Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Consiglio Comunale

Livello: subfondo

Estremi cronologici: 1944 mar. 21 - 1999

Consistenza: 172 unità

L'attività amministrativa di Casciana Terme comincia nel 1927, anno di costituzione del Comune. Il primo organo istituzionale del Comune fu il podestà, che con la L. n. 1910 del 3 settembre 1926 aveva sostituito la Giunta e il Consiglio comunale. Il D. Lgs. Lgt. n. 1 del 7 gennaio 1946 ricostituì le amministrazioni comunali su base elettiva, e con il D. Lgt. N. 214 del 7 giugno 1946 furono ricostituiti i Consigli comunali.

Le deliberazioni del Consiglio comunale formano tre serie:

Serie I: Protocolli delle deliberazioni del Coniglio Comunale

registri dei verbali delle sedute; questa serie, nell'inventario redatto nel 1972 da Raoul Rossi, era indicata come "Serie A"

Serie II: Registri cronologici delle deliberazioni del Consiglio Comunale

vi sono annotati il numero, la data e il titolo delle deliberazioni adottate

Serie III: Deliberazioni del Consiglio Comunale

buste degli atti relativi alle sedute, ed eventuali copie di delibere; inizialmente la numerazione delle delibere cambiava ad ogni nuova legislatura, dal 1987 si ha una nuova numerazione per ogni anno

I numeri che compaiono nella descrizione delle unità si riferiscono al numero assegnato dall'Amministrazione all'atto deliberativo.

Le unità dal n. 32 della serie "Protocolli delle deliberazioni" sono conservate presso l'Ufficio Segreteria generale del Palazzo comunale.



icona top