Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Cause civili

Livello: serie

Estremi cronologici: sec. XVIII

Consistenza: 13 unità

Si raccolgono in questa serie alcuni fascicoli rinvenuti sciolti fra le carte dell'archivio ma unificati dal fatto che ciascuno di essi documenta una causa civile intentata dalla comunità o alla comunità per vari motivi.
Nell'eterogeneità del materiale qui raccolto si segnala la grande importanza della documentazione che, testimoniando della pluriennale controversia che oppose il comune di Massa e Cozzile ai marchesi Feroni, feudatari di Bellavista, nel corso del XVIII secolo, fornisce preziosi elementi di prima mano sulle vicende del marchesato e sulla storia del territorio della Valdinievole fra Seicento e Settecento 1 . Altro materiale sui Feroni è descritto al n. 869 del presente inventario.


842(447; I35, cl. V, n. 6)
1739. Massa. Opera di S. Iacopo del Cozzile
Causa vertente fra l'Opera di San Iacopo di Cozzile e Michele Pacini di fronte ai Nove conservatori della giurisdizione e dominio fiorentino.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1732 mag. 30 - 1740 feb. 6
843(448; I35, cl. V, n. 6)
1745. Per la comunità di Massa di Valdinievole nella causa contro la signora Maria Angiola vedova Broccardi di Montecatini per preteso privilegio de' dodici figlioli
Causa discussa dal giusdicente delle cause civili di Massa e Cozzile, Francesco Maria Marchionni di Greve in Chianti, su delega dei Nove conservatori della giurisdizione e dominio fiorentino.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1745 giu. 3 - set. 2
844(449; I35, cl. V, n. 6)
1746. Comunità di Massa e Barli ne' Broccardi. Procuratore Ms. Francesco Girolamo Rota
Procuratore
Francesco Girolamo Rota

È copia del materiale di cui al n. 843 del presente inventario quale inviata ai Nove in data 19 settembre 1745.
Contiene anche copia della sentenza emessa dal giusdicente delegato e altro materiale sciolto relativo a tale affare.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1745 giu. 3 - set. 2
845(450; I35, cl. V, n. 6)
1710. Opera di S. Maria di Massa e Pandolfi. Ms. Anton Maria Tellucci Procuratore
Causa vertente fra l'opera di Santa Maria di Massa e Lorenza Antonia Pandolfi di fronte al giusdicente delle cause civili di Massa, ser Angelo Maria Frascani di San Casciano Valdipesa, su delega dei Nove conservatori della giurisdizione e dominio fiorentino.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1710 ott. 17 - 1716 ago. 17
846(451; I35, cl. V, n. 6)
1721. Causa vertente fra la comunità di Massa e Cozzile e l'impositore dello Standipescia di fronte ai Capitani di parte e Ufficiale dei fiumi di Firenze.
Cancelliere
Giuseppe Antonio Acconci

Fasc. s. cop., cc. n.n.
1721 mar. 8 - apr. 21
847(452; I35, cl. V, n. 6)
1765. Comunità di Massa e Giani
Cancelliere
Giusto Cancellieri

Causa vertente fra Mario Giani e fratelli e la comunità di Massa e Cozzile di fronte al cancelliere di detta comunità, Giusto Cancellieri.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1764 ott. 12 - dic. 28
848(453; I35, cl. V, n. 6)
Comunità di Massa e Lippi e Vanni. Procuratore Michelangelo Ceccherelli
Cancelliere
Giusto Cancellieri

Causa vertente fra Niccolò Vanni da una parte e Filippo Lippi e la comunità di Massa e Cozzile dall'altra di fronte ai Nove conservatori della giurisdizione e dominio fiorentino.
Con rep.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1761 lug. 15 - 1762 lug. 12
849(453; I35, cl. V, n. 6)
Comunità di Massa e Monaci di Badia. Procuratore Ms. Anton Maria Teliucci
Giusdicente
Iacopo Nardi
Cancelliere
Carlo Antonio Santini

Causa vertente fra i monaci della Badia fiorentina e la comunità di Massa e Cozzile di fronte ai Nove conservatori della giurisdizione e dominio fiorentino.
Fasc. s. cop., cc. n.n.
1712 lug. 9 - dic. 24
850(15; I35, cl. V, n. 6)
Più processi sciolti attenenti alla Comunità di Massa e Cozzile
Fascio di fogli sciolti
sec. XVIII
851
[Causa civile fra la comunità di Massa e Cozzile e Cosimo Dante Pellegrini]
Fascio di fogli sciolti
1740
852
Fogli attenenti alla causa Feroni. Archivio di Massa
Documenti relativi alla controversia in materia di tassazione fra il marchese Francesco Giuseppe Feroni feudatario di Bellavista e la comunità di Massa e Cozzile.
Filza leg. mezza perg., cc. n.n.
1710 - 1744
853**
Processo Feroni e comunità. Comunità di Massa e Cozzile e comunità di Buggiano. Sig.re Marchese Francesco Feroni
Documenti relativi alla materia di cui al n. 852 del presente inventario.
Contiene anche fogli sciolti relativi al medesimo affare.
Reg. leg. cartone, cc. 1 - 217 poi n.n.
1713 giu. 21 - 1719 mar. 31
854
[Causa civile di divisione fra Giovanni e Francesco Vitelli]
Fascicolo s. cop., cc. n.n.
s.d.
icona top