Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Entrate, uscite e saldi icona dei camerlinghi

Livello: serie

Estremi cronologici: 1585 - 1776

Consistenza: 6 unità

Secondo lo statuto del 1528, l'ufficio del camerlingo doveva essere messo all'incanto ogni sei mesi; il camerlingo, così eletto, doveva "fare e pagamenti che gli saranno dati per uscita dal consiglio a debiti tempi et a tutte sua spese rimettere buon conto de denari (...) per entrata consegnati da detto consiglio et di stare a sindicato all'uscita sua sotto e sindaci che saranno tratti" 1.

Egli era obbligato a tenere un registro dove doveva segnare separatamente le entrate e uscite del proprio esercizio, registro che poi doveva essere sottoposto alla revisione dei ragionieri del comune, eletti appositamente. I due ufficiali avevano il compito di riscontrare, cioè di porre a saldo, i dati presentati dal camerlingo. Tali saldi venivano poi controfirmati dal cancelliere e sottoposti infine ad un ulteriore controllo da parte dei Nove.



896(R/1)
1585 mar. 1 - 1605 ago. 31

1585 mar. 1-1607 feb. 28 saldi della comunità

1595 mar. 1-1648 feb. 28 saldi dei "rettori" del popolo di Santa Maria a Ortignano

1- Saldi dei camerlinghi della comunità: Tonio d'Andrea (1585 mar. 1- ago. 31), Salvestro d'Agostino di Salvestro (1585 set. 1-1586 ago. 31), Antonio di Piero (1586 set. 1-1587 ago. 31), ser Piero d'Ambrosio (1587 set. 1-1588 ago. 31), Manco di Santi della Villa (1588 set. 1-1589 ago. 31), Vincenzo di Sallustio da Ortignano (1589 set. 1-1590 ago. 31), Zaccaria di Biagio dal Giogatoio (1590 set. 1-1591 set. 31), Domenico di Piero Agnolozzi da San Piero in Frassino canoviere della Canova (1591 apr. 4-giu. 31), Antonio di Piero da Ortignano (1591 set. 1-1592 ago. 31), Salvestro d'Agostino (1592 set. 1-1593 ago. 31), Piero di Francesco della Badia (1593 set. 1-1594 ago. 31), Zacco di Biagio di Piero della Villa (1594 set. 1-1595 ago. 31), Silvestro di Agostino da Vitigno (1595 set. 1-1596 ago. 31), Giovanni d'Agnolo d'Ortignano (1596 set. 1-1597 ago. 31), Raffaello di Piero da Ortignano (1597 set. 1-1598 ago. 31), Antonio di Francesco di Iacopo da Raggiolo, camerlingo de' grani del comune di Ortignano per l'anno 1597) Piero di Giovanni (1598 set. 1-1599 ago. 31), Pasquino di Lorenzo da Ortignano (1599 set. 1-1600 ago. 31), Domenico d'Agnolo della Villa (1600 set. 1-1601 ago. 31), Zacco di Antonio di Piero (1600 set. 1-1602 ago. 31), Giovanni di Niccolò dalla Fabbrica (1602 set. 1-1603 ago. 31), Agnolo di Zacco di Biagio da Giogatoio (1603 set. 1-1604 ago. 31), Zaccaria di Biagio da Ortignano (1604 set. 1-1605 ago. 31), Marco di Agnolo di Luca (1605 set. 1-1606 ago. 31)

