Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Imborsazioni icona ed elezioni

Livello: serie

Estremi cronologici: 1814-1865

Consistenza: 15 unità

L'antico meccanismo dell'imborsazione e tratta ripristinato, con il regolamento comunale del 1816, solo per la nomina dei consiglieri e dei priori (il gonfaloniere divenne di nomina granducale), rimase in vigore fino al 1849. Nell'arco di tempo dal 1849 al 1853, il sistema per tratta, in conseguenza delle trasformazioni politiche che caratterizzarono questo periodo, fu sostituito dall'elezione a scheda segreta. 1 Un ritorno al sistema delle tratte si ebbe nell'intervallo compreso fra i regolamenti comunitativi del 1853 e del 1859. Il decreto del regio governo della Toscana del 4 settembre 1859 riportò in vigore l'elezione a scheda segreta. Nell'archivio di Sesto Fiorentino la serie delle imborsazioni è molto lacunosa.


icona top