Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Podesteria di Gambassi

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1772 - 1782

Consistenza: 4 unità

A questo piccolo fondo è stata attribuita documentazione che non è stato possibile attribuire ad altre podesterie, poiché sappiamo che la riforma leopoldina del 1772 fece di Gambassi una podesteria autonoma minore, sottoposta ad un vicario diverso rispetto a quella di Montaione: Gambassi restò amministrata, per il criminale, dal podestà di Certaldo, mentre Montaione passò sotto San Miniato. Il territorio della podesteria di Gambassi comprese anche Barbialla e, per alcuni periodi, anche parte di quello di Montaione.
La composizione delle unità è la stessa della podesteria di Castelfiorentino.




icona top