Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Mairie di Calenzano

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1809 - 1814

Consistenza: 6 unità

La seconda sezione dell'archivio contiene le poche carte superstiti della Mairie di Calenzano (1809-1814). Nel 1808, con la fine del Regno d'Etruria, la Toscana venne annessa alla Francia e costituì una delle province dell'impero napoleonico, con legislazione e struttura amministrativa francesi. La regione fu divisa in tre dipartimenti, a capo di ciascuno dei quali venne posto un Prefetto e suddivisi a loro volta in circondari retti da un Sottoprefetto e da un Consiglio di Circondario. All'interno dei circondari, soppresse le antiche comunità, vennero istituite nuove municipalità di tipo francese, dette Mairies e rette da un maire e da un Consiglio Municipale 1 .




icona top