Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Documenti del gonfaloniere

Livello: serie

Estremi cronologici: 1817-1865

Consistenza: 38 unità

In base alle disposizioni del regolamento comunitativo del 1816 1 , il Gonfaloniere venne nominato direttamente dal granduca ed acquisì, rispetto al passato, più ampi poteri in materia amministrativa e, sopratutto, in materia di «buongoverno» e di polizia alfinterno della comunità.
Da questa nuova posizione del capo della comunità deriva tutta una serie particolare di corrispondenza con gli organi centrali e periferici del granducato competenti in materia di polizia (vicari regi, commissari regi, Presidenza del buongoverno, Preture, Delegazioni di governo) e in materia di controllo sulle comunità (Camera delle comunità, Camere di sovrintendenza comunitativa, provveditori e soprassindaci delle medesime, Prefetture)


icona top