Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Affari di strade e fiumi

Livello: serie

Estremi cronologici: 1809-1812

Consistenza: 7 unità

Figuravano tra le spese ordinarie alle quali le comunità dovevano provvedere, quelle relative al mantenimento delle strade comunali, degli edifici pubblici, dei fossi, degli acquedotti e fonti. Era compito del consiglio municipale, che si riuniva ordinariamente ogni anno entro il 15 di maggio, discutere il rendiconto delle spese presentato dal maire, decretare lo stato attivo e passivo della comunità, regolare gli usi civici, ripartire i lavori necessari alla manutenzione ed al restauro dei beni comunali, deliberare sui prestiti e sui centesimi addizionali sulle imposte dirette per sopperire alle necessità dell'amministrazione.


icona top