Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Servizio idrografico di Pisa

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1923 - 2002

Consistenza: consistenza non rilevata 1

La documentazione è stata acquisita dalla Regione a seguito del trasferimento delle competenze dallo Stato alle Regioni nel 2002. L'archivio era collocato presso la sede dell'Ufficio idrografico e mareografico di Pisa, situata sul lungarno Pacinotti al n. 49. Da settembre 2014 il fondo è stato trasferito presso l'archivio generale della Giunta regionale toscana a Osmannoro, Sesto Fiorentino. Ancora oggi l'archivio, pur rivestendo un contenuto storico ed essendo costituito da materiale di notevole interesse storico, conserva anche caratteristiche di archivio corrente in quanto le osservazioni e le rilevazioni più antiche vengono consultate e confrontate con i dati più recenti.

Contenuto del complesso archivitico

Il fondo raccoglie la documentazione prodotta e conservata dall'Ufficio idrografico e mareografico di Pisa. Attualmente la documentazione è collocata in maniera molto disordinata, senza alcun ordine né logico né cronologico, nelle stanze al piano terreno dell'immobile in cui ha sede l'ufficio. E' stato, quindi, piuttosto difficile fare una ricognizione precisa di tutto il materiale per identificarne la consistenza e impossibile calcolare lo spazio in metri lineari o addirittura conteggiare le unità ed individuare tutte le serie. In linea di massima si può dire che il fondo conserva sia documentazione a carattere amministrativo riguardante la gestione dell'ufficio, sia atti di natura più strettamente tecnica. Le rilevazioni delle stazioni idrometrografiche e di misura delle portate sono ben conservate a partire dal 1923, mentre la documentazione amministrativa sembra presentare qualche lacuna cronologica. A corredo dell'archivio storico, nella sede dell'ufficio è presente una interessante raccolta bibliografica, che conserva pubblicazioni antiche di riviste e volumi, oltre alla serie completa degli "Annali idrografici".





icona top