Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetto conservatore:

Contenuto della pagina


Deliberazioni icona del Consiglio Distrettuale

Livello: serie

Estremi cronologici: 1860 - 1864

Consistenza: 1 unità

Il 31 dicembre 1859 viene decretato dal Regio Governo della Toscana il Regolamento Provvisorio sui Consigli Distrettuali e Compartimentali per provvedere alla tutela degli interessi delle Province1. Il distretto di Rosignano, nel compartimento di Pisa era formato dalle comunità di Rosignano, Bibbona, Castellina Marittima, Riparbella, Montescudaio, Guardistallo e Casale. Il consiglio distrettuale era composto da tanti membri quanti erano le comunità componenti il distretto2, da questi scaturivano, per votazione segreta, i rappresentanti da inviare al consiglio compartimentale; Rosignano inviava un solo membro3. Il consiglio aveva il compito di ascoltare le richieste delle singole comunità per poi deliberare le proposte da inviare al comparto4.



[469]
Busta contenente 7 inserti
1860 - 1864
icona top