Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Uffici, sindacati e tratte icona

Livello: serie

Estremi cronologici: 1303 dic. 18 - 1864

Consistenza: 88 unità


452(63 - I B)
MCCCXXI. Liber exitus tempore ser Blaxii magistri Manetti de Colle camer.
Registro modernamente intitolato Salariati del Comune, il quale contiene registrate altre spese oltre i salari degli impiegati. È scritto e autenticato dal not. Tano di Puccio di Semifonte notaro di Camera del Comune di Prato. Procede dal 28 gennaio al 18 marzo 1322, ma è mancante di alcune carte e perciò incompleto.
Membr., c. 16, n. n., cent. 43x30 con arme sulla cop.
1322 gen. 28 - 1322 mar. 18
453(64 - I B)
Hic est liber sive quaternus exitus et expensarum factarum per discretum virum ser Blaxium olim magistri Manecti de Colle, de avere et pecunia Comunis Prati, presentis camerari dicti Comunis in secundo anno officii et camerariatus dicti ser Blaxii, incepto die xviii mensis martii currentibus annis domini millesimo cccxxi et finiendo die xviii mensis martii px. vent. currentibus annis Domini Mcccxxii, indict. V et VI. Et scriptus per me Meum olim Gennis de Burgo Sancti Iacobi notarium camere Comunis Prati, annis predictis, diebus et mensibus infr.
Anche questo registro ha avuto da mano moderna il titolo di Salariati del Comune, ma è simile al precedente e come quello mancante di alcune carte in ultimo.
Cart. in fol. picc., c. 148, l'ultima lacerata in alto, n. modernamente.
1322 mar. 18 - 1323 mar. 18
454(65 - I B)
Annotatione di tutti li Ministri della Comunità di Prato quando furono eletti et quando devino essere squittinati per la conferma respettivamente
Di pochi ministri e impiegati si trova preso ricordo in questo libro il quale dà invece la serie forse completa dei giovani che ottennero dal Comune un posto gratuito per lo studio della medicina e della legge dall'anno 1644 al 1790 con la indicazione del tempo nel quale conseguirono la laurea, o cessarono di godere per altre cause del posto.
Cart. in 4°, c. 67 scritte e 10 bianche.
1644 - 1790
455(66 - I B)
In questo libro si havrà chiara e distinta nota di tutti li governatori, camarlinghi et scrivani delli luoghi pii, delli presidenti del vecchio et nuovo Monti, scrivano, manipolio, computista et altri, delli medici fisici, cerosici, maestri di grammatica, di scrivere e d'arismetica et di tutti li altri stipendiati da questa Comunità inclita di Prato, e del tempo delle electioni di ciascuno di essi, per avere ispettione quando devino andare alla conferma et tutto in ogni miglior modo, come ancora l'electione della Scola.
Si riferisce al periodo dal 1651 al 1729.
Cart. in 4°, c. 161, n.
1651 - 1729
456(67 - I B)
Uffici, sindacati e tratte
Filza contenente i registri che seguono:
a) Hic est liber sindicatus seu sindicatorum... et aliarum offitialium Comunis et populi terre Prati et inquisitionum et aliarum diversarum scripturarum, scriptus et compositus tempore sapientis et discreti viri domini Ronaldi Nori de Corte sindici et iudicis causarum civilium terre Prati..., scriptus per me Gherardum olim ser Mini de Colle not..., sub annis Domini Mcccviiii, indict. viii.
Incomincia addì 18 dicembre 1303 e termina il 10 maggio 1310.
Cart., c. 31 scritte e 5 bianche, le prime carte sono lacere nel margine superiore ed è perduta parte del titolo.