2- Saldi dei "rettori" del popolo di Santa Maria a Ortignano: Domenico di Francesco Casini (1595 mar. 1-1596 feb. 31), Vincenzo di Iacopo Mazzaghi (1596 mar. 1-1597 feb. 28), Francesco di Domenico Marinai (1597 43 ASFi, Statuti ... cit., 546, c. 20v. 295 mar. 1-1598 feb. 31), Piero di Giovanni Gelli (1598 mar. 1-1599 feb. 28), Luca di Lione (1599 mar. 1-1600 feb. 28), Iacopo di Michele Gambassini (1600 mar. 1-1601 feb. 28), Matteo di Iacopo Mazzaghi (1601 mar. 1-1602 feb. 28), Piero di Giovanni (1602 mar. 1-1603 feb. 28), Michele di Antonio del Biondo (1603 mar. 1-1604 feb. 28), Iacopo di Michele Gambassini (1604 mar. 1-1605 feb. 31), Lorenzo di Batista del Lucciola (1605 mar. 1-1606 feb. 28), Francesco di Domenico Marinai (1606 mar. 1-1607 feb. 28), Bartolomeo di Giuliano Bianchini (1607 mar. 1-1608 feb. 28), Francesco di Bartolo Fantelli (1608 mar. 1-1609 feb. 28), Lorenzo di Batista del Lucciola (1609 mar. 1-1610 feb. 28), Francesco di Domenico Marinai (1610 mar. 1-1611 feb. 28), Domenico di Pier Fusi (1611 mar. 1-1612 feb. 28), Bartolo di Giovanni Gelli (1612 mar. 1-1613 feb. 28), Lorenzo di Domenico Preti (1613 mar. 1-1614 feb. 28), Piero di Domenico Bambi (1614 mar. 1-1615 feb. 28), Bartolomeo di Giovanni Gelli (1615 mar. 1-1616 feb. 28), Ottavio di Niccolò Lotti (1616 mar. 1-1617 feb. 28), Niccolò di Francesco Zobbi (1617 mar. 1-1618 feb. 28), Piero di Antonio Mannoni (1618 mar. 1-1619 feb. 28), Michele di Matteo Boschi (1619 mar. 1-1620 feb. 28), Bartolo di Giulio Pientini (1620 mar. 1-1621 feb. 28), Domenico di Piero Fusi (1621 mar. 1-1622 feb. 28), Ottavio di Niccolò Lotti (1622 mar. 1-1623 feb. 28), Domenico di Salvestro Mannelli (1623 mar. 1-1624 feb. 28), Niccolò di Domenico Zobbi (1624 mar. 1-1625 feb. 28), Tonio di Niccolò Lotti (1625 mar. 1-1626 feb. 28), Antonio di Luca Spagni (1626 mar. 1-1627 feb. 28), Antonio di Niccolò Lotti (1627 mar. 1-1628 feb. 28), Iacopo Mazzi (1628 mar. 1-1629 feb. 28), Antonio di Niccolò Lotti (1629 mar. 1-1630 feb. 28), Giovanni di Marco di Francesco (1630 mar. 1-1631 feb. 28), Andrea di Antonio Spagni (1631 mar. 1-1632 feb. 28), Giovanni di Bartolo (1632 mar. 1-1633 feb. 28), Lessandro di Domenico Fusi (1633 mar. 1-1634 feb. 28), Lorenzo di Niccolò Lotti (1634 mar. 1-1635 feb. 28), Andrea di Antonio Spagni (1635 mar. 1-1636 feb. 28), Antonio di Niccolò Lotti (1636 mar. 1-1637 feb. 28), Francesco di Paolo Mannoni (1637 mar. 1-1638 feb. 28), Andrea di Antonio Spagni (1638 mar. 1-1639 feb. 28), Antonio di Lorenzo Magnai (1639 mar. 1-1640 feb. 28), Lessandro di Domenico Fusi (1640 mar. 1-1641 feb. 28), Michele di Domenico Bechelli (1641 mar. 1-1642 feb. 28), Lorenzo di Niccolò Lotti (1642 mar. 1-1643 feb. 28), Giovanni di Raffaello Bagini (1643 mar. 1-1644 feb. 28), Francesco di Lorenzo Pini (1644 mar. 1-1645 feb. 28), Michele di Giovanni Bechelli (1645 mar. 1-1646 feb. 28), Francesco di Batista Tirinnanzi (1646 mar. 1-1647 feb. 28), Cherico di Lorenzo Pini (1647 mar. 1-1648 feb. 28)

