Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Querele

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1850 - 1859

Consistenza: 3 unità

Le querele potevano essere presentate o al podestà, o alla guardia campestre del comune o ai Reali Gendarmi, che provvedevano a trasmetterle al Pubblico Ministero. Venivano quindi indicati gli estremi anagrafici del querelante e l'oggetto della querela. Nello spazio riservato alle annotazioni si indicavano il giorno per cui erano stati emessi gli ordini di citazione ed altre notizie riguardanti citazioni o assoluzioni decretate dal pretore regio nei confronti dei querelati.


962
Registro di querele 1
Registro senza coperta cc. 2-19
1850 - 1852
963
Registro per notarvi le querele o Denunzie
Registro legato in mezza pergamena cc. 1-52 di cui 12-52 bb.
1850 - 1856
964
Registro di querele
Registro senza coperta cc. 1-10 di cui 5-10 bb.
[1855 - 1859] 1
icona top