Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Regie Scuole, Liceo-Ginnasio di San Miniato

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1828 nov. 20 - 1861

Consistenza: 31 unità

Il monastero di Santa Trinita, costruito nella seconda metà del '500 con consenso di Cosimo I per l'istruzione delle fanciulle, venne soppresso nel 1810. Nel 1818 il comune di San Miniato acquistò i locali per aprirvi scuole pubbliche da affidare agli Scolopi. L'anno dopo, per l'intervento diretto del Granduca, vi si insediarono le Scuole Regie, finanziate dal Governo 1 . Negli stessi locali fu aperto un Ginnasio per gli studi letterari istituito con la riforma dell'insegnamento primario e secondario del 30 giugno 1852. Il Ginnasio di San Miniato, tra i suoi primi insegnanti, annoverò nell'anno scolastico 1856-57, il poeta Giosuè Carducci.




icona top