Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Imborsazioni ed elezioni icona

Livello: serie

Estremi cronologici: 1850 - 1865

Consistenza: 5 unità

Nel 1816 fu ripristinato il sistema delle imborsazioni dei possidenti per l'estrazione dei componenti del Magistrato e del Consiglio comunale (la designazione del Gonfaloniere era, invece, di competenza granducale 1 ). Nel 1849 il nuovo regolamento prescrisse la nomina del Consiglio con il sistema elettorale; lo stesso Consiglio provvedeva, poi, alla scelta dei membri del Magistrato 2 . A partire dal 1853, tuttavia, il metodo della tratta tornò nuovamente in vigore per essere poi abrogato nel 1859, a favore dell'elezione per suffragio diretto.
Presso l'Archivio di Empoli si conservano, per gli anni 1850-1865, due filze di documentazione inerente alle elezioni comunali e tre registri di imborsabili ed imborsazioni.


426(15; 211)
Elezioni comunali
filza cartacea legata in mezza pergamena, cc. 1121
1850 - 1853
427(214)
Registro degli imborsabili per il Consiglio generale a forma dell'articolo 62 del detto Sovrano Decreto
registro cartaceo legato in mezza pergamena, cc. 54, 23 (seguono cc. scritte non numerate)
1854 - 1863
428(213)
Registro degli imborsabili per il Consiglio generale
registro cartaceo legato in mezza pergamena, cc. non numerate
1854 - 1863
429(215)
Registro delle imborsazioni
registro cartaceo legato in mezza pergamena, cc. 27
1858 - 1859
430(212)
Elezioni amministrative
gonfaloniere
Ernesto Bucchi
Niccolò Vannucci
Giovanni Ciampolini
Angiolo Capoquadri

registro cartaceo legato in mezza peergamena, cc. non numerate
1859 - 1865
icona top