Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Imposta diretta e sovrimposta comunale

Livello: serie

Estremi cronologici: 1826 - 1849

Consistenza: 14 unità

I Regolamenti Censuari disponevano che i campioni eri del censo formassero appositi registri, detti "quinternetti di scossa", con annotazioni dei dati anagrafici dei contribuenti, il riferimento alla mappa catastale e il valore dell'imposizione, suddiviso in sei rate. I quinternetti venivano consegnati ai percettori comunali che provvedevano alle riscossioni. La serie è costituita dai quinternetti di riscossione dell'imposta diretta e della sovrimposta comunale per le sezioni di Treschietto, Vico e Iera.


icona top