Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Accolli di strade

Livello: serie

Estremi cronologici: 1815 - 1831

Consistenza: 2 unità

Se al gonfaloniere comunitativo spettava l'iniziativa dei lavori di strade, al cancelliere toccava il compito di trattare con i possidenti frontisti gli accolli dei lavori delle strade del territorio di competenza e di preparare il relativo campione. Al cancelliere spettavano anche gli affari riguardanti la ricompilazione dei campioni delle strade comunitative delle comunità appartenenti alla cancelleria (San Marcello, Piteglio, Cutigliano e Sambuca).


883(D...; 107A)
Campione di strade accollate. Cancelliere di S. Marcello
Contiene gli accol[l]i relativi a San Marcello e Piteglio.
Reg. leg. perg. cc. 1-32 + n. n.
1815 - 1826
884
[In costola: ]Affari e memorie diverse. 1828
Contiene: 1 fasc. relativo alla ricompilazione dei campioni delle strade delle comunità di San Marcello, Piteglio, Cutigliano e Sambuca, in ordine alla Ministeriale della Camera di Soprintendenza Comunitativa del 1 dicembre 1828; 1 fasc. relativo alle strade della comunità della Sambuca; 1 fasc. relativo a lavori pertinenti al Palazzo Pretorio di San Marcello; la pianta del Palazzo Pretorio di S. Marcello del 1830; 1 fasc. relativo ai fondi andati perduti nella frana dei comunelli di Lizzano e di Lancisa.
Busta
1816 - 1831
icona top