Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Ispettorato regionale delle foreste

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1927 - 1979

Consistenza: 1921 unità

La documentazione è stata trasferita all'archivio della Giunta regionale della Toscana in momenti diversi attraverso versamenti degli atti che erano stati conservati nel corso del tempo in luoghi diversi. La documentazione trasferita al Dipartimento Agricoltura e foreste, al quale erano confluiti gli atti degli uffici periferici del Ministero dell'Agricoltura e delle foreste, a seguito del passaggio delle funzioni amministrative statali alle regioni in materie di agricoltura e foreste, fissato dal d.p.r. 15 gennaio 1972 n. 11, per esempio, era conservata in raggruppamenti preso tre sedi diverse.

Con deliberazione della Giunta del 15/11/1978 n.10047 e successiva deliberazione di modifica n. 1402 del 21/02/1979 venivano riconfermati per il biennio 1979-1980 i lavori archivistici, sia di gestione che di scarto sulla documentazione, al "Gruppo di lavoro interdipartimentale per la gestione degli archivi degli uffici regionali con sede nella provincia di Firenze", tra cui quelli sulla documentazione dell'Ispettorato agrario compartimentale e di parte della documentazione dell'Ispettorato regionale delle foreste. Con deliberazione del 04/07/1979 n. 6873 la Giunta deliberava lo scarto del gruppo di lavoro, il cui intervento era stato richiesto dal Dipartimento Agricoltura e foreste (cfr. lettera del 14/03/1979 n. VI-2982), relativamente alla sistemazione di una parte del fondo dell'Ispettorato regionale delle foreste conservato presso la vecchia sede statale, in attesa di trasferirlo alla Regione. Oltre alle operazioni di scarto, dalla relazione allegata sembrerebbe che fossero state effettuate anche operazioni di riordino, ma di ciò attualmente non si riesce a ritrovare alcuna traccia.

Nel marzo 1980 il gruppo di lavoro, considerando la necessità di riunire tutta la documentazione da conservare, sia quella attribuita allo Stato che alla Regione, proponeva, per mantenere l'integrità dell'archivio, di trasferire tutto il materiale presso l'immobile dell'ASFD di Vallombrosa, situato in località "La Casetta", dove già si trovavano le pratiche riguardanti gli affari esauriti da oltre quarantanni e gli atti relativi alle competenze non trasferite alla Regione.

Dalla relazione dell'aprile 1984 (cfr. nota del Dipartimento Affari generali e del personale n. I/11141/6.255-1), riguardante l'esigenza di trovare un edificio da attrezzare per archivio di deposito e storico per la documentazione regionale, si ricava che la documentazione dell'Ispettorato era conservata in parte presso i locali di Vallombrosa e in parte nel sottosuolo degli uffici regionali, insieme ai documenti degli altri Ispettorati regionali, agrario e dell'alimentazione. Dalla relazione del "Gruppo di lavoro interdipartimentale per la gestione dell'archivio della Giunta regionale" del 05/03/1986 si evince che il gruppo si era riunito per intervenire sulla documentazione (attraverso operazioni di selezione, ordinamento e trasferimento ad Osmannoro) conservata nella sede di via Camporeggi e qui risultano presenti anche 61 unità dell'Ispettorato regionale delle foreste. Nel marzo 1988 vennero effettuati diversi sopralluoghi dal Gruppo di lavoro nei vari locali nei quali era conservata la documentazione regionale e, rissultando, molti di questi, a rischio per inidoneità, si procedette celermente a trasferire la documentazione nei locali dell'archivio regionale (cfr. nota del Dipartimento affari generali e del personale prot. n. 6491/6.255.1 del 07/03/1988). Non è stato possibile reperire la data esatta del trasferimento, ma secondo quanto descritto nella proposta di progetto speciale "Operazioni per il riordino e la sistemazione dei fondi archivistici nelle divisioni archivio di deposito e archivio storico della Giunta regionale Toscana" del 20 luglio 1989, risulta che a tale data il fondo era già presente in archivio.

