Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Obbligazioni di amministratori e gestori di finanze comunitative

Livello: serie

Estremi cronologici: 1777 - 1804

Consistenza: 1 unità

Il regolamento comunitativo emanato il 24 feb. 1777 assegnò ai cancellieri il compito di tenere un registro degli obblighi di tutti coloro che ricoprivano un ruolo pubblico nelle nuove comunità comprese nella cancelleria comunitativa di Bagnone. In questo registro venivano descritte le competenze, il salario, la data di inizio e di fine del mandato, ecc. dei camarlinghi delle nuove comunità di Bagnone, Albiano, Terrarossa, Groppoli, Calice e Filattiera, dell'affittuario dei mulini e del torchio, del proventuario della gabella del comunello di Fornoli, del canoviere del sale di Albiano, del depositario dei pegni pretori della nuova comunità di Bagnone, del rettore e del cappellano della chiesa Calice e di Lusuolo, del gabelliere di Caprigliola, del proventuario della barca di Albiano, dell'affittuario dei beni patrimoniali di Rocca Sigillina.


425 (527; 1136)
Camarlinghi Obbligazioni 1777
È presente il repertorio.
Filza legata in mezza pergamena con lacci in stoffa cc. 1-26
1777 - 1804
icona top