Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Stato civile

Livello: serie

Estremi cronologici: 1808 - 1814

Consistenza: 4 unità

A partire dal 1808 la registrazione di nascite, matrimoni e morti, fino ad allora effettuata dai parroci, divenne di competenza del Maire, al quale venivano a tale scopo consegnati dei registri prestampati, che, per Empoli, non si sono conservati. Restano soltanto 3 pacchi di fogli sciolti contenenti certificati di nascita e di morte (1808-1811) e promesse di matrimonio (1813-1814), oltre ad un quaderno di processi verbali per la deposizione dei registri di stato civile da parte dei parroci della Comune del 1812.
Ad occuparsi dello stato civile ad Empoli era il Secondo aggiunto del Maire, Lodovico Michel.


218
Certificati di nascita
fogli cartacei sciolti cc. non numerate
1808 - 1811
219
Certificati di morte
fogli cartacei sciolti cc. non numerate
1809 - 1810
220(163; 77)
Processi verbali per la deposizione dei registri dello stato civile fatte dai parrochi della Comune d'Empoli
secondo aggiunto del maire
Lodovico Michel

quaderno cartaceo cc. non numerate
9 - 24 marzo 1812
221
Promesse di matrimonio
fascicolo cartaceo sciolto
11 luglio 1813 - 24 aprile 1814
icona top