Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Saldi delle fattorie di Cel[l]e, Ghireto e Mangona

Livello: serie

Estremi cronologici: 1680 - 1812

Consistenza: 39 unità

La serie si compone di 3[9] unità (16 registri, 2 filze, 20 buste), e comprende in larga parte buste contenenti i saldi presentati dai fattori delle tre fattorie di Proprietà della Compagnia di S. Niccolò. L'arco cronologico coperto dai documenti va dal 1702 al 1812.
Le tre fattorie di Celle, Mangona e Ghireto rappresentavano la parte più cospicua del patrimonio lasciato in eredità alla Compagnia da parte del Conte Ridolfo, vari tentativi vennero fatti ad opera di altri esponenti della Famiglia Bardi per tornarne in possesso. Nel 1783 i Periti Gaetano Calvelli e Francesco Sestini si recarono nelle tre fattorie stilando una stima di tutti i beni. Nel 1786 le fattorie vennero poste a pubblico incanto nei Tribunali di Ponte a Sieve e di Scarperia.


314(134)
Libri saldi della Fattoria di Celle dall'anno 1702 al 1712 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
Saldo dei beni di Dicomano, e de beni di Ghireto e di Mangona fatto ne 10 e 20 luglio 1702; Saldo delli fattori e lavoratori de beni di Dicomano, del Ghireto e Mangona del dì 24 dicembre 1702 che morì il Sig. Conte; Saldi dei beni di Celle a Dicomano dal 1704 al 1712.
Busta in mezza pergamena contenente undici registri.
1702 - 1712
315(135)
Libro saldi della Fattoria di Celle dall'anno 1713 al 1726 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
Saldi dei beni di Vicchio e Dicomano, per gli anni 1713-1718, e saldi della Fattoria di Dicomano per gli anni 1719-1726.
Busta in mezza pergamena quattordici registri.
1713 - 1726
316(136)
Saldi della fattoria di Celle dall'anno 1755 al 1768 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
Saldi della fattoria di Celle a Dicomano per gli anni 1759, 1761, 1763, 1764, 1765, 1766, 1767, 1767, 1768, fattori Antonio Santini per gli anni 1759 e 1761, e Stefano Salvadori per gli anni 1763-1766.
Busta in mezza pergamena contenente otto registri in parte smembrati.
1759 - 1768
317(137)
Libri saldi della fattoria di Celle dall'anno 1769 al 1782 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
Libri saldi della Fattoria di Celle per gli anni 1769-1782.
Busta in mezza pergamena registri in parte smembrati e di difficile suddivisione.
1769 - 1782
318(174)
Libri saldi della Fattoria di Celle dall'anno 1727 al 1740 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
Saldo della Fattoria di Mangona, 1788, agente Niccolò Rossi; saldo della Fattoria di Mangona, 1793, agente Niccolò Rossi; Saldo della Fattoria di Mangona, 1800, Giovacchino Mariotti agente; Saldo della Fattoria di Mangona, 1804, Giovacchino Rossi agente; saldo della Fattoria di Mangona, 1805, Giovacchino Rossi agente; saldi della Fattoria di Ghireto degli anni 1785, 1788, 1802, 1804, Giuseppe Magnolfi agente; saldi della Fattoria di Celle degli anni 1789, 1798, 1800, Giuseppe Moretti agente.
Busta in mezza pergamena.
1785 - 1807
319(138)
Celle per i saldi del 1800 e 1881 [sic]
In realtà si trova un fascicolo di ricevute riguardanti la fattoria di Celle; conto della fattoria di Celle; conto di materiali mandati ai contadini della Compagnia di Vernio per conto dell'amministrazione del sig. Giuseppe Moretti agente; conti del fattore Morelli per gli anni 1799-1800.
Pacchetto di fogli sciolti successivamente condizionato in una cartella moderna, cc. non numerate.
1799 - 1801
320(139)
Giornale
A cc. 5-22: entrata di contanti della fattoria di Dicomano, (1736); cc. 51-87: uscita di denari contanti della fattoria di Celle a Dicomano, (1735 - 1736); cc. 110-128: giornale, ottobre 1735, Ferdinando Morelli fattore.
