Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetto conservatore:

Contenuto della pagina


Arruolamento militare

Livello: serie

Estremi cronologici: 1851 - 1853

Consistenza: 1 unità

La notificazione dell'8 agosto 1826 1 istituì presso ciascuna comunità delle deputazioni permanenti per l'arruolamento militare; queste erano composte dal giusdicente locale, dal gonfaloniere, dal primo priore, dal cancelliere e da un "probo soggetto" nominato annualmente dal Provveditore della Camera di Soprintendenza Comunitativa. La complessa regolamentazione della materia causava l'approntamento di registri (per la riscossione della tassa imposta a tutti i coscritti per il finanziamento di premi ai volontari) e dei ruoli relativi, oltre ad atti di varia natura.
Di tutta questa diversa documentazione nell'archivio preunitario del Comune si è conservata soltanto una filza legata a un volume contenente atti vari e carteggio.


Atti della deputazione



138
Arruolamento militare degli anni 1851-1852-1853
Contiene: elenchi dei nati maschi inviati dai parroci e certificazioni degli stessi, liste generali dell'arruolamento, liste di giovani intimati, avvisi, bandi e notificazioni a stampa e manoscritti, certificazioni del casellario di Pretura e del Comando di Piazza di Firenze, stati di previsione e rendimenti di conti della Deputazione, note di spese e ordini di pagamento, oltre a carteggio vario.
Filza, leg. cart. cc. nn.
1851 - 1853
icona top