Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetto conservatore:

Contenuto della pagina


Serie XXXV. Movimento della popolazione

Livello: serie

Estremi cronologici: 1865 - 1944

Consistenza: 179 unità

Si è inteso raggruppare in questa serie tre fondamentali tipi di documentazione: i «Registri delle emigrazioni ed immigrazioni» (poi trasformati nei «Registri del movimento della popolazione»), le «Statistiche delle nascite, delle morti e dei matrimoni» (o statistiche demografiche), i fascicoli delle famiglie emigrate ed immigrate riuniti in filze o buste.
In ordine al movimento della popolazione, fin dal 1862, con circolare 17 novembre 1862, il Ministero d'agricoltura e commercio prescrisse una statistica mensile delle nascite, delle morti, dei cambiamenti di domicilio e dei matrimoni da raccogliersi in appositi quadri che i comuni dovevano inviare alle prefetture. La compilazione di queste statistiche, da effettuare su stampati forniti dal suddetto Ministero, fu affidata alle Giunte di statistica coadiuvate dai segretari comunali. Con circolare 26 settembre 1878 n. 124, vennero apportate alcune innovazioni circa la formazione delle tabelle dei morti per età, da compilare anno per anno e non più in modo differenziato a seconda delle classi di età, come in precedenza. Con altra circolare del 20 marzo 1883 si davano istruzioni per la compilazione degli specchi mensili del movimento della popolazione. In particolare veniva disposta l'eliminazione della statistica sui matrimoni fra cognati, dovevano essere considerati nati-morti soltanto i bambini morti prima o durante il parto, si dovevano includere nella categoria degli esposti solo i bambini abbandonati in luogo pubblico (mentre tutti gli altri figuravano come illegittimi), per luogo in cui era avvenuta la morte si richiedeva non il toponimo ma la specificazione di «propria abitazione», «luogo di cura», ecc.
Per quanto riguarda i «Registri del movimento della popolazione», essi furono previsti solo nel 1901, in occasione del regolamento per la formazione e la tenuta del Registro della popolazione (R.D. 21 settembre 1901, n. 445). In essi doveva essere riassunto mensualmente e annualmente il movimento numerico avvenuto nella popolazione stabile del comune per nascite, morti, immigrazioni ed emigrazioni da o per altri comuni e da o per l'estero. Oltre a ciò, nei suddetti registri fu anche prescritto d'indicare il numero degli individui iscritti solo provvisoriamente (popolazione avventizia).
Le comunicazioni che i cittadini erano tenuti a fare al sindaco dei comuni di residenza in caso di emigrazione in altro comune o all'estero davano luogo ad uno scambio di atti fra i comuni interessati i quali, opportunamente raccolti, formavano i fascicoli individuali degli emigrati ed immigrati. Presso il comune di Prato, questi fascicoli furono riuniti in filze dal 1865 al 1926 e in buste per gli anni seguenti. Per facilitare il reperimento delle pratiche ciascuna unità archivistica fu dotata di un indice dei nomi e, dal 1916, di una vera e propria rubrica.


1
Registro delle famiglie emigrate dal comune dall'anno 1866 all'anno 1875
Rubrica.
1866 - 1875
2
Indice dei capi di famiglia emigrati dall'anno 1884 al 1888
Rubrica.
1884 - 1888
3
Registro delle emigrazioni
1937 lug. 1 - 1941 ago. 23
4
Registro delle famiglie immigrate nel comune
Rubrica.
1866 - 1874
5
Immigrazioni degli anni 1934-35-36
Registro.
1934 gen. 2 - 1936 nov. 13
6
Registro delle immigrazioni
1936 nov. 14 - 1939 nov. 4
7
Registro delle immigrazioni
1939 nov. 23 - 1944 dic. 29
8
Statistiche dei nati, dei morti e dei matrimoni
Busta contenente quaderni o piccoli registri di prospetti mensili e annuali dei nati, dei morti e dei matrimoni.
1890 - 1900 1
9
Statistiche dei nati, dei morti e dei matrimoni
Busta contenente quaderni o piccoli registri di prospetti mensili e annuali dei nati, dei morti e dei matrimoni.
1901 - 1920
10
Statistiche dei nati, dei morti e dei matrimoni
Busta contenente quaderni o piccoli registri di prospetti mensili e annuali dei nati, dei morti e dei matrimoni.
1921 - 1930
11
Statistiche dei nati, dei morti e dei matrimoni
Busta contenente quaderni o piccoli registri di prospetti mensili e annuali dei nati, dei morti e dei matrimoni.
1931 - 1944
12
Statistiche demografiche mensili e riassunto a fine mese
1932
13
Statistiche demografiche mensili e riassunto a fine mese
1933
14
Statistiche demografiche mensili e riassunto a fine mese
1934
15
Statistiche demografiche mensili e riassunto a fine mese
1935
16
Statistiche demografiche mensili e riassunto a fine mese
1936
17
Statistiche demografiche mensili e riassunto a fine mese
1937
18
Registro del movimento della popolazione
19[03] - 1913
19
Movimento della popolazione del comune
1921 - 1927
icona top