Con indice iniziale.
Registro rilegato in pergamena, di cc. 128 anticamente numerate. risultano strappate le cc. 22-50, 87-109, presenta danni da umidità.
1735 - 1738
321(140)
Stime della Fattoria di Celle
Registro dove sono riportate le stime della fattoria di Celle con i seguenti poderi: Podere delle Corti, della Nave, Podere del Mulino e Mulino annesso, Podere detto Poggio, di Redibriga, Podere di Casavecchia e Mozzeto, Podere di Piana di Sopra, di Piana di Sotto, Podere di Scaffaia, podere di Pruneta, della Fonte, di Tizzano, di Ronco, di Camprescoli, Podere d'Ugnana, Podere di Casanova d'Orticaia, Casa ad uso d'Osteria, altra Casa in Dicomano. Le perizie furono eseguite dai periti stimatori Francesco Sestini e Gaetano Calvelli, Michele Sozzifanti Procuratore Generale della Compagnia.
Registro rilegato in cartone, di cc. 40 anticamente numerate.
1784
322(133)
Contratto dell'affitto annuale dei poderi della fattoria di Celle, stima dei mobili esistenti in detta fattoria, nota dei bestiami, et altro, il tutto del dì 30 giugno 1792
All'interno della filza sono riportati note dei bestiami ritrovati nei poderi della fattoria di Celle; affitto di Celle al dì 12 marzo 1796; lettere del Fattore Giuseppe Moretti ai Canonici del Capitolo di Pistoia esecutori testamentari del Conte Ridolfo; lettera di Giuseppe Moretti al Procuratore Generale Michele Sozzifanti, 1791; lettere di Onofrio Vestrini al Procuratore Michele Sozzifanti, 1791; "Inventario di tutte le piante che esistono nei 17 poderi e chiuso della fattoria di Celle a Dicomano di ragione della Confraternita di S. Niccolò di Bari in Vernio fatto questo dì 23 aprile 1792 per darsi in affitto a Giuseppe Moretti."; Elenco delle sementa di parte domenicale dell'anno 1791; nota dei bestiami ritrovati nei poderi della fattoria di Celle a Dicomano, 1 giugno 1792; "Copia del contratto d'affitto annuale alla Fattoria di Celle", 25 giugno 1792; elenco delle sementa di parte domenicale della Fattoria di Celle, 1796; lettera di Giuseppe Moretti a Jacopo Guidotto Guidotti di Pistoia procuratore, 17 luglio 1797.
Filza rilegata in cartone, cc. non numerate.
1791 - 1797
323(173)
Frammenti di libri di entrata e uscita, stime
Fascicolo contenente frammenti di registri di saldi delle fattorie di Ghireto e Celle degli anni 1784-1806.
Fascicolo contenente frammenti di registri, cc. non numerate.
1783 - 1806
324(142)
Spoglio dei beni del Ghireto e Dicomano dall'anno 1680 sino all'anno 1681 amministrati da Sinibaldo Cecchi
Registro con rilegatura cartacea, di cc. 50 anticamente numerate.
1680 - 1681
325(155)
Libro per il registro della spesa fatta per la fabbrica della cantina, tinaia, e granaio e altro nella villa di Ghireto
Registro dove sono annotate le spese fatte per l'acquisto di materiali per la costruzione della cantina, tinaia e del granaio nella villa di Ghireto.
Registro rilegato in pergamena, di cc. 76 anticamente numerate.
1718 - 1721
326(143)
Libri saldi della fattoria di Ghireto attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio dall'anno 1705 al 1718
All'interno si trovano quattordici libri saldi della fattoria di Ghireto amministrata da Michelangelo Chiari, degli anni 1705-1718.
Busta in mezza pergamena contenente quattordici registri privi delle singole coperte, ogni registro ha cc. anticamente numerate e repertorio iniziale.
1705 - 1718
327(145)
Saldi della Fattoria di Ghireto, attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio, dall'anno 1731 al 1741
All'interno si trovano undici libri saldi della fattoria di Ghireto relativi agli anni 1731-1741, amministrata da Michele Masi dal 1731 al 1738, e da Niccolò Perini dal 1739 al 1741.