b) Liber accusationum, denunptiationum et inquisitionum Comunis et populi terre Prati, factus et compositus tempore sapientis et discreti viri domini Nichole de Rosselminis de Ficecchio iudicis causarum civilium et Sindici terre Prati, et scriptus per me Bertuldum notarium quondam Oddolini de Ficecchio scribam pubblicum et offitialem dicti domini Sindici et Comunis et populi terre Prati, sub annis Dominice incarnat. millesimo trecentesimo tertiodecimo, indict. xii.
Il primo atto è del 1° novembre 1313, l'ultimo dell'8 marzo 1314.
Cart. c. 27 scritte e 23 bianche.

c) Hic est liber... inquisitionum, excusationum, relationum bannimentorum..., compositus tempore officii sindacatus... domini Galicii qdm. domini Nichole de Ancone... et scriptus per me Benvenutum Frederici de Auximo not. et scribam ipsius domini syndici et Comunis predicti, sub annis Domini Mcccxxxiii, indict. vi.
Sindacati di ufficiali del Comune dal 12 luglio 1323, al 7 gennaio 1324.
Cart., c. 40 scritte e 8 bianche, n. mod.

d) Hic est liber... inquisitionum, excusationum..., compositus tempore officii sindacatus... domini Oddonis de Cortona..., scriptus per me Bartholum Iohannis de Scanello not..., sub anno Domini Mcccxxiiii, indict. vii.
Sindacati dal 25 luglio 1324 al 24 gennaio 1325.
Cart., c. 46, n.

e) Liber... inquisitionum, commissionum, citationum... dominorum Potestatis et Capitanei eorumque familie et equorum..., tempore sindacatus domini Ocdofredi filii domini Loctis de Ocdofredis de Vulterris..., scriptus per me Iohannem not. filium Mannini de Vulterris..., sub annis Domini Mcccxxvi, indict. viiii.
Sindacati fino alla data del 4 gennaio 1327.
Cart., c. 72 scritte num. mod.

g) Quaderno di sentenze assolutori di ufficiali del Comune pronunziate da mess. Iacopo del fu Muzio o Muccio da Bibbiena cittadino aretino, sindaco maggiore e giudice delle cause civili, contenente anche le appellazioni, scritte dal not. ser Giovanni di ser Guidone da Bibbiena. Anno 1344.
Mancano alcune carte in principio, e contiene soltanto le sentenze assolutorie e non gli atti di sindacato. Val dal 28 maggio 1344 al 27 aprile 1345.
Cart., c. 40 scritte e 4 bianche, n. mod.

h) Liber absolutionum offitialium Comunis Prati.
Registro di sentenze assolutorie per sindacati dal 1356 al 1367, pronunziate dal giudice Zanobi del fu Nessio da Firenze.
Cart., c. 72, n. mod.

i) Hec sunt sententie assolutorie et assolutiones date, late per Stephanum ser Tinghi, Giovanem Sali Chiarini et Finuccium Finuccii tunc sindichos ad sindicandum ser Cristofanum ser Pieri de Florentia olim not. dapnorum datorum terre Prati et nuptiorum dicte terre Prati pro sex mensibus proxime preteritis initiatis die prima mensis mai proximi preteriti, sub annis Domini millesimo trecentesimo nonagesimo sesto et finitis die ultima mensis octubris dicti anni.
Cart., c. 10 scritte e num.


1303 dic. 18 - 1396 ott. 31
457(68 - I B)
Sindacati 1369 al 1480
È una filza contenente sentenze assolutorie e condannatorie di pubblici ufficiali nel periodo sudd.
Cart. fol. picc., c. 218.
1369 - 1480
458(69 - I B)
Libro dei sindacati dei sigg. Capitano di giustizia della città di Prato e dei suoi ministri, intitolato per me cancelliere infrascritto della Comunità di detta città questo presente anno 1658, Gio Maria Baroni cancelliere.
Arriva fino al 20 novembre 1807.
Cart. in fol. picc. di c. 136 n. fino a c. 86 e scr. fino a c. 97.
1658 - 1807 nov. 20
459-465(70-76 - I B)
Registri e appuntature
Sette volumi ove sono registrati gli ufficiali e magistrati non intervenuti alle adunanze e comparse pubbliche; vanno dal 1513 al 1808.
Cart. in fol. di varie dimensioni.

