Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Doti "del sale"

Livello: serie

Estremi cronologici: 1789 - 1819

Consistenza: 1 unità

Con la legge del sale del 3 marzo 1788 furono elargite a favore delle ragazze di Poppi, Moggiona e Badia Prataglia due doti di lire cento ciascuna da conferire ogni anno dal magistrato comunitativo di Poppi e da ritirarsi secondo il regolamento del 6 giugno 1789, pubblicato con la notificazione del Magistrato supremo dell'8 dello stesso mese. Queste due doti erano pagate, ogni anno, dall'amministrazione del sale all'ospedale che poi pensava a consegnarle alle fanciulle.

Di queste doti vi è un unico registro iniziato nel 1803, ma che riporta i nomi delle ragazze fin dal 1789 e continua ordinatamente fino al 1807. Vi sono poi carte e fogli sciolti degli anni 1818-1819.



604(U/56)
1789 - 1807 e 1818 - 1819
"Registro delle doti del sale dello spedale di Poppi"
Registro cc. sciolte cc. n. nn.
1789 - 1819
icona top