Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Lavori pubblici

Livello: serie

Estremi cronologici: 1823 - 1865

Consistenza: 16 unità

La documentazione qui raccolta attesta le competenze relative alla manutenzione di acque, strade e fabbriche, di cui, al termine del dominio francese, furono nuovamente investite le Comunità. Queste si occupavano di stipulare contratti di accollo con i proprietari terrieri frontisti i quali si impegnavano, in cambio di una cifra pattuita, ad assicurare la buona conservazione di strade e corsi d'acqua mediante pronti lavori di restauro 1 .
Il Magistrato comunitativo aveva, inoltre, l'autorità di approvare o respingere le richieste di erigere fabbriche sul territorio comunitativo.
Presso l'Archivio di Empoli si conservano campioni degli accolli di strade degli anni 1854-1864 (il Cancelliere comunitativo competente vi registrava i contratti di appalto dei lavori di costruzione e manutenzione delle strade), scritte di accolli di strade (1826-1858), domande e permessi di fabbricare (1850-1864) e atti diversi inerenti a strade, fabbriche e lavori pubblici in genere (1823-1865).


icona top