Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Tutti i complessi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Affari di strade

Livello: serie

Estremi cronologici: 1776 - 1812

Consistenza: 4 unità

La legge del 23 maggio 1774 1 , agli artt.75 e 76, stabilì che tutte le strade che attraversavano il territorio delle singole comunità e non avevano il carattere né di regie, né di provinciali, fossero a completo carico delle rispettive comunità. Conseguentemente il mantenimento e il rifacimento di dette strade doveva essere fatto a spese esclusivamente delle casse comunitative. La stessa legge prescrisse che "il Magistrato dei rappresentanti, per mezzo del suo provveditore di strade e coll'aiuto del cancelliere comunitativo e suoi ministri, dovrà formare un registro ossia campione, dove siano descritte tutte le strade comunitative esistenti e situate dentro il territorio della sua comunità". Il campione sarebbe stato presentato al giusdicente locale che lo avrebbe pubblicato e quindi avrebbe depositato l'originale in cancelleria. I lavori di manutenzione alle dette strade sarebbero stati dati in appalto o "accollo", previo un vero e proprio contratto. Il motuproprio 22 febbraio 1798 prese atto che, nonostante le grosse spese che tali contratti d'accollo comportavano per le comunità, "...troppo frequenti sono le doglianze e reclami sul cattivo stato delle medesime...". Si raccomandò allora alle magistrature locali di trattare e tentare di affidare gli accolli di manutenzione ai proprietari "frontisti" delle singole strade, considerando che "i possessori locali hanno il maggiore interesse sulla buona manutenzione delle strade medesime" 2 .


2943(2370, 9 s)
Descrizione delle strade comunitative
Cancelliere
Gaspero Magnani

registro in cartone, cm. 30x22x1 cc. 10 ca.
1776
2944(2372, 11 s)
Contratti e perizie di accolli per il mantenimento delle strade comunitative
Fascicoli nn.1-38.
busta in cartone, cm. 33x24x15 cc. 1000 ca.
1798 - 1804
2945(2373, 12 s)
Campione degli accolli delle strade comunitative
Cancelliere
Domenico Lelli

con repertorio.
registro in pergamena, cm. 38x27x2 cc. 37
1800 - 1805
2946(2374)
Relazioni, perizie, scritte di accollo delle strade comunitative
filza in cartone, cm. 32x23x5 cc. 250 ca.
1807 - 1812
icona top