Busta in mezza pergamena contenente undici registri privi delle singole coperte, ogni registro ha cc. anticamente numerate e repertorio iniziale.
1731 - 1741
328(146)
Libri Saldi della fattoria di Ghireto attenenti alla Compagnia di Vernio dall'anno 1742 al 1755
All'interno tredici libri saldi della fattoria di Ghireto degli anni 1742-1755, Niccolò Perini fattore.
Busta in mezza pergamena contenente tredici registri privi delle singole coperte, ogni registro ha cc. anticamente numerate e repertorio iniziale.
1742 - 1755
329(147)
Libri saldi della fattoria di Ghireto, dall'anno 1756 al 1769 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
All'interno si trovano quattordici registri di saldi della fattoria di Ghireto amministrata da Niccolò Perini.
Busta in mezza pergamena contenente quattordici registri privi delle singole coperte, ciascun registro ha cc. anticamente numerate e repertorio iniziale.
1756 - 1769
330(148)
Libri saldi della fattoria di Ghireto dall'anno 1770 al 1782 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
All'interno si trovano tredici registri di saldi della fattoria di Ghireto, amministrata da Niccolò Perini fino al 1778 cui segue Giuseppe Magnolfi nel 1779.
Busta in mezza pergamena contenente tredici registri privi delle singole coperte, ciascun registro ha cc. anticamente numerate e repertorio iniziale.
1770 - 1781
331(488)
Ghireto saldo della fattoria del Ghireto del 30 giugno 1786 -agente Giuseppe Magnolfi
Con repertorio iniziale.
Registro con rilegatura cartacea, di cc. 33 anticamente numerate.
1785 - 1786
332(144)
Libri saldi della fattoria di Ghireto dall'anno 1719 al 1730, attenenti la Compagnia di S. Niccolò di Vernio
Busta miscellanea contenente i saldi della fattoria di Ghireto degli anni 1788, 1789, 1801; saldi dei beni di Mangona degli anni 1787, 1790, 1792, 1798, 1801; saldi della fattoria di Celle degli anni 1787, 1788, 1790.
Busta in mezza pergamena contenente undici registri privi della singola coperta, con cc. anticamente numerate e repertorio iniziale.
1787 - 1801
333(149)
Entrate e uscite della fattoria di Ghireto
Giornale delle entrate e uscite della Fattoria di Ghireto e dei poderi e beni a Mangona. Il registro è così suddiviso: cc. 1-76: entrate; cc. 77-190: uscite.
Registro rilegato in pergamena con rinforzi, di cc. 190 anticamente numerate.
1721 - 1729
334(150)
Entrata e uscita della fattoria di Ghireto
Giornale di entrata e uscita della Fattoria di Ghireto e dei suoi annessi, così articolato: cc. 1-60: entrata; cc. 60-130: uscita; cc. 130-192: giornale.
È presente un indice iniziale.
Registro rilegato in pergamena con rinforzi, di cc. 144 anticamente numerate, i danni riportati dalla coperta rendono illeggibile il titolo originale.
1773 - 1778
335(151)
Entrata e uscita di contanti e giornale di grascie della fattoria di Ghireto. D
Giornale di entrata e uscita della Fattoria di Ghireto amministrata da Giuseppe Magnolfi così articolato: cc. 1-40: entrata; cc. 41-90: uscita: cc. 91-138: giornale di grascie.
È presente un indice iniziale.
Registro rilegato in pergamena con rinforzi, di cc. 138 anticamente numerate.
1778 - 1786
336(152)
Ghireto 1797. E
Registro di entrata e uscita di contanti della Fattoria di Ghireto e suoi annessi amministrata da Michel Angelo Magnolfi, così articolato: cc. 2-27: entrata; cc. 29-67: uscita; cc. 69-99: raccolta di parte domenicale.
Registro rilegato in pergamena, di cc. 99.
1797 - 1812
337(143)
Ghireto
Piccolo quaderno dove sono annotate le ricevute dei pagamenti fatti da Niccolò Perini per la vendita di bestiami.
Quaderno con coperta in cartoncino, cc. non numerate.
