Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Catasti

Livello: serie

Estremi cronologici: 1605 - 1721

Consistenza: 2 unità


599(A/33)
1605
contiene anche i catasti degli ospedali di Roiesine e Magione
Registro coperta in pergamena cc. 125 unità che presenta danni allo stato di conservazione 1
1605
600(U/43)
1721 apr. 23
Il nuovo catasto fu deliberato il 12 ott. 1718 dal rev. don Giuseppe Fabbrini guardiano del convento di Certomondo e governatore degli ospedali di Poppi e dai due operai Alemanno Soldani e Federico Gatteschi. Venne però cominciato solo il 23 apr. 1721 dal cancelliere Gio. Biagio Crudeli e da due estimatori Niccolò Masini e Niccolò Crudeli.
Registro cc. 49
1721 apr. 23
icona top