Morandi, ..., 801
Morandi, Carlo, 41, [44], [71], 135, [136], 137, [139], 142, 143, [144], 145, 146, [277], [296], [297], [298], [303], [305], [307], [310], [312], [319], [322], 337, [339], [346], [349], [374], [375], [376], [384], [388], [392], [395], [396], [397], [398], [429], [433], [434], [506], [515], [515]a, 594, [614], [621], [624], [632], [768], [802], 836, [839], [1270], [1296], [1335], [1337], [1340], [1406], [1414], [1458], [1531], [1532], [1562], [1563], [1571], [1675], [1677], [1678], [1681], [1683], 1684, 1700, 1701, [1720], [1722], [1729], [1859], [1871], [1872], 1914, [2076], [2136], [2162], [2201], [2202], [2203], [2207], [2208], [2209], [2214], [2217], 2219, [2224], [2226], [2255], [2261], [2263], [2265], [2273], [2276], [2296], [2299], [2302], [2352], [2353], [2355], [2382], [2385], [2386], [2388], [2781]
Morandi, Rodolfo, [29]
Morandi, Rosa, [304], [338], [1337], [1340], [1504], 1824, [2224], [2226], [2263], [2266]
Morante, Elsa, [1928], [2033]
Moravia, ..., 2078
Morelli, Emilia, [148], [149], [150], [1043]
Morelli Timpanaro, Maria Augusta, [112], [1970], [1971], [1972]
Morgari, Oddino, [682]
Morghen, ..., 2266
Morghen, Raffaello, [1190], [1887]
Mori, ..., 90, 119, 142, 143, 198, 331, 350, 693, 841, 846, 850, 945,1036, 1373, 1804, 1843, 1849, 1949, 1953, 2055, 2056, 2193, , 25102659, 2726, 2776, 2791
Mori, Giorgio, 834, 1062, 1350, 1386, 2661, 2731
Morison, Samuel Eliot, 1450
Moro, Aldo, 1929
Morosini, Giuseppe, 215, [1787], 1800
Morra, Umberto, 1502
Mosca, ..., 735
Mosca, Rodolfo, [60]
Moscati, ..., 2266, 2269, 2797
Moscati, Ruggero, [421], [425], [599], [1043], [2273], [2276], [2316]
Moscati, Sabatino, [560]
Motta, ..., 2233
Motta, Claudio, [624], [626]
Mozart, Wolfgang Amadeus, [1794]
Münzer, Thomas, [297], [298], [299]
Muratore, ..., 1036
Muratori, Santino, 1299
Murri, Romolo, 2698
Musa, Antonio, 354
Muscetta, ..., 333, 1577, 2259, 2261
Muscetta, Carlo, [163], [861]
Musco, G., 1616
Mussi, Fabio, [1484], [1485]
Mussolini, Benito, [350], [1440], [1591], [1785]
Muzzioli, Giuliano, [1958]

Na'Aman, Shlomo, 2040
Nada, Narciso, 1361, 1611, [1961]
Nannetti, Vieri, [1465]
Napoleoni, Claudio, [640], [1587]
Napolitano, Giorgio, 62, [144], [204], [264], [633], [636], 1062, [1200], 1202, [1471], [1472], 1496, [1760], [2183], [2494] [2645], [2664], [2665], [2789], [2796]
Nardi, ..., 2447, 2457, 2510
Nasalli Rocca, Enrico, 1770
Natoli, ..., 357, [1515]
Natoli, Franco, 2597
Natta, Alessandro, [143], [485], [536], [640], 1247, 1249, [1577], [1760], [1762], [2137], [2183], [2192], [2459], [2469], [2645], [2647], [2648], [2649]
Neck, Rudolf, [1011], 1792, 1918, [1924], 2735
Negarville, Celeste, [296], [536]
Nekrosov, Viktor, [1963]
Nencini, ..., 945
Nenni, Pietro, [141], [338], [732], 994, [1747], [2630], [2631]
Neppi Modova, Guido, [802]
Neri, Guido, 2291
Nettl, Peter, [2042], [2506], [2743], [2745]
Niccoli, ..., 945
Niccoli, Mario, [540]
Nichols, Peter, [1764], [2652]
Nicolai, ..., 2628
Nieddu, Luigi, [1042]
Nieri, Rolando, [447]
Nietzsche, Friedrich Wilhelm, [1317], [1683], [1971]
Nievo, Ippolito, [1683]
Nitti, ..., 2196, 2327, 2457
Nitti, Francesco Saverio, [281], [1196], [1627], [2537]
Nixon, Richard, [553]
Nobili, Tito Oro, 203
Nolte, Ernst, 2315
Nomellini, Alceste, 376
Nora, Pierre, [803]a, [805], [2389]
Novacco, ..., 2766
Novella, Agostino, [640]
Nozzoli, Guido, [156]

Obermann, ..., 2438, 2510
Obermann, Karl, [1025], [2445]
Occhetto, Adolfo, 1204
Occhionero, Luigi, [163]
Oddone, J., 1800, 1804, 1806
Oelssner, Fred, 196, Fred, [197]
Olberg, Oda, 484, 876, 986
Oldman, ..., 2647
Olgiati, ..., 2263
Olgiati, Francesco, [400]
Olivetti, Alberto, [1318]
Olivieri, Achille, 1179
Omodeo, Adolfo, [129], [401], [1504], [2208], [2259], [2289], [2350]
Onofri, Fabrizio, [163]
Oriani, ..., 821, 822, 823
Oriani, Alfredo, 1494, [1495]
Orwell, George, [1505]
Ossicini, Adriano, [1654]
Ostrogorsky, Georg, [755]
Ottino, Carlo Leopoldo, [1043]
Ottokar, Nicola, [1184], 2214, [2233]

Paci, Enzo, [141]
Pagano, ..., 417, 1237, 2252, 2261
Paggi, Leonardo, [370], [639], [751], 761, [867], [881], [953], [954], 1062, [1801], [2038],[2125], [2134], [2385], [2416], [2479], [2491], [2511], [2514], [2665], 2721, [2787], [2791]
Pagliari, Fausto, [338]
Pagliarini, ..., 2312
Pagliaro, ..., 74
Pagnini, ..., 1319
Paine, Thomas, [624], [625]
Pajetta, ..., [485], [534], [633], [634], [636], [640], [1037], [1760], [1762], [1975], [2378], [2538], [2645], [2647], [2648], [2649]
Pajetta, Giancarlo, 2376
Pajetta, Giuliano, 639
Palazzi, Maura, 116, , [878], [1347], [1806], 1808, [1957], [1958], 2544
Palla, Marco, [190], [191], [925], [1463], 1523, [1751], [1980], [2638]
Pampaloni, ..., 585
Pampaloni, Leonzio, [141]
Pancaldi, ..., 639
Pancrazi, Pietro, [1676], [1677]
Panepinto, Lorenzo, [1649]
Pankratova, A., [593]
Pannekoek, Anton, [215]
Panova, ..., 2353
Panzieri, ..., 858
Panzieri, Raniero, 1248
Panzini, ..., 823
Paoletti, ..., 2384
Paoletti, famiglia, 265
Paoletti, Ferdinando, [1371]
Paoli, Rodolfo, 2014
Paolini, ..., 1260
Paolini, Alcide, 2745
Paoloni, Francesco, 203
Papapietro, Giovanni, [534]
Paradisi, ..., 1898
Paredo, Vilfredo, 107
Parente, ..., 1963
Paris, Robert, [819], 952
Parker, Geoffrey, [724]
Parlavecchia, ..., 1987
Parri, ..., 735
Parri, Ferruccio, [554], [633], [1043], 1071, 2043
Pasquali, ..., 2076, 2215
Pasquali, Giorgio, [300], [303], [304], [306], [307], [319], [1411]
Pasqualini, Luciano, [1943]
Pasquinelli, ..., 2780
Passerin D'Entrèves, Ettore, 164, [296], [297], [310], [384], [398], [404], [618], [655], [769], [1402], [1570], [1571], [1678], [1681], [1687], 1773, [1793], [1795], 1898, [2201], [2202], [2204], [2214], [2217], [2229], [2231], [2241], [2243], [2259], [2266], [2352]
Passerini, Luisa, [1043]
Pastena, Ettore, 1656
Pastor, Ludwig von, [304], [305], [307]
Pastore, Ottavio, [2064]
Pastorelli, Pietro, [443]
Pavese, Cesare, [304], [404], [2241]
Pavolini, Luca, 2638
Pavone, Claudio, [363], [364], 414, [429], [558], [1108], [1214], [1635], [2072], [2238], [2240], [2249], [2257], [2261], [2296], [2303], [2307], [2326], [2419], 2457
Pazzagli, ..., 2571
Pazzagli, Carlo, [16], [218], [224], [225], [454], [461], [829], [882], [1318], 1350, [1351], [1372], [1373], [1508], [1816], [1953], [1958], 2150, [2170], [2570], [2667], [2701], [2702]
Pazzagli, Roberto, [1509]
Pecchioli, Paolo, 1036
Pecchioli, Renzo, 1941, [2094]
Pecorella, Corrado, [1940]
Pecori Giraldi, Guglielmo, [1627]
Pedona, A., 1130
Peggio, Eugenio, [633], [634], [636]
Peli, Santo, 2055, [2056]
Pellettier, ..., 2757
Pellicani, Antonio, [2694]
Pepe, Adolfo, 2723
Pepe, Gabriele, [417], [640], [1184], [1699], [1732], [1887], [2252]
Pereira, ..., 1806
Peretti, ..., 1369
Perez, ..., 1729
Peri, Illuminato, 166
Perillo, Gaetano, 170, 171, [723], [876], 960
Perini, Leandro, [638], [1953], 2533, [2673], 2674, [2682], 2716
Perlini, ..., 889, 890
Perlini, Tito, [1483]
Peroni, Baldo, 300, [317]
Persin, ..., 517
Peruzzi, ..., 2194, 2280, 2299
Pesaola, Bruno, [684]
Pesce, Giovanni, [464], [465]
Pescetti, ..., 1377
Pescetti, Giuseppe, 2551, [2615]
Pesenti, Antonio, [163], [1164], [1165], [1475]
Petacco, Piero, [136]
Petersen, Jens, [1954], [2328]
Petit, Irene, 986
Petraccone, Claudia, 1224
Petraccone, Laura, 1222
Petrarca, Francesco, [376]
Petri, Domenico, [1347]
Petrillo, Gianfranco, 1121
Petrocchi, ..., 1402, 2224
Petrocchi, Giorgio, [395]
Petrocchi, Massimo, 166, [237], 397, [416], [417], 446, [769], [1500], [2243], [2252], [2261], [2266]
Petruccioli, ..., 634
Pezzino, Paolo, [1137], [1372]
Piacentini, ..., 900
Piaggio, famiglia, 117
Piattoli, ..., 420
Picone, ..., 1504
Picotti, ..., 1505
Pieck, Wilhelm, [1435], [2194]
Piemontese, Giuseppe, [2063], [2064], [2753]
Pieraccioni, ..., 1322
Pieralli, Piero, [74], [259], [264]
Pierantozzi, Libero, [636]
Pieri, Piero, [368], [1670], [1699]
Pieroni Bortolotti, Franca, [71], [190], 485, [696], [751], [1378], [1379], [1380], [1381], [1802], [1953], 2348
Pietroboni Cancarini, Margherita, 1641
Pilo, Rosolino, 626
Pintor, Gaime, [401], 2227
Pinzani, ..., 1041a
Pinzani, Carlo, [26], [90], [1035], 1740, [1801], [1934], [1935], [1960], [1981], 2509, [2732], [2762]
Pinzani, Francesco, [1550]
Pinzani, Vanna, [1550]
Pinzauti, ..., 998, 999
Pio IX, papa, 211, 945
Piovene, ..., 2761
Piovene, Guido, [299]
Pirandello, Luigi, 1829
Pirelli, Giovanni, [1430]
Pirker, Theo, [1065]
Pirona, ..., 871
Pischedda, ..., 2378
Pischedda, Carlo, [237], [1699]
Piscitelli, ..., 2284
Piscitelli, Enzo, [423], 448, [2029]
Pistarino, Geo, [1898]
Pistillo, Michele, [764]
Pistone, Sergio, [1529], [2705]
Pitré, Giuseppe, 2085
Pizzorno, Alessandro, [163]
Placanica, Augusto, 1898
Plana, Manuel, 1493
Platone, Felice, 2473
Platone, Sergio, 2717
Plechanov, Georgij, [2206], [2601]
Pokrovskij, Michail, [751], [1534], [1573], [2236]
Polano, Luigi, [660], [2064]
Polanyi, Karl, [1984]
Pollidoro, ..., 1247, 1249
Pollidoro, Carlo, [1251]
Poni, Carlo, 2287
Ponsi, Angelo (detto anche Zizi) , [376], [425], [436], [438], 769, [2233], [2237], [2241], [2253], [2264], [2336]
Ponsi, Elena, 436
Ponsi, famiglia, 410
Pontieri, ..., 2236, 2255
Pontieri, Ernesto, [336], [599], [1316], [2245]
Porsnev, B.F., [518], 521, 529
Portal, Roger, [765]
Poulantzas, Nicos, [18]
Pozzi, Regina, 2004
Prampolini, Camillo, [682]
Prampolini, Giuseppe, 92
Preobazenskij, ..., 1975
Prestipino, ..., 1221
Prestipino, Giuseppe, [633], [636], 1069, 2145, [2665], [2796]
Preti, ..., 2545
Preti, Luigi, [2287]
Preto, Paolo, 1179
Previtali, ..., 1260
Prezzolini, ..., 2721, 2722
Prinzi, D., 435
Procacci, Giuliano, [60], 102, 144, [271], [272], [273], [277], [332], [376], [384], [414], [429], [447], [506], 585, [759], 769, [798], [800], [864], [889], [890], 1039, 1062, 1203, [1290], [1335], [1366], [1370], [1444], [1469], [1483], [1510], [1539], [1734], [1752], [1773], [1774], [1804], [1884], [1885], [1960], 2200, [2201], [2202], 2204, [2221], [2255], [2290], [2294], [2295], [2299], [2300], [2301], [2306], [2307], [2346], [2352], [2358], [2382], [2387], [2396], [2447], [2450], [2452], [2459], [2467], 2503, [2509], [2549], [2550], [2555], [2559], [2618], 2653, [2659], [2672], [2712], [2713], [2732], [2749], [2756], [2762], [2771], [2775]
Prodi, ..., 843, 2795
Proudhon, Pierre-Joseph, [1505], [2204], 2214, [2241]
Pucci, Piero, [1815], 2659, [2660]
Puccio, ..., [2132]
Puccio, Umberto, [2791]
Puccioni, Mario, 1905
Pugliese Carratelli, Giovanni, [1475], [1963], [2076]
Pulitanò, Domenico, [697]
Purs, ..., 2445, 2510

Quaranottti, famiglia, 1504
Quasimodo, Salvatore, [1206], [1829]
Quazza, Guido, [18], 29, [204], [232], [240], [364], 460, [599], [697], [719], [798], [810], [1079], [1080], 1085, [1087], [1088], [1108], [1115], [1177], [1569], [1713], [1715], 1798, [1800], [1808], 2004, [2062], [2078], [2394], [2777], [2779], [2781], [2782], [2783], [2797]
Querci, Giorgio, 1524
Quercioli, Luciano, 2402
Quesnay, François, [2124]
Quinet, Edgard, [918]

Radoslav, Jan, 1918
Ragghianti, Carlo Ludovico, [615], [1142], [1369]
Ragionieri, Alessandro, 193
Ragionieri, Aurelio, 131
Ragionieri, Piero, 1465
Ragionieri, Rodolfo, [79], [899], [903], 1448, 1585, 1626
Rago, ..., 1868
Raicich, Marino, [141]
Raimondi, ... , 1430, 2129, 2130, 2696, 2779, 2780
Ramat, Raffaello, [2022]
Ranchetti, Michele, [1802]
Ranke, Leopold von, [297], [336], [374], [1533], [1535], [1600], [1734], [1981], [1982], [2201], [2202], [2239], 2404
Ránki, György, [1038], [1282], [2732], [2766]
Ranzato, Gabriele, [1318], [1559]
Rathenau, ..., 1207
Raugi, Dino, [1911]
Ravagnan, Riccardo, [2064]
Ravera, Camilla, [1976], 1993
Reberschak, Maurizio, 1179, [1813]
Rebuffa, Giorgio, [878]
Regent, Ivan, 2064, [2066]
Reichelt, ..., 1310
Reichlin, ..., 2007
Reina, Ettore, [682]
Reisberg, ..., 2194
Reisberg, Arnold, 2181
Remond, Renè, [560]
Remondi, ..., 531
Renda, ..., 2627
Renda, Francesco, [1043]
Renouvin, Pierre, [737], [2214]
Renucci, Paul, 881
Repaci, Antonio, 1043
Repetti, Emanuele, [331]
Repetto, Margherita, 2059, [2060], 2061
Repgen, Konrad, 1898
Retz, Jean-François Paul de Gondi, cardinale, [1562]
Revai, J., 988
Revelli, Nuto, 1670
Ribard, Andrè, [2353]
Ricardo, ..., 2124
Ricardo, David, [1055]
Ricasoli, ..., 2299
Ricasoli, Bettino, [1515]
Riccardo, Roberto, [2467], 2468
Ricci, ..., 1586
Ricci, Pier Giorgio, 1733
Ricuperati, Giuseppe, [363], [1633]
Ridley, Jaspers, [1760], [1762], [2645], [2647], [2649]
Ridolfi, ..., 945
Righi, Renato Eugenio, 1942
Rigola, Rinaldo, [682]
Riha, Oldrich, 1581
Rinaldi, Salvatore, 2757
Rinuccini, ..., 838
Ristori, Giorgio, 2699
Ristori, Renzo, [2699], [2700]
Ritter, Gerhard, [1946], [1947], [1948], [1963], [2040]
Rivera, V., 435
Rizzo, ..., 1043
Rjazanov, David Borisovic, [338], [1562], [1563]
Robbiani, Dario, 1443
Robertazzi, Chiara, 1803
Robin, Regine, [2714]
Roccacci, Roberto, 2186
Rocchi, Adua, [841]
Rocco, Alfredo, [2093]
Rochat, Giorgio, [141], [565], 1121
Rodano, Franco, [640], [1484], [1654], 2059
Rodari, Gianni, [534]
Rodinson, Maxime, [797], [1293]
Rodolico, Niccolò, [838]
Röhner, Eberhard, [1563]
Rohrbach, ..., 374
Romagnoli, Sergio, [130], [131], [376], 409, [414], 769, [1144], [1145], [1911], [2044], [2242], [2252]
Romagnosi, ..., 1586
Romagnosi, Giandomenico, [625]
Roman, ..., 1485
Romanelli, ..., 362
Romani, ..., 2638
Romano, ... , 95, 303, 1571, 2145
Romano, Francesco Salvatore, [353] [2353]
Romano, Francesco, 1321
Romano, Giacinto, 692
Romano, Liborio, 1942
Romano, Roberto, 692, [693], [694], [1423]
Romano, Ruggiero, [1569], 2053, [2083], [2085], 2226, 2263, [2279], [2381], [2393], [2419], [2422]
Romein, Jan, [414], [418], [797], [801], [802], [2242], [2247], [2251], [2312], [2382], [2590], [2787]
Romeo, ..., 2252, 2266
Romeo, Rosario, [60], 164, [368], [414], [415], [416], [560], [626], [1963], [2132], [2242]
Ronchi, ..., 423, 2252, 2281, 2447, 2560, 2561
Ronchi Bettarini, Carla, [1373], [1934]
Ronchieri, Aldo, 602
Ronconi, Alessandro, [810]
Ronconi, Enzo, 589
Ropke, Wilhelm, [623]
Rosa, Mario, 364, [1898]
Rosada, Anna, [753], 1442, [1480], [1696], [2192]
Rosenberg, Arthur, [2386]
Rosenkranz, Johann Karl Friedrich, [1252]
Rosmer, J., 1065
Rossanda, Rossana, [640], [1323], 2329, [2429]
Rosselli, Nello, 2388
Rossi, ..., 1829, 2724, 2725, 2726, 2787
Rossi, Alberto, [1953]
Rossi, Alessandro, [1423], 2286
Rossi, Ernesto, 1711
Rossi, Luigi, 264
Rossi, M., 2737
Rossi, Mario G. , 77, 90, [172], [640], [696], [810], 901, [961], [1043], [1179], [1269], [1273], [1650], [1651], [1779], [1801], [1979], [2063], 2198, [2394], 2698
Rossi, Michele, 975
Rossi, Paolo, 769, 2695, 2696, [2779], 2780
Rossi, Pietro, 881
Rossi Doria, Manlio, 1961
Rossi Monti, Paolo, [2012]
Rossit, ..., 2064
Rossner, ..., 1044
Rossoni, Edmondo, [1780], 2192
Rosti, ..., 1407
Rosti, famiglia, 1412, [1416], 1418
Rota, ..., [1404]
Rota, Ettore, 624
Rotelli, Ettore, [1334], [1630]
Roth, G., 2723
Rothaker, ..., 80
Rothstein, ..., 2448, 2455
Rothstein, Andrew, [1040]
Rotondi, Clementina, [1518]
Rotondò, Antonio, 224, [2094], 2396
Rotondò, Miriam, [1706], [1707], [1708], [1709]
Rousseau, Jean-Jacques, [1187]
Roux, Jacques, 1302
Roveri, Alessandro, [122], [374], [1780], [1785], [1983]
Rovero, ..., 1500, 1502, 1504, 1505, 1506
Rovero, Giuseppe, 446
Roy, ..., 2387
Rubel, Maximilien, 991, [2430]
Rubinstein, Nicolaj, 1884
Rudinì, Antonio, [117], [118]
Ruffini, Francesco, [1963]
Russo, ... , 468, 469, 1729, 1818
Russo, Carlo Ferdinando (detto anche Lallo), [44], [54], [141], [374], [376], [410], [412], [419], [448], [465], [598], [621], [800], [1562], [1675], [1677], [1678], [1679], [1681], [1699], [1723], [2201] [2203], [2206], [2220], [2390]
Russo, Giuseppe, 1943
Russo, Luigi, 44, [130], 300, 655, [1296], [1397], [1561], [1562], [1563], [1570], [1676], [1700], [1824], [2201], [2223], [2233], [2235], [2255], [2259], [2261], [2277], [2289], [2292], [2306], [2311], [2515]
Russo, Paolo, 1562, 2211
Rutenburg, Viktor I., [2078]
Ruter, ..., 2463, 2469
Rutigliano, ..., 840
Rychta, Radovan, 2099

Sabbatini, Mario, 1043
Sabbatucci, Giovanni, [122], [700]
Saccenti, Dino, [536]
Saccenti, Mario, [1943]
Sacco, Paolo, 1250, 1251
Sacharov, Andrej Dimitrievic, [1267]
Sachs, ..., 1293
Sadou, ..., 2352
Saffi, Aurelio, [1733]
Sagvari, Agnes, 1918
Saint Simon, Claude Henri, [312]
Saint-Just, Louis Antoine Leon, [1636]
Saitta, ..., [1413], [1414]
Saitta, Armando, [303], [318], [321], [324], [335], [366], [394], [395], [398], [414], [769], [798], [915], [916], [917], [1499], [1504], [1505], [2072], [2085], [2231], [2257], [2261], [2588], [2773], [2777], [2779], [2782], [2783], [2797]
Sala, ..., 2191
Sala, Teodoro, 1043
Salandra, Antonio, [56], [682]
Salasco, Carlo Canera, [1237]
Salinari, ..., 881, 2273
Salinari, Carlo, [592], [1035], [2290], [2509], [2510], [2625]
Salmi, ..., 188
Salmon, Elio, 683, 1585
Salvadori, M., 1301, 1384
Salvadori, Massimo, 21, [22], 865, [1038], [1038]a, 1259, 1941, [1252], [2379], [2764]
Salvagnoli, ..., 945
Salvati, Mariuccia, 1121
Salvati, Michele, [1109]
Salvatici, Franca, [199], [200], 2637
Salvatorelli, ..., 990
Salvatorelli, Luigi, [350], [401], [621], [1043], 1444, [1456], [1699]
Salvemini, Gaetano, [49], [52], [196], [296], [297], [303], [304], [329], [338], [350], [355], [367], [382], [395], [398], [400], [401], [408], [409], [410], [412], [451], 594, [595], [596], [597], [598], [625], [838], 906, 907, [914], [917], [1235], [1236], [1237], [1364], 1376, [1383], 1384, [1402], [1504], [1554], [1568], [1688], [1710], [1711], [1780], [1859], [1860], [1935], [2187], [2214], [2221], [2223], [2224], [2226], [2227], [2228], [2229], [2231], [2233], [2235], [2238], [2240], [2241], [2263], [2279], [2280], [2283], [2285], [2303]
Salvestrini, ..., 2429, 2762
Salvestrini, Arnaldo, [371], [612], [974], [978], [1318], [2430], [2431], [2432], [2433], [2434], [2435], [2436], [2437], [2438], [2447], [2464], [2465], [2466], [2467], [2468], [2469], [2510], [2513]
Samaritani, ..., 735
Sandirocco, ..., 1732
Sandri, ..., 211, 1990
Sandri, Renato, 508, [682]
Sandulli, Aldo, [560]
Sangiorgio, S., 451
Santangelo, ..., 2795
Santarelli, ..., 2545, 2628, 2723, 2724
Santarelli, Enzo, [9], [77], [123], 477, [634], [635], [636], [697], [751], [1040], 1062, [1108], 1219, [1220], 1223, [1334], [1347], 1525, [1776], [1779], [2419]
Santini, ..., 2344, 2345
Santoli, ..., 1142
Santoli, Vittorio, [2202]
Santomassimo, Gianpasquale, 199, 200, 215, [274], [458], [571], [716], 759, [911], 912, [913], [1274], [1374], [1785], [1983], [2092], 2196, 2199
Santoro, ..., 546, [1421]
Santucci, ..., 2780
Santucci, Antonio, [2088]
Sapegno, Natalino, 881
Sapelli, Giulio, [1979]
Sapori, ... , 1503, 2074, 2254
Sapori, Armando, [344]
Saraceno, Pasquale, [726]
Saracinelli, ..., 1279
Saragat, Giuseppe, [433]
Sarri, Giorgio, 1000
Sartini, ..., 421, 2265, 2266
Sartre, Jean Paul, [798], [2559], [2764]
Sasso, Gennaro, [272]
Savoia, Vittorio Emanuele I, re di Sardegna, 1205
Savoia, Vittorio Emanuele II, re di Sardegna, 1341, 1519
Savoia, Vittorio Emanuele III, re d'Italia, [623], 2289
Savonarola, Girolamo, [838], [839]
Sbarberi, Franco, 1843
Scalfaro, Oscar Luigi, [244]
Scalpelli, ..., 1041a
Scalpelli, Adolfo, [1071], 1089, [2192]
Scalpelli, Sergio, [1775]
Scalvini, ..., 1675
Scappini, Remo, [264], 960
Scarcia, Biancamaria, 1424
Scarlino, Maura, 1788
Scarponi, Alberto, [1804], [1848]
Scassellati, Ubaldo, [1570], [2359]
Scelba, Mario, [129]
Schäfer, Gert, 30, [2167]
Schettini, Mario, [281], [282]
Schiaffini, Alfredo, [329], [1335], [1676]
Schiavetti, Ferdinando, [462], [463], [464], 467, [624]
Schiavi, ..., 2075
Schiavi, Alessandro, [1881]
Schiavone, Aldo, 1066
Schiffrer, Carlo, 2064
Schiller, Friedrich, [2246]
Schippa, Adriana, [369]
Schlesinger, ..., 2346
Schlesinger, Rudolf, [1019], [1803], [1804]
Schmidinger, Heinrich, 1898
Schmidt, Konrad, 2462
Schminck, ..., 2707
Schraepler, Ernst, [991]
Schüffle, Albert, 64
Schumacher, ..., 747
Schumacher, Ernst, 702
Schumpeter, ..., 2791
Schweitzer, J. B. von, [2040]
Scivoletto, Nino, [1698], [1699], [1700]
Scoccimarro, ..., 735, 1975, 2538
Scoccimarro, Mauro, [163], [2078]
Scoppola, Pietro, [364], [560], 1930
Secchia, ..., 1774, 1975
Secchia, Pietro, 1029, [1214], 2043, [2630], [2747]
Sechi, Salvatore, [1255], [1268], [1604], [1662], [1954]
Segre, ..., 1172, 2145, 2183, 2429
Segre, Sergio, [162], 548, [640], [1164], [1294], [1966]
Seidel, Jutta, 634
Sella, Emanuele, 1798
Sella, Pietro, 423
Sella, Quintino, 423, 2252
Seneca, Federico, [2077]
Senghaas, D., 505
Senise, Carmine, [1770]
Sepe, ..., [2665]
Seppilli, ..., 636, 2628
Sereni, ..., 2452
Sereni, Emilio, [100], [117], [357], [378], [633], [634], [635], [636], [639], [642], [788], [1378], [1501], 1552, [1948], 1961, [2072], [2094], [2145], [2350], [2404], [2429], [2510], [2570], [2737]
Sergi, ..., 999
Serini, ..., 2363
Serini, Paolo, [304], [322], [1570], [1685]
Seroni, ..., 2257, 2510
Seroni, Adriana, [1484]
Serpieri, Arrigo, [1319]
Serrati, Giacinto Menotti, [753], [826], [1252], [1394], 1521, 1582, [1696], 2038, [2537], [2538]
Sestan, Ernesto, [231], [297], [306], [317], [326], [336], 338, [371], [385], [394], [398], [400], [599], [600], [655], 906, 1142, [1335], [1402], [1403], [1408], [1412], [1565], [1727], [1729], [1815], [2212], [2223], [2226], [2236], [2255], [2261], [2263], [2284], [2286], [2659], [2660], [2777], [2779], [2781]
Sestan, Lapo, [1825], 2653
Sestini, Aldo, [925]
Sestini, Giorgio, 1321
Settembrini, D., 2787
Severi, L., 451
Severi, S. B., 1299
Severino, Giulio, 1696
Sgroi, Vittorio, [611]
Shataghin, ..., 2437, 2438
Shiffrin, André, [805], [806]
Shire, W.L., [2764]
Shorter, Edward, [1760], [1762], [1763], [2645], [2647], [2649], [2650], [2651]
Siciliani De Cumis, Daria, [1850]
Signorini, ..., 179, 184
Siliprandi, Francesco, [1940]
Silone, Ignazio, [392], 1975, [2064], [2066], [2220], [2226]
Silva, Pietro, [328]
Silverman, ..., 1806
Simeoni, ..., 1688, 2236, 2252
Simonetti, ..., 2690, 2797
Simonffy, ..., 2189
Singer, Paul, [307]
Sirca, Marianna, 409
Sirinja, Kirill Kirillovic, [18], [32], [2152], [2153], [2168], [2193]
Sirugo, Francesco, [1587], [1588]
Sismondi, ..., 1500
Sismondi, Jean Charles Leonard Sismonde de, [333]
Smith, Adam, [1806]
Soboul, Albert, [1035], [2445], [2448], [2510]
Socci, Ettore, [1844]
Socrate, Mario, [471], [1873]
Sofia, Corrado, [1834]
Soglia, ..., 2795
Soldani, Simonetta,[160], [693], [810], [1318], [1349], 1373, 1395, [1953], [1960], [1979], [2128], [2133], [2169], [2193], [2394], [2637], [2722], [2725], [2784]
Solzenicyn, Aleksandr, [1267], [1929]
Sombart, Werner, [2046]
Sonnino, ..., 1354
Sonnino, Giorgio Sidney, [202], [203], [432], [437], [441], [442], [443], [445], [639], [2088], [2287], [2288], [2289], [2290], [2318], [2328], [2338]
Sorge, ..., 534
Sori, Ercole, [1897]
Sotgiu, Girolamo, [160], [370], 1387, [1388]
Sotgiu, Giuseppe, 1347, 2545
Spadolini, ..., 2215, 2222, 2231
Spadolini, Giovanni, [52], [277], [395], [420], 594, [617], [655], [994], [1043], [1271], [1299], [2232], [2382], [2384]
Spagnoli, Ugo, [697]
Spaventa, Bertrando, [49], 1687, [1854]
Spaventa, Silvio, [1687], [2350]
Speggiorin, Walter, [15]
Spinazzola, Vittorio, [64]
Spinella, ..., 822
Spini, Giorgio, [237], [324], [364], [398], 585, [719], [1142], [1319], [1562], [1723], [1963], [1971], [2136], [2240], [2299], [2382], [2782], [2785]
Spirito, Ugo, [1750]
Spongano, ..., [2769], [2779], 2780
Spriano, Paolo, [9], [60], 102, 110, 534, [535], [536], [543], [633], [634], [636], [658], [951], [973], [978], 994, 1062, [1267], [1281], [1658], [1660], [1718], [1772], [2078], 2079, [2327], [2377], 2379, 2444, [2452], [2693], [2747], [2749], [2776]
Srbik, Heinrich Ritter von, [1566]
Stalin, Josif Visarionovic, [643], [645], [661], [1505], [1869], [1884], [1963], [1971], [2040], [2110], [2194]
Stanganelli, Mirena, [2442]
Stecchetti, Lorenzo, [64]
Stefanoni, ..., 346
Stein, L. Leinrich von, [500], [1800]
Steinberg, Hans-Josef, 1151
Steiner, ..., 1034, 2669
Steiner, Herbert, [2530], [2531], [2670]
Steiner, Vally, [1922]
Steinhaus, Kurt., [1352]
Stella, ..., 2795
Stendhal, Henry Beyle, [376]
Stoeker, Helmuth, [1025]
Storaci, M., 834, 835
Strada, famiglia, 808
Strada, Vittorio, [639], [805], [947], [1292], [2080], [2411]
Stublers, ..., [1306]
Stucchi, Giovan Battista, [1784]
Sturzo, don Luigi, 959
Subiotto, A. V., 97
Sukhomlin, Vasilij V., [923]
Summer, Karen, [77]
Svevo, Italo, [133]

Tabacco, ..., 599, 1043, 2378
Tabarrini, ..., 2299
Tabarrini, Marco, [271]
Tabet, Duccio, [633], [636]
Taddei, Gioacchino, 945
Tagliacozzo, ..., 881, 1658
Tagliacozzo, Enzo, [296], [1043]
Talès, C., 1364
Talleyrand, Charles Maurice, 337
Tamborra, Angelo, 460
Tamburrano, Giuseppe, [534], 880
Tannenbaum, Edward R., 1718, [1785]
Targioni-Tozzetti, Giovanni, 971
Tarle, Evgenij Viktorovic, [47], [51], [52], [53], [396], [411], [1573], [1973], [2214], [2224], 2225, [2361]
Tarnovskij, ..., 517
Tarozzi, ..., 2252
Tarrow, Sidney, [1333], [1334], [2535]
Tarsitano, Fausto, [697]
Tartarini, Angelo, 1733
Tasca, Angelo, [1022], [1155], [1246], [1718]
Tassetti, ..., 1683
Tassinari, Luigi, [169], [810], [1911], [1971], [2072], [2193]
Taverna, Vito, , 2429, 2430, 2431, 2432, 2433, [2434], [2435], [2436], [2437], [2438], [2447], 2510
Taylor, ..., 2458
Taylor, Alan Jhon Percival, [1946], [1947], [1948], [2191]
Tedeschi, ..., 1402
Tedeschi, Paolo, 59
Temelli, ..., 417
Tenenti, ..., 2076
Tenenti, Alberto, [1952], [2126], [2127], [2128], [2676]
Tentori, Ubaldo, [2442]
Terni, ..., 2761
Terracini, Umberto, [98], [618], [687], 994, [1177], [1219], [1718], [2078], [2467]
Terranova, ..., 549
Teruzzi, P., 435
Tescano, Mario, [2273]
Texier, Jaques, 2665
Thierry, ..., 1586
Thiers, Louis-Adolphe, [1365]
Thorez, Maurice, [497]
Tilly, Charles, [1760], [1762], [1763], [2645], [2647], [2649], [2650], [2651]
Timmermann, Barbara, [1967]
Timmermann, Heinz, [162]
Timpanaro, Sebastiano, [168], [169], [1911]
Titta, Rosa, 2205
Tocqueville, Charles Alexis Clerel de, [395], [501]
Todt, Elisabeth, [1435]
Toffanin, Giuseppe, [305]
Togliatti, Palmiro, 14, 17, 19, 30, 32, 72, 76, 77, 110, 135, 136, 163, 217, 257, 290, 291, 374, 376, 437, 438, 439, 440, 442, 443, 474, 497, 530, 534, 535, 556, 618, 624, 633, 640, 648, 648a, 649, 649a, 650, 651, 656, 659, 660, 661, 717, 748, 751, 758, 759, 760, 813, 868, 921, 959, 984, 994, 997, 1038, 1041, 1044, 1059, 1153, 1155, 1179, 1218, 1246, 1247, 1249, 1250, 1251, 1253, 1263, 1267, 1283, 1289, 1290, 1293, 1294, 1334, 1353, 1375, 1471, 1471a, 1472, 1476, 1478, 1481, 1482, 1492, 1493, 1497, 1500, 1505, 1579, 1610, 1617, 1619, 1654, 1659, 1662, 1707, 1718, 1738, 1752, 1759, 1761, 1763, 1765, 1767, 1800, 1843, 1847, 1848, 1852, 1875, 1876, 1928, 1965, 1966, 1975, 1987, 1993, 1994, 1995, 2029, 2036, 2038, 2039, 2078, 2082, 2085, 2087, 2088, 2092, 2097, 2113, 2140, 2141, 2148, 2151, 2154, 2155, 2167, 2171, 2174, 2176, 2178, 2187, 2188, 2190, 2191, 2193, 2194, 2203, 2205, 2241, 2271, 2313, 2316, 2317, 2318, 2336, 2338, 2348, 2376, 2377, 2378, 2379, 2380, 2385, 2395, 2402, 2403, 2406, 2452, 2475, 2476, 2478, 2479, 2480, 2481, 2486, 2489, 2495, 2506, 2507, 2508, 2537, 2538, 2558, 2566, 2576, 2586, 2589, 2629, 2632, 2634, 2638, 2639, 2642, 2643, 2646, 2647, 2648, 2650, 2654, 2656, 2664, 2665, 2682, 2732, 2735, 2736, 2738, 2739, 2740, 2757, 2762, 2769, 2783, 2790, 2791, 2797,
Tognarini, Ivano, [846]
Toller, ..., 2241
Toller, Ernst, [338], [1688]
Toman, ..., 2538
Tomann, Karl, [1394]
Tommaseo, Niccolò, 1508
Toniolo, Gianni, 1593
Torcellan, Fernanda, 1121
Torricelli, ..., 2678, 2679, 2795, 2797
Torricelli, Gabriella, [2776]
Tortorella, Aldo, [763], [2093]
Toscano, Mario, [47]
Tosi, Francesca, [1115], 1121
Tosin, Bruno, [757]
Tournaine, Alain, [1760], [2645], [2647]
Tranfaglia, Nicola, [22], 865, [2164], [2701], [2707]
Traniello, Francesco, 1641
Treitschke, Heinrich Von, [1688], [1689]
Trentin, ..., 788, 2628
Trentin, Bruno, [163], [2452]
Trivelli, ..., 2486
Trockij, Lev Davidovic, [1971]
Trodorov, Nicolaj, 99
Trombadori, ..., [2625]
Tronti, Mario, [697]
Truchanovskij, ..., 1947
Truman, Harry, [1573]
Turati, Filippo, 492, [299], [385], [396], [610], [682], [986], [1252], [1292], [1292]a, [1431], [1432], [1796], [1881], [2068], [2069], [2075], [2212], 2214, 2327, [2527]
Turi, Gabriele, [249], [250], [371], [556], [810], [1179], [1231], [1334], [1350], [1550], [1670], [1910], [1953], [2125], [2186], [2382], [2386], [2394], 2416, 2699, [2700], 2705, [2717], [2787], [2789]

Ugoni, Camillo, 1641
Ungaretti, Giuseppe, [1829]
Ungari, Paolo, 1770
Urbano VIII, papa, 304
Uribe, Armando, [1395]
Usiglio, Angelo, [1338]

Vacca, Giuseppe, [32], 668, [697], 1059, 1200, [1765], [2169], [2654]
Vaccarino, Giorgio, [915], [1043], [1078], [1108], [1695]
Vailardi, A.L., 342
Vaini, Mario, [211], 831
Valabrega, Guido, 483, [1043], [1044]
Valenzi, Lucia, [1232], [2030], [2031]
Valeri, ..., 2072, 2297
Valeri, Nino, 56, 319, [350], [599], [624], [1043], [2236], 2730, [2769]
Valiani, Leo, [68], 217, 460, [560], 588, [994], [1018], [1035], 1444, 1546, 1782, [1785], [1983], [1994], [1995], [2064], [2083], [2087], [2266], [2331], [2346], [2452], [2510], [2512], [2762], [2775]
Valsecchi, Franco, [60], [61], [560], [1380], [1869], [2782], [2797]
Vannucci, Atto, 1789
Vanoni, Ezio, [310]
Varlecchi, Emirene, 1970, 1971
Varlecchi, Gino, 1971
Vasoli, ..., 945, 1144, 1145
Vasoli, Cesare, [861], [1043]
Vasoli, Erminio, 769
Vass, ..., 559
Vegas, ..., 1785
Venè, Gianfranco, 1641
Ventura, Angelo, [364], 365
Venturi, ..., 801, 802, 1306
Venturi, Franco, [55], [215], 289, 769, [1337], [1384], [1604], [2125], [2201], 2204, [2346]
Verdaro, Virgilio, 167
Verdini, Claudio, [1486]
Verga, Giovanni, [64]
Vergani, Raffaello, 1179
Verro, Bernardino, [1649]
Verucci, ..., 2797
Verucci, Guido, 166, 1652, 1653
Viani, ..., 1041a
Viano, ..., 881
Vico, Giambattista, [374]
Vidali, Vittorio, [542]
Viereck, Louis, [1675]
Vieusseux, Giovan Pietro, [414]
Viganò, ..., 2353
Vigezzi, Brunello, [1036], [1798], [2527], [2690], 2762
Viglongo, Andrea, [2064]
Villa, Giorgio, 331
Villani, ... , 150, 364, 1223, 2053, 2072
Villani, Pasquale, 365, 1224, 1639, 1898
Villari, ..., , 458, 545, 697 1658, 1963, 2292, 2452, 2795, 2797
Villari, Lucio, 1062, 2672
Villari, Rosario (detto anche Sascia), [60], 102, [826], 1062, [1266], [1273], 1316, 1341, [1588], [1793], [1804], [1935], [1948], [2128], [2387], [2461], [2690], [2703], [2723], [2756], [2771], [2775], [2790], [2796]
Vinay, ..., 2628
Vinay, Gustavo, [1699]
Vinay, Valdo, 1942
Vinciguerra, ..., 1495
Vinet, ..., 1501, 1502
Violante, ..., 2402
Violi, Carlo, [636]
Visconti Venosta, Giovanni, [2088]
Visocchi, A., [354]
Vitale, Eligio, [368]
Vitello, Vincenzo, [163], [1035], 1055, 1552, [2509]
Vittorietti, Pietro, 115, Pietro, [116]
Vivanti, Anna, [799], [802], [812], [813], [2076], [2078], [2082], [2086], [2087], [2091], [2094]
Vivanti, Corrado, [803]a, [816], [983], 984, [1036], 1037, [1040], [1042], [1293], 1523, 1708, [1709], [2072], [2392], 2590, 2699, 2700, [2732], [2751], [2754], [2755], [2766]
Vivarelli, ..., 2447
Vivarelli, Roberto, [362], [1983]
Viviani, Sylva, [682]
Vo Nahân Tri, 1352
Vochting, ..., 2071
Voechting, F., 435
Vogt, Karl, [346]
Volkov, ..., 98
Vollmar, Georg Heinrich Von, [2040]
Volpe, Francesco, 1898
Volpe, Gioacchino, [303], [324], [1733], [2289], [2294], [2388], [2781]
Volponi, Paolo, [819]
Voltaire Arouet, François Marie, [395], [2082], [2241]
Vranicki, Predrag, 1557
Vuattolo, A., 1443

Wach, Joachim, [1530]
Waldeck, Robert, [734]
Waldenberg, Marek, [717], 1027, 1028
Watt, ..., 1806
Webb, ..., 749
Webb, Sidney James, [2040]
Weber, Giorgio, 396, 2267
Weber, Max, [296], [500], 503, [681], 2201, 2204, [2343], [2350]
Webster, Richard A., [119], [652], [848], [849]a, [850], 1385, [1386]
Wehler, Hans Hullrich, [499], [500], [505], [1272], [2191], [2340]
Weiss, Laura, 2753
Weissel, Erwin, [1313], [2429]
Weisser, G, 1025
Weitling, Wilhelm, [218], [223]
White, Lynn Jr., [1558]
Widmar, Bruno, [1189]
Wilder, Oscar, 1829
Wiskemann, Elisabeth, [1546]
Wodrazka, W., 1019
Wolff, Hanna, 2462
Woolf, Stuart J., 282, 1549, [1635], [2082], [2083], [2088], [2393], 2701
Xuan Thuy, 1646

Zagarrio, Vito, 1220
Zaghi, ..., 2294, 2795
Zaghi, Carlo, 1573, [1805]
Zama, ..., 1495
Zambelli, Paola, [1848], [2510], 2682, 2754
Zambianchi, ..., 1667
Zanardelli, Giuseppe, [516]
Zanardo, Aldo, [1911], [1963], [2183], [2407], [2511], [2737]
Zanelli, Adamo, 1772
Zangheri, Renato, [8], [121], [331], 337, [678], [697], 845, [878], [879], 885, [889], [890], [912], [973], [1224], [1281], [1430], [1483], [1806], [1808], [1869], [1948], [1954], [1958], 1973, [2038], [2056], [2078], [2086], [2094], [2117], [2118], [2119], [2323], [2387], [2452], [2461], [2495], [2515], [2634], [2667], [2686], [2695], [2702], [2707], [2713], [2717], [2751]
Zangrandi, Ruggero, [1670]
Zaninelli, Sergio, 1641
Zdanov, Andrei, [1500]
Zetkin, Clara, 64, 1975, 2720
Zevi, ..., 2083
Zilio, Meo, [487], 488, 489
Zilli, Valdo, 460, [1571]
Zinov'ev, Grigorji, 167
Zirovis, ..., 559
Zitelli, Fabrizio, [656]
Zola, Émile, 64, [2558]
Zoli, Gian Carlo, [1911]
Zuccarini, Oliviero, 2628
Zykowski, ..., 2510, 2445



Accademia Cosentina. Cosenza, [1843]
Accademia dei Georgofili. Firenze, [1669], [1857]
Accademia dei Lincei. Roma, 107
Accademia delle Scienze. Bulgaria, 99
Accademia delle Scienze. Ferrara, 838
Accademia delle Scienze. Istituto di Storia. ..., 102, 2466, 2468
Accademia delle Scienze. Istituto di Storia. Budapest, [230], [1623]
Accademia delle Scienze. Istituto di Storia. Praga, 2474
Accademia delle Scienze. Unione Sovietica, [2048]
Accademia Navale. Livorno, 71
Agenzia Letteraria Internazionale, 749
Agenzia Nazionale Stampa Associata (ANSA), 1194
Akadémiai Kiadè. Budapest, 2684
Ambasciata della Repubblica Popolare di Bulgaria. Roma, [98]
Ambasciata di Francia in Italia. Roma, 569
Angeli Editore. Milano, 444, 1115, 1130, 1211, 1212, 1214, 1607, 1608, 1975
Archiginnasio. Bologna, 121
Archiv der Sozialen Demokratie. Bonn, 1580
Archivi del Foreing Office, 2040
Archivi Nazionali di Francia. Parigi, 1974
Archivi Vaticani. Città del Vaticano, 1974
Archivio Cattaneo, 267
Archivio Centrale dello Stato. Roma, [92], [170], [826], [940], [941], [1316], [1347], [1383], [1627], [1780], [2283], [2679]
Archivio Comunale. Empoli, 971
Archivio Comunale. Sesto Fiorentino, 2248, 2261, 2262, 2274
Archivio degli Affari Esteri. Parigi, 1974
Archivio del Risorgimento, 616
Archivio di Stato. ..., 828
Archivio di Stato. Alessandria, [1251]
Archivio di Stato. Ancona, 1887
Archivio di Stato. Firenze, 240, 841, 971, 1422, 1857, 1973, 1974
Archivio di Stato. Genova, 483
Archivio di Stato. Grosseto, 1974
Archivio di Stato. Napoli, 1974
Archivio di Stato. Palermo, 269, 270, 1237
Archivio di Stato. Pisa, 1973, 1974
Archivio di Stato. Ravenna, 1299
Archivio di Stato. Roma, 563, [1013], 1718, 1835, 1836, 2252
Archivio di Stato. Siena, 1422
Archivio Ferrari Giuseppe. Milano, [1261]
Archivio Storico Nazionale. Madrid, 1974
Association Internationale de Sociologie, 1, 2107
Association Republicaine des Anciens Combattants, 73
Associazione Amici della Comune di Parigi, 226
Associazione di difesa e sviluppo della scuola pubblica in Italia (ADESSPI), 2777
Associazione elettorale socialista. Sesto Fiorentino, 2251
Associazione Italia-Cile, 1740
Associazione italiana per i rapporti con la Bulgaria, [98], [99]
Associazione Italia-Polonia, 211
Associazione Italia-URSS, 58, 798, 927, 1380, 1475
Associazione nazionale artigiani, 1970
Associazione nazionale per la difesa della scuola. Roma, 884
Associazione Nazionale Professori Universitari di Ruolo (ANPUR). Firenze, 104
Associazione Ricreativa Culturale Italiana (ARCI), 1349
Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (ACLI), 1112, 1633
Aufbau. Berlino, 196
Azione Cattolica (AC), 1112, 1311, 2198

Banca d'America e d'Italia, 46, 1455
Banco di Napoli, 75
Banco di Roma, 724, 727
Barbera Editore. Firenze, 269
Basilicata Editrice. Potenza, 281
Biblioteca Apostolica Vaticana. Città del Vaticano, 1974
Biblioteca Arcivescovile. Brindisi, [92]
Biblioteca Braidese. Milano, 1202
Biblioteca civica. Sesto San Giovanni, 1783
Biblioteca Classense. Ravenna, 1299
Biblioteca comunale. Brinasco, [2078]
Biblioteca comunale. Mantova, 211
Biblioteca comunale. Padova, 210
Biblioteca Czartoryski. Cracovia, 211
Biblioteca del Senato. Roma, 425
Biblioteca della città di Arezzo. Arezzo, 589
Biblioteca dell'Istituto per la Riforma Sociale. Pisa, 2556
Biblioteca di storia moderna. Roma, 176
Biblioteca Feltrinelli. Milano, 914, 915, 1434, 1435, 2038, 2270, 2300, 2552, 2609, 2618, 2659
Biblioteca Moreniana. Firenze, 2560
Biblioteca Nazionale Centrale. Firenze, 12, 182, 184, 305, 353, 423, 435, 484, 496, 717, 1202, 1245, 1250, 1251, 1365, 1530, 1839, 2187, 2204, 2205, 2259, 2280, 2292, 2312, 2344, 2609, 2751
Biblioteca Nazionale Centrale. Roma, 423, 682
Biblioteca. Lucca, 382
Bibliotheque de documentation internationale contemporaine, 519
Bompiani Editore. Milano, 1780
Bonazzola e C. Editore. Como, 1942
British Museum. Londra, 1824, 2185
Bundeskanzleramt. Bonn, 1965

Cambridge Studies in Early Modern History, 724
Cambridge University Press, 1760, 1763, 2645, 2650
Camera del lavoro. ..., 797
Camera del lavoro. Alessandria, [1251]
Camera del lavoro. Pistoia, 256
Camera di commercio. Genova, 483
Canesi Editore. Roma, 1940
Cantoni. Cotonificio, 692, 694
Cappelli Editore. Bologna, 1770
Casa del popolo di Rifredi. Firenze, 2088
Casa della cultura. Roma, [1870]
Casa Mantegna. Mantova, 1435
Casa Oriani. Ravenna, 1495
Casellario giudiziario centrale. Roma, 1780
Cassa di Risparmio. Firenze, [1906], [2054]
Cassa di Risparmio. Genova, 485
CEDAM. Casa Editrice Dott. Antonio Milani. Padova, 1264
Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS). Parigi, 479, 541, 565, 569
Centro del libro popolare, 1868
Centro di cultura per stranieri. Firenze, 481, 482
Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea (CDEC), 2378
Centro ligure di storia sociale. Genova, 170, 723
Centro per la storia del movimento contadino, 2658
Centro storico diocesano. Potenza, 1898
Centro studi per la storia del Mezzogiorno, 1898
Centro studi storici. Narni, 1898
Centro Thomas Mann. ..., 794
Centro Thomas Mann. Berlino, [744]
Centro Thomas Mann. Roma, 2309
Ciappichelli Editore. Torino, 1611
Circolo Curiel. Padova, 2503
Circolo De Sanctis, 1243
Circolo di cultura Gobetti. Mirandola, 533
Circolo di cultura. Firenze, 2346, 2460, 2728
Circolo dipendenti della Provincia. Firenze, 548
Circolo radicale. Roma, 1844
Club socialista. Zurigo, 92
Coldiretti, 282
Comintern. vedi Internazionale III
Comit, 119
Comitato di Liberazione Nazionale (CLN), 100, 280, 616, 1354, 1584, 2043
Comitato di Liberazione Nazionale dell'Alta Italia (CLNAI), 1784
Comitato nazionale degli storici sovietici, 60, 102
Comitato per i convegni italo-sovietici, 60, 61
Comitato per la Biblioteca di storia moderna e contemporanea toscana. Firenze, [1583]
Comitato per le celebrazioni del centenario della spedizione dei Mille. Pavia, 1942
Comitato per l'unione del popolo italiano, 2662
Comitato provinciale per il, 30° anniversario della Resistenza e della Liberazione. Livorno, [1584]
Comitato provinciale. Potenza, 1942
Comitato regionale sardo. Cagliari, 370
Comitato toscano Italia Vietnam. Firenze, 552
Comitato unitario antifascista. Faenza, 103
Comitato universitario democratico italiano, 854
Commissione Alleata, 675
Compagnia Edizioni Internazionali (CEI). Milano, 119, 886, 961, 1850, 2740
Comune. Alessandria, 894, 1250
Comune. Bologna, 2568, 2766, 2784
Comune. Castellamare di Stabia, 1498
Comune. Firenze, 585, 1321, 1645, 2035, 2262, 2504, 2507, 2783
Comune. Firenze. Consiglio comunale, 58, 576, 1616, 2305, 2664, 2666, 2731, 2758, 2778
Comune. Greve, 845
Comune. Livorno, [534], [1645]
Comune. Mantova, 210
Comune. Modena, 2083
Comune. Prato, 1351
Comune. Sesto Fiorentino, 189, 1514
Comune. Spotorno, 753a
Comunità Europea, 1965
Confederazione fascista commercianti, 435
Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL), 163, 485, 619, 621, 1970, 2272, 470, 2644, 2648, 2723
Confederterra. Nuoro, 1205
Confindustria, 2247, 2248
Consiglio mondiale della pace, 1487
Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), 170, 233, 235, 239, 240, 485, 486, 487, 488, 489, 912, 1046, 1089, 1224, 1227. , 1734, 1898, 1980, 2076, 2085, 2181, 2337, 2378, 2675, 2757, 2769, 2781
Constable Editore. Londra, 1760, 2645
Cooperativa di Consumo. Sesto Fiorentino, 608
Corte Costituzionale, 106, 2085
Corte d'Appello, 2265
Corte dei Conti, 252
CRAL Astra del Cantiere Ansaldo. Livorno, 70
Credit Lyonnais. Strasburgo, 1673

D'Anna Editrice. Firenze, 1321
Dar. al. Taliah Editore. Beirut, 5, 6
David and Charles Editore. Londra, 1621
De Donato Editore. Bari, 444, 476, 653, 668, 1310, 1328, 1509, 2028
Del Bianco Editore. Udine, 1627
Democrazia Cristiana (DC), 200, 280, 281, 282, 732, 1334, 1649, 1654, 1658, 2029, 2093
Democrazia Cristiana (DC). Firenze, 2256
Deputazione di Storia Patria per le Venezie. Venezia, 1533, 1535, 1534
Deutsch Akademie der Wissenschaften. Berlino, [1156], [2720]
Deutsche Gesellschaft für Auswärtige Politik. Bonn, 1966
Dietz Verlag. Berlino, 196, 197, 760
Ducato. Milano, 1963

École des Haute Études en Sciences Humaines, 818
Edis Editore. Cagliari, 1387
Editori Riuniti. Roma , 14, 22, 24, 25, 30, 31, 32, 85, 112, 153, 213, 218, 221, 263, 280, 361, 438, 444, 452, 457, 483, 509, 511, 513, 518, 529, 657, 697, 732, 739, 740, 741, 742, 745, 751, 754, 797, 810, 948, 977, 986, 987, 994, 1013, 1019, 1204, 1214, 1250, 1305, 1316, 1317, 1327, 1328, 1330, 1370, 1379, 1396, 1421, 1468, 1476, 1478, 1481, 1539, 1577, 1621, 1632, 1740, 1749, 1752, 1778, 1779, 1821, 1837, 1839, 1841, 1843, 1845, 1847., 1929, 1957, 1976, 1989, 2007, 2038, 2068, 2070, 2105, 2131, 2152, 2153, 2154, 2160, 2162, 2168, 2180, 2190, 2197, 2199, 2301, 2314, 2321, 2322, 2336, 2337, 2378, 2380, 2385, 2389, 2394, 2395, 2401, 2407, 2413, 2431, 2434, 2442, 2463, 2473, 2502, 2506, 2515, 2629, 2642, 2664, 2735, 2737, 2747, 2753, 2791, 2797.
Edizioni di Storia e Letteratura. Roma, 769, 2198
Edizioni Radio Italiana (ERI). Roma, 1942
Edizioni Rinascita. Roma, 773
Edizioni Scientifiche Italiane. Napoli, 1699
Edizioni Sociali. Bari, 1202, 1204
Edizioni Universitarie. Firenze, 2226
Einaudi Editore. Torino, 29, 30, 217, 294, 296, 299, 304, 396, 429, 431, 433, 461, 506, 652, 802, 815, 818, 819, 911, 915, 983, 986, 987, 1337, 1385, 1405, 1406, 1411, 1414, 1500, 1523, 1575, 1675, 1683, 1699, 1712, 1729, 1733, 1882, 1890, 1978, 1979, 1983, 2036, 2053, 2054, 2082, 2085, 2160, 2201, 2224, 2225, 2226, 2229, 2244, 2259, 2271, 2277, 2281, 2282, 2328, 2343, 2355, 2356, 2363, 2367, 2378, 2382, 2383, 2384, 2395, 2397, 2405, 2417, 2473, 2544, 2629, 2662
Ente Nazionale Idrocarburi (ENI), 1975
Europa Verlag, 2735

Fascio operaio. Milano, 92
Fédération International de Résistance (FIR), 126
Federazione degli armatori. Genova, 483
Federazione degli industriali. Genova, 483
Federazione della Colonia Libera di Zurigo, 1443
Federazione Giovanile Comunista Italiana (FGCI), 72, 911, 1474, 2470
Federazione italiana dei consorzi agrari, 282
Federazione italiana delle associazioni internazionali dei lavoratori, 2747
Federazione Italiana Operai Metalmeccanici (FIOM), 797
Federazione lavoratori edili e del legno. Svizzera, 1443
Federazione Universitaria Cattolica Italiana (FUCI), 146
Federbraccianti, 358, 885
Federterra, 885
Feltrinelli Editore. Milano, 14, 22, 24, 29, 169, 426, 1017, 1252, 1387, 1577, 1782, 1796, 1839, 1854, 1889, 1970, 1971, 1980, 1981, 2270, 2553, 2560
Festival comunale dell'Unità. Colle Val d'Elsa, 1497
Festival di Spoleto. Spoleto, 58
Festival provinciale dell'Unità. Ravenna, [1495]
FIAT. Torino, 797
Flammarion Editore. Parigi, 73
Fondazione Basso. ISSOCO. Roma, 1250, 1252
Fondazione Brodolini. Roma, 883
Fondazione Cini. Venezia, 60
Fondazione Einaudi. Torino, 13, 15, 16, 20, 26, 33, 107, 215, 289, 1593, 1708, 2039, 2040, 2041, 2340, 2741, 2744
Fondazione Feltrinelli. Milano, 64, 127, 2040, 2658
Fondazione Gramsci. Roma, 163, 926, 2278, 2562
Fondazione Morandi. ..., [326], [1354]
Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca, 850
Food and Agricolture Organisation of United Nations (FAO). Roma, 417
Francs-Tireurs et Partisans Francais (FTPS), 1976
Fratellanza artigiana. Sesto Fiorentino, 2251
Fretz e Wasmuth Verlag. Zurigo, 1188
Fronte della gioventù, 670, 671, 2120
Fronte popolare. Francia, 750

Gabinetto Vieusseux. Firenze, 626, 906
Gallimard Editore. Parigi, 6, 803, 805, 806, 1293, 1294, 2389
Garzanti Editore. Milano, 381, 688
Gewerkschaftsbibliothek. Berlino, 1025
Giannini Editore. Napoli, 724
Ginori. Manifattura. Sesto Fiorentino, 2251
Gioventù Italiana del Littorio (GIL), 674
Giuffré Editore. Milano, 722, 1770, 1936, 1942
Giunta centrale degli studi storici, 60
Giustizia e Libertà (GL), 9, 10, 11, 26, 31
Granducato. Toscana, 1963, 1973
Guida Editore. Napoli, 1805

Harvester Press, 1758, 2641
Historischen Institut. Lipsia, 956

Institut de Droit International. Bucarest, 1673
Institut des Hautes Études Internationales. Ginevra, 1673
Institut für Zeitgeschichte. Berlino, 1025
International Instituut voor Sociale Geschiedenis (IISG). Amsterdam, 1580, 1796, 2467
Internationale Tagung der Historiker der Arbeiterbewegung. Linz, [1792], [1924]
Internationale Tagung der Historiker der Arbeiterbewegung. Vienna, 2735
Internazionale comunista (IC). vedi Internazionale III
Internazionale I, 2036, 2037, 2040
Internazionale II, 983a, 1192, 1545, 1796, 1846, 2036, 2309, 2379, 2380, 2409, 2467, 2469, 2530, 2566, 2663, 2669, 2752
Internazionale III, 13, 14, 15, 16, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 26, 29, 30, 31, 32, 33, 115, 215, 289, 487, 488, 489, 531, 661, 826, 868, 961, 984, 1018, 1022, 1218, 1246, 1267, 1471, 1539, 1718, 1836, 1934, 1935, 1965, 1966, 1975, 2151, 2152, 2154, 2155, 2156, 2157, 2158, 2160, 2163, 2169, 2186, 2193, 2251, 2320, 2326, 2327, 2388, 2463, 2480, 2537, 2638, 2712, 2736, 2737, 2790, 2791
Istituto agronomico. Firenze, 435
Istituto Croce. Napoli, 417, 1234, 1504, 1963, 2201
Istituto di cultura. Vienna, 2265
Istituto di scienze e arti, 825
Istituto di Storia Contemporanea del Movimento Operaio e Contadino (ISCMOC). Consiglio di Gestione. Ferrara, 1713
Istituto di studi comunisti. Frattocchie, 159, 172, 943, 1047, 1482, 1485, 2140
Istituto Feltrinelli. Milano, 519, 1251, 1369, 1718, 1934, 2612
Istituto Gobetti. Torino, 1718
Istituto Gramsci Editore. Roma, 2085
Istituto Gramsci. ..., 64, 160, 717, 818, 819, 940, 947, 952, 1202, 1203, 1658, 1958, 2631, 2639
Istituto Gramsci. Roma, [11], [14], [16], 17, 62, [65], [100], 109, [125], [155], [163], [215], 364, 429, 444, 483, 633, 682, 701, 805, [854], [951], [990], 1054, 1214, 1219, 1252, 1266, 1303, [1369], 1380, 1389, [1552], [1718], 1769, [1815], 1923, 1924, 1975, [2075], 2082, 2085, [2094], 2123, 2126, [2158], [2162], 2176, [2193], 2194, 2296, 2308, 2309, 2313, 2331, 2374, 2377, 2380, 2395, 2397, 2421, 2427, 2430, 2431, 2434, 2436, 2437, 2440, 2447, 2451, 2456, 2462, 2463, 2464, 2467, 2469, 2471, 2473, 2481, 2486, 2488, 2495, 2504, 2506, 2515, [2564], [2660], 2687, 2693, 2746, 2747, 2749, 2756, 2767,
Istituto Gramsci. Torino, 31
Istituto internazionale di storia economica Francesco Datini. Prato, 1958
Istituto italiano di medicina sociale, 509
Istituto Maurice Thorez, 987, 1792
Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia (INSMLI). Milano, 126, 485, 486, 538, [1072], 1112, 1145, 1214, 1611, 2188, 2194, 2629, 2634
Istituto Nazionale per la Storia del Risorgimento. Roma, [83], [1876], [1907]
Istituto Parri. ..., 2487
Istituto per il marxismo-leninismo. ..., 2191, 2437, 2447
Istituto per il marxismo-leninismo. Berlino, 1792, 1924, 2462, 2720
Istituto per il marxismo-leninismo. Mosca, 1471, 2433, 2434, 2435, 2436, 2438, 2462
Istituto per la Ricostruzione Industriale (IRI), 1421
Istituto per la storia del movimento operaio. Belgrado, 2454
Istituto per la storia del partito. ..., 2466, 2465, 2468
Istituto per la storia del partito. Belgrado, 2481
Istituto per la storia del partito. Sofia, 2481, 2488
Istituto per la storia della Resistenza. ..., 633
Istituto per la storia di Bologna. Bologna, 2788
Istituto per le relazioni tra l'Italia e i paesi dell'Africa, America Latina, e Medio Oriente (IPALMO). Roma, 1740
Istituto Stensen. Firenze, 2044
Istituto Storico della Resistenza in Liguria. Genova, 1102
Istituto Storico della Resistenza in Toscana. Firenze, 589, 2591
Istituto Storico della Resistenza. ..., 1024
Istituto Storico della Resistenza. La Spezia, 453
Istituto Storico Italo-Germanico. Trento, 1898
Istituto Studi di Politica Internazionale (ISPI). Milano, 483, 735, 2294, 2388, 2762
Istituto Universitario Orientale. Napoli, 524
Italsiel. Milano, 1550

Jaka Book Editore. Milano, 1352
John Hopkins University. Baltimora, 1154

Labour Party. Gran Bretagna, 1758, 1765, 2641, 2654
Lampugnani e Nigri Editori. Milano, 1248
Laterza Editore. Bari, 282, 368, 406, 441, 443, 444, 800, 802, 1352, 1729, 1731, 1800, 1984, 2194, 2259, 2275, 2280, 2295, 2322, 2401, 2723, 2733, 2795
Lawrence & Wischart Editore. Londra, 6
Le Monnier Editore. Firenze, 842, 1321, 1887, 2382, 2384
Lega delle Province Toscane, 2731
Lega nazionale delle cooperative, 608
Libreria antiquaria Bourlot. Torino, [915]
Libreria antiquaria Pinkus. Zurigo, 2189
Libreria Beltrami. Firenze, [769], [2232]
Libreria Einaudi. ..., 2346
Libreria Feltrinelli. Firenze, 168
Liceo classico Galileo Galilei. Firenze, 899, 1448, 1585
Liceo scientifico Guido Castelnuovo. Firenze, 1242
Loescher Editore. Milano, 32, 1615
Longanesi Editore. Milano, 1670

Marx-Engels-Lenin Institut. Berlino, 197
Marx-Engels-Lenin Institut. Mosca, 289, 2349
Maspero Editore. Parigi, 1352
McGill University. Montreal, 2107
Meadville House. Chicago, 277
Milano-sera Edizioni. Milano, 2231
Ministère des Affaires Etrangères. Direction Générale des Relations Culturelles. Parigi, 479
Ministero degli Affari Esteri, 496, 2269
Ministero degli Affari Esteri. Biblioteca. Roma, 435
Ministero del Tesoro, 106
Ministero della Pubblica Istruzione, 106, 414, 415, 416, 417, [418], [589], 1114, 1133, [1362], [1438], [1594], 1683, 1833, [1897], 2229, 2244, 2248, [2250], [2251], 2309
Ministero della Pubblica Istruzione. Consiglio superiore, [82], [164], [165], [235], [237], [536], [1361], [1627], [2265]
Molodoia Guardia Editore. Mosca, 167
Mondadori Editore. Milano, 388, 623, 1252, 2226, 2384, 2742, 2743, 2769
Movimento Studentesco Democratico (MSD), 1365, 1376
Mulino Editore. Bologna, 361, 877, 981, 1215, 1621, 1633, 2723
Museo del Risorgimento. Milano, 1261

Navigazione Generale Italiana, 117, 118
Niemeyer Editore. Tubinga, 1525, 2594
Nistri-Lischi Editore. Pisa, 626, 2057
North Atlantic Treaty Organization (NATO), 1990
Nuova Italia Editrice. Firenze, 169, 444, 983, 984, 1019, 1321, 1727, 1729, 1734, 1978, 2699

Olivetti. Società. Ivrea, 1588
Olschki Editore. Firenze, 141, 1320, 1386, 1911, 2198
Oxford University Press, 1805

Pantheon Books Editore. New York, 805, 806
Paravia Editore. Torino, 451
Parenti Editore. Milano, 861, 863, 1468, 1469, 1577
Partito Comunista Britannico, 1178
Partito Comunista Cecoslovacco, 2466
Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS), 1767, 1975, 2306, 2653, 2656, 2732
Partito Comunista d'Italia (PCd'I), 810, 1251, 1347, 1540, 1738, 2168, 2327, 2529, 2537, 2545
Partito Comunista Francese (PCF), 734, 797, 1573, 1976, 2757
Partito Comunista Italiano (PCI), 49, 71, 72, 76, 100, 143, 190, 216, 223, 224, 260, 280, 282, 487, 492, 616, 618, 714, 715, 722, 723, 735, 739, 752, 797, 798, 813, 819, 845, 854, 867, 879, 910, 911, 916, 940, 941, 958, 977, 994, 1013, 1047, 1115, 1146, 1249, 1250, 1253, 1254, 1257, 1332, 1334, 1349, 1350, 1380, 1424, 1449, 1470, 1473, 1474, 1479, 1484, 1487, 1490, 1493, 1497, 1500, 1505, 1539, 1540, 1545, 1570, 1583, 1589, 1612, 1652, 1654, 1661, 1702, 1718, 1758, 1766, 1776 1785, 1786, 1799, 1800, 1873, 1929, 1935, 1961, 1965, 1966, 1975, 1990, 2029, 2030, 2043, 2059, 2069, 2078, 2083, 2085, 2087, 2090, 2091, 2093, 2120, 2126, 2157, 2177, 2191, 2195, 2203, 2207, 2259, 2312, 2330, 2376, 2379, 2380, 2395, 2410, 2419, 2433, 2459, 2467, 2469, 2470, 2473, 2476, 2483, 2502, 2503, 2507, 2511, 2512, 2535, 2537, 2538, 2641, 2642, 2644, 2653, 2655, 2657, 2694, 2723, 2747, 2748, 2758
Partito Comunista Italiano (PCI). Comitato Regionale Toscano, 1583
Partito Comunista Italiano (PCI). Direzione, 163, 485, 648, 1047, 1257
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Alessandria, 1243, 1248, 1250, 1251, 2638
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Cosenza, 612
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Firenze, [74], 958, [1487], 1489, 1490, 2194, 2254, 2402, 2563
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Genova, 485
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Imola, 2120
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Mantova, 211
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Pisa, [1377], 2556, 2561
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Prato, 1489, 1490, [1493]
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Sassari, 633, 1478
Partito Comunista Italiano (PCI). Federazione. Torino, 813
Partito Comunista Italiano (PCI). Segreteria, 163, 536
Partito Comunista Italiano (PCI). Sezione di Figline (Firenze), 2168
Partito Comunista Italiano (PCI). Sezione di Osteiola (Imola), 2120
Partito Comunista Jugoslavo. Quarto congresso, 1155
Partito Comunista Ungherese, 411
Partito d'Azione (Pd'A), 11, 1970, 2043, 2216, 2736
Partito dei Lavoratori Italiani, 1836
Partito di Unità Proletaria (PDUP)1589
Partito Liberale, 828
Partito Nazionale Fascista (PNF), 673, 674, 2098, 2591
Partito Operaio Socialdemocratico Russo, 517, 519, 526
Partito Popolare Italiano (PPI), 2698
Partito Repubblicano Italiano (PRI), 1013, 1961
Partito Sardo d'Azione, 11
Partito Socialista Austriaco, 2751
Partito Socialista dei Lavoratori Italiani (PSLI), 37
Partito Socialista Democratico Italiano (PSDI, 732
Partito Socialista Italiano (PSI), 26, 28, 31, 98, 153, 176, 179, 258, 280, 299, 484, 610, 616, 732, 826, 880, 1013, 1347, 1540, 2037, 2064, 2073, 2088, 2277, 2545
Partito Socialista Italiano (PSI). Bologna, 1429
Partito Socialista Italiano (PSI). Brindisi, 92
Partito Socialista Italiano (PSI). Sesto Fiorentino, 2269
Partito Socialista Italiano (PSI). Trieste, 2064
Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria (PSIUP), 735, 1243, 1248, 2043
Partito Socialista Svizzero, 1443
Partito Socialista Tedesco, 519
Partito Socialista Unitario (PSU), 1013
Partito Socialista Unitario Francese (PSU), 734
Patto Atlantico, 2665
Premio Ales, 881
Premio letterario dell'Unione Cooperative Fiorentine, 1992
Premio Omega, 671
Premio Pozzalle, 722, 723, 2376
Premio Prato, 581, 688, 881, 969, 2269
Premio Rosa Luxemburg, 369
Premio Sarzana, 1354
Premio Ulisse-Cortina, 1402, 1404, 2263
Premio Viareggio, 881, 2222, 2241
Premio Zangradi, 2060
Principato. Piombino, 1973
Procura della Repubblica, 2265
Provincia. Firenze, 198, [1321], 1582, 2731
Provincia. Reggio Emilia, 1496
Provveditorato agli Studi. Firenze, [107], [1591]

Radio Milano Libertà, 660, 1481, 2395
Radio Mosca, 2395
Regione. Basilicata, 1898
Regione. Campania, [1232], 1639
Regione. Lombardia, 832, 1116, 1122, 1641
Regione. Piemonte, 1644
Regione. Toscana, 534, 1321, 1349, 1350, 1489, 1645, 1646, 1648
Ricciardi Editore. Milano, [1690]
Richard-Ginori. Manifattura. Sesto Fiorentino, 1573, 2221, 2243, 2247, 2248, 2251, 2262
Rinascita Edizioni. Roma, 1872

Sandron Editore. Palermo, 451
Sansoni Editore. Firenze, 521, 1321, 1647, 1699, 1887, 2030, 2187, 2421
Sapere Edizioni. Milano, [1248]
Savelli Editore. Roma, [1245]
School for Advanced International Studies. Washington, 1154
Scuola Interpreti. Firenze, 927
Scuola media Cavalcanti. Sesto Fiorentino, 1591
Scuola media II. Sesto Fiorentino, 1591
Scuola Normale Superiore. Pisa, 2555, 2561
Scuole popolari. Lucca, 387
Sezione Francese dell'Internazionale Operaia (SFIO), 734
Sindacato unitario della scuola elementare, 739
Società Accomandita Ceramica Artistica. Manifattura (SACA). Sesto Fiorentino, 546
Società Dante Alighieri. Vienna, 873
Società degli Storici Italiani. Catania, 60, 155, 216, 363, 364, 1056, 1380, 1804, 1893, 1895, 2495, 2672, 2713, 2782
Società di mutuo soccorso. Sesto Fiorentino, 2251
Società di storia patria. Catania, 115
Società Gestione Riviste Associate (SGRA). Roma, 24, 116, 1957, 2159
Società Italiana Autori ed Editori (SIAE), 1083
Società Leonardo da Vinci. Firenze, 1416, 1419
Società storica della Valdelsa. Castelfiorentino, 945
Società storica toscana. Firenze, 2747
Società toscana per la storia del Risorgimento. Firenze, 83, 89
Sozialdemokratischen Partei Deutsclands (SPD), 1990
Sozialistiche Einheitspartei Deutschlands. (SED), 196
Staatsbibliothek. Berlino, 1025
Standard Oil Company, 788
Stanley University, 289
Steinhauslin C.& C. Banca, 591
Studium Editore. Roma, 2289
Sueil Editore. Parigi, 797, 1424
SugarCo Edizioni. Milano, 1641
Surkamp Editore. Francoforte sul Meno, [1529]

Teatro Comunale. Firenze, 58, 576
Teatro Comunale. Noto, 1829
Teatro dell'Opera. Roma, 58
Tesoreria provinciale. Firenze, 1362
Tipografia Cencetti. Firenze, 143
Tipografia della Camera dei Deputati. Roma, 1431
Tschechoslowakischen Nationalbank fur die Slowakei . Bratislava, 2099

Ufficio storico della Marina. Roma, 908
Ufficio storico dello Stato Maggiore dell'Esercito. Roma, 1943
Unione culturale. Torino, 55, 213, 217, 813
Unione delle Province Toscane, 1583, 2514
Unione Donne Italiane (UDI), 2059
Unione goliardica italiana, 854
Unione Mazziniana. Sesto Fiorentino, 2251
Unione nazionale consumatori. Roma, 1997
Unione Tipografica Editrice Torinese (UTET). Torino, 1266, 1600, 1977, 1978, 1981, 2000, 2004, 2013, 2775
Università degli Studi della Calabria. Catanzaro, 1856
Università degli Studi di Bari, 1308, 1984
Università degli Studi di Bologna, 1435, 2658
Università degli Studi di Bologna. Facoltà di Lettere e Filosofia. Istituto di Storia, 164
Università degli Studi di Bologna. Facoltà di Magistero, 2014
Università degli Studi di Cagliari. Facoltà di Economia e Commercio, 2013
Università degli Studi di Cagliari. Rettorato, 2012
Università degli Studi di Catania. Facoltà di Lettere e Filosofia, 1896
Università degli Studi di Catania. Istituto di Storia Moderna, 1273
Università degli Studi di Firenze, 398, 589, 1435, 1503, 2262, 2563, 2591, 2790
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Lettere e Filosofia, 682, 1363, [1406], [1411], [1589], [2015]
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Lettere e Filosofia. Biblioteca, 382, 594, 2016, 2388, 2550
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Lettere e Filosofia. Consiglio di Facoltà, [1984], [2786]
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Lettere e Filosofia. Istituto di Storia, [1588]
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Magistero, 97, 1321
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Magistero. Biblioteca, 1321
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Magistero. Istituto di Studi Americani, 901
Università degli Studi di Firenze. Facoltà di Scienze Politiche, 1297
Università degli Studi di Firenze. Istituto di Psicologia, 1321
Università degli Studi di Firenze. Ufficio Borse di Studio e Fondazioni, 495
Università degli Studi di Firenze. Ufficio stipendi, [75]
Università degli Studi di Macerata. Facoltà di Giurisprudenza, 1177
Università degli Studi di Milano, 1643
Università degli Studi di Padova. Facoltà di Lettere e Filosofia, 2053
Università degli Studi di Padova. Facoltà di Scienze Politiche, 2053
Università degli Studi di Padova. Istituto di Storia Medievale e Moderna , 2077
Università degli Studi di Pisa. Biblioteca, 617
Università degli Studi di Pisa. Facoltà di Lettere e Filosofia, 1369, 1536
Università degli Studi di Roma, 1963
Università degli Studi di Roma. Facoltà di Economia e Commercio, 110
Università degli Studi di Roma. Facoltà di Lettere e Filosofia, 1424
Università degli Studi di Roma. Facoltà di Lettere e Filosofia. Istituto di Filosofia. Biblioteca, 1530
Università degli Studi di Roma. Facoltà di Scienze Politiche. Istituto di Storia, 60, 61
Università degli Studi di Roma. Facoltà di Scienze Politiche. Istituto di Studi Storici, 459
Università degli Studi di Salerno, 826, 963, 1898
Università degli Studi di Sassari. Facoltà di Giurisprudenza, 1395
Università degli Studi di Siena, 153, 1069
Università degli Studi di Siena. Facoltà di Magistero. Arezzo, 1740
Università degli Studi di Torino, 1251, 1259, 1508
Università degli Studi di Torino. Facoltà di Lettere e Filosofia, 1361
Università degli Studi di Torino. Facoltà di Magistero, 1595, 1596, 1599
Università degli Studi di Torino. Facoltà di Scienze Politiche, 1250
Università degli Studi di Urbino. Facoltà di Lettere e Filosofia, 1589
Università di Dar es Salaam. Tanzania, 1425
Università di Economia "C.Marx". Budapest, 1282
Università di Filadelfia. Penna (USA), 866
Università Jagellonica. Cracovia, 210
Università la Sapienza. Roma, 1013
Università Metropolitana di Tokyo (Tokyo Toritsu Daigaku). Facoltà di Legge, 2027
Università Popolare. Pisa, [1364], [1365]
Università Popolare. Ravenna, [1494]
Università Statale. Mosca, 927
Università. Basilea, 681
Università. Berlino, 987
Università. Birmingham, 97
Università. Budapest, 359
Università. Cambridge, 1762, 2649
Università. Jena, 2193
Università. Lipsia, 681
Università. Montevideo, 1617
Università. Pennsylvania, 1308
Università. Sofia, 99
Università. Zagabria, 2009
University of Nsukka. Department of History. Nsukka (Nigeria), 1023

Vallecchi Editore. Firenze, 202, 1184, 2046, 2088

Zanichelli Editore. Bologna, 1556, 1940
Zentral Bibliothek. Zurigo, 1443





Codifica:
Francesca Capetta, febbraio - novembre 2018
Paolo Santoboni, revisione, dicembre 2018

icona top