camerlingo
Ippolito Bassi
Tonio d'Andrea
Salvestro d'Agostino di Salvestro
Antonio di ser Piero d'Ambrosio
Manco di Santi della Villa
Vincenzo di Sallustio da Ortignano
Zaccaria di Biagio dal Giogatoio
Domenico di Piero Agnolozzi da San Piero in Frassino canoviere della Canova
Antonio di Piero da Ortignano
Salvestro d'Agostino
Piero di Francesco della Badia
Zacco di Biagiodi Piero della Villa
Silvestro di Agostino da Vitigno
Giovanni d'Agnolo d'Ortignano
Raffaello di Piero da Ortignano
Antonio di Francesco di Iacopo da Raggiolo
Piero di Giovanni
Pasquino di Lorenzo da Ortignano
Domenico d'Agnolo della Villa
Zacco di Antonio di Piero
Giovanni di Niccolò dalla Fabbrica
Agnolo di Zacco di Biagio da Giogatoio
Zaccaria di Biagio da Ortignano
Marco di Agnolo di Luca
Domenico di Francesco Casini
Vincenzo di Iacopo Mazzaghi
Francesco di Domenico Marinai
Piero di Giovanni Gelli
Luca di Lione
Iacopo di Michele Gambassini
Matteo di Iacopo Mazzaghi
Piero di Giovanni
Michele di Antonio del Biondo
Iacopo di Michele Gambassini
Lorenzo di Batista del Lucciola
Francesco di Domenico Marinai
Bartolomeo di Giuliano Bianchini
Francesco di Bartolo Fantelli
Lorenzo di Batista del Lucciola
Francesco di Domenico Marinai
Domenico di Pier Fusi
Bartolo di Giovanni Gelli
Lorenzo di Domenico Preti
Piero di Domenico Bambi
Bartolomeo di Giovanni Gelli
Ottavio di Niccolò Lotti
Niccolò di Francesco Zobbi
Piero di Antonio Mannoni
Michele di Matteo Boschi
Bartolo di Giulio Pientini
Domenico di Piero Fusi
Ottavio di Niccolò Lotti
Domenico di Salvestro Mannelli
Niccolò di Domenico Zobbi
Tonio di Niccolò Lotti
Antonio di Luca Spagni
Antonio di Niccolò Lotti
Iacopo Mazzi
Antonio di Niccolò Lotti
Giovanni di Marco di Francesco
Andrea di Antonio Spagni
Giovanni di Bartolo
Lessandro di Domenico Fusi
Lorenzo di Niccolò Lotti
Andrea di Antonio Spagni
Antonio di Niccolò Lotti
Francesco di Paolo Mannoni
Andrea di Antonio Spagni
Antonio di Lorenzo Magnai
Lessandro di Domenico Fusi
Michele di Domenico Bechelli
Lorenzo di Niccolò Lotti
Giovanni di Raffaello Bagini
Francesco di Lorenzo Pini
Michele di Giovanni Bechelli
Francesco di Batista Tirinnanzi
Cherico di Lorenzo Pini

Filza formata da n. 2 registri coperta in pergamena cc. n. nn.
1585 mar. 1 - 1605 ago. 31
897(R/2)
1607 set. 1 - 1626 ago. 31

Camerlinghi: Agnolo Franceschi (1606 set. 1-1607 ago. 31), Santi di Agnolo Agnolozzi (1607 set. 1-1608 ago. 31), Antonio di Piero (1608 set. 1-1609 ago. 31), Marco di Agnolo di Luca (1609 set. 1-1610 ago. 31), Luca di Andrea (1610 set. 1-1611 ago. 31), Agnolo d'Antonio di Iacopo (1611 set. 1-1612 ago. 31), Giovanni d'Antonio Sachini (1612 set. 1-1613 ago. 31), Agnolo d'Antonio (1613 set. 1-1614 ago. 31), Giorgio Nicoli (1614 set. 1-1615 ago. 31), Giuliano di Cesare (1615 set. 1-1616 ago. 31), Agnolo d'Antonio (1616 set. 1-1617 ago. 31), Giovan Battista Santieri (1617 set. 1 1618 ago. 31), Betto di Marco (1618 set. 1-1619 ago. 31), Luca di Salvadore (1619 set. 1-1620 ago. 31), Betto di Marco (1620 set. 1-1621 ago. 31), Francesco di Franco (1621 set. 1-1622 ago. 31), Francesco di Iacopo (1622 set. 1-1623 ago. 31), Luca di Battista (1623 set. 1-1624 ago. 31), Cesare di Dante Alunni (1624 set. 1-1625 ago. 31), Francesco di Matteo (1625 set. 1-1626 ago. 31)

