Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Archivio della Società operaia di mutuo soccorso di Bagni di Casciana

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1893 - 1986

Consistenza: 85 unità

L'archivio della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Bagni di Casciana è stato rinvenuto nel corso dell'ordinamento dell'archivio comunale effettuato nel 1994. Le carte si trovavano in alcuni locali del Teatro 'Verdi' che fu sede della stessa Società Operaia, in completo disordine e prive di qualsiasi tipo di raccoglitore, e non esisteva traccia delle serie che in origine dovevano avere formato il fondo. Nel corso del lavoro di ordinamento è risultato evidente che l'archivio era in pratica diviso in due fondi, nettamente distinti l'uno dall'altro. Il primo era relativo all'opera mutualistica vera e propria del sodalizio, il secondo era l'archivio della gestione del cinema e teatro.

La Società Operaia, infatti, nei primi anni del XX secolo, affiancò all'attività assistenziale quella ricreativa, gestendo un teatro, poi anche cinematografo, del quale - nel 1920 - acquistò l'immobile. Se in origine il teatro doveva garantire maggiori introiti per le casse societarie, con il tempo si trasformò nell'unica attività, sia perché la funzione mutualistica non aveva più ragione di essere, sia perché la gestione del locale, con ogni probabilità, assorbiva completamente il personale della Società. Per questo motivo i due fondi si presentano in modo del tutto dissimile: l'archivio della Società Operaia è molto lacunoso, e alcune serie sono praticamente scomparse, per esempio il carteggio e gli atti relativi all'assistenza ai soci si riducono a poche carte; l'archivio relativo alla gestione del cinema e del teatro è più consistente, gli atti più numerosi sono gli allegati al conto consuntivo, principalmente fatture e registri di pagamento, e i registri SIAE. In entrambi i casi non sono stati evidenziati segni che possano ricondurre a qualsiasi criterio di archiviazione originaria, né tanto meno a un ordinamento, e gli atti relativi al carteggio erano evidentemente conservati senza alcuna classificazione. Complessivamente, oltre alle dispersioni dovute all'incuria, - causata anche dalla cessazione dell'attività della SOMS, e quindi dall'abbandono dell'archivio - si sono verificati danneggiamenti imputabili a tracce di umidità, polvere e lacerazioni di parti di alcuni registri.

Oggi l'archivio della Società Operaia di Mutuo Soccorso è un fondo aggregato dell'archivio comunale di Casciana Terme.

Mancano i pezzi descritti nell'inventario del 1997:

- Calco in gesso di due mani che si stringono, emblema caratteristico dei sodalizi di mutuo soccorso.

- Vessillo sociale in seta azzurra con ricamo in oro "Società operaia di M.S. Bagni di Casciana", danneggiato.

- Fascia in seta verde con ricamo in oro "Viribus unitis 20-09-1949".

- Fotografia con cornice con la scritta "Conte Colonnello Ugo Sanvitale alla Società Operaia in segno di stima", danneggiato.





icona top