Scarti e incrementi

Nel periodo 1979-1980 il "Gruppo di lavoro interdipartimentale per la gestione dell'archivio della Giunta regionale" si è riunito più volte per esaminare la documentazione depositata presso la vecchia sede dell'Ispettorato regionale delle foreste. Durante tali incontri è stata individuata la documentazione di pertinenza dello stato, la documentazione da conservare e quella da destinare allo scarto e risultano effettuati due scarti: il primo con deliberazione del 04/07/1979 n. 6873 per un totale di kg. 2.224 con nulla osta della Soprintendenza archivistica per la Toscana del 30/06/1979, il secondo con deliberazione del 04/06/1980 n. 5562 di kg. 2775 con nulla osta del 24/05/1980. Nella relazione del gruppo interdipartimentale del 26 ottobre 1988 si ricava che tra i mesi di luglio ed ottobre furono efettuati scarti sulla documentazione del Dipartimento agricoltura e foreste, compresa quella precedentemente prodotta durante la gestione statale dagli uffici trasferiti. Si può presupporre un incremento della documentazione a seguito dell'analisi di tutto il materiale documentario versato dal Dipartimento agricoltura e foreste, in quanto alcuni atti potrebbero essere stati prelevati dall'ufficio regionale per la continuazione e/o la conclusione di pratiche iniziate nel periodo statale dell'ente. Inoltre, poiché la documentazione era conservata insieme a quella degli altri Ispettorati regionali, agrario e dell'alimentazione, ed ha subito diversi spostamenti prima di essere collocata definitivamente in archivio, potrebbe essersi verificata una commistione tra i diversi fondi. Si prevede altresì l'incremento a seguito dell'analisi della documentazione versata dall'ufficio del Corpo Forestale dello Stato nel marzo 2000. Tale documentazione, poiché conserva pratiche anche anteriori al 1977, potrebbe contenere anche atti dell'Ispettorato regionale.

Contenuto del complesso archivistico

Il fondo contiene la documentazione prodotta e conservata nel corso della propria attività amministrativa dall'ufficio dell'Ispettorato regionale delle foreste per la Toscana che gestiva i servizi periferici forestali attraverso la vigilanza, il controllo ed il coordinamento delle attività forestali e montane. Così oltre alle circolari, relative all'organizzazione e al funzionamento dell'ufficio, il fondo conserva un gran numero di piani, progetti, perizie per la sistemazione idraulico-forestale ed idraulico-agraria dei bacini di montagna e dei comprensori di bonifica montana della Regione, atti di controllo e collaudo dei lavori, pratiche di programmazione per la tutela forestale e montana, atti riguardanti la sorveglianza sulla caccia e pesca nelle acque interne, nonché dati statistici e relazioni annuali. Il fondo conserva inoltre bilanci, resoconti e consuntivi dell'amministrazione forestale, le pratiche inerenti il personale dipendente, civile militare, e la corrispondenza ricevuta ed inviata nello svolgere le proprie attività. Il fondo conserva documentazione anteriore all'istituzione degli Ispettorati, attestando in modo completo l'amministrazione dei servizi forestali periferici a partire dal 1927.

Consultabilità: I fascicoli relativi al personale contengono documentazione riservata.

Strumenti di ricerca e sostitutivi di consultazione

Sono presenti un titolario non datato; un elenco di consistenza della fine degli anni '80 parziale e lacunoso; una schedatura analitica dei fascicoli conservati all'interno di 61 buste riguardanti progetti, lavori e perizie effettuati tra il 1970 ed il 1977, presumibilmente redatta al momento del trasferimento da via Camporeggi nel 1986.




Fondo Ministero dell'Agricoltura, industria e commercio
Archivio centrale dello Stato, Roma

Fondo Ministero dell'Economia nazionale
Archivio centrale dello Stato, Roma

Fondo Ministero dell'Agricoltura e foreste
Archivio centrale dello Stato, Roma

Fondo Dipartimento agricoltura e foreste
Archivio generale della Giunta regionale toscana, Sesto fiorentino

Fondo Ispettorato regionale dell'alimentazione
Archivio generale della Giunta regionale toscana, Sesto fiorentino

Fondo Ispettorato compartimentale agrario
Archivio generale della Giunta regionale toscana, Sesto fiorentino




icona top