1771 - 1778
338(154)
Contratto dell'affitto annuale dei poderi della fattoria del Ghireto, stima dei mobili esistenti nella fattoria, nota dei bestiami et altro, il tutto del dì 30 giugno 1790
All'interno: inventario di tutti i mobili e grascie e bestiami della fattoria; "Contratto di affitto annuale della fattoria di Ghireto con Giuseppe Magnolfi 1790", (1 luglio 1790); stima dei bestiami della fattoria di Ghireto, 14 luglio 1790; lettere di Giuseppe Magnolfi a Michele Sozzifanti, 1795; perizia della fattoria di Ghireto, fatta da Giovanni Sestini, 28 luglio 1790; mallevadoria di Giovan Battista e Luigi Magnolfi a favore della Compagnia di S. Niccolò di Bari in Vernio per il fratello G. Magnolfi fattore al Ghireto, 1789; affitto della fattoria di Ghireto, proroga di un anno a Michele Magnolfi, 29 dicembre 1795; istruzioni date dai Canonici a M. Sozzifanti in relazione al contratto rogato il 14 luglio 1790; elenco dei bestiami presenti nella fattoria di Ghireto, 10 giugno 1797.
Filza rilegata in cartone, cc. 110.
1751 - 1797
339(160)
Entrata e uscita e giornale della fattoria del Ghireto e Mangona
Libro di entrata e uscita e giornale della Fattoria di Ghireto e Mangona, amministrata dal fattore Michele Masi. Il registro è così articolato: cc. 1-60: entrata di contanti anni 1729-1738; cc. 61-139: uscita di contanti anni 1729-1738; cc. 140-183: giornale, anni 1729-1738.
Con indice iniziale.
Registro rilegato in pergamena con rinforzi, di cc. 183 anticamente numerate.
1729 - 1738
340(161)
Giornale delle fattorie del Ghireto e Mangona
Libro di entrata e uscita e giornale della Fattoria di Mangona e suoi annessi. Il registro è così articolato: cc. 1-22: conti diversi; cc. 23-68: entrate della fattoria di Mangona; cc. 80-134: uscite della fattoria di Mangona; c. 135: nota di debitori, 1740; cc. 143-198: saldo dei beni di Mangona, 1740-1746, fattore Anton Francesco Rossi.
Con repertorio iniziale.
Registro rilegato in pergamena, di cc. 199 anticamente numerate.
1738 - 1748
341(156)
Libri saldi della fattoria di Mangona dall'anno 1740 al 1755 attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
All'interno si trovano undici registri di saldi della fattoria di Mangona dall'anno 1740 al 1752, amministrata da Anton Francesco Rossi fattore, mancano le annate 1743, 1751, e non sono presenti le annate 1753, 1754, 1755 indicate nel titolo.
Busta in mezza pergamena contenente undici registri, i singoli registri sono privi della coperta hanno un repertorio iniziale e cc. anticamente numerate.
1740 - 1752
342(157)
Libri saldi della fattoria di Mangona dall'anno 1770 al 1782, attenenti alla Compagnia di S. Niccolò di Vernio
All'interno si trovano nove registri di saldi della fattoria di Mangona amministrata da Niccolò d'Anton Francesco Rossi fattore negli anni 1770-1772, e da Giuseppe Pecorini fattore negli anni 1773-1778, da Niccolò Rossi fattore nel 1779. Non è presente il registro relativo all'anno 1777, e non sono presenti i registri relativi agli anni 1780, 1781, 1782 come indicato nel titolo.
Busta in mezza pergamena contenente nove registri, i singoli registri privi di coperta presentano un repertorio iniziale e cc. anticamente numerate.
1770 - 1779
343(158)
Mangona. Saldo della fattoria di Mangona del di XXX giugno MDCCXCI, agente Giuseppe Dolfi
Con repertorio iniziale.
Registro con rilegatura cartacea, cc. 47 anticamente numerate.
1791
344(159)
Mangona, saldo della suddetta fattoria del dì 30 giugno 1802, agente Giovacchino Mariotti
Registro con rilegatura cartacea, di cc. 41 anticamente numerate.