Registri delle adunanze e delle appuntature dal 1513 al 1808
Numero N. antico Anni
dal al
459 70 1513 1582
460 71 1582 1634
461 72 1634 1669
462 73 1669 1688
463 74 1688 1718
464 75 1718 1748
465 76 1748 1808




1513 - 1808
466(77 - I B)
Domande di uffizi comunitativi dal 1553 al 1616
Grossa filza di domande per ammissioni alle magistrature. Vi sono anche note di ufficiali e tratte.
Cart. in fol. picc., n. mod. c. 935 scr. e altre bianche.
1553 - 1616
467(78 - I B)
Vacchetta per registrarsi (sic) quei Signori che vorranno renunziare all'offizio del Gonfaloniere 1733
Va dall'11 agosto 1733 al 12 aprile 1754.
Cart. in fol. mezz., quasi tutto bianco e n. n.
1733 ago. 11 - 1754 apr. 12
468(79 - I B)
Vacchetta dei Proposti
In questa vacchetta si noteranno le tratte che tempo per tempo si faranno del proposto de' Nobili SS. Gonfalonieri e Priori rappresentanti la Comunità di questa città di Prato.
Procede dal 1 ottobre 1766 al luglio 1774. Vi è unito uno scartafaccio contenente le tratte dei proposti dal 1753 al 1766.
Cart. in mezzo fol. picc., n. n.
1753 - 1774 lug.
469(80 - I B)
Chiama del Mazziere
Vacchetta [ch]e contiene i nomi di tutti i magistrati e uffiziali del Comune dal 1769 al 1807.
Cart. in mezzo fol., n. n.
1769 - 1807
470(81 - I B)
Liber electionum offitialium
È diviso in due parti. La prima ha le tratte dei mesi da luglio a tutto dicembre 1340; la seconda a c. 20 reca il seguente titolo:
In hac presenti infradescripta parte continentur rapresentationes testamentorum, legatorum, donationum et codicillorum facte per infrascriptas personas diebus et mensibus inferius adnotatis et scripte prout infra per ordinem apparebit.
Gli atti registrati vanno dal 29 luglio al 27 ottobre 1340. Registro autenticato da Andrea del fu Mozzo da S. Miniato notaro delle Riformagioni.
Cart. in fol. picc. n., in c. 34 delle quali 4 bianche.
1340 lug. - 1340 dic.
471(82 - I B)
Hic est liber sive quaternus in se continens omnes et singulas electiones, extractiones et deputationes quorumqunque offitialium terre Prati, ipsorum quoque acceptationes et renunptiationes iuramenta etc... scriptus per me Aduardum Iohannis de Merlis de Florentia... cancellarium et scribam reformationum... sub annis Domini... Mccccxviii.
Comprende i bimestri da aprile 1418 al gennaio 1419. Vi sono anche stanziamenti e altre cose.
Cart. in fol. picc. num., c. 102 scritte e 2 bianche.
1418 apr. - 1419 gen.
472(83 - I B)
Quaderni di Cancelleria. Tratte
Cart. in fol. picc. n. e scritto in c. 186 più 3 bianche; perdute le prime tre carte col titolo e danneggiato nelle ultime che sono mancanti del margine superiore, con perdita di parte dello scritto.
Procede dal 3 aprile 1429 al 29 settembre 1430.
1429 apr. 3 - 1430 set. 29
473(84 - I B)
Liber extractionum primus Mccccxxxii
Elezioni e tratte dal 1 ottobre 1432 al 28 novembre 1433, rog. ser Iacopo di ser Michele di Bonagiunta da S. Gemignano, cancell.
Cart. in fol. picc. n., in c. 146 scritte.
1432 ott. 1 - 1433 nov. 28
474(85 - I B)
Extractiones ab anno 1434 usque ad annum 1436
Gennaio 1435 - 30 gennaio 1437.
Cart. in fol. picc. n., c. 140, lacero nelle prime e nelle ultime c.
1435 gen. - 1437 gen. 30
475(86 - I B)
Tratta 1444-46
Dal 22 luglio 1444 al 28 luglio 1447.
Cart. in fol. picc., c. 85, n. e scritte.
1444 lug. 22 - 1447 lug. 28
476(87 - I B)
Liber electionum officiorum terre Prati
1450-1452
Corre dal 29 luglio 1450 al 29 settembre 1452.
Cart. in fol. picc. n., c. 87 scritte e 7 bianche.
1450 lug. 29 - 1452 set. 29
477(88 - I B)
