Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Scuola comunale

Livello: serie

Estremi cronologici: 1849-1864

Consistenza: 1 unità

1849-1864 La prima scuola pubblica fu aperta a Sesto il 15 aprile 1850, in due locali nei pressi della pieve di S. Martino. Fu la generosa iniziativa di un possidente sestese, Luigi Quattrini (Sesto, 13 ottobre 1767-27 novembre 1855) 1 a permettere la sua fondazione. Già nel 1847, Luigi Quattrini, ormai in età avanzata e privo di eredi diretti, propose alla magistratura locale di istituire una scuola elementare maschile, utilizzando la rendita annua di un capitale di duemilaquattrocento scudi da lui offerto e vincolato in perpetuo per questo scopo. Ottenuto il parere favorevole dell'autorità locale, rivolse istanza al granduca che l'accolse con la venerata risoluzione del 15 marzo 1848. Il maestro della scuola doveva essere un sacerdote, che oltre al compito dell'insegnamento ai ragazzi, aveva l'obbligo di celebrare quotidianamente una messa in suffragio dell'anima del benefattore. Una commissione di deputati comunitativi doveva sorvegliare sulla scuola e rimettere trimestralmente rapporti al gonfaloniere, che a sua volta, li trasmetteva alla prefettura. Meno precise le notizie riguardo alla fondazione della scuola comunale femminile, della quale non ci sono documenti anteriori al 1862.


696
Istruzione pubblica
696. Contiene: strumento notarile del notaio Gaetano Patrizio Giunti con il quale Luigi Quattrini vincola in perpetuo un capitale di scudi duemilaquattrocento alla scopo di istituire con la rendita annua una scuola elementare a vantaggio degli abitanti di Sesto ed un'uffiziatura laicale amovibile con l'obbligo di celebrare quotidianamente una messa a beneficio della sua anima, 1850 nov 27, carteggio vario riguardante l'istituzione della scuola, domande di vari sacerdoti per l'ammissione al concorso per maestro, 1849-1850, notificazione dell'apertura della scuola, 1850 apr 15, registro s.d. dei certificati presentati per l'ammissione alla scuola, registro con domande d'ammissione alla scuola comunale maschile, 1850 apr 15-1857 ago 19, registro con domande d'ammissione alla scuola comunale maschile, 1862 lug 5-1864 set 26, registro di presenze della scuola comunale maschile, 1850-1852, registro di presenze della scuola comunale maschile, 1852-1857, prove d'esami, 1853, 1854,1857, elenco dei premiati agli esami del 1858, risultati degli esami del 1862, rapporti del maestro e dei deputati al gonfaloniere, 1854-1859, domande per il conferimento dell'incarico di maestro,1862-1864; ruolo s.d. delle alunne della scuola comunale femminile, registro con domande di ammissione alla scuola comunale femminile, 1861 mag 4-1864 mag 2, risultati degli esami della scuola comunale femminile, 1862 set 27, lettere varie di rinuncia all'incarico di esaminatore dei lavori della scuola femminile, 1862, domanda di Isabella Mannucci per l'ammissione al concorso per maestra della scuola comunale femminile.
Busta in cartone
1849-1864
icona top