Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Atti dello stato civile

Livello: serie

Estremi cronologici: 1815 - 1865

Consistenza: 20 unità

Fra le innovazioni più importanti introdotte dalla dominazione francese nell'amministrazione dei comuni c'era stata quella della creazione del servizio di stato civile. Con la restaurazione, pur sopprimendo tutti gli uffici e la legislazione napoleonica, in Toscana si avvertì il valore che aveva avuto l'ufficio di stato civile. Perciò senza istituzionalizzare tale ufficio, si cercò di creare una diversa struttura capace di mantenerne i benefici. Con biglietto della Segreteria di stato del 28 maggio 1814 si ingiunse ai parroci di trasmettere mensilmente ai gonfalonieri una nota ben precisa e dettagliata dei nati, dei morti e dei matrimoni 1 . L'invito del 1814 non ebbe risultati sperati, visto che numerosi parroci non ritennero di sottostare a queste disposizioni, pertanto con motuproprio del 4 maggio 1816 si autorizzarono i cancellieri comunitativi a controllare che i parroci espletassero quanto loro richiesto e fu disposto che le note mensili fossero inviate a un apposito ufficio centrale: la Segreteria del Regio Diritto 2 . Il motuproprio 18 giugno 1817 3 obbligò i parroci anche per legge statale, a quanto già da secoli facevano per disposizioni curiali: tenere tre distinti registri per i battezzati (con l'indicazione dell'ora, del giorno e del luogo di nascita), per i morti e per i matrimoni. La novità fu che "i parochi dovranno tenere un duplicato dei registri di sopra mentovati. Questo duplicato, da essi sottoscritto e certificato, verrà rimesso alla fine di ciascun anno e precisamente nei primi otto giorni dell'anno successivo, alla Segreteria del Regio Diritto, per il canale dei cancellieri comunitativi" 4 . Fu mantenuto l'obbligo per i parroci di rimettere ai cancellieri la nota mensile con gli estratti dei nati, morti e matrimoni, che poi sarebbero stati inviati all'Ufficio delle Gabelle e quindi alla Segreteria del Regio Diritto. Infine "gli individui di culto non cattolico saranno obbligati di denunziar personalmente nel termine di tre giorni al cancelliere comunitativo nel cui compartimento dimorano, tutti gli atti di nascite, morti e matrimoni che li riguardano. [...] I cancellieri terranno per ciascuna comunità da essi servita tre registri" 5 , su cui annotare le dichiarazioni di stato civile per i non cattolici. Altre disposizioni ai parroci furono emanate il 12 novembre 1840 6 con cui si chiese loro la compilazione degli stati d'anime in previsione del censimento generale della popolazione del Granducato programmato per il 1841.


3163(2414, 12 s)
Dati riepilogativi delle nascite, morti e matrimoni desunti dalle denunce dei parroci
Cancelliere
Francesco Santini

filza in pergamena, cm. 32x22x10 cc. 484
1815 gen. 1 - 1815 giu. 30
3164(2415, 13 s)
Dati riepilogativi delle nascite, morti e matrimoni desunti dalle denunce dei parroci
Cancelliere
Francesco Santini

filza in pergamena, cm. 32x22x10 cc. 611
1815 lug. 1 - 1815 dic. 30
3165(2416)
Dati riepilogativi delle nascite, morti e matrimoni desunti dalle denunce dei parroci
Cancelliere
Francesco Santini

filza in pergamena, cm. 32x22x11 cc. 695
1816 gen. 1 - 1816 giu. 30
3166(2417)
Dati riepilogativi delle nascite, morti e matrimoni desunti dalle denunce dei parroci
Cancelliere
Francesco Santini

filza in pergamena, cm. 32x22x13 cc. 909
1816 lug. 1 - 1816 dic. 31
3167(2418, 16 s)
Dati riepilogativi delle nascite, morti e matrimoni desunti dalle denunce dei parroci
Cancelliere
Francesco Santini

filza in pergamena, cm. 32x22x13 cc. 908
1817 gen. 1 - 1817 giu. 30
3168(2419, 17 s)
Dati riepilogativi delle nascite, morti e matrimoni desunti dalle denunce dei parroci
Cancelliere
Francesco Santini

filza in pergamena, cm. 32x22x14 cc. 917
1817 lug. 1 - 1817 dic. 31
3169(2433, 18 s)
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Francesco Santini
Gaetano Carli
Giuseppe Petri
Ranieri Faleri

Mancano i dati degli anni 1825-1835.
filza in pergamena, cm. 32x22x13 cc. 500 ca.
1823 - 1855
3170(2945, 47 s)
Note dei capi famiglia divise per parrocchie
Donzello della Cancelleria
Carlo Bertelli
Tommaso Fiaschi
Giosafatte Bini
Giuseppe Gigli

filza in pergamena, cm. 33x24x2 cc. 100 ca.
1826
3171(2426, 48 s)
Note dei capi famiglia divise per parrocchie
Donzello della Cancelleria
Carlo Bertelli
Tommaso Fiaschi
Giosafatte Bini
Giuseppe Gigli

registro in pergamena, cm. 32x23x3 cc. 150 ca.
1827
3172(2946, 49 s)
Note dei capi famiglia divise per parrocchie
Donzello della Cancelleria
Carlo Bertelli
Tommaso Fiaschi
Giosafatte Bini
Giuseppe Gigli

registro in pergamena, cm. 32x23x3 cc. 150 ca.
1828 - 1829
3173
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Ranieri Faleri

In allegato: schede dei parroci. Registro compilato in esecuzione del biglietto della R.Segreteria di Stato del 12-11-1840.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1856
3174
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Ranieri Faleri

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1857
3175
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Ranieri Faleri

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1858
3176
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Ranieri Faleri

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1859
3177
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Stefano Cappelli

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1860
3178
Prospetto della popolazione della parrocchia di Santa Croce, posta nella comunità di San Miniato
Parroco
Paolo Maiorfi

registro, cm. 32x22x1 cc. 5. Senza coperta
1860
3179
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Stefano Cappelli

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1862
3180
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Stefano Cappelli

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1863
3181
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Gaetano Vivarelli

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1864
3182
Quadro riassuntivo della popolazione diviso per parrocchie, desunto dalle schede compilate dai parroci
Cancelliere
Gaetano Vivarelli

In allegato: schede dei parroci.
registro, cm. 31x23x1 cc. 50 ca. Senza coperta
1865
icona top