Hic est liber extractionum, officiorum Comunis et terre Prati; in quo per me Quiricum olim Ioannis Quirici de Baldinucciis de Prato, notarium pub. et in praesenti notarium reformationum et Cancellarium Comuni et terre Prati scribentur et annotabuntur nomina omnium illorum qui de bursis ordinariis extrahentur et aliquod officium dicti Comunis et terre Prati et locorum piorum eiusdem per viam extractionis ac etiam electionis consequentur: ut semper constet et appareat quod ii dictis officiio et honoribus digni habiti sunt. Et ut alii ad ea consequendum aliqualiter etiam excitentur. Qui liber factus et ordinatus et incoatus fuit tempore spectabilis et generosi viri Tome olim Orlandi de Gherardis pro excelso et inclyto populo Florentius terre Prati eiusque comitatus honor. commissarii gen. Anno Dom. Incarnat. Millesimo quingentesimo vigesimo secundo, indict. x et die sexto mensis iunii. Et deinceps prosequutus.
Dal 6 giugno 1522 al 22 dicembre 1527.
Cart. in fol. mezz. gr., c. 61 scritte e 2 bianche.
1522 giu. 6 - 1527 dic. 22
478(89 - I B)
Libro di tratte
18 dicembre 1532-26 febbraio 1539.
Cart. in fol. mezz. n., in c. 141.
1532 dic. 18 - 1539 feb. 26
479(90 - I B)
Registro di tratte
12 marzo 1538-10 marzo 1553.
In questo registro, come in altri successivi, sono registrate le fanciulle ammesse allo scrutinio per le doti Inghirami e di altri legati.
Cart. in fol. mezz. gr. n., c. 267 scritte e 10 bianche.
1538 mar. 12 - 1553 mar. 10
480(91 - I B)
Tracte
20 aprile 1553-26 febbraio 1564.
Cart. in fol. mezz. gr. n., c. 356 scritte e 11 bianche.
1553 apr. 20 - 1564 feb. 26
481(92 - I B)
Tratte
11 Febbraio 1563 (4)-27 aprile 1569.
Cart. in fol. mezz. gr. n., c. 183 scritte e molte bianche.
1564 feb. 11 - 1569 apr. 27
482(93 - I B)
Die xx aprilis 1569..., in hoc libro adnotabuntur omnes et singule extractiones et deputationes intra faciende de officiis nove reforme officiorum facte de anno 1569.
Dal 22 aprile 1569 al 23 febbraio 1574.
Cart. in fol. mezz. gr. n., c. 183 scritte e 8 bianche.
1569 apr. 22 - 1574 feb. 23
483(94 - I B)
In hoc libro adnotabuntur et scribentur per notarios camere Comuni Prati omnes et singule extractiones, deputationes et omnia scructinea in dies infra faciende et facienda de officiis comunitatis, locorum piorum, ac Montis, Graxie et salis terre Prati nove reforme initiande hoc presenti anno 1574 et ut sequitur finiende anno 1579.
Vanno le tratte dal 20 aprile 1574 al 26 febbraio 1579 (80) e seguitano poi dal 1 giugno 1592 a febbraio 1593; queste ultime però furono trascritte qui per errore, come è detto in una nota in fine al volume.
Cart. in fol. mezz. gr. n., c. 179 delle quali 178 scritte.
1574 apr. 20 - 1593 feb.
484(95 - I B)
In questo libro si noteranno et scriveranno per li notari di camera del Comune di Prato, tutte l'estrazioni etc... della nuova riforma da cominciare questo presente anno 1579 et come segue da finire a 1583.
Procede dal 18 aprile 1579 al 31 gennaio 1583.
Cart. in fol. mezz. gr. n., c. 168 scritte e 4 bianche.
1579 apr. 18 - 1583 gen. 31
485(96 - I B)
Questo è il libro delle tratte delli offitii della Mag. Comunità di Prato principiato al tempo di Piero di Girolamo Uliva da Pescia, cancelliere della Mag. Comunità predetta questo anno 1582.
17 dicembre 1582-23 febbraio 1587.
Cart. come i prec. n., c. 203 scritte.
1582 dic. 17 - 1587 feb. 23
486(97 - I B)
Liber iste continet in se omnes extractiones officiorum Magnifice Comunitatis Prati etc...
Comincia con la tratta del 5 maggio 1587 e seguita fino al 5 maggio 1592. Una nota avverte che quelle successive sono registrate nel volume contenente le tratte dal 1574 al 1579 (ved. n. 94).
Cart. in fol., c. 190; sono bianche le cc. 1-11.
1587 mag. 5 - 1592 mag. 5
487-513(98-124 - I B)
Tratte degli uffici della Comunità di Prato
dal 1593 al 1808.
Ventisette libri cart. in fol.

