Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


c. Tassa del pie' tondo

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1727 mag. - 1745

Consistenza: 27 unità

Istituita nel 1692 insieme alla colletta universale, alla tassa sulle parrucche e a quella sui cocchieri e servitori, essa non fu soppressa dall'editto del 7 agosto 1726. Regolamentata dal bando del 6 marzo 1727, continuò ad essere applicata 1 .
Il suo funzionamento restò simile a quello visto per la colletta universale: il messo del comune verificava la veridicità delle denunzie recate dai proprietari di cavalli, muli, somari e vacche e redigeva degli elenchi sulla base dei quali una deputazione di nomina locale ripartiva il contingente di imposta dovuto dal comune a quel titolo; sulla scorta di tali registri il cancelliere compilava i dazzaioli da consegnare al camarlingo per la riscossione 2 .
Questi ultimi, per Massa e Cozzile, non sono pervenuti; della documentazione della tassa restano i reparti e saldi dal 1727 al 1759, con lacune, e qualche nota di bestie del messo comunale. Ciascun registro del reparto contiene anche il saldo dell'annualità fiscale precedente e si riferisce non solo alla tassa del pie' tondo ma anche alla ritenuta di una crazia per scudo operata sui salari dei dipendenti di opere pie a norma del bando del 1° settembre 1730 3 . Il versamento veniva compiuto dall'ente datore di lavoro direttamente allo Stato, secondo un criterio curiosamente moderno che ricorda l'attuale principio del sostituto di imposta in materia di imposta sul reddito dei lavoratori dipendenti.


772(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo; reparto e saldo]
Cancelliere
Marco Antonio Fini
Camarlingo
Giovanni Michele di Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1727 mag. - 1728 apr.
773(1; I35, cl. XIII, n. 13 - - -)
Nota e Tassa delle Bestie del Pie' tondo della Comunità di Massa e Cozzile per l'anno 1728; Saldo della Tassa del Pie' tondo, e della Retenzione della crazia per scudo della comunità di Massa, e Cozzile
Cancelliere
Marco Antonio Fini
Camarlingo
Giovanni Michele di Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. 1 - 3 poi n.n.
1728 mag. - 1729 apr.
774(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo: reparti e saldi]
Camarlingo
Giovanni Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. 1 - 5
1729 mag. - 1730 apr.
775*(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo: reparti e saldi]
Cancelliere
Broccardomeo Broccardi
Camarlingo
Giovanni Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1730 apr. - 1731 mag.
776(1; I35, cl. XIII, n. 13)
Nota, e descrizione di tutte le bestie che si ritrovano nella comunità di Massa nuovamente fatta ad esecuzione degli ordini e bandi di S.A.R. da decorrere dal primo settembre 1730 [...]
Camarlingo
Giovanni Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1730 set. - 1731 lug.
777(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Fasc. s. cop., cc. 1 - 6
1730 mag. - 1731 apr.
778(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Broccardomeo Broccardi
Camarlingo
Giovanni Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1732 mag. - 1733 apr.
779(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Broccardomeo Broccardi
Camarlingo
Giovanni Michele Sorini

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1733 mag. - 1734 apr.
780(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Broccardomeo Broccardi
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1734 mag. - 1735 apr.
781(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Broccardomeo Broccardi
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1735 mar. - 1736 feb.
782(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1736 mar. - 1737 feb.
783(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Broccardomeo Broccardi
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1737 mar. - 1738 feb.
784(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
È la minuta del pezzo n. 783.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1737 mar. - 1738 feb.
785(1; I35, cl. XIII, n. 13)
Saldo del Pie' Tondo per l'anno a tutto Febbraio 1737 e Tassa del Pie' tondo per l'anno a tutto Febbraio 1738
Cancelliere
Giovanni Giulio Agnoletti
Camarlingo
Felice Carozzi

Contiene anche la ritenuta di una crazia per scudo.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1737 mar. - 1739 feb.
786(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Matteo Puccioni
Camarlingo
Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1739 mar. - 1740 feb.
787(1; I35, cl. XIII, n. 13)
Nota delle Bestie del Pie' tondo delle anno 1739/40 fatta da me Giovanni
Messo
Francesco Sapori

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1740 - 1741
788(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Niccolò Mannaioni Inghirlani
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1740 - 1741
789(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Niccolò Mannaioni Inghirlani
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1741 mar. - 1742 feb.
790(1; I35, cl. XIII, n. 13)
Nota della Tassa del Pie' tondo delle Anno 1741 fatta da me Giovanni Francesco Sapori, Messo
Messo
Francesco Sapori

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1742
791(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
È copia del n. 789.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1741 mar. - 1742 feb.
792(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Niccolò Mannaioni Inghirlani
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1742 mar. - 1743 feb.
793(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo. Nota delle bestie]
Messo
Giuseppe del Chiaro

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1743
794(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo. Nota delle bestie]
Messo
Giuseppe del Chiaro

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1743 - 1744
795(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Ottavio Brogiani
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1744 mar. - 1745 feb.
796(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo. Nota delle bestie]
Messo
Giuseppe del Chiaro

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1745
797(1; I35, cl. XIII, n. 13 - - -)
[Tassa del pie' tondo e ritenuta di una crazia per scudo. Reparto e saldo]
Cancelliere
Ottavio Brogiani
Camarlingo
Giovanni Felice Carozzi

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1745 mar. - 1746 feb.
798(1; I35, cl. XIII, n. 13)
[Tassa del pie' tondo. Nota delle bestie]
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1759
icona top