camerlingo
Agnolo Franceschi
Agnolo Agnolozzi
Antonio di Piero
Marco di Agnolo di Luca
Luca di Andrea
Agnolo d'Antonio di Iacopo
Giovanni d'Antonio Sachini
Agnolo d'Antonio
Giorgio Nicoli
Giuliano di Cesare
Agnolo d'Antonio
Giovan Battista Santieri
Betto di Marco
Luca di Salvadore
Betto di Marco
Luca di Salvadore
Betto di Marco
Francesco di Franco
Francesco di Iacopo
Luca di Battista
Cesare di Dante Alunni
Francesco di Matteo

Registro coperta in pergamena cc. 187
1607 set. 1 - 1626 ago. 31
898(R/3)
1662 ago. 1 - 1680 lug. 31
Camerlinghi: Ascanio di ser Giulio Masini di San Piero in Frassino (1662 ago. 1-1666 lug. 31), Domenico di Antonio Ciabatti (1666 ago. 1-1669 lug. 31), Giovanni di Antonio Ciabatti (1669 ago. 1-1671 lug. 31), Cesare di Tommaso Agnolucci (1671 ago. 1-1680 lug. 31) camerlingo
Ascanio di ser Giulio Masini di San Piero in Frassino
Domenico di Antonio Ciabatti
Giovanni di Antonio Ciabatti
Cesare di Tommaso Agnolucci

Registro coperta in pergamena cc. 98
1662 ago. 1 - 1680 lug. 31
899(R/4)
1680 ago. 1 - 1714 lug. 31

1680 ago. 1-1692 lug. 31 1692 ago. 1-1714 lug. 31

1- Camerlinghi: Cesare di Tommaso Agnolucci (1680 ago. 1-1688 lug. 31), Santi Agnolucci (1688 ago. 1-1689 lug. 31), Cesare di Santi Agnolucci (1689 ago. 1-1690 lug. 31), Piero d'Antonio Meoni (1690 ago. 1-1692 lug. 31)

2- Camerlinghi: Piero d'Antonio Meoni (1692 ago. 1-1694 lug 31), Cesare Agnolucci (1694 ago. 1-1697 lug. 31), alfiere Bartolomeo Sociani di Poppi (1697 ago. 1-1703 lug. 31), Pier Francesco Bassi (1703 ago. 1-1713 lug. 31), Ippolito Bassi (1713 ago. 1-1714 lug. 31)

camerlingo
Cesare di Tommaso Agnolucci
Santi Agnolucci
Cesare di Santi Agnolucci
Piero d'Antonio Meoni
Cesare Agnolucci
alfiere Bartolomeo Sociani di Poppi
Pier Francesco Bassi
Ippolito Bassi

Filza formata da n. 2 registri cc. 85, cc. 135
1680 ago. 1 - 1714 lug. 31
900([R]/5, C/...)
1714 ago. 1 - 1755 lug. 31

1714 ago. 1-1734 lug. 31 1734 ago. 1-1755 lug. 31

Camerlingo: Ippolito Bassi (1714 ago. 1-1755 lug. 31)

camerlingo
Ippolito Bassi

Filza di n. 2 registri coperta in pergamena cc. 141, cc. 140
1714 ago. 1 - 1755 lug. 31
901(R/6)
1755 ago. 1 - 1776 ott. 31
Camerlinghi: Ippolito Bassi (1755 ago. 1-1764 lug. 31), Domenico Gatteschi (1764 ago. 1-1775 ott. 31) [Andrea di Filippo Gherardi (1775 nov. 1 - 1776 ott. 31) camerlingo
Domenico Gatteschi
Andrea di Filippo Gherardi
Ippolito Bassi

Registro coperta in pergamena cc. 158
1755 ago. 1 - 1776 ott. 31
icona top