Tratte degli uffici della Comunità di Prato
Numero N. antico Anni
dal al
487 98 1593 1600
488 99 1600 1606
489 100 1606 1618
490 101 1619 1627
491 102 1627 1635
492 103 1635 1644
493 104 1639 1645
494 105 1645 1660
495 106 1644 1655
496 107 1655 1668
497 108 1669 1677
498 109 1669 1677
499 110 1677 1688
500 111 1677 1688
501 112 1688 1697
502 113 1689 1702
503 114 1697 1710
504 115 1702 1717
505 116 1710 1726
506 117 1712 1735
507 118 1726 1743
508 119 1735 1754
509 120 1744 1759
510 121 1754 1772
511 122 1759 1774
512 123 1774 1807
513 124 1772 1808




1593 - 1808
514(125 - I B)
Libro delle Tratte
In questo libro saranno registrate tutte le Deliberazioni e Partiti riguardanti le tratte degli Uffizi Comunitativi annuali della Città di Prato a forma dei Regolamenti ed a tenore della Legge 27 giugno 1814 per risedere nel Magistrato e Consiglio e respettivamente di altre dependenze, intitolato per me infrascritto a gloria di Dio, di Maria Santissima, e di tutti i Santi Protettori questo dì 26 novembre 1814. Francesco Lupi Cancell.
Termina al 13 ottobre 1816; seguono quindi i nomi dei residenti nel Magistrato e nel Consiglio degli anni 1817-48.
Cart. in fol., n. e scritto in parte.
1814 nov. 26 - 1848
515(126 - I B)
Libretto o sia vacchetta in cui si descriveranno dagli Ill.mi Sigg.i Riformatori della Comunità della Città di Prato stati eletti per benigno Rescritto di S. A. R. del dì 1 febbraio e Decreto del Magistrato dei Sigg.ri Nove del 15 febbraio 1769 tutti i Nomi e Cognomi dei Cittadini di detta Comunità, che dimandano aumento di Ufizi Comunitativi e che saranno squittinati da detti Sigg.ri Riformatori per essere dipoi imborsati in quelli uffizi per i quali saranno vinti con i respettivi legittimi partiti, dei quali non si tirerà fuori nella presente vacchetta il n.° dei voti per doversi quelli scoprire col segreto, dovendo la presente vacchetta restare sigillata nella Cassetta delle Tratte per memoria dei Cittadini Squittinati e riscontro dei medesimi. Intitolato questo dì 30 marzo 1769 per me Gio. Fran. Conforti Canc.
Sono scritte poche pagine e termina alla data 20 aprile 1769.
Cart. in fol., picc. n. n.
1769 mar. 30 - 1769 apr. 20
516(127 - I B)
Cittadini
Registro in cui sono registrate alfabeticamente varie casate di Cittadini con richiamo ad altro registro che è ignoto. Non ha né data né autenticazione, ma è probabilmente del tempo della riforma Leopoldina (sec. XVIII).
Cart. in fol.
sec. XVIII
517(128 - I B)
Registro di famiglie che godono la cittadinanza della città di Prato
Simile al precedente, senza data e autenticazione.
Cart. in fol.
sec. XVIII
518(129 - I B)
Nobili per Gonfaloniere
È un repertorio alfabetico di famiglie nobili: pare del tempo della citata riforma.
Cart. in fol.
sec. XVIII
519(130 - I B)
Nova imborsazione dei Nobili fatta il 26 novembre 1814
