Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Saldi dei camarlinghi

Livello: serie

Estremi cronologici: 1632 - 1776

Consistenza: 5 unità

La "ragione", o "calculo di ragione", dell'entrata e dell'uscita dei camarlinghi della comunità cominciava il primo di maggio e terminava un anno dopo, il 30 aprile; dopo di che, veniva rivista da due sindaci eletti dal consiglio. Passato questo primo scoglio, il registro sarebbe stato esaminato dal provveditore e dal ragioniere della Pratica Segreta per la definitiva approvazione del saldo. La partita del camarlingo era divisa in entrata ed uscita: la prima parte conteneva le voci fiscali, come il dazio, le imposte locali, le multe del danno dato, i versamenti degli appalti delle cariche; l'uscita comprendeva le percentuali delle entrate fiscali spettanti alle autorità superiori, come il capitano, la Camera di Pistoia e la Pratica Segreta, salari di ufficiali e pagamenti per opere eseguite da parte del comune. Negli anni di carestia una voce era dedicata alle entrate e alle uscite relative alla distribuzione dei "viveri", che venivano gestite da un camarlingo apposito. A partire dal 1646, il saldo del camarlingo venne controllato e rivisto anche dal cancelliere della Montagna di Pistoia di nomina Granducale, il primo dei quali fu Vincenzo Pacioni, che lo controfirmò l'11 novembre 1646 1 .


82(A29; 208X)
Libro di saldi della comunità di S. Marcello
camarlinghi:
Zela Piermei 1632 - 1634
Giovambattista di Baldino Cini 1634 - 1636
Giovanni di Crsitofano Cini 1636 - 1638
Bartolomeo Zanini 1638 - 1639
Zela Piermei 1639 - 1640
Alfiere di Ciante Cini 1640 - 1641
Taddeo Giannini 1641 - 1642
Giovanni Cini 1642 - 1643
[...] Pantaleoni 1643 - 1644
Girolamo Cini 1644 - 1645
Bartolomeo Giannini 1645 - 1647
Zela Piermei 1647 - 1648
Giovanni Ciampalanti 1648 - 1649
Pace Paciotti 1649 - 1650
Orazio Cartoli 1650 - 1651
Alessandro Pacioni 1651 - 1652
Michele Coli 1652 - 1653
Giovanni Giannini 1653 - 1654
Alessandro Pacioni 1654 - 1655
Cosimo Cini 1655 - 1656
Stefano Zeloni 1656 - 1657
Alessandro Pacioni 1657 - 1658
Giovanni Ciampalanti 1658 - 1659
Cristofano Cini 1659 - 1660
Domenico Puglieschi 1660 - 1661
Giovanni Lorenzi 1661 - 1662

*Reg. leg. perg. cc. n. n.
1632 - 1662
83(A30; 209x)
Libro de' saldi della comunità di S. Marcello
camarlinghi:
Giovanni di Zelone Piermei 1662 - 1663
Giovanni di Bartolomeo Piermei 1663 - 1664
Pace Pacioni 1664 - 1665
Alessandro Pacioni 1665 - 1666
Girolamo Cini 1666 - 1667
Giovanni Giannini 1667 - 1668
Alessandro Pacioni 1668 - 1669
Giuliano Puglieschi 1669 - 1670
Giovanni di Zelone Piermei 1670 - 1671
Giovambattista Ciampolanti 1671 - 1672
Pellegrino Cini 1672 - 1673
Alessandro Pacioni 1673 - 1674
Giuliano Puglieschi 1674 - 1675
Alessandro Pacioni 1675 - 1676
Giovanni di Zelone Piermei 1676 - 1678
Giuliano Puglieschi 1678 - 1679
Stefano di Zela Zeloni 1679 - 1680
Giuliano Puglieschi 1680 - 1681
Lorenzo di Andrea Zeloni 1681 - 1682
Giuliano Puglieschi 1682 - 1683
Lorenzo Zeloni 1683 - 1685
Giuliano Puglieschi 1685 - 1686
Lorenzo Zeloni 1686 - 1688
Giuseppe di ser Cino Cini 1688 - 1689
Giuliano Puglieschi 1689 - 1690
Marcello Piermei 1690 - 1691
Giovambattista Ciampolanti 1691 - 1692
Lorenzo Zeloni 1692 - 1693
Marcello Piermei 1693 - 1694
Matteo Zeloni 1694 - 1695
Giovambattista Filippini 1695 - 1696
Lorenzo Zeloni 1696 - 1697

Reg. leg. perg. cc. 1-254
1662 - 1697
84(A31; 210x)
Libro de' saldi della comunità di San Marcello
camarlinghi:
Marcello di Vincenzo Piermei 1697 - 1698
Giovanni di Francesco Zeloni 1698 - 1699
Zelone di Stefano Zeloni 1699 - 1701
Lorenzo di Andrea Zeloni 1701 - 1702
Francesco di Giovanni Calastrini 1702 - 1703
Zeno Martini 1703 - 1704
Pietro Pacini 1704 - 1706
Domenico Martelli 1706 - 1707
Zeno Martini 1707 - 1708
Giovan Domenico Martelli 1708 - 1709
Giuseppe Cini 1709 - 1710
Giovan Domenico Martelli 1710 - 1711
Pietro Pacini 1711 - 1712
Domenico Martelli 1712 - 1713
Flaminio Cini 1713 - 1714
Domenico Martelli 1714 - 1716
Zeno Martini 1716 - 1717
Flaminio Cini 1717 - 1718
Leone Corrieri 1719 - 1721
Flaminio Cini 1721 - 1722
Matteo Bonetti 1722 - 1723

Reg. leg. perg. cc. 1-209
1697 - 1723
85(A32; 211x)
Libro di saldi della comunità di S. Marcello
camarlinghi:
Giovanfrancesco Cartoli 1723 - 1724
Giuseppe Cini 1724 - 1725
Matteo Bonetti 1725 - 1726
Cino Cini 1726 - 1728
Giovanni Piermei 1728 - 1729
Marcello Lazzerini 1729 - 1733
Cino Cini 1733 - 1735
Leale Cini 1735 - 1737
Giovambattista Piermei 1737 - 1739
Zelone Zeloni 1739 - 1742
Giovambattista Piermei 1742 - 1744
Zelone Zeloni 1744 - 1745
Marcello Lazzerini 1745 - 1747
Zelone Zeloni 1747 - 1748

Reg. leg. perg. cc. 1-191
1723 - 1748
86(A33; 212x)
Saldi della comunità di S. Marcello dal 1748 al 17[76]
camarlinghi:
Iacopo Marini 1748 - 1749
Zelone Zeloni 1749 - 1750
Marcello Lazzerini 1750 - 1754
Giovandomenico Bacci 1754 - 1761
Marcello Lori 1761 - 1764
Giovandomenico Bacci 1764 - 1767
Marcello Lori 1767 - 1776
Bartolomeo Cini 1774 - 1776 camarlingo deputato ai lavori alla pieve
Vincenzo Cini 1774 - 1776 camarlingo deputato ai lavori alla pieve

Reg. leg. perg. cc. 1-277
1748 - 1776
icona top