Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


  • Mercati e grascia. Archivio del Comune di Viareggio

Contenuto della pagina


Mercati e Grascia

Livello: serie

Estremi cronologici: 1782 - 1854

Consistenza: 6 unità

Questa serie, formata da sei pezzi, comprende i registri dei deputati sopra la grascia, che avevano il compito di effettuare periodici sopralluoghi nelle botteghe per verificare la regolarità dei prezzi praticati, del peso delle merci vendute, e di stabilire le tariffe sui generi di consumo.

Vi sono anche i registri sui quali venivano segnate le vendite del bestiame nei mercati istituiti a Montramito ed a Viareggio, i quali, però, ebbero vita breve.

Infine vi è una raccolta delle mercuriali delle "grasce", cioè dei cereali, delle farine, dell'olio e del pane, con i prezzi praticati a Lucca negli anni che vanno dal 1842 al 1854. In base a questi prezzi, venivano stabiliti quelli da adottarsi nel Comune di Viareggio.

Facciamo presente che molti documenti, molti listini e carte relativi alla Grascia si trovano nelle altre serie archivistiche insieme agli atti ed alla corrispondenza dei vari magistrati. E utile anche consultare la serie "Vicaria" e la serie "Comunità", nelle quali, specialmente per la parte più antica, si trovano documenti che interessano questa materia.



1
LIBRO DELLA GRASCIA - SECONDO SEMESTRE - 1782
In questo registro vi sono riportati i verbali di contravvenzioni ai regolamenti sulla Grascia elevate ai commercianti. Vi sono anche le tariffe dei prezzi stabiliti dalla Deputazione sopra la Grascia e dalla Commissione sopra la Grascia.
registro
1782 - 1803
2
COMUNE DI VIAREGGIO - VENDITE DI BESTIE AL MERCATO
È un piccolo registro di 12 carte, di cui 7 in bianco. Vi sono segnati il numero e la qualità del bestiame venduto nei giorni di mercato. Questo mercato ebbe però breve durata, poiché venuto a mancare il concorso dei rivenditori e degli acquirenti, ne fu decisa la soppressione.
registro cc. 12
1811- 1811
3
MERCATO DI MONTRAMITO - REGISTRO PER LA VENDITA DELLE BESTIE - PRIMO MERCATO A DI 4 FEBBRAIO 1831
L'istituzione del bestiame a Montramito ebbe inizio il 4 febbraio 1831, ma vista la scarsa affluenza dei venditori e dei compratori, venne decretata la sua chiusura il 16 novembre 1832. Nel registro, oltre al nome del venditore e dell'acquirente, vi sono indicati la qualità delle bestie vendute, i loro connotati, ed il prezzo di vendita. Il libro ha solamente 12 carte di scrittura e moltissime in bianco.
registro cc. 12
1831- 1832
4
RACCOLTA DELLE MERCURIALI DELLE GRASCE VENDUTE ALLA PIAZZA DI LUCCA
registro
1842- 1845
5
RACCOLTA DELLE MERCURIALI DELLE GRASCE VENDUTE ALLA PIAZZA DI LUCCA
registro
1846- 1850
6
RACCOLTA DELLE MERCURIALI DELLE GRASCE VENDUTE ALLA PIAZZA DI LUCCA
registro
1851- 1854


icona top