Leggesi dentro questa nota: Nel presente Registro sono stati descritti tutti quei Nobili, dei quali costa del diritto di Nobiltà e che hanno una massa di decima eguale o superiore ai fiorini due, in ordine ai particolari Regolamenti della Comunità di Prato. Lì 26 novembre 1814.
Repertorio alfabetico in fol.
1814 nov. 26
520(131 - I B)
Nuova imborsazione dei Cittadini fatta li 26 novembre 1814
E dentro: Nel presente Registro sono stati descritti tutti quei Cittadini, dei quali costa del diritto di Cittadinanza e che hanno una massa di decima eguale o superiore ai fiorini due, in ordine ai particolari Regolamenti della Città e Comunità di Prato. Lì 26 novembre 1814.
Repertorio alfabetico in fol.
1814 nov. 26
521(132 - I B)
Nuova imborsazione dei Possidenti fatta li 26 novembre 1814
Dentro: Nel presente Registro sono stati descritti tutti i Possidenti che hanno una massa di decima eguale o superiore ai fiorini due, stati imborsati nella Terza borsa dei Priori Possidenti, in coerenza dei Regolamenti particolari della Città e Comunità di Prato. Lì 26 novembre 1814.
Registro alfabetico in fol.
1814 nov. 26
522(133 - I B)
Nuova imborsazione per il Consiglio generale fatta li 26 novembre 1814
Dentro: Nel presente Registro sono stati descritti tutti i Possidenti della Comunità di Prato che hanno una massa qualunque di decima, stati imborsati nella Borsa del Consiglio generale. Lì 26 novembre 1814.
Simile al precedente.
1814 nov. 26
523(134 - I B)
Registro delle imborsazioni compilato nel 1828 per la formazione del Magistrato Civico e del Consiglio generale
Consta di quattro repertori alfabetici intitolati: Nobili, Cittadini, Priori Possidenti, Consiglio generale.
Grosso vol. in fol., n. n.
1828
524(135 - I B)
Registro dei nobili ascritti alla Nobiltà pratese
Dentro: Tutti gli individui descritti nel presente Registro aventi tanto la Rendita Imponibile di L. 700 stata determinata in tal somma a forma della Ministeriale della Camera di Soprintendenza Com.va del 22 agosto 1834, quanto quelli non aventi la richiesta rendita, furono imborsati nella così detta Borsa dei Nobili Pratesi la mattina del dì 4 novembre 1834. E tale imborsazione fu eseguita alla presenza degli Ill.mi Sigg.i Gonfaloniere Naldini, Carlo Tronci e Carmagnini Francesco Deputati eletti con Partito Magistrale del 25 settembre 1834, coerentemente alle Circolari della Camera del 22 agosto e 4 settembre 1834. E detta imborsazione venne approvata con Deliberazione del 4 novembre 1834.
Repertorio alfabetico in fol., n. n.
1834 nov. 4
525(136 - I B)
Registro dei Cittadini ascritti alla Cittadinanza pratese. 1834
Per le imborsazioni al Priorato.
Simile al precedente.
1834 nov. 4
526(137 - I B)
Registro dei Priori Possidenti aventi la Rendita Imponibile di L. 700 a poter risedere. 1834
Repertorio alfabetico in fol.; lo stesso dicasi per i successivi, fino al n. 142.