1802
345(159/b)
Mangona, saldo della fattoria suddetta della fattoria suddetta de 30 giugno 1803. Agente Giovacchino Mariotti
Registro con rilegatura cartacea, di cc. 41 anticamente numerate.
1803
346(162)
Entrata e uscita e giornale della fattoria di Mangona. B
Libro di entrata e uscita e giornale relativo all'amministrazione della fattoria di Mangona. Il registro è così articolato: cc. 37: entrata di denari tenuta da G. Pecorini fattore, 1772-1778; cc. 51-105: uscita di denari da G. Pecorini fattore, 1772-1778; cc. 111-150: giornale della fattoria di Mangona tenuto da G. Pecorini 1772-1778.
È presente un indice iniziale.
Registro rilegato in pergamena con rinforzi, di cc. 151 anticamente numerate.
1772 - 1778
347(166)
Entrata e uscita di contanti e giornale di grascie della fattoria di Mangona. D
Libro di entrata e uscita e giornale della Fattoria di Mangona amministrata dal fattore Niccolò Rossi. Il registro è così articolato: cc. 1-40: entrate, 1778-1786, cc. 41-90: uscita, 1778-1788; cc. 101-140: giornale 1778-1788; cc. 90-100: entrata, 1786-1788; da c. 142 prosegue l'entrata come a c. 100, 1788.
È presente un indice iniziale.
Registro rilegato in pergamena, di cc. 147 anticamente numerate.
1778 - 1788
348(164)
Stime della fattoria di Mangona
Registro di stime della fattoria di Mangona e suoi poderi fatte dai periti Gaetano Calvelli e Francesco Sestini.
Registro con rilegatura cartacea, di cc. 44 anticamente numerate.
1783 - 1785
349(165)
Contratto dell'affitto annuale dei poderi della fattoria di Mangona, stima dei mobili esistenti in detta fattoria, nota dei bestiami ed altro del di 30 giugno 1793
All'interno si trovano: stime dei bestiami della fattoria di Mangona; stime dei bestiami della fattoria di Ghireto; copia di inventario e stima delle mobilie, arnesi e attrezzi della fattoria di Mangona; inventario e stime della fattoria di Mangona, fatte da Domenico Luzzi perito e pubblico stimatore, 30 aprile 1793; lettera di Gio. Mancini a M. Sozzifanti, 15 maggio 1793; affitto annuale, contratto, stipulato dal notaio Pietro Bechi con Giuseppe Dolfi affittuario, 4 luglio 1793; dimostrazione di dare e avere dei lavoratori della fattoria di Mangona, 30 giugno 1793; descrizione delle stime e degli effetti della fattoria di Mangona compresovi il frutto dell'affrancazione delle decime; inventario di tutti i poderi, piante e viti che si trovano nella fattoria di Mangona; descrizione dei tagli da eseguirsi da G. Dolfi; istanza di M. Sozzifanti a G. Dolfi affittuario di Mangona, 10 giugno 1797; nota delle semente delle tre fattorie.
Filza rilegata in cartoncino, di cc. 79.
1793 - 1810
350(232)
Pacco di ricevute e documenti vari
Pacco di carte sciolte miscellanee riguardanti Note delle raccolte di vino (1770-1715), olio (17061709); Note delle raccolte nei poderi di Mangona e Ghireto (1703-1709); Mandati di pagamento, (1758-1811); Spese fatte per i lavori nella casa di Valfonda e di Firenze (1771-1774), ricevute varie e Fedi di Matrimonio rilasciate dai parroci.
Pacco di carte sciolte legate con fettuccia, attualmente condizionate all'interno di una cartella moderna.
1700 - 1811
351(186)
Inserto di note delle raccolte delle fattorie della Compagnia di Vergno. Nota di vendite di grasce ed altro dell'anno 1784
All'interno: note delle raccolte di Celle, Ghireto e Mangona; Notificazione dei vicari di Scarperia e Ponte a Sieve in merito all'esposizione a pubblico incanto delle tre fattorie ed elenco di beni da allivellarsi.
Filza in mezza pergamena, cc. non numerate.
1783 - 1792
352(300)
Quadernuccio delle Raccolte del 1718
Quaderno con coperta in cartoncino, di cc. non numerate.
1718
icona top