Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Dazzaiolo icona delle riscossioni

Livello: serie

Estremi cronologici: 1786 - 1787

Consistenza: 2 unità

I dazzaioli erano compilati a cura del camarlengo, il quale era tenuto a rispettare una serie di prescrizioni ed in particolare a pagare, senza mandato del cancelliere, una som­ma da stabilirsi annualmente alla cassa dell'Ufficio dei Fossi di Grosseto 1 ; esigere le partite annotate nel dazzaiolo, domandando il defalco per quelle che non avesse potuto esigere; osservare per il saldo quanto stabilito dal motuproprio del 19 settembre 1786 in ordine al rendimento dei conti dei camarlenghi comunicativi 2 .


49
Dazzaiolo per la nuova comunità di Pereta per l'anno a tutto dicembre 1786
Registro legato in carta**, cc. 62 + 8 bianche
1786
50
Dazzaiolo per la nuova comunità di Pereta per l'anno a tutto dicembre 1787
Registro s.c., cc. 71 + 1 bianca
1787
icona top