1834 nov. 4
527(138 - I B)
Registro per il Consiglio Generale. 1834
1834 nov. 4
528(139 - I B)
Registro dei Nobili fatto nell'anno 1842
1842
529(140 - I B)
Registro dei Cittadini fatto nell'anno 1842, approvato con Deliberazione del Magistrato nella seduta del 1° ottobre 1842, da servire per la Tratta del 1843
1842
530(141 - I B)
Registro dei Priori Possidenti della Comunità di Prato fatto nell'anno 1842
1842
531(142 - I B)
Registro dei Consiglieri della Comunità di Prato fatto nell'anno 1842
1842
532(142 - I B)
Registri delle Tratte dal 1853 al 1859
Filza in fol. prot.
1853 - 1859
533(413 - II P)
Quadernuccio de' divieti delli offitij del palazzo et case pie di Prato
Non datato, ma del tempo del cancelliere Modesti (1539-51); segue un repertorio alfabetico dei nomi.
Vacchetta cart. in 4°, n. fino a c. 35 e altre n. n.
1539 - 1551
534(847 - II P)
Famiglie ammesse alla Nobiltà della Città di Prato descritte nel presente Registro con la data dei Decreti della Deputazione sopra il Regolamento della Nobiltà, per l'ammissione in detta classe, a forma della Legge sopra tal materia del 1750
Grosso vol. in fol. coperto di pelle con borchie di ottone; nel piatto anteriore l'arme dei Granduchi lorenesi, nel posteriore quella di Prato, riccamente modellate. Porta anche una piccola targa dello stesso metallo: con la dicitura Prato - Nobili.
Le famiglie qui descritte con il loro stemma a colori e l'albero genealogico sono: Amadei, Apolloni, Bigalli, Bizzochi, Bocchineri, Buonamici, Campani, Carnesecchi, Cercignani, Cicambelli, Convenevoli, Dal Bo, Degli Organi, De Gros, Desii, Dragoni, Fazzi, Gatti, Geppi, Gini, Giunti-Modesti, Goggi, Inghirami, Leonetti, Mannucci, Marabotti o Marabottini, Marcovaldi, Martini, Mazzoni (2 famiglie), Meucci, Migliorati, Muzzarelli-Verzoni, Naldini già Rinaldeschi, Novellucci, Pacchiani, Palli, Pellegrini, Piani, Pieri, Pratesini, Regnadori, Salvi, Spighi, Steffer, Strigelli, Vai, Vavassori, Verzoni, Zarini, Zeti.
seconda metà del sec. XVIII
5351(225 - II P)
Comunità di Prato. Carte riguardanti la votazione per l'Assemblea Costituente Italiana
anno 1849.
Filza che contiene i verbali delle sezioni elettorali di Prato, lo spoglio delle schede e gli elenchi dei votanti.
1849
536(226 - II P)
Liste elettorali politiche
degli anni 1848, 1849, 1850.
1848 - 1850
537(227 - II P)
Filza contenente i Processi Verbali delle elezioni amministrative degli anni 1850-51 e 52
Filza in fol. prot.
1850 - 1852
538(228 - II P)
Prato. Plebiscito. Liste dei votanti e carte diverse dell'anno 1860 al tempo dell'Ill.mo Sig. Gonfaloniere Alessandro Pacchiani
Filza con le note degli elettori divisi per parrocchie.
1860
539(229 - II P)
Liste elettorali municipali degli anni 1860, 1861, 1862, 1863, 1864 e processi verbali delle elezioni
1860 - 1864
icona top