Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Tutti i complessi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


  • Famiglia Ansaldi

Contenuto della pagina


Famiglia Ansaldi

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1300 - 1911

Consistenza: 41 unità

Nobile famiglia sanminiatese che ebbe notorietà nei secoli XVII e XVIII grazie ad alcuni suoi componenti che si distinsero nel campo della giurisprudenza.
I documenti che costituiscono il fondo Ansaldi presso l'archivio storico comunale sono conservati in 36 cartelle con numerazione propria da I a XXXVI. Il n. XXVI è ripetuto due volte, manca il n. XXX. L'ordinamento di questo archivio è il frutto di una sistemazione settecentesca che ha subito poi nel tempo aggiunte successive fino alla fine dell'Ottocento senza che ne sia stata modificata la struttura. Il materiale è suddiviso, all'interno delle cartelle, in contenitori omogenei e in fascicoli titolati e numerati in numeri arabi. Fanno parte inoltre di questo fondo cinque diverse unità documentarie costituite da un "Libro di memorie di casa Ansaldi" dal 1705 al 1730; una busta di scrittore relative al proposto Tommaso Ansaldi contenente in particolare il processo contro il balì Francesco Rinaldi, patrizio fiorentino, nel 1765; due raccolte di ricevute: una relativa al proposto Tommaso (1750-1784) e l'altra di carattere più generale dell'anno 1842; infine il singolare epistolario di Teresa Pazzi e Baldassarre Ansaldi dal 1816 al 1819.
Una parte considerevole dei documenti conservati è costituita dalle scritture di matrimonio dal 1565 al 1866 relative ai membri della famiglia con altre grandi famiglie sanminitesi e toscane come i Grifoni, i Roffia, gli Agostini di Pisa e i Fanucci di Lucca. Vi si trovano inoltre testimonianze significative della storia religiosa nelle carte relative a Pietro Ansaldi in qualità di Regio Amministratore del patrimonio ecclesiastico della diocesi di San Miniato (1781-89).
Alla famiglia Ansaldi si deve poi l'istituzione di un legato relativo alla costituzione di doti per fanciulle povere. La pia Eredità Ansaldi, infatti, fu istituita da Pier Tommaso Ansaldi, proposto del Duomo di San Miniato, col testamento del 23 agosto 1786 rogato da Lodovico Papini, notaio pubblico fiorentino, il quale fu anche il primo deputato della magistratura comunitativa per l'amministrazione del patrimonio che la comunità aveva così ereditato. I sei rendimenti dei conti che costituiscono questo piccolo fondo e che coprono l'arco di tempo dal 1787 al 1895, sono conservati fra le altre carte degli enti assistenziali 1 .

Principali documenti prodotti: Libri di memorie; epistolario di Teresa Pazzi e Baldassarre Ansaldi; carte di Pietro Ansaldi, amministratore del patrimonio ecclesiastico della diocesi di San Miniato.


623(1)
Lettere e memorie
La busta raccoglie n. 8 inserti.
Busta
1629 - 1769
624(2)
Matrimoni
La busta raccoglie n. 24 fascicoli.
Busta
1565 - 1850
625(3)
Testamenti e divisioni
La busta raccoglie n. 4 fascicoli.
Busta
1464 - 1841
626(4)
Raccolta di lettere
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1602 - 1875
627(5)
Affari religiosi
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1529 - 1805
628(6)
Commenda
La busta raccoglie n. 20 fascicoli.
Busta
1644 - 1813
629(7)
Commissione della religione dei Cavalieri di Santo Stefano
La busta raccoglie n. 8 fascicoli.
Busta
1665 - 1791
630(8)
Contratti titoli e azioni
La busta raccoglie n. 22 fascicoli.
Busta
1462 - 1595
631(9)
Compravendite
La busta raccoglie n. 22 fascicoli
Busta
1592 - 1853
632(10)
Compravendite
La busta raccoglie n. 3 fascicoli.
Busta
1528 - 1863
633(11)
Stati di patrimonio
La busta raccoglie n. 12 fascicoli.
Busta
1748 - 1853
634(12)
Censi attivi e passivi
La busta raccoglie n. 2 fascicoli.
Busta
1606 - 1840
635(13)
Censi attivi e passivi
La busta raccoglie n. 3 fascicoli.
Busta
1663 - 1856
636(14)
Locazioni e livelli
La busta raccoglie n. 12 fascicoli.
Busta
1646 - 1858
637(15)
Amministrazione dei pupilli
La busta raccoglie n. 2 fascicoli.
Busta
1527 - 1837
638(16)
Amministrazione del patrimonio ecclesiastico
Soppressione
La busta raccoglie n. 7 fascicoli.
Busta
1781 - 1789
639(17)
Amministrazione patrimonio ecclesiastico
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1785 - 1797
640(18)
Varie
La busta raccoglie n. 8 fascicoli.
Note: Disegno acquarellato della zona della "Pescaia" del pubblico mulino della Comunità.
Busta
1680 - 1796
641(19)
Camarlingati
La busta raccoglie n. 8 fascicoli.
Busta
1781 - 1837
642(20)
Benefici ecclesiastici
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1625 - 1799
643(21)
Cause e liti
La busta raccoglie n. 13 fascicoli.
Busta
1519 - 1737
644(22)
Varie
La busta raccoglie n. 8 fascicoli.
Busta
1741 - 1897
645(23)
Ansaldi e Morali e rilevatori procuratore Salvatore Carrei
Con Rep.
1674 - 1759
646(24)
Cause
La busta raccoglie n. 4 fascicoli.
Busta
1628 - 1762
647(25)
Cause
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1776 - 1826
648(26)
Ricognizioni di debiti
La busta raccoglie n. 2 fascicoli.
Busta
1464 - 1790
649(26 bis)
Ricevute
La busta raccoglie n. 3 fascicoli.
Busta
1566 - 1702
650(27)
Conti di medicinali
La busta raccoglie n. 3 fascicoli.
Busta
1566 - 1831
651(28)
Eredità
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1657 - 1874
652(29)
Varie
La busta raccoglie n. 6 fascicoli.
Busta
1740 - 1883
653(31)
Compravendite
La busta raccoglie n. 2 fascicoli.
Busta
1531 - 1857
654(32)
Conti e ricevute
La busta raccoglie n. 3 fascicoli.
Busta
1693 - 1800
655(33)
Rendite agrarie
La busta raccoglie n. 5 fascicoli.
Busta
1594 - 1797
656(34)
Rendite agrarie
La busta raccoglie n. 11 fascicoli.
Busta
1789 - 1796
657(35)
Rendite agrarie - grasce
La busta raccoglie n. 2 fascicoli.
Busta
1660 - 1797
658(36)
Carteggio
La busta raccoglie n. 8 fascicoli.
Busta
1616 - 1702
659()
Libro di Memorie
Filza
1730
660
Memorie storiche e note amministrative
Busta
1730 - 1777
661
Ricevute del Signor Proposto Ansaldi
Busta
1750 - 1784
662
Carteggio Ansaldi Pazzi
Busta
1816 - 1819
663
Ricevute
Busta
1842


icona top