Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetto conservatore:

Contenuto della pagina


Licenze per l'impianto di macchinari rumorosi

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1932 - 1949

Consistenza: 13 unità

A norma dell'art. 142 del Regolamento di Polizia urbana del Comune di Prato approvato dalla Giunta Provinciale Amministrativa il 22 giugno 1932 chiunque entro l'abitato intendeva «impiantare macchinario azionato da agenti inanimati» doveva preventivamente ottenerne licenza dal podestà. Alla domanda doveva essere unita «una dettagliata descrizione del macchinario da impiantarsi, il disegno del macchinario stesso», e quant'altro il podestà ritenesse necessario per l'eventuale rilascio della suddetta licenza. La documentazione allegata alla domanda di licenza riveste un discreto interesse per la storia dell'industria a Prato.


163
Rubrica delle licenze di macchinario rumoroso
1932 - 1941
164
Rubrica delle licenze di macchinario rumoroso
1942 - 1949
165
Licenze di macchinario rumoroso
Busta.
1937
166
Licenze di macchinario rumoroso
Busta.
1938
167
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera A - F.
Busta.
1939
168
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera G - Z.
Busta.
1939
169
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera A - F.
Busta.
1940
170
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera G - Z.
Busta.
1940
171
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera A - G.
Busta.
1941
172
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera L - Z.
Busta.
1941
173
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera A - E.
Busta.
1942
174
Licenze di macchinario rumoroso
Lettera F - Z.
Busta.
1942
175
Licenze di macchinario rumoroso
Busta.
1943 - 1945
icona top