Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Arte dei Calzolai

Livello: serie

Estremi cronologici: 1347 - 1775

Consistenza: 6 unità


8(575)
Capitoli dell'Arte di S. Crespino del 1347
Breve in volgare, mancante della fine e approvazione per la perdita della c. 7. Fu fatto il 15 maggio 1347; seguono le conferme e le riforme fino al 1762.
Ebbe l'Arte per suoi protettori i Santi Crispino e Crispiniano e dal 1561 i Santi Filippo e Giacomo. Nei tempi moderni si riuniva nella Compagnia degli Innocenti e poi nella Chiesa di S. Pier Forelli.
Membr., cent. 23x34½, num. per c. fino a 69 e per pag. da 70 a 107. L'iniziale del breve è miniata con l'arme dell'Arte, una gamba con stivale fino al ginocchio, in un tondo a scacchi bianchi, rossi e neri.
Edito da C. Guasti nella Miscellanea pratese di cose inedite e rare, n. 4, Prato, 1861.
1347 mag. 15 - 1762
9-13(576-580)
Debitori e creditori, 1732; Uscita e saldi, 1704-75; Entrata, 1722-75; Partiti e deliberazioni, 1704-75; Mandati e ricevute, 1704-75

Numero N. antico Anni
dal al
9 576 Entrate 1722 1775
10 577 Uscita 1704 1775
11 578 Debitori e creditori 1732 1775
12 579 Deliberazioni 1704 1775
13 580 Mandati e ricevute 1704 1775




1704 - 1775
icona top