Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Inventari

Livello: serie

Estremi cronologici: 1816 - 1858

Consistenza: 2 unità

Sono stati qui raccolti tutti gli inventari di cancelleria, anche quelli relativi alla sola Comunità restaurata di Castelfiorentino. Si tratta per lo più di fascicoli di carte sciolte che sono state riorganizzate in questa occasione nel pezzo 1948. La scelta vuole rispettare la forte, specifica competenza del Cancelliere nella tenuta degli atti delle comunità: il suo ruolo nell'organizzazione e tenuta delle carte delle comunità è talmente noto e significativo che è apparso opportuno mantenere all'interno del fondo tutti i libri inventariali redatti.


1948(77)
[Senza titolo]
Inventari
Contiene: "Inventario dei mobili ed affissi esistenti nella cancelleria" con lettere e fedi, 1816 mar. 4-1836 ago 16; "Inventario degli oggetti di proprietà della Comunità di Castelfiorentino provveduti nell'occorrenza che aprirono il Lazzeretto", 1855 lug. 26-1855 nov. 3; "Inventario dei mobili della stanza dei cursori, della carcere, del corpo di Guardia, dello scrittoio dell'agente di polizia, del quartiere dei carabinieri e della lettiga", 1841 apr. 27-1846 mar. 31; "Inventario degli oggetti in consegna ai seguenti maestri di scuola" con inventari relativi a Castelfiorentino, Montaione, Gambassi, Castelnuovo, Castelfalfi e Certaldo, 1841 apr. 27-1841 ago. 27; "Inventario dei mobili in consegna al medico Cusieri di Certaldo e che sono depositati nelle stanze Magistrali" con carteggio, 1841-1846.
Contiene anche carteggio.
Busta di quaderni cc. sciolte s.n.
1816 mar. 4 - 1836 set. 7
1949(363, II)
Inventario dei libri e mobili dell'archivio di Castelfiorentino
Inventari
Contiene l'inventario topografico di cancelleria di Montaione, Castelfiorentino e Certaldo, redatto da Filippo Conforti su incarico del Magistrato comunitativo (del. 8 ott. 1819). Con repertorio iniziale e documenti allegati.
Reg. leg. 1/4 perg. cc. 1-254
1820 - 1858
icona top