Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Decimari

Livello: serie

Estremi cronologici: sec. XVIII

Consistenza: 2 unità

Si tratta di due decimari dove sono descritti i beni che erano a decima posseduti dal Conte Ridolfo e passati dopo la sua morte alla Compagnia di S. Niccolò; nel secondo Decimario sono descritti tutti i beni posseduti dalla Compagnia.


84(91)
Decimario
Registro rilegato in pergamena, di cc. 398, con rubrica iniziale, titolo interno: "Decimario de beni che son a decima di Q: Sig. Co: Ridolfo de Bardi sotto nome di Beni Posseduti, fatto dopo la di lui morte".
Registro rilegato in pergamena, di cc. 671, anticamente numerate.
sec. XVIII
85(99)
Decimario della Compagnia di S. Niccolò di Vernio. Tomo II
Registro rilegato in cuoio con piatti in legno, di cc. 871 anticamente numerate, sulla coperta sono presenti tracce di borchie, sia sul piatto superiore che inferiore è inciso lo stemma dei Conti Bardi.
sec. XVIII
icona top