Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Contribuzione di guerra della comunità delle Due Terre icona

Livello: serie

Estremi cronologici: 1815

Consistenza: 2 unità

Istituita il 18 aprile 1815 con la denominazione di "Tassa straordinaria di guerra sopra tutti i fondi urbani e rustici del Granducato" 1 , l'imposizione era ripartita sui capifamiglia compresi nelle prime tre classi dei contribuenti della tassa di famiglia. Il reparto era effettuato dal magistrato comunitativo, mentre l'esazione era affidata ai camarlinghi delle comunità che dovevano registrare i pagamenti sui dazzaioli predisposti dai cancellieri.


1510(209)
Tassa famigliare per la contribuzione di guerra. [Dazzaiolo]
Reg. cc. 43
1815
1511(210)
Dazzaiolo per la riscossione della contribuzione di guerra sopra i fondi urbani e rustici
Cancelliere:
Leopoldo Rossi
Camarlingo:
Genesio Bini

Reg. leg. perg. cc. 124
1815
icona top