Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetto conservatore:

Contenuto della pagina


VII. Archivio dell'aiuto ingegnere poi ingegnere di circondario

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1826 - 1850

Consistenza: 12 unità

[L'inventario dell'archivio preunitario di Montale (1560-1859) è stato articolato in sette sezioni.] <...> La sezione settima e ultima (nn. 281-292) racchiude un archivio, quello dell'ingegnere di circondario, che deve considerarsi "aggregato" all'archivio comunale, in quanto rappresenta l'attività di un funzionario periferico dipendente da un ufficio centrale governativo.

Il condizionamento nel quale sono stati trovati gli atti di questo archivio non ha permesso una diversa e più precisa distinzione degli stessi. Per questo motivo è stata costituita la serie "Carteggio e Atti" che, oltre a contenere gli atti specifici dei compiti e delle mansioni dell'ingegnere, raccoglie le lettere che da vari mittenti gli venivano inviate. La serie "Missive" comprende invece esclusivamente le comunicazioni e le direttive emanate dagli organi gerarchicamente superiori, le quali non mancano, comunque, anche nella serie